Al Vaccaj torna la magia
del teatro con mamma e papà

0

TOLENTINO – La rassegna prevede un cartellone di appuntamenti pomeridiani, in programma la domenica, e di matinée per le scuole della città e di tutta la provincia

 

I tre simpatici porcellini in scena

Anche quest’anno non può mancare il tradizionale appuntamento con il teatro ragazzi al Vaccaj di Tolentino. Torna la magia della rassegna “A teatro con mamma e papà”, con un cartellone di appuntamenti pomeridiani, in programma la domenica, e di matinée per gli istituti scolastici della città e della provincia, in un confronto continuo tra il teatro e ragazzi, genitori, insegnanti. Teatro d’attore, musica, pupazzi, teatro di figura e musical incontrano fiabe tradizionali e storie originali, in un’unica voce per arricchire le sensibilità e far crescere nuove relazioni. Apre la rassegna, l’8 dicembre, “La testa del chiodo. Una maestra fantastica, fantasia per bambini in musica”. Nel centenario della nascita di Gianni Rodari, Rancia VerdeBlu mette in scena le sue parole, con uno nuovo spettacolo musicale ispirato alla Testa del Chiodo, dove protagonista sarà la “Fantasia”. Un linguaggio semplice e diretto per insegnare ai bambini le cose importanti della vita e per aprire il cuore dei grandi. Si prosegue il 12 gennaio con “Storia del principe alla ricerca della verità”: un viaggio avventuroso, in un luogo magico, affascinante e secolare come l’India, con i suoi colori, suoni e fragranze, alla ricerca della verità e del suo contrario, tra coccodrilli voraci e fiori veri in giardini finti. Il 9 febbraio, da Stiles e Drewe, il pluripremiato gruppo musicale autore di Honk! e Mary Poppins di Broadway, arriva “I tre porcellini – un musical… curvy”, perfetto per tutta la famiglia. La nuova versione della classica fiaba è piena di umorismo e ritmo, ma anche di messaggi importanti sulla famiglia e la casa, con canzoni orecchiabili, rime intelligenti e fascino giocoso. Gli ultimi due appuntamenti vedranno come protagonista la compagnia Teatro Verde di Roma, che dal 1986 si dedica interamente al teatro ragazzi, con spettacoli originali che si avvalgono di una tecnica mista tra attori in carne e ossa, burattini, pupazzi, clownerie, giocolerie, ombre e proiezioni, con due spettacoli: l’8 marzo con “Scuola di magia”, un bellissimo messaggio sull’amicizia e sulle differenze, e il 29 marzo con “Il gatto con gli stivali”, la favola delle apparenze raccontata da due improbabili facchini. I biglietti sono in vendita dall’8 novembre su www.vivaticket.it e nei giorni degli spettacoli alla biglietteria del teatro Vaccaj dalle 15. Per info e prenotazioni chiamare il numero 0733960059 o scrivere all’indirizzo email info@teatrovaccaj.it.

I due protagonisti di “Scuola di magia” in scena

In scena con “Storia del principe alla ricerca della verità”



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.