Scopri i colori della natura
nel giardino delle farfalle

0

CESSAPALOMBO – Luogo ideale per un’escursione alla ricerca dei bellissimi lepidotteri. Tra gli odori delle piante spontanee, dei roseti e del viale dei frutti antichi si può trascorrere una piacevole giornata nel verde e fare uno spuntino nell’area pic nic

farfalla cessapalombo 3

Uno degli esemplari del parco

“La mente umana è paragonabile ad una farfalla che assume il colore delle foglie sulle quali si posa… si diventa ciò che si contempla.” E’ questa la frase migliore per descrive il giardino delle farfalle di  Montalto, una piccola località di Cessapalombo nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. La struttura si compone di due ambienti principali: il museo multimediale “Farm farfalla Museogiardino”, dove i video offrono un’ampia visione di farfalle e falene, e il meraviglioso giardino di 12mila metri quadrati.

farfalle2

Un’immagine del giardino

Nello spazio esterno si trovano uno stagno, frequentato da insetti, libellule e farfalle, una sezione dedicata alle piante aromatiche, un ambiente con piante officinali e spontanee e una serra. Passeggiando tra roseti e il viale dei frutti antichi potrete andare alla scoperta dei sapori e della cultura di una volta. Nel giardino è possibile assistere anche alla nascita di nuovi insetti, osservando il ciclo vitale delle farfalle che dalle uova diventano prima bruchi e poi crisalidi. Niente di meglio quindi di un bel pic-nic nella natura anche grazie allo spazio relax per ospitare i visitatori proprio in mezzo al verde. La struttura è attrezzata anche per ricevere visitatori con disabilità visto che ogni anno tantissime comitive vengono a trascorrere una giornata in compagnia. Particolarmente graditi i bambini che possono partecipare alle attività pensate apposta per loro. Fino al 17 giugno sarà attivo un campo estivo per gli alunni della scuola primaria. Oltre alle attività a stretto contatto con la natura si potranno osservare le farfalle e le falene nel loro habitat naturale, passeggiare nel bosco per stimolare i sensi e riconoscere le piante selvatiche imparando come usarle.  Il parco è aperto da aprile a ottobre dalle 10 alle 17 con orario continuato dal mercoledì alla domenica.




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.