“Scienza in città”:
incontri per curiosi,
dubbiosi e appassionati

0

MACERATA – Ogni incontro in programma, in cui collaboreranno studenti, esperti e docenti, tratterà un tema diverso, come i buchi neri, il gioco d’azzardo e la volta celeste.

Città-della-scienza-Liceo-Scientifico-Galilei

Il presidente dell’associazione “Amici del Liceo Galilei” Stefano Perugini ed il preside del liceo Pierfrancesco Castiglioni

Buchi neri, probabilità di vincere nei giochi d’azzardo, costella zioni e pianeti saranno i protagonisti della seconda edizione di “Scienza in Città” proposta dall’Associazione “Amici del Liceo Galilei”, insieme al Liceo Scientifico “G. Galilei” di Macerata. La sua presentazione autunnale, che fa seguito a quella svoltasi nella primavera scorsa. In programma numerose ed interessanti conferenze, che coinvolgeranno anche coloro che non sono soliti ad assistere ad incontri di carattere scientifico.

Il 22 novembre è in programma la prima conferenza, denominata “Cadere in un buco nero”, un viaggio dalla terra alle stelle fino a conoscere “con mano” i buchi neri, tra gli oggetti più strani della volta celeste. Nell’occasione, si cercherà di rispondere ad alcune domande in merito a questo tema misterioso, attraverso fotografie, radiografie e rumori. Il relatore sarà Alessandro Mariani, ex alunno del Galilei, attualmente studente di Fisica Teorica all’università di Bologna, che ha partecipato all’International Physicists’ Tournament di Losanna, il più importante concorso per giovani fisici in Europa.

Città-della-scienza-Liceo-Scientifico-Galilei-3-1024x680

Alessandro Mariani

Il secondo incontro del 29 novembre, intitolato “Probabilità e azzardo”, tratterà i paradossi della probabilità e la certezza che nei giochi d’azzardo perdere è matematico. Sarà Fabrizio Gentili, docente di matematica e fisica al Liceo Galilei, con la collaborazione dei suoi alunni, ad illustrare il vasto argomento.

Città-della-scienza-Liceo-Scientifico-Galilei-2-674x1024

Il docente di matematica e fisica Fabrizio Gentili

Nell’ultimo appuntamento del 6 dicembre, “La volta celeste – Stelle, pianeti e costellazioni tra scienza e mitologia”, Angelo Angeletti, un altro insegnante di Matematica e Fisica al Galilei illustrerà la posizione delle maggiori stelle e costellazioni nella volta celeste, con collegamenti storico-mitologici ai più famosi miti e leggende che hanno influenzato la nomenclatura delle costellazioni stesse. A seguire, condizioni meteo permettendo, sarà possibile osservare il cielo e la luna dall’attiguo terrazzo del Palazzo degli Studi.

Tutti gli incontri saranno ad ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti, ed avranno luogo alle 17.30 nella Sala Giovannetti del Palazzo degli Studi.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.