Spettacolo di fine anno
«Giù la maschera,
saliamo sul palco»

0

TOLENTINO – L’evento al castello della Rancia ha coinvolto studenti e studentesse della scuola secondaria di primo grado “D. Alighieri” dell’Istituto comprensivo “Don Bosco”

spettacolo-castello-la-rancia-studenti-don-bosco-tolentino-2-1024x771

Alcuni alunni ed alunne la sera dello spettacolo

Nei giorni scorsi, al castello della Rancia, una parte dei ragazzi e delle ragazze della scuola secondaria di primo grado “D. Alighieri” dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” di Tolentino hanno animato un evento organizzato dall’Associazione “Arte e Cultura” e patrocinato dal comune. Una serata eccezionale, data anche l’eccezionalità del periodo che stiamo vivendo, fortemente sentita dagli studenti e dalle studentesse delle classi terze, ottimamente guidati nell’esibizione dai docenti G. Farace e L. Pascucci: un saluto di fine percorso scolastico che, per la sospensione delle attività didattiche in presenza a causa dell’emergenza sanitaria, non si era riusciti a fare. Gli ospiti intervenuti hanno assistito ad uno spettacolo di recitazione, musica e danza, che si è rivelato particolarmente emozionante alla luce di una bellissima luna piena, che ha sorpreso tutti nella sua posizione proprio sopra il palco, quasi ad ammirare anch’essa lo spettacolo organizzato. La serata, condotta dalla presentatrice Ester De Troia e con il saluto del professor E. G. Venanzoni in rappresentanza dell’istituto, che ha ringraziato sentitamente gli organizzatori, è iniziata con la recitazione da parte di un’alunna di un toccante brano che ha ricordato il momento quasi surreale che stiamo vivendo: “Ci hanno messo la maschera e ci hanno detto che non potevamo uscire di casa, ci hanno messo la maschera e ci hanno detto che le nostre lezioni sarebbero state seguite tramite il computer. Ci hanno messo la maschera e ci hanno detto che non avremmo fatto la gita che aspettavamo da tre anni, ma noi stasera sul palco la toglieremo per raccontarvi una storia”.

spettacolo-castello-la-rancia-studenti-don-bosco-tolentino-3-596x1024

Sin da subito il pubblico ha potuto ammirare due condizioni: la grande vitalità dei ragazzi e delle ragazze, che niente e nessuno riuscirà mai a smorzare, e la profondità dei dialoghi da loro scritti e interpretati. La professoressa G. Farace, presente come sempre a questi appuntamenti e coadiuvata da tutta la sua famiglia, ha fatto da coordinatrice e giocosa ancora di salvezza nelle piccole pause organizzative. Anche il sindaco di Tolentino, Giuseppe Pezzanesi, è voluto intervenire per portare un saluto agli studenti e alle studentesse, in particolare agli insegnanti di musica della scuola secondaria di primo Grado “D. Alighieri”, i professori G. Brachetti, G. Kiss e L. “Lallo” Pascucci, che dal prossimo anno saranno in pensione. In particolare, il prof. “Lallo” Pascucci, con la sua immancabile chitarra, ha dedicato al pubblico un momento molto coinvolgente presentando tre brani musicali. La serata si è conclusa con un grande applauso e con i sorrisi dei ragazzi e delle ragazze che salutavano emozionati la scuola, che per tre anni li ha accolti ed educati con amore e professionalità.

spettacolo-castello-la-rancia-studenti-don-bosco-tolentino-1-1024x678



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.