Ted Kennedy


Utente dal
4/4/2013


Totale commenti
6

  • Carancini, abbracci e champagne
    “Ha vinto la città”

    1 - Mar 9, 2015 - 21:02 Vai al commento »
    10# Quoto alla grande Claudia. Vorrei scrivere tante altre cose ma sarei troppo maleducato . Meglio chiudere così .
  • Dirigenti della Provincia:
    i conti non tornano

    2 - Apr 6, 2013 - 21:25 Vai al commento »
    # Monachesi: populismo(altro "slogan" rinverdito dalla politica per "sviare" da sè le proprie responsabilità) ? Guardi che quella che le ho descritto è la dura e pura realtà carissimo,purtroppo. Per quel che mi riguarda faccio il mio dovere , lavoro duro e do lavoro a diversa gente con il mio lavoro , sono corretto con i miei fornitori e ricevo corretteza dai miei clienti .Avrei qualche idea anche sul da farsi nel ns Paese ma + di questo oltre che ad esprimere la mia opinione (che è quella di molti ) non posso. Dopodichè se vuole ancora rintanarsi nel political correct a tutti i costi , libero di farlo , ma la realtà resta tale .Mi creda Sig. Sandro a me duole vedere la mia terra ridotta in questo stato ( la mia terra sono le Marche , dato che considero l'Italia un "Frankenstein" della Storia) essendo anche consapevole che saremmo una delle regioni + all'avanguardia in Europa come qualità della vita e che quel che abbiamo fatto sinora rischia in gran parte di crollare. Per ora posso solo gridare , per il futuro vedremo. Ha comunque  in parte ragione su una cosa "un popolo ha il governo che si merita" e qui però ritorno al punto precedente consapevole del fatto che riceverò delle critiche ma chi mastica di Storia invece penso comprenda. Cordiali Saluti .
    3 - Apr 6, 2013 - 17:07 Vai al commento »
    Caro Sig. Monachesi, io vorrei veramente fare 2 ragionamentini con lei basati sui fatti andando a bomba del problema e non su disquisizioni sul nickname o altro che servono ,come spesso accade in Italia quando si prospettano "distinguo" e luoghi comuni vari (che hanno fatto il loro tempo )a nascondere la verità per continure a perpetrare prepotenze e ruberie varie al danno di tutti i cittadini con i riusultati che tutti vediamo.Chiaramente nulla di personale con lei che non conosco .Ecco i fatti per come li vedo io. La politica in senso lato , appropriandosi e confondendosi con la Amministrazione Pubblica, ha messo in atto un "saccheggio" sistematico e programmato del Paese di proporzioni immani! Le scuse e le argomentazioni addotte dalla politica tutta , in maniera assolutamente bipartisan in quanto tutta beneficiaria del saccheggio , sono evidenti a tutti . La realtà pur nella sua complessità è semplice : i politici e le persone legate ad essa per motivi + o meno di proprio tornaconto ed interesse vivono sulle spalle dei veri produttori di reddito , che sono in massima parte gli operatori del settore privato, e .........vivono bene ,oltretutto!!! E' chiaro che non è possibile generalizzare comportamenti che rimangono dei singoli individui e non è questo il senso della mia mail MA è possibile individuare le cause della situazione del Paese nelle sue grandi linee in un'ottica di sistema-Paese economica e sociale .La sintesi di questo è : l'economia reale , quella privata , quella che rischia e lavora ogni giorno è "affondata" dalla elevatisssima tassazione e da una burocrazia in combinazione con una costosissima  elevata inefficienza della PA. Guardi che le due cose : tassazione elevatissima ed inefficienza della PA (e conseguante burocrazia), sono due facce della stessa medaglia .Mi spiego, in Italia sono stati creati centinaia di migliaia di lavori fasulli nella PA 1) per chiari motivi di consenso politico ai livelli bassi 2) ai livelli apicali per "sistemare" politici "trombati" che sono comunque funzionali alla perepetuzione del sistema di "controllo della politica sulla PA ( che negli Stati moderni invece è INDIPENDENTE dalla politica essendo intesa