Prima guerra mondiale, 100 anni dopo
una preghiera in musica per la pace

0

MACERATA – Sabato alle 17,30 nella chiesa di San Giorgio a Macerata il coro di voci bianche intonerà la “Liturgia della pace”

Il coro Pueri Cantores

Le voci bianche delle coriste e dei coristi dei Pueri Cantores intoneranno la “Liturgia della pace” a 100 anni dalla fine della Prima guerra mondiale. L’appuntamento è per sabato alle 17,30 nella chiesa di San Giorgio a Macerata. «Non una “celebrazione della vittoria” un momento di incontro, di riflessione, di preghiera nel canto e con il canto, al quale saranno chiamati ad unirsi anche tutti i presenti», spiega l’organizzazione.

La Federazione Internazionale Pueri Cantores è nata in Francia verso la fine della Seconda Guerra Mondiale e si è diffusa ben presto in tutto il mondo. Lo scopo principale è quello di associare cori formati da bambini, bambine e giovani, insieme nel canto e nella preghiera per la pace. In occasione del Centesimo anniversario dalla fine della Prima Guerra Mondiale, la Federazione ha invitato tutti i cori aderenti a celebrare la “preghiera per la pace”: una breve paraliturgia che rappresenta il fulcro di tutti gli incontri, nazionali e internazionali dell’organizzazione.
In tutto il mondo, e in particolare in Francia e in Germania, cori anche provenienti da diverse nazioni, si uniranno nel canto con molteplici iniziative, non solo nel ricordo di quei tragici eventi, ma sopratutto per pregare affinché cessino tutte le guerre e l’umanità possa finalmente vivere nella pace e nella giustizia.

 

Scritto da



Lascia un commento