sandrobiondi


Utente dal
30/6/2012


Totale commenti
49

  • Primarie Pd, avvocati contro
    Perfetti sfida Carancini:
    “La novità sono io”

    1 - Nov 22, 2014 - 22:30 Vai al commento »
    Povera Macerata, notte fonda, dopo Romano il buio piu totale! Invece di pensare a come spendere le poche risorse disponibili, a come voler migliorare la sicurezza, la viabilita e la gestione della macchina comunale, si mettono in mostra per fare il capo classe della solita banda di ripetenti! Dopo l'ebola, la renzite! Rende dipendenti e ipnotizati senza scampo! Beati i pochi immuni ma che dovranno soccombere alle nefaste azioni di governo degli attuali depositari ciaffiani, oggi chiamati renziani o rottamatori! I maceratesi non smetteranno mai piu di fare la raccolta differenziata se continueranno a votare primarie con questi candidati.
  • Don Giuseppe Branchesi confermato ai vertici dei Polentari

    2 - Nov 3, 2014 - 14:33 Vai al commento »
    Io da parrochiano ebbi modo di dirgli in faccia avanti testimoni, di essere perfetto se fosse un imprenditore, o amministratore delegato ma la colpa di tanta attivita extrasacerdotale va ricercata a carico di xhi, gerarchicamente lui dipende, ma omette di intervenire. Forse alla curia giova la sua personalita poliedrica!
  • In sella ad uno scooter rubato,
    fuggono all’alt e tamponano camion

    3 - Set 12, 2014 - 14:28 Vai al commento »
    Chissa se l'integerrimo sindaco di civitanova si indignera per questa notizia tendenziosa e fascinorosa? Magari proporra di indagare i poliziotti, rei di aver provocato lesioni a due poveri extracomunitari! IPOCRITI!
  • “Leoni neri alla campagna d’autunno,
    il sindaco vieti la manifestazione”

    4 - Set 12, 2014 - 1:04 Vai al commento »
    Be, se non sanno scrivere in italiano, come giustamente fa notare qualcuno, forse e' colpa degli insegnanti sessantottini sinistrati. Pure il saputello Matteo presidente mi pare abbia fatto la sua porca figura di m..., avanti à giornalisti e personalita, con quel suo inglese maccheronico! Pazienza!
    5 - Set 11, 2014 - 11:52 Vai al commento »
    Tanto per cominciare, sarebbe da abolire l'ampi! Tuttavia, se il sindaco di Civitanova, vieta la manifestazione, sarebbe la prima decisione per iscritto che prende, visto che finora ha solo dimostrato il contrario! Sinistrati capaci solo di aver mandato alla malora una Nazione, bruciando valori e certezze!
  • Il sindaco critica l’allarmismo:
    “Civitanova città dell’ebola per un giorno
    A Macerata un caso con gli stessi sintomi”

    6 - Set 10, 2014 - 23:03 Vai al commento »
    Inanzitutto la malaria non é un raffreddore! Ma come? Se i mezzi d'informazione si occupano del caso Ruby, va benissimo, della via almirante arrivata alla cronaca delle testate nazionali, va benissimo invece se si tratta di sapere se un virus pericoloso, si sia manifestato in un territorio, é allarmismo?. Ma allora in qualita di Sindaco, perche non ha fatto una conferenza stampa? Invece di perdere tempo a leggere cosa scrive una minoranza nei social! Si é accertato, facendosi dare garanzie dai responsabili sanitari locali, riguardo al fatto che si tratti di un caso isolato e che i civitanovesi, possono stare tranquilli? Non perda troppo tempo a criticare chi la critica, faccia quello per cui é stato eletto e possibilmente, a nome e per conto di tutti!
  • Droga, il Pd s’allinea al procuratore
    “Il fenomeno riguarda i nostri figli”

    7 - Set 9, 2014 - 10:15 Vai al commento »
    E dopo l'Ebola, la Renzite dilaga e fa vittime celebrali! Il Sindaco non emana l'ordinanza antiaccatonaggio, ma pretende dalla Polizia Municipale di " dissuadere chi si accascia sui marciapiedi, chi si siede avanti i gradini delle chiese ecc" ! E sentiamo, cosa dovrebbe intimare un agente della PM? Ammesso che chi si accascia non lo fa per un malore! E se si dichiara che ha fame, gli agenti possono indicare a loro, i vostri indirizzi di casa? Manica di dilettanti perbenisti ipocriti che scaricano le loro responsabilita ad altri, a scapito di tutta la collettivita!
  • Microcriminalità, Livi: “I vigili di Macerata siano addestrati ed equipaggiati adeguatamente””

    8 - Ago 30, 2014 - 2:12 Vai al commento »
    Vede caro Poloni, il fatto che siamo allo sfascio, lo siamo da parecchi decenni e lo dobbiamo a tutti quei figli e nipoti di Badoglio, che ancora oggi, in modi e termini diversi, svendono tutto quello che di buono sto Paese aveva, guadagnandeselo a caro prezzo. Lei argomenta con una frase inflazionata negli ultimi tempi, quale quella di mezzi senza benzina nelle volanti, giustamente, ma forse le sfugge il nostro benemerito Ré Giorgio, autore di ben tre colpi di stato in bianco, gode di tre chilometri di spiaggia riservata con ben 50 uomini e donne delle ffoo, per scorta e sicurezza. Lei argomenta affermando che ogni corpo di polizia deve avere compiti diversi, quindi é normale e giusto avere 5 ffoo, con competenze e compiti analoghi, spesso doppioni fra di esse e che per questo l'Europa ci condanna a pagare 93 milioni di euro al mese di multa? Forse le piacera sapere che l'arma dei cc, ha 151 generali e che per ognuno di essi, spetta la scorta? Le piacera sapere che, per via del grado da rappresentanza, sono tutti esonerati dal servizio attivo? Lei giustamente afferma che la marina deve salvare la gente, vero, non quello di pattugliare e andare a prendere le imbarcazioni in acque internazionali. La marina e l'esercito deve difendere i confini non farli oltrepassare o peggio, favorire il passaggio. E perche si permette che due militari vengano trattenuti illegalmente? Vede sig Poloni, lei parlava di pochezza della politica, io invece, ritengo che chi sta guidando il Paese, sono infami figli dell'ipocrisia peggiore che a una Nazione puo capitare! Questi non sono argpmenti ad effetto, sono fatti che ognuno di noi vede ogni giorno, senza dover leggere giornali o guardare la TV.Saluti!
    9 - Ago 29, 2014 - 1:38 Vai al commento »
    Sig Poloni, in generale quello che ha espresso é condivisibile, ma avrei evitato di citare problematiche, si vere, ma che poco ci azzecca sulla gestione e funzione di un corpo di polizia locale, all'interno del sistema comune. Lei mi cita per esempio l'immigrazione, e giustamente, ma é un fenomeno che lo Stato ha il compito di gestire, mentre un comune puo solo adeguarsi per non soccombere. Basta pensare che solo un Paese come il nostro, paga lá propria marina militare per farsi invadere. Detto cio, mi pare che di sparata elettorale ha ben poco, quella in intestazione, semmai, a me pare, un tentativo di aprire una discussione fra i soggetti deputati all'ordine e alla sicurezza urbana, volto ad migliorare quello che abbiamo a disposizione, semplificando ed ottimizzando le risorse, evitando inutili sperperi. Mi permetto un modesto esempio, unificare i servizi di polizia locale per i comuni sotto i 10000 abitanti, significa in soldoni, eliminare tanti responsabili di servizio o cosiddetti dirigenti per averne solo uno. Si dice spesso che i vigili non se ne vede mai uno, o se si fanno le multe. Be delle due una, ma avete mai fatto caso che fuori sono sempre gli stessi? Vi siete mai chiesti quanti stanno dentro e perche?Ebbene, migliorare mettendoci mano con competenza, significa, minore spesa, maggior incentivazione per gli addetti, efficenza del servizio, sinergia, qualita e riconoscimento da parte della cittadinanza. Non mi sembra poco, ne sparate pre elettorali.
    10 - Ago 28, 2014 - 19:57 Vai al commento »
    Rispettando le opinioni e i commenti qui precedentemente letti, da soggetti presubibilmente non addetti al settore, ritengo dover fare un plauso a l'unico politico locale ad oggi, che ha mostrato interesse ad una tematica non di poco conto. Spesso chi fa polemiche da bar o critica, lo fa perche sconosce particolari non da poco conto. I vigili urbani purtroppo sono un ibrido alla mercê del sindaco di turno, ovvero, sulla carta avrebbero qualifiche e poteri alla pari dei cc ps gf e cfs, ma di fatto solo a meta. Se in servizio si, ma solo nei confini comunali, se armati possono ottemperare anche e in collaborazione con ffoo, ma sempre é solo in servizio con lo stesso contratto e inquadrati come l'impiegato dell'anagrafe. Tutto questo é assurdo, se ti chiamano per rilevare un incidente, arrivi ma ti trovi un metro fuori dal confine, devi fare la figura del fesso e aspettare che arrivi i colleghi dell'altro comune. E gli esempi sarebbero tanti e piu disparati. Solo che il cittadino vedendo una divisa, non fa distinzioni e si aspetta lo stesso aiuto che tu sia vigile o carabiniere. E usare come fa certi sindaci, la polizia municipale a uso e consumo per meri scopi elettorali, lo hanno capito pure i sassi. E sentire sindaci o assessori che sono favorevoli e si adoperano per disarmare la polizia municipale, é una contraddizzione non solo lessicale. Quindi, ben venga politici che si fanno carico di conoscere e migliorare, nel caso il corpo di polizia locale di Macerata, con la speranza che contamini il pensiero di altri. Saluti!
  • “Autovelox usati per fare cassa”,
    la denuncia del consigliere Piergentili

    11 - Ago 9, 2014 - 20:47 Vai al commento »
    Mi compiaccio con quanto zelante impegno, il consigliere si é prodigato a verificare l'operato del collega, tanto da chiedere un procedimento disciplinare, forse per aver avuto la colpa di redigere un verbale, sicuramente pignolo, ma dovuto! Suggerirei al sig consigliere regionale, se nel suo esposto puo aggiungere alcune istanze, ovvero, a che titolo un Comandante, dispone che come accaduto, un agente di polizia locale, fosse da solo durante tale servizio e sempre da solo, abbia contestato un verbale al cds a due veicoli? Inoltre, come possibile, la regione non normi imponendo obbligatoriamente ad unificare i servizi e corpi di polizia locale dei comuni inferiori ai 15000 abitanti? Infine, se il rilevamento della velocita é necessario per prevenire e nel caso reprimere, perche tali servizi non vengono effettuati anche e sopratutto in orario notturno? Sono certo che il consigliere Piergentili si mostrera sensibile, a tali istanze, allo scopo di rendere migliore ed efficente, una polizia locale che nelle Marche é un po a macchie di leopardo! Volenterosi sempre....volontari mai!
  • Cercasi sindaco: Tiziana Tombesi rifiuta,
    Deborah Pantana rilancia con sei civiche

    12 - Ago 4, 2014 - 11:02 Vai al commento »
    Che personaggi...a sinistra provano à tirare per la giacca la presidente della maceratese, visto mai che tifosi e simpatizzanti la votino, à destra provano à tirare per la gonna il prefetto, probabilmente perche fra trombati e impresentabili, non hanno personaggi di spicco o non sputtanati! Destra e sinistra non esistono piu da un pezzo, semmai ê sempre la solita democrazia cristiana che si recicla e si maschera, tanto per rendersi simpatica ad alcuni e non antipatica ad altri. Ce ne fosse uno che dica le cose come stanno, ovvero, azzeriamo tutto e iniziamo gli stati generali per trovare una sintesi del programma con conseguente primarie per decidere il candidato! Che personaggi......
  • Mustafa Diop,
    portiere dell’Hotel House
    “Non toglieteci luce e acqua”

    13 - Giu 4, 2014 - 9:32 Vai al commento »
    Ma se hanno de sti problemi...possono sempre tornare da dove sono venuti...magari stiamo meglio tutti!
  • Capponi: “Il megalomane patto con i treiesi è un bluff della Cammertoni”

    14 - Mag 22, 2014 - 8:49 Vai al commento »
    Ahahah...si sono d'accordo con l'ultimo intervento. Tiriamo in ballo la procura, magari Capponi e altri signori che all'epoca quando era sindaco e gli altri assessori, ci spiegano come mai alcuni dirigenti e responsabili d'ufficio non potevano essere spostati, oppure perche certe selezioni pubbliche sono state fatte su misura, o perche l'aquisizione della ex saf era stato fatto in gran segreto costretti poi a creare una cooperativa per poterla gestire, o come mai le riunioni di giunta collimavano di venerdi stranamente lo stesso giorno in cui un assessore aveva da fare la leva tabacchi e poter prendersi un permesso pagato per farlo, o perche sono stati accaparrati il doppio dei tributi terremoto rispetto ai danni reali causati a scapito di altri....potrei arrivare oltre.Per onesta intelletuale non si negano a Franco Capponi doti amministrative, ma semmai e lui lo sa, gli contesto i modi un po democristiani prima e sinistrati poi, che nulla hanno a che fare con l'onesta, la coerenza e la traparenza, che fanno di un uomo di Stato la differenza fra i soggetti attuali, essi opportunisti e portatori sani di interessi propri! Medidate elettori stolti!
  • Il contratto della Cammertoni con i treiesi:
    “Ridurrò del 30% la tassa sui rifiuti”

    15 - Mag 21, 2014 - 0:58 Vai al commento »
    Stesy Moreni....chi mi conosce sa che lo dico ovunque e senza mandarlo a dire. Non c'e' bisogno delle platee in comizi per dirlo tanto piu non essendo un candidato.
    16 - Mag 20, 2014 - 16:43 Vai al commento »
    Mi piace aver potuto leggere di proposte e interventi mirati, semplici, puntuali per ottenere risultati immediati. Serve concretezza, competenza ma sopratutto, buon senso. Sentire da altri pulpiti, proposte di idee faraoniche, quando molti di loro, avendo gia amministrato, non hanno ne iniziato ne terminato quel poco che c'era da fare. Anzi, invece di proporre come e cosa fare, si insultano accusandosi a vicenda e facendo a gara a chi la spara piu grossa! La gente umile che si spacca la schiena per tirare avanti, vuole vedere amministratori che fanno quello che dicono e i dipendenti comunali lavorare coscenti di essere privilegiati e in debito nei confronti di chi, pagando le tasse, assolvono ai loro stipendi.
  • Scintille a Treia,
    Mozzoni: E’ la fiera dell’ipocrisia
    Cammertoni: Lunedì importante annuncio

    17 - Mag 19, 2014 - 20:43 Vai al commento »
    Leggere i commenti di pro e contro Mozzoni, Capponi e Cammertoni, ad opera di dichoarati NON treiesi, mi fa riflettere sulla necessita di negare il diritto di parola. Quanto alle dispute personali fra candidati e le loro fantomatiche giravolte politiche coadiuvati da candidati iscritti o possessori di tessere vecchie e nuove, io calerei un velo pietoso. Entrambe le liste Mozzoni e Capponi, sono piene di Scilipoti, i primi con lo scopo di contrasstare i secondi accusati di essere arrivisti di carriera. Vero, il percorso politico di Capponi lo conferma. Ma Mozzoni, dispiace dirlo, si tira dietro gente che si e' impegnata a farsi una reputazione politica a dir poco fallimentare, vedi ex fli, ex fi, ex pd, ex ppl ecc. Proposte? Capponi ha stilato piu di settanta pagine di programma, neanche Renzi avrebbe fatto meglio, per leggere dieci righe sulla sicurezza e zero sulla riorganizzazione della macchina comunale. Villa spada? Hotel grimaldi? Trasparenza dei bilanci di comitati e associazioni e cooperative? Mozzoni e candidati tecnici del settore turismo hanno sparlato per ore della Torre di Passo Treia, pedalata del potenza fino a Rambona. Piu di ventisei agriturismi pernottamento prima colazione non in rete? Unificare come la legge regionale indica, servizi essenziali con I comuni lumitrofi per risparmiare su figure dirigenziali, ottimizzare il personale aumentando risorse umane e mezzi per migliorare il servizio? Queste sarebbero state proposte, indirizzi e risposte, tanto per iniziare, puntuali e fattibili da subito. Solo alcune delle tante che serve e che la comunita treiese sentirebbe i benefici in termini di efficenza e risparmio. Dimenticavo la Cammertoni, ma lei a differenza degli altri devono ancora dimostrare di essere scilipoti e infami! Medidate elettori stolti!
  • Bagno di folla per Matteo Renzi a Pesaro

    18 - Mag 18, 2014 - 14:18 Vai al commento »
    Bagno di folla? Forse assembramento piu o meno autorizzato....i bagni di folla sono altri, ma cosa non si fa per divulgare e promuovere un manichino! Poveri noi tutti!
  • Maltempo, Renzi in visita
    nelle zone alluvionate delle Marche

    19 - Mag 4, 2014 - 20:24 Vai al commento »
    Incapaci, arroganti, incompetenti e ipocriti, tutti dal sindaco venuto da Roma con il suo carrozzone di burocrati ma che si guardano bene da sporcarsi le mani. Non ne hanno idea nemmeno come prendere una pala in mano, non conoscono il sudore e hanno solo l'arroganza di spostare nomine di enti e societa, sanno fare proclami ma per il resto producono solo incopententi ben pagati come i presidenti dei consorzi di bonifica, aumentare le accise dei carburanti per giustificare le spese dei disastri causate dalla loro voluta inefficienza. VERGOGNATEVI BANDA DI POLITICI SINISTRATI!
  • “Treia usata come trampolino di lancio da politici da teatrino”

    20 - Mag 11, 2014 - 19:44 Vai al commento »
    La signora tanto orgogliosamente partigiana, non lesina improperi nei confronti, a suo dire, di una lista composta e controllata da squadristi, repubblichini o destroidi fascisti. Dopo piu di settantanni, a me pare solo di vedere solo nipoti di Badoglio opportunisti e portatori sani di interessi propri. Nulla di personale, ma se nella lista di Mozzoni sono tutti reduci di Salo, che ci sta fare un candidato componente del comitato polentari il cui presidente é don Peppe? E sulla lista Capponi, detto il reuccio,cosa ci sta a fare un candidato dichiarato di estrema sinistra, dirigente di una cooperativa sociale? Forse niente o forse che ci sono accordi ben precisi. Quanto al famoso geometra che tanto si é dato da fare, preferisco al momento non commentare, sarebbe poco edificante per lui ed irrispettoso per la categoria.
  • Capponi: “Rinnoveremo Treia
    ispirandoci a Papa Francesco”

    21 - Mag 4, 2014 - 15:02 Vai al commento »
    Tutto in grande stile, forbirto sermone che sfido gli appartenenti al mondo bucolico come il sottoscritto, sia riuscito a comprendere. Difatti l'intento non ê far capure quali siano i reali intenti, semmai pensare che dopo il 25 maggio con Capponi, invece di seminare grano e girasoli,semineremo zafferano e papaya. Regimeremo le acque con bonifiche e dighe o che per alleviare le sofferenze delle persone useremo gli pscologi o l'intercessione del Papa. Magari per risollevare i bilancio comunale e l'economia chiederemo aiuto a Monti, vero Franco? No niente di tutto cio, ma era necessario ricandidarsi pur di formare una lista con tutti, pd, udc, sel e chi piu ne ha e piu ne metto. Facce muove, la tua? Forse qualche brava persona che compone la tua candidatura, ma che se hanno deciso di farne parte, o non sanno cosa stanno facendo, dubito, o come invece Immagino, lo sanno bene e spinti da meri interessi personali e lo affermo senza dubbio di smentita, mi danno ragione i fatti di alcuni. Fare politica per quelli come te, e me lo hai scritto, e' un lavoro. Grazie a Dio, per quelli come me e' impegno, ovvero mantenere la paralola data. Ma capisco che per farlo bisogna avere ideali, coerenza. Roba che opportunisti come te, dimostra di non avere. Ti faccio gli auguri, ne avrai bisogno e noi treiesi piu di te!
  • Rischio pandemia da delirio elettorale nel Maceratese

    22 - Apr 30, 2014 - 11:47 Vai al commento »
    Analisi perfetta e aggiugerei che tale pandemia come nel lavoro, mobilita l'uomo e lo rende simile alla bestia...con il dovuto rispetto a gli animali! Medidate elettori stolti!
  • Patassini: “Da scafista a bugiardo seriale? Treia deve sapere”

    23 - Apr 29, 2014 - 14:07 Vai al commento »
    Sara una campagna elettorale fatta porta a porta, con voti di scambio, piu palesi delle ultime tornate elettorali. Vincera chi sapra vendersi e promettere i piccoli e grandi favori. Riqualificazioni di ambienti rurali, incarichi a professionisti vicini e di fiducia, sbloccare pratiche edulizie ferme in attesa di varianti al peg, impieghi presso strutture parapubbliche per gli amici, accesso ad utenze pubbliche altrimenti negate, Insomma, io do a te che poi dai a me. Ma amministrare la p.a. non è un bene di tutti e per tutti? Si per pochi, ma per Capponi e fare carriera amministrandoun Comune come fosse una SPA. Per Mozzoni non so, ma chi gli sta dietro e' tentare di fermare a tutti I costi il capponi, piu ancora di sapere se diluvia o c'é il sole. Per Cammertoni e' dimostrare di non essere infami prima ancora di essere competenti, piu o quanto quelli che si sono succeduti. Mi auguro e invito tutti gli elettori a fare il proprio dovere, ovvero di recarsi alle urne, ritirare la scheda e scegliere, qualsiasi cosa, ma scegliere. Ai candidati invece di pubblicare tanti manifesti inutili, di promuovere e invitare l'elettorato di recarsi alle urne senza dare loro indicazioni, ma solo di votare. Sarebbe forse la prima cosa sensata che ognuno possa fare e vantarsi! Medidate elettori stolti!  
  • Udc: “Patassini non si candida ma continua a mentire”

    24 - Apr 26, 2014 - 4:07 Vai al commento »
    Patetici, pur di scrollarsi di dosso la m...a se la lanciano addosso, Capponi su tutti i suoi ex colleghi e amici di partito, Patassini sui suoi colleghi di governo e amici di partito, poi ci saranno le repliche dei attacati ex colleghi di maggioranza e partito. Insomma, tutta colpa dell'altro. Pensare che parla sempre chi dovrebbe stare zitto!
  • Telelaser in azione in contrada Valle
    “Siete sicuri di usarlo
    in modo utile e onesto?”

    25 - Apr 23, 2014 - 21:08 Vai al commento »
    Premesso che sono un Vigile Urbano, concordo quanto sopra esposto, anche se mi sento in dovere di fare una precisazione. Ovvero é giusto pensare di rivolgere tali domande all'assessore che da gli indirizzi politici in merito all'utilizzo del telelaser, ma poi  i criteri e i modi di applicazione é la Comandante che li detta. In questo caso considerato che il Dirigente mai ha fatto parte di un Corpo di Polizia, dubito possa ben interpretare il ruolo di prevenzione, interpretazione e repressione che svolge ogni giorno i colleghi su strada, i quali, va ricordato, che difficilmente possono sottrassi ad ordini di servizio, senza incorrere a sanzioni disciplinari per venire incotro al cittadino! Spero che il signore abbia a breve dei chiarimenti!
  • Fondazione Almirante: “Il sindaco non conosce la storia, veda il film su Berlinguer”

    26 - Apr 20, 2014 - 3:32 Vai al commento »
    La figura di m....a ormai la giunta Corvatta l'ha fatta abbondandemente, ma fare i revisionisti a modo proprio é facile e conveniente. In un Paese republicano democratico é normale, secondo i nipoti di Badoglio, intitolare l'aula del Parlamento a Giuliani, un dimostrante violento anarchico e poi si incestina una via intitolata ad un ex parlamentare uomo di Stato e legittimato dal voto popolare. Allora si tira fuori il suo passato militante e esponente del regime sconfitto, come con Darío Fo? A no, quest'ultimo é dalla parte giusta. 
  • Una comandante dei vigili
    con il “Futuro nel cuore”
    per guidare il Comune di Treia

    27 - Mar 3, 2014 - 13:43 Vai al commento »
    Pantos. Io il nome non lo cambio, anzi , non mi nascondo dietro sigle, nomi inventati o pseudonomi, io ho letto cosa ha scritto e prefeeisco non commentare perche di quelli che fanno certe segnalazioni e tali commenti ne abbiamo in ogni citta e per educazione non li commento. Mi sono limitato a intervenire per competenza nel merito delle norme e cosa esse comportano nel funzionamento di un organo di PL. Non pretendo certo, sentiti certi interventi, che possiate tutti capire. Vi auguro buon proseguo e di concentrarvi di piu, sui vostri amministratori locali, artefici di siparietti deludenti utili alle cronache locali! Buon divertimento!
    28 - Mar 3, 2014 - 1:29 Vai al commento »
    Caso mai treiesi, cmq non penso possa essere peggio di Corvatta e soci. A Treia non usano le bombolette per scrivere sui portoni....saluti pantos!
    29 - Mar 2, 2014 - 20:52 Vai al commento »
    Li pesciaroli de citano, non li capisco. Se la Comandante della PL non la potete digerire, per quale motivo vi sforzate adesso di criticarla tanto? É controproducente se sperate di non vederla per 5 anni. Ogni tanto mangiatelo il pesce, invece di venderlo....fa bene!
    30 - Mar 1, 2014 - 14:31 Vai al commento »
    Ahahahahah, Sig  gigi, ho trovato un modo originale per far leggere quello che scrivo...vero, proprio diabólico
    31 - Mar 1, 2014 - 13:22 Vai al commento »
    Sicuramente signora Rossi, ho solo voluto chiarire alcuni particolari, non insignificanti, che limitano e molto, l'operato di un comando di Polizia Locale. Anomalie non solo di Civitanova M, basti pensare che perfino Ancona é messa uguale. Ripeto, non saro certo io ha dover giudicare l'operato Della Comandante, ma non spetta neanche ai civitanovesi, bensi agli appartenenti al corpo e agli amministratori. Gli stessi magari che hanno per priorita cambiare nome di una via, poi lasciano operare senza tutele gli appartenenti alla PL, con il benestare complice di Regione, Prefettura e OOSS. 
    32 - Mar 1, 2014 - 12:51 Vai al commento »
    La ringrazio Sig Franco Larana per la sua correzione ortografica, ma la fretta e il t9 spesso fa scrivere male.  I concetti rimangono.....saluti.
    33 - Mar 1, 2014 - 2:35 Vai al commento »
    A parlato quelli de citano,  qua mi pare che paese che vai e incapaci che trovi, almeno la Cammertoni ha vinto un conxorso e non è di nomina come tanti amici di partito in posti dirigenziali della PA. Poi se sara capace di fare Sindaco tanto meglio. Gli altri hanno solo dimostrato di essere bravi opportunisti e arrivisti cambiando all'occorenza casacca e partito! E se è cosi criticata dai civitanovesi,forse ha saputo fare il Comandante....molti nemici molto onore.
    34 - Feb 28, 2014 - 23:09 Vai al commento »
    Matteo, io li chiamo come la legge prevede, le dotazioni di sicurezza personali, e l'arma é una di queste, sono indispensabili, visto che leí li vorrebbe vedere la Sera e d'estate. Provi a disarmare un carabiniere poi gli chieda di uscire in pattuglia se ci riesce. Purtroppo é un vizio di tanti amministratori usare i vigili come erróneamente vengono chiamati, per usarli come assistenti sociali o auxiliado per le soste. Peccato che sono agenti di pubblica sicurezza e polizia giudiziaria, ovvero come i colleghi delle ffoo. Perche non devono essere equipaggiati come gli altri? Il mancato equipaggiamento vieta loro fare determinati servizi ed orari, e qui poco puo fare un Comandante o gli appartenenti al corpo. Evitiamo almeno di criticare senza prima conoscere la norma.  
    35 - Feb 28, 2014 - 20:24 Vai al commento »
    Le ricordo sig, Gavino, che spesso il buon andamento ed efficacia di una Polizia Locale, perchè cosi si chiama, dipende dagli amministratori, difatti fa veramente strano sapere che a Civitanova M, comune di oltre 40000 abitanti, gli agenti di PL, perchè cosi si chiamano, vanno in giro disarmati. Avere o non avere in dotazione l'arma, non rende di certo l'agente un pistolero, ma permeterebbe ad una Comandante, di turnare il personale in pattuglie anche serali e notturne, collaborando con altre FFOO, eseguire servizi di ordine pubblico e in buona sostanza, dare una risposta alla domanda di sicurezza che la cittadinanza oggi chiede e si aspetta, perchè non fa distinzione di divisa. Di sicuro, non conosco l'operato della Cammertoni e non sarò certo io ad esprimere giudizi in merito, mi sono solo permesso di fare un distinguo dovuto credo, per essere io stesso competente in materia.
    36 - Feb 28, 2014 - 18:23 Vai al commento »
    Onore al merito, di sicuro la Comandante é coraggiosa, dovra fronteggiare polutici e galoppini trombati e se per caso dovesse farcela, allora dovra scontrarsi con un buon numero di dirigenti e figure amministrative agguerrite nel difendere i loro interessi. Aspettiamo di conoscere il programa nel dettaglio. Imbocca a lupo Comandante!
  • “Perchè non usare i soldi delle multe per costruire un locale pubblico?”

    37 - Feb 18, 2014 - 9:19 Vai al commento »
    Sempre la solita storia,il solito vizio di tutti gli amministratoti, ovvero usare le entrate dei proventi delle multe, per opere o ripianare bilanci. Non c'e' verso, non vogliono capire che quelle entrate non possono e non devono essere programmate, non vogliono capire che quegli introiti, devono essere utilizzati per migliorare o riparare la viabilita , educare la cittadinanza attraverso le scuole e non solo, migliorare la sicurezza urbana per prevenire illeciti e reati! Insomma non vogliono neanche sentirle certe cose, ma continuano a fare i palazzinari! 
  • Convalidati gli arresti domiciliari
    per l’aggressore del vigile urbano

    38 - Lug 14, 2012 - 16:38 Vai al commento »
    Vede sig. Paolo, non si deve scusare con me, lei è libero di esprimere il suo pensiero, ma non le verrebbe nemmeno di pensare quello che ha scritto sui presunti modus operandi dei Vigili Urbani, se dovesse invece rivolgersi a Carabinieri o Polizia di Stato! Vede, nessuno si chiede perchè la Gazzella o la Pantera, parcheggia in divieto e i loro componenti usino o meno cinture e telefono in servizio, aggiungo, non avete nemmeno le palle per fare tali osservazioni agli addetti! Ma contro i Vigili è più facile nell'immaginario comune, affrontarli duramente e perchè no, se occorre, romprgli il muso, ma se per caso avete il passo carraio ostruito e la pattuglia non viene subito, chiamate a raffica ed esigete che i Vigili debbano rompere il culo al mal capitato! Oppure, io li ho preso la multa, adesso la dovete fare dapertutto, anzi, ve lo dico iom dove dovete farla!!!! TROPPO FACILE FARE I FROCI CON IL CULO DEGLI ALTRI!!! Se poi tanti cittadini maceratesi sono contrariati con i loro Vigili, le posso assicurare che è un male comune, quanto a migliorare i rapporti e le motivazioni degli operatori, che spesso si traducono in un migliore approccio con la cittadinanza, mi sembra di aver espresso in commenti in articoli paralleli, alcuni suggerimenti che posso sintetizzare! 1 - Comandante per concorso non per nomina. per lo meno non farebbe il cameriere alla giunta di turno.  2 - equipaggiamento con spry ed estensibile ed corsi di addestramento ad autodifesa.  3 - collaborazione attiva interforce. Ma ovviamente è utopia, specie se fra i maceratesi, alcuni tifano per un pezzo di merda come A V, pluripreciudicato! ITALIETTA!!!!
    39 - Lug 13, 2012 - 21:20 Vai al commento »
    la mamma degli imbecilli è sempre incinta, e il sig Paolo ne è la conferma e aggiungo, leggendo commenti di precedenti articoli a riguardo, ha numerosi fratelli! Porti pazienza sig, Claudio!!!!  
  • Finisce a botte il diverbio
    tra un cittadino e un vigile

