Vuj En


Utente dal
12/8/2013


Totale commenti
2

  • “Centro storico, ce ne andiamo”
    No dei commercianti all’isola pedonale

    1 - Ago 19, 2013 - 11:57 Vai al commento »
    ...io un mesetto fa mi son girato tutto il centro storico per cercare una giacca. nera. semplice. niente di più banale, chiaramente che non costasse un occhio della testa. sono andato in centro ed ho camminato, avendo parcheggiato al Diaz. E non ho trovato nulla, ovviamente. Come non trovo mai nulla ogni volta che cerco qualcosa in centro, perso tra negozi tutti uguali e con prezzi assurdi, o per mancanze di taglie. Alla fine l'unica che ho trovato è stata a Tolentino in un negozio di cinesi, l'ultimo negozio in cui sono andato a vedere, proprio per disperazione. Quindi commercianti, prendetevela con le zone pedonali se non vendete, mi raccomando. C'avete capito tutto proprio.
  • Sferisterio, più presenze e sponsor
    Calano i biglietti omaggio

    2 - Ago 12, 2013 - 16:28 Vai al commento »
    No scusate, ma certe cose non si possono leggere. Di solito non intervengo, ma leggendo certi commenti non si può non dire le cose come stanno. Ho fatto la maschera allo Sferisterio in questa stagione, quindi, al contrario di chi commenta birra in mano, so di cosa parlo. Ho parlato 5 lingue, turisti da Svezia Grecia Polonia Germania Francia Giappone Spagna Gran Bretagna quelli che ho accolto io, ma altri ragazzi vi racconterannod i altre nazionalità.. Ho visto pullman tedeschi scaricare turisti davanti all'ingresso frontale, ho cercato posti per i ritardatari in ogni settore in certe serate (e non erano le prime) in cui non si trovava un solo posto libero. Ho purtroppo dovuto dire a molta gente che i biglietti erano finiti e che se ne sarebbe riparlato per la prossima serata, o per l'anno prossimo purtroppo (per loro, ovvio). Ho cambiato i biglietti omaggio ogni sera (sono quelli che avete conteggiato in maniera polemica, senza sapere che per 150000 euro scarsi di biglietti per gli sponsor, sono arrivati dagli sponsor 300000 euro, con un attivo del 50% insomma), ho ricevuto VALANGHE di complimenti dagli stranieri presenti, un po' meno dai contadinotti in giacca e cravatta spolverata per l'occasione. Ah, no, ho parlato 6 lingue ora che ci penso, dato che molti dei critici nemmeno due parole di italiano in croce sanno mettere, solo dialetto stretto. "che me dici do' sta lu postu mia coccu?". Eccoli i critici, quelli che non erano contenti dello spettacolo, quelli de "eh ma le vuttiglie de plashtica". Posso dire che con assoluta certezza sia stata un'esperienza bellissima e vincente, per quello che ho potuto vedere da semplice lavoratore stagionale. Quindi, capisco che per certe persone sia difficile, ma per una volta prima di parlare a vanvera e criticare, perdete qualche minuto di tempo per informarvi e capire. Grazie.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy