Un, due, tre stella:
scie luminose nella notte

0

Si rinnova la tradizione di passare la sera a guardare la volta celeste per affidare alle stelle cadenti i propri desideri. GLI EVENTI

stelle-cadenti-1-2017“Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua” scriveva Antoine de Saint-Exupéry ed ecco che giovedì si presenta l’occasione di ammirare le stelle nella notte di San Lorenzo e affidare ad una di esse uno dei nostri sogni. Sono queste le stelle cadenti, un fenomeno astronomico di rilievo per cui vediamo sfrecciare quelli che ci sembrano piccoli globi infuocati nel cielo ad una velocità altissima 215.000 chilometri all’ora: inimmaginabile. Sono, in realtà, frammenti di meteoriti, detriti le “Perseidi” che passano tra il 9 e il 13 agosto e se raggiungiamo un’ altura, la luna non è piena o è tramontata, possiamo vederle passare brillare intensamente. Per le culture passate le stelle nella notte del 10 erano per gli antichi greci i frammenti di Fetonte, figlio di Apollo, punito da Giove perché aveva condotto male  il carro col sole causando siccità, carestia e un fortissimo caldo. Per la tradizione cristiana queste briciole  luminose di metà agosto erano le braci della graticola su cui San Lorenzo sarebbe stato arrostito durante il suo martirio. E noi?  Noi le andiamo ad ammirare per legare ad una , o più stelle, a questo loro  passaggio fugace, uno dei nostri desideri. Perché? Come nasce questa tradizione? Ci viene in aiuto l’origine, l’etimologia della parola desiderio: che significa “mancanza delle stelle” forse una parola usata dai marinai che, tradizionalmente, usavano le stelle per orientarsi e trovare la terra a cui approdare, e se non c’erano era un serio problema. Le stesse stelle cadenti  hanno guidato per la tradizione cristiana,  i re magi alla grotta dove nasceva Gesù.L’abitudine di esprimere un desiderio al passeggio di questi frammenti luminosi viene da lontano, ma per far sì che si avverino ciò che espresso al loro passeggio dobbiamo mantenere il segreto: nessuno deve saperlo. Non c’è un modo giusto per esprimere il desiderio qualcuno dice di chiudere gli occhi forse, però, sarebbe meglio compilare una lista.

stelle-cadenti-2-2017-1024x683

Se volete capire di più su quello che accade nella volta celeste potreste andare alla ciclabile di  Civitanova per ” Passeggiando sotto le stelle” dove dalle 20.30 ci sarà “Nemesis Planetarium” con storie dallo spazio sulle costellazioni, stelle e astronauti e alle 22 inizieranno le osservazioni  a cura di Alpha Gemini e coi loro telescopi si potranno vedere Saturno, la luna e altri corpi celesti e dopo la mezzanotte le Perseidi visto che  il fenomeno delle stelle cadenti si intensificherà (per info 0733892044). Se invece preferite una serata solo all’insegna della polvere di stelle potete andare a Castelraimondo dove il 10 dalle 18 agosto ci sarà tra le tante iniziative organizzate per “polvere di stelle” , anche un angolo dedicato ai più piccoli trucca bimbi e gonfiabili sono assicurati, ma da non perdere i crazy- cart mini quad  e  il calcio balilla umano dove sedici squadre giocheranno una partita di biliardino “viva”  in piazza per il terzo ano di fila.

https://www.cronachemaceratesi.it/junior/2016/08/09/conto-alla-rovescia-per-le-stelle-cadenti-dove-e-come-osservarle/6801/

 

 

Passeggiando-sotto-le-stelle-Alpha-Gemini-Civitanova-MC



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.