Simone Mengoni


Utente dal
15/11/2018


Totale commenti
3

  • Rifiuta di vaccinarsi,
    ostetrica licenziata in tronco

    1 - Nov 15, 2018 - 18:57 Vai al commento »
    Guardi io mi sono stancato di risponderle, nell'ordine le spiego il perchè: 1. Cita fake news, in quanto la fantomatica commissione UNESCO di cui parla, è riportata solo nei curricula del Tarro col nome altisonante "Biotecnologie della Virosfera" (?) e negli articoli che lo innalzano a vate della medicina, perfino pluricandidato al Nobel quando in verità non rientra nemmeno nei docenti dell'anagrafe Cineca. 2. Ammetto che Burioni non sia un mostro di simpatia, ma estrapolare le sue dichiarazioni (fondate sui dati dell'organizzazione mondiale della sanità) e modificarle a favore delle sue tesi, non mi sembra un grande esempio di onestà intellettuale da parte sua. 3. Per finire lei porta il discorso su un piano del tutto astruso, negando che uno dei maggior problemi siano le malattie e iniziando un distopico discorso velatamente cripto-complottista. La saluto prima che inizi con i Rettiliani, Piano Kalergi e e il nuovo ordine mondiale.
    2 - Nov 15, 2018 - 17:01 Vai al commento »
    Ah si il Professor Tarro, il grande, irreprensibile Tarro, non sapevo fosse pure immunologo. Lei mi sta davvero dicendo che crede ad uno divenuto famoso per aver abboccato al "siero di Bonifacio", l'urina di capra che curava il cancro?!? Infine tocca la vetta dell'assurdo indignandosi per una similitudine e tralasciando, evidentemente per ignoranza in materia, le terribili conseguenze che poteva causare un'ostetrica non vaccinata ! Buon Medioevo !
    3 - Nov 15, 2018 - 15:44 Vai al commento »
    Partendo dal presupposto che mettere ancora in discussione l'importanza e l'imprescindibilità della copertura vaccinale nel 2018 denota una scarsa riconoscenza verso il progresso scientifico che ci ha portato fin qui, per di più farlo portando come esempio un sito di statistica è quantomai un'arma a doppio taglio Sig.Pavoni. Dato che proprio negli Stati Uniti la vaccination policy prevede sì l'obbligo di vaccinazione per iscriversi alle pubbliche scuole ma anche la possibilità in tutte gli stati (tranne California, West Virginia, and Mississippi) di usufruire di un'esenzione vaccinale per motivi religiosi, mentre in diciotto stati è consentito ai genitori di citare obiezioni personali, coscienziose, filosofiche o di altro genere. I ricercatori hanno citato questo uso crescente di esenzioni religiose e filosofiche come contributo alla perdita dell'immunità della mandria all'interno di queste comunità, e quindi un numero crescente di epidemie. Le allego qualche documento in merito affinchè lei comprenda che la Scienza è una e non è democratica. - "States with Religious and Philosophical Exemptions from School Immunization Requirements". National Conference of State Legislatures. Retrieved 1 July 2015. - Ciolli A (September 2008). "Mandatory school vaccinations: the role of tort law". The Yale Journal of Biology and Medicine. 81 (3): 129–37. PMC 2553651. PMID 18827888.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy