Macchine ad aria
e circuiti elettrici su carta:
il “Leopardi” vince mille euro

0

POTENZA PICENA – Nei giorni scorsi, al teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio si è svolta la finale provinciale del premio Scuola Digitale Pnsd. Ha ritirato il premio la classe 5C

premio-scuola-digitale-istituto-comprensivo-leopardi-potenza-picena-1-1024x768

Alunni ed alunne al momento del ritiro del primo premio, un assegno da mille euro

Nei giorni scorsi, al teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio si è svolta la finale provinciale del premio Scuola Digitale Pnsd, evento promosso dal Miur e organizzato dalla scuola polo capofila, il liceo classico “G. Leopardi” di Macerata. Il premio intende valorizzare le eccellenze e il protagonismo delle scuole italiane nell’apprendimento e nell’insegnamento della didattica digitale, incentivando l’utilizzo delle nuove tecnologie e favorendo l’interscambio delle esperienze. Alla competizione del 6 Febbraio, tra le dodici scuole selezionate, era presente anche l’Istituto Comprensivo “G.Leopardi” di Potenza Picena, rappresentato dalla classe 5C della scuola primaria, proclamata in quella sede vincitrice del primo premio del valore di mille euro, con il progetto di Stem e Tinkering intitolato “Paper Circuit”.

premio-scuola-digitale-istituto-comprensivo-leopardi-potenza-picena-2-1024x768

Il prodotto è il risultato finale di una sperimentazione metodologico-didattica in cui nella classe- laboratorio gli alunni e le alunne hanno costruito macchine ad aria e testato quanto possa sopportare un muro costruito con la carta. I giovani della “Leopardi” hanno “pensato con le mani” (questo è il significato della parola “Tinkering”) e costruito “paper circuits”, circuiti elettrici su carta. Utilizzando il filo di rame adesivo, led colorati e una batteria da 3 volt hanno trasformato un semplice foglio di carta in un biglietto augurale straordinario e luminoso. Un plauso particolare è andato all’insegnante Sara Cioci, animatrice digitale dell’istituto che ha seguito il progetto pensando ad una scuola in cui si impara facendo, si è protagonisti e le menti sono attive. Inutile nascondere l’emozione delle docenti Simonetta Rossi e Silvia Latini e della collaboratrice del dirigente Mirna Bernabiti, che hanno accompagnato la classe.

premio-scuola-digitale-istituto-comprensivo-leopardi-potenza-picena-3-1024x768

Nel momento della proclamazione gli alunni e le alunne sono saliti sul palco, accolti dal direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale Carla Sagretti, e hanno ritirato entusiasti il loro premio, garantendosi l’accesso alle finali regionali previste ad Ancona per il 21 marzo. Orgoglioso il dirigente scolastico dell’istituto potentino Alessandra Gattari, che alla notizia ha manifestato la soddisfazione di chi crede quotidianamente nel grande potere di una
scuola che mette la persona al centro delle scelte educative.

Scritto da



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.