Simonetta Poloni


Utente dal
20/12/2012


Totale commenti
1

  • La morte di Paride serva a qualcosa

    1 - Dic 20, 2012 - 17:25 Vai al commento »
    Sento la necessità di esprimere la mia personale gratitudine e simpatia che alcuni commenti alle riflessioni da me elaborate mi hanno suscitato. Tra gli altri, il contenuto della bellissima lettera della signora Eliana Leoni penso ci aiuti a comprendere in maniera ancora più efficace il travaglio interiore di tanti ragazzi, preda di emozioni forti e contrastanti, di solitudini, di fragilità nascoste. Sono convinta, signora Eliana, che i suoi alunni siano fortunati ad avere un'insegnante quale è lei, persona fortemente sensibile ed attenta ai sentimenti dei suoi ragazzi. Una delle sue profonde riflessioni la sento particolarmente mia: quando si riferisce alla "sottile, indifferente, inutile e banale maestria nel far del male, nel modo più indifferente ed asettico". Ciò, a mio avviso, descrive una delle nostre modalità prevalenti quale è il "non voler soffermarsi" su quanto è legato alla sofferenza. Non vorrei dilungarmi oltre in quanto il mio vuole essere un sincero ringraziamento, come già detto all'inizio, per ciò che è stato comunicato attraverso diversi commenti affettuosi. Da tre anni e sei mesi sto vivendo in un mondo "a parte", per cui sono anch'io più esposta alla distanza ed alla freddezza o, al contrario, più sensibile e pronta ad accogliere la scintilla del calore di chi comunica con il cuore. Il cuore è importante non solo come muscolo che pulsa vita o che la toglie quando drammaticamente cessa il suo ritmo, io lo intendo anche come focolare perennemente acceso nella nostra più profonda intimità, sede dei sentimenti che ci legano agli affetti più veri, scrigno di verità e  fonte propulsiva di un calore che si può comunicare ad altri. Vi vorrei guardare negli occhi e ricambiare i vostri abbracci. Grazie, Simonetta. 
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy