Snake Byte


Utente dal
19/4/2013


Totale commenti
1

  • Chiama la Forestale per un capriolo malato
    Lo trova morto giorni dopo in giardino

    1 - Apr 19, 2013 - 17:05 Vai al commento »
    Pagare un Servizio Pubblico che tuteli l'Ambiente va bene ma bisogna anche sapere BENE quale Servizio Pubblico chiamare in caso di necessità! Ovvero: Se mi faccio male in montagna non chiamo l'idraulico ma il 118. Se trovo un animale ferito chiamo direttamente l'Amministrazione Provinciale visto che è la Polizia Provinciale responsabile del recupero dei selvatici feriti. In Forestale ci sono a malapena 8000 Donne e Uomini che non possono garantire la copertura totale h 24. Poi, altro punto, se il Capriolo è caduto da un burrone, come faceva a stare in un giardino in centro a San Severino visto che non mi risulta che ci siano burroni in centro... Poi, la fotografia dell'Animale morto e mezzo mangiato ..... quale predatore si è intrufolato in quel giardino per ridurre la carcassa in quelle condizioni? Comunque sia, dal 1515 è stata chiamata la Provincia quindi tutto è stato fatto come doveva essere fatto. Se poi l'Animale è tornato ESATTAMENTE dove è stato trovato venerdì, sarebbe meglio verificare il perchè!! O per lo meno chiederselo. Non vogliamo mica che succeda a qualche altro Capriolo?!?! Potrebbe esserci qualcosa di più grave, non sarebbe la prima volta che eventi che l'Uomo non conosce provocano disorientamento negli Animali (Balene, Delfini, Uccelli etc etc). Giusto per commentare le prime due risposte:  1) la "Forestale", forse voleva scrivere "Il Corpo Forestale Dello Stato " (si chiama così dal 1981!!! Aggiornarsi ogni 30 o 40 anni non fa male a nessuno) NON fa cure a niente e a nessun Animale. Ci pensano i veterinari convenzionati con le Provincie. 2) Se ci commette qualcosa che no va bene si pagano le conseguenze. I divieti valgono per tutti, non solo per i motociclisti!!!!!
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy