“Nocivo” cresce e diventa “Andre”
«I disagi dell’adolescenza
nel mio primo singolo»

0

MONTECASSIANO – Andrea Leonardi, 17 anni, prosegue il suo percorso musicale. Successo per il brano “Ballano”

andrea_leonard_ballano-1-1024x575

Andrea Leonardi

Ha diciassette anni Andrea Leonardi ma già da tre ha iniziato il suo percorso musicale. E sta avendo già successo il suo primo singolo ufficiale “Ballano” che da quando è online ha collezionato migliaia di visualizzazioni. 

Quella per la musica è una passione praticamente innata per Andrea che vive a Montecassiano. «Ho iniziato il mio percorso musicale a quattordici anni ed il mio nome d’arte è sempre stato “Nocivo”. Ho trascorso l’ultimo anno all’estero,negli Stati Uniti, lontano dalla mia famiglia e dai miei cari, e tornato da questa esperienza ho deciso di prendere più sul serio i miei progetti musicali.

andrea_leonard_ballano-1
Ho così deciso di cambiare il mio nome in “Andre”, in virtù del fatto che i miei brani trasmettono a pieno le mie emozioni, e per abbandonare la mia vecchia immagine che non mi rappresentava più».
E’ nato così il suo primo singolo ufficiale “Ballano” che anticipa il nuovo album: «E’ all’apparenza un brano triste ed inquieto – spiega Andrea –  ma vuole trasmettere un messaggio positivo. Gli argomenti trattati infatti sono inusuali per il genere musicale del brano, risaltano sicuramente i temi della depressione e dei disagi tipici dell’adolescenza. Alcuni versi del brano sono stati ispirati alla triste scomparsa di un amico che non è riuscito a superare questa particolare fase della vita. Concentrarsi su se stessi, fissare gli obiettivi e tenere a mente le “cose importanti davvero” non permettendo alle preoccupazioni che “ballano” di prendere il sopravvento».
andrea_leonard_ballano-2-1024x768Il video del brano che dopo le prime 24 ore ha raggiunto migliaia di visualizzazioni su YouTube è stato prodotto insieme a Salvatore Russo, in arte Echoes, anche lui parte del Monterosa Records: «Si tratta di uno studio di registrazione – racconta Andrea –  che ho fondato due anni fa insieme ad un gruppo di ragazzi che hanno la mia stessa passione per la musica».

Alessandra Pierini
Scritto da

mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.