Che passione la vela:
una regata alla scoperta del mare

0

MACERATA – Studenti e studentesse della scuola media “Dante Alighieri” hanno appreso le tecniche di base di questo splendido sport nautico, sotto la guida esperta dell’istruttrice Valentina Stronati

 

La vela… che passione!

Ieri mattina si è concluso il corso di vela che ha coinvolto le classi seconde della scuola media “Dante Alighieri” di Macerata. Una splendida iniziativa quella del  “Progetto didattico nazionale federazione vela” per imparare a comprendere le onde e i tesori del mare. I ragazzi e le ragazze, sotto la guida esperta dell’istruttrice Valentina Stronati, hanno appreso le tecniche fondamentali della barca a vela: i venti, le andature e le direzioni. Hanno avuto, inoltre, modo di conoscere i termini specifici del linguaggio marinaresco e di mettere in pratica le leggi più semplici della fisica. Alle lezioni in classe, poi, sono seguite le attività vere e proprie in acqua. I ragazzi e le ragazze della scuola media sono stati infatti accompagnati in treno, dall’istruttrice e dalle professoresse Barbara Bianchini e Paola Cioppettini, proprio a Civitanova, al Circolo Velico. Qui hanno avuto l’opportunità di prendere il vento in mare, perfino fuori dal porto. A bordo di optimist, gli alunni e le alunne hanno compreso la bellezza di un’avventura all’aria aperta, in piena armonia con il meraviglioso ambiente marino. La loro naturale predisposizione alla scoperta e il loro entusiasmo verso la scoperta e le novità gli hanno permesso di imparare le basi della vela subito, con grande facilità. Saper osservare, scegliere il comportamento adeguato, divertirsi in modo “sostenibile”, sono anche questi gli obiettivi che una buona scuola deve promuovere. Grande è la gioia dei ragazzi e delle ragazze, sempre aperti al “vento” delle novità, che hanno potuto praticare uno sport che era in gran parte sconosciuto, oltre a scoprire la ricchezza di un patrimonio che va salvaguardato e mai rovinato.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.