Niente festa di fine anno,
gli insegnanti salutano con un video
“Come funziona la maestra”

0

MACERATA – Tutti i docenti del plesso “Fratelli Cervi” hanno partecipato all’iniziativa

maestraL’anno scolastico non poteva finire con la consueta festa di fine anno, con la quale tutti gli anni la dirigente e gli insegnanti accolgono alunni, alunne e genitori per un saluto prima dell’estate, perciò tutti i docenti del plesso “Fratelli Cervi” di Macerata hanno pensato ad un’alternativa “a distanza”. Per dare una degna conclusione ad un anno ricco di libri, racconti ed esperienze narrative, infatti, tutti i docenti hanno raccontato a più voci in un video “Come funziona la maestra”, utilizzando il testo di Chiara Carrer e Susanna Mattiangeli. La sospensione delle lezioni ha sicuramente interrotto alcune attività didattiche programmate, ma ha permesso a tutti di reinventarsi, proponendo nuove modalità di insegnamento-apprendimento. Per il progetto “LeggiAmo”, tutte le classi hanno portato avanti le letture durante le videoconferenze, oppure hanno effettuato audioregistrazioni per mantenere la routine della lettura ad alta voce dei docenti ben avviata in classe. In effetti, ormai gli alunni e le alunne conoscono davvero molto bene i loro docenti, dato che in questo periodo di didattica a distanza, maestri e maestre sono entrati nella quotidianità degli studenti e delle studentesse nelle loro case, così come alunni ed alunne hanno visto i loro insegnanti in una veste decisamente diversa. Al termine del racconto, non è mancato un pensiero per il prossimo anno, per ricordare tutto ciò che di bello è stato fatto e per augurare a tutti, con le parole di Germana Bruno, che “A settembre sia come prima”. Le aule ora sono vuote ma la speranza è di tornare presto a far baccano tutti insieme. Un augurio di buone vacanze ai bambini, alle bambine e alle famiglie da tutta la scuola primaria “Fratelli Cervi”.

Scritto da



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.