«Torneremo a “riveder le stelle”»:
l’Ipsia “Frau” celebra il “Dantedì”

0

L’INIZIATIVA è stata adottata dalla scuola in occasione della giornata interamente dedicata al sommo poeta, a cui gli studiosi hanno associato l’inizio del suo viaggio ultraterreno nella Divina Commedia. La dirigente Ida Cimmino: «Prestiamo attenzione alla bellezza e al senso di appartenenza e di identità della nostra Italia»

dante-alighieri

Dante Alighieri

L’Ipsia “Renzo Frau” di Sarnano, San Ginesio e Tolentino, nonostante tutte le difficoltà, oltre alla didattica a distanza sta cercando di mantenere viva e salda la comunità scolastica con tutti i mezzi disponibili. Per festeggiare questo “Dantedì” è nata una pagina con delle letture scelte dalla Divina Commedia interpretate dal professor Stefano Stella. Si tratta di una giornata interamente dedicata al sommo poeta Dante Alighieri; si celebra il 25 marzo perché gli studiosi associano questa data all’inizio del suo viaggio ultraterreno nei gironi della Divina Commedia, ancora oggi uno dei maggiori simboli della cultura italiana. Il periodo non è molto facille, è vero, ma nonostante tutto il Miur stesso ha chiesto a tutti i docenti di dedicarsi a Dante nelle loro lezioni a distanza, in modo da ricordare, insieme ai loro studenti e studentesse, questa data significativa.

L’Ipsia “Renzo Frau” non se l’è fatto ripetere due volte e ha subito risposto all’appello. «Mi è parso importante in un momento di così grave crisi – ha sottolineato la dirigente scolastica Ida Cimmino- riportare l’attenzione sulla bellezza e sul senso di di appartenenza, sull’identità della nostra Italia. La bellezza, la poesia, la cultura come antidoto alla negatività che ci circonda, all’emergenza al senso di spaesamento e di sconforto. Perché ogni cosa passerà e torneremo anche noi a “riveder le stelle”».

Questo il link della pagina, in cui sarà possibile leggere alcuni versi tratti dalla Divina Commedia ed ascoltare la narrazione del professor Stefano Stella: http://www.ipsiarenzofrau.edu.it/dantedi/.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.