come macchina per fornire SERVIZI ai cittadini e NON una macchina spesso intesa per fini privati ).Quindi dicevamo , numerosi "enti" , "carrozzoni , carrozzine e carrozzelle" e relativi "posti di lavoro" assolutamente DANNOSI all'economia del Paese  perchè: costosi, inutili (leggi dannosi) e non "funzionali"(in economia tutto ciò che non è utile è automaticamente dannoso) creati SOLAMENTE  per "creare consenso" e "sistemare" ex-politici .Questa enorme costosa e d inefficiente macchina DRENA RISORSE A SVANTAGGIO DELL'ECONOMIA PRIVATA. Ecco , mgari ci sono andato giù con l'accetta ma questa è in estrema sintesi la situazione del Paese è perchè il Paese è in declino da diverso tempo e non mi risponda che" comunque quei posti di lavoro creati nella PA generano consumi etc etc" ( una delle innumerevoli "balle " messe in giro dalla politica) perchè qualsiasi economista non annebbiato dall'ideologia sà che : se dato un certo capitale alla "PA improduttiva" genera p.e. 1 se invece è immesso (attraverso una + bassa tassazione )nel'a economia privata è in grado di generarne 3 !!!  Concludendo, la Provincia di Macerata ed il suo gruppo dirigenziale sono solamente un pezzo di un pazzle molto + grande di cui sopra. Non me ne voglia se sprizzo acredine , sà io non sopporto: l'ipocrisia ,i parassiti,  le ingiustizie, le prepotenze, le facce toste. Spero comprenda e ..........nulla di personale con lei che non ho il piacere di conoscere. Saluti.
    4 - Apr 6, 2013 - 10:11 Vai al commento »
    #38: è evidente che lei non viaggia per lavoro all'estero osservando come funzionano le cose altrove ed è completamente chiuso nella sua realtà + che provinciale oserei dire "personale" . Il suo ragionamento "buonista" , disancorato dalla realtà oltre che completamente privo di pragmatismo e di un minimo di buon senso è tra le cause del disastro del Paese. Saluti.
    5 - Apr 5, 2013 - 21:30 Vai al commento »
    Forse qualcuno del blog non ha ancora capito che questi emolumenti di fanc....isti di lusso che non producono nulla ,nè reddito nè lavoroVERO (come magari manager del settore privato p.e. che però per arrivare a quei livelli devono farsi un c... così e hanno responsabilità che nella PA manco sanno dove sta di casa....) nè servizi; sono la causa della rovina del Paese.La "distorzione" degli stipendi tra Econmia Privata e PA è talmente aberrante che ha "distorto" in maniera irreversibile , forse, l'economia del Paese. Il fatto è che in generale i redditi nella P.A. in generale non stanno nè in cielo nè in terra poichè non sono determinati dal "mercato" e quindi da valori economici e sottostanti e quindi dal "merito" MA sono determinati da ragioni "POLITICHE"!!!.Se poi ci mettiamo che secondo numerosi calcoli sono in "esubero" di 1,5 milioni di troppo rispetto alle necessità , ecco spiegata la situazione italiana. Cari miei il Presidente del Land tedesco di Amburgo (città che è anche Land ed è uno tra i + ricchi D'EUROPA!! prende E. 3.500 (tremilacinquecento al mese!!!Il primo Ministro svedese , Paese messo molto meglio di noi prende ca E. 7000 netti al mese !!! Cito solo questi esempi per dare la portata della situazione ! In Italia abbiamo il Parlamento e la Presidenza + costosi al MONDO , ci sono 20 Regioni che sono praticamente dei Parlamenti con relativi costi , 120 e passa Province , 5000 e passa Comuni , 7000 Municipalizzate con relativi CDA , un tot di guardie forestali, e chi + nè ha + ne metta ...................TOTALE : FALLIMENTO DELL'ITALIETTA! Questa NON è un opinione questa è MATEMATICA!!! Questa è la verità che non sentirete mai dire in televisione ! Amen! Saluti.
    6 - Apr 4, 2013 - 20:04 Vai al commento »
    Calcolate questi emolumenti x n volte , calcolate altri esempi di scempi della macchina pubblica vari x n. volte e vi spiegherete lo stato fallimentare del ns paesello.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy