Eleonora Ciabocco non si ferma più:
è campionessa Italiana anche nel ciclocross

0

TRICOLORE – La 15enne di Corridonia trionfa a Schio nella categoria Allieve (classe 2004): è il terzo titolo in un anno e mezzo per il talento del Team Di Federico

 

Eleonora Ciabocco, al centro con la maglietta tricolore

 

La gioia tagliato il traguardo

di Michele Carbonari

Eleonora Ciabocco non smette più di stupire. A 15 anni è di nuovo campionessa italiana ciclocross, nella categoria Allieve secondo anno (classe 2004). Sabato scorso a Schio, in provincia di Vicenza, l’atleta di Corridonia sale sul gradino più alto del podio e riscatta l’amaro quarto posto della scorsa stagione. Per lei si tratta del terzo titolo in appena un anno e mezzo: nel 2018 vince il tricolore sia nel ciclocross che su strada, mentre nella stagione 2017/2018 trionfa nel giro d’Italia. Per non parlare delle tre Coppa Italia Giovanile alzate al cielo, l’ultima pochi giorni fa a Cremona (leggi l’articolo). Partita con i favori del pronostico, Eleonora ha subito preso la testa della corsa insieme alle principali avversarie. Ha accusato un problema meccanico all’inizio del secondo dei tre giri, mentre stava guadagnando un po’ di vantaggio. Brava e lucida, si è fermata e da sola ha rimesso la catena. È subito ripartita e ripreso la prima posizione, mai più persa fino al traguardo, tagliato in solitaria con venti secondi di vantaggio sulla seconda, ovvero la campionessa italiana uscente.

Una fase della gara

La portacolori del Team Di Federico si è fatta valere in una gara unica durata trenta minuti, in un tracciato molto tecnico in cui bastava commettere un piccolo errore per giocarsi tutto. Eleonora è stata più forte e ha meritatamente trionfato al cospetto di una quarantina di cicliste, le migliori della categoria e della specialità a livello nazionale. Si conclude così la stagione di ciclocross. Ora una decina di giorni di riposo per ricaricare le pile e poi si riparte con gli allenamenti per preparare l’inizio della stagione su strada, che prevede il primo appuntamento a Sant’Elpidio a Mare il 29 marzo.

Eleonora Ciabocco

16 anni a marzo, successi dopo successi, Eleonora Ciabocco è sempre più proiettata alla ribalta nazionale. Si sta prendendo la scena e si sta rivelando come una delle atlete di punta del panorama ciclistico italiano. Ecco le sue parole una volta diventata campionessa italiana: «la gara dell’anno scorso si è conclusa nel peggiore dei modi. Sabato avevo tanta voglia di far bene anche se durante il percorso ho avuto alcuni problemi. Sicuramente mi sono serviti per tirare fuori tutta la cattiveria e tutta la rabbia per poter far ancora meglio. Volevo far bene e ci sono riuscita. Dedico la vittoria a tutte le persone, e ne erano tante, posizionate lungo il percorso a farmi il tifo. Poi anche alle mie compagne di squadra che mi sopportano sempre in tutte le occasioni. Ed infine un pensiero va alla mia famiglia e al team».



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.