    40 - Lug 17, 2012 - 10:38 Vai al commento »
    sig.Giampaolo. mele marce come Parolisi, Spaccarotella o la Uno Bianca, ce ne sono e ce ne saranno, più o meno numerose a secondo dei reparti e del caso. Il fatto che è nipote di un ex Capoguardia di Corridonia, me ne congratulo, ma non la rende pienamente competente in materia di apparato della Polizia Municipale e tutto quello che ne consegue, per aspetti operativi e gestionali, particolarmente differenti oggi da ieri, dovuti al cambiamento radicale e in continua evoluzione della società italiana. La ragione, non si offenda, la si dà ai matti, in caso contrario, quando posso accertarlo, io la dò sempre ai fatti, i quali spesso lasciano poco spazio all'interpretazione. Se le ragioni, come dice lei, sono sempre sa una parte, onestamente non me ne sono accorto, non ricordo di averlo scritto, comunque, sò di certo, che se il Paese continua a essere governato in questo modo, si farà strada l'anarchia, l'insicurezza e io stesso come tutti colleghi, siamo già in difficolta per far applicare la legge, ANCHE PERCHè A NOI QUANDO SIAMO FUORI IN SERVIZIO, IL CULO NON CE LO PARA NESSUNO, ANZI, OGNI OCCASIONE è BUONA PER ROMPERCELO!  Se poi in genere, oltre a non generare rispetto nei nostri confronti, il cittadino, si prende la licenza di essere irriverente e spesso aggressivo contro il nostro operato, allora a cosa serve il rappresentante della legge e delle istituzioni? A farsi oggetto del capriccio del primo che arriva? No, mi dispiace sig Giampaolo, la divisa che idosso non è vendibile e non me la faccio sporcare da nessuno, perchè, il tradito può essere un ingenuo, ma il traditore è sicuramente un'infame!
    41 - Lug 16, 2012 - 15:44 Vai al commento »
    Vede sig Giampaolo, io con i miei interventi non devo supporre o far supporre propriom niente. Sono intervenuto sul fatto di cronaca per rispondere a prese di posizioni deliranti, sciocche e offensive ad una categoria, che pur nelle loro limitazioni e difficoltà, è chiamata ad assolvere incarichi sempre più gravosi e paritari alle altre forze di polizia, per garantire la sicurezza urbana e il normale rispetto delle norme e regolamenti ogni giorno! Ritengo personalmente di poter entrare nel merito, in quanto collega del'operatore aggredito, pertanto, conosco cosa significa essere vigile urbano e le sue funzioni e limitazioni! Vede, come sempre più accade, ognuno si sente il diritto di intervenire su argomenti, fatti o opinioni altrui, avendo la presunzione di conoscere la professione dell'altro, cosi da ingenerare ogni volta un botta e risposta continuo, pieno di errori e lacune da non far capire nulla nemmeno a chi si limita a leggere! Quanto al commento precedente, che voleva essere da risposta al Sig Rapanelli, è sufficentemente chiaro per il destinatario, pertanto, poco importa se lei ed altri non comprendono, se poi il suo dilemma è capire se io scagiono movimenti politici rispetto ad altri o ne senta il bisogno, la risposta è si e sò io a cosa mi riferisco! Quali sono le menti ben pensanti? Ma ce ne sono un treno, fino ad arrivare alle attuali cariche dello Stato! Ne io ne lei abbiamo ammazzato Moro, ne io ne lei abbiamo fatto attentati, ne io ne lei abbiamo fatto accordi con la mafia, ne io ne lei abbiamo incassato soldi pubblici di partiti sciolti, io non ho mai cambiato casacca o svenduto la mia dignità, non sò lei! Bè come vede sia ieri che oggi, ne abbiamo di parlamenti pieni di sti soggetti! C'è una massima che più di tutte è sempre attuale nella vita, e non è mia, LA DISCIPLINA SE VUOI CHE SI RISPETTI, DEVE PARTIRE DALL'ALTO! Vede, sig. Giampaolo, la stimo quando dice che è dalla parte della legge, le fà onore, ma deve sempre ricordarsi, che la legge non è un'identità astratta, ma è l'insieme di norme e regolamenti atte ad essere rispettate ed applicate. Tuttavia, in questo Paese di banane, sono state partorite norme che colpiscono i deboli o comunque chi ha da perderci qualcosa e tutelano chi non ha da perdere niente! Le faccio un esempio: se il mio collega avesse risposto all'aggressione, quindi bloccarlo e ammanettarlo dopo la collutazione, avrebbe dovuto comunque farsi refertare, anche se non si sarebbe fatto un graffio, altrimenti l'aggressore si faceva cmq refertare e il magistrato ci sarebbe andato a nozze per citare in giudizio il vigile per abuso e lesioni aggravate! Come vede, le menti ben pensanti, hanno fatto in modo che un tutore dell'ordine prima di agire deve farsi massacrare e un privato che reascisce è eccesso di difesa! BENVENUTO NEL PAESE DELLE SCIMMIE, SEMMAI NON SE NE FOSSE ACCORTO!!!
    42 - Lug 15, 2012 - 11:50 Vai al commento »
    Carissimo Giorgio Rapanelli mi congratulo dell'enorme bagaglio di esperienze movimentate che hai dovuto accumulare, vedi io non sò se siamo o no incompresi, anche se cosi fosse, mi verrebbe da pensare che è meglio cosi, altrimenti certi soggetti qui sopra intervenuti, sarebbero simili a noi e sinceramente preferisco di no! Posso solo dirti, che mi sono sentito di intervenire, semplicemente perchè ritengo di sapere e conoscere abbondantemente, procedure, regole e sistema operativo delle funzioni di Polizia Municipale, ben lontane dal resto delle altre FF di Polizia! Di esperienze movimentate, ne ho già archiviate un pò, non posso specificare quali e i loro finali, in quanto non è la sede appropriata! Tuttavia, nonostante avessi sempre le idee chiare in che razza di Paese vivo, sono sempre più convinto che non c'è mai ordine se non vi è disordine! Ancora c'è qualcuno che tenta di spiegare, ad esempio, i disordini di Genova, tentando in tutte le maniere di giustificare il giovane motivato da sane idee e buttando nel cesso il celerino figlio di puttana! Bene signori, se non si giustifica la rappresagiia scuola Diaz, dovuta al giramento di coglioni di singoli poliziotti, allora benchè meno, non si può dedicare un'aula di Montecitorio a Giuliani e contestualmente, al Placanica sfigato di avere una buona mira, rifilargli il congedo dall'Arma con disonore!!!!! Anche perchè, che cazzo ci faceva un ausiliario di leva all'interno della zona rossa?E che cazzo faceva il Giuliani pacifista con un estintore contro il mezzo militare?Interrogativi di cui le risposte le sò già! Avrei solo desiderio, che fra sta fiumana di tuttologi, filosofi e interventisti dell'ultima ora, si redessero conto chè non è obbligatorio dire la propria, specie se si ignora l'argomento! Di spacca maroni che sanno tutto e hanno la pretesa di voler saper tutto su tutti, ne abbiamo fin troppi! Dopo 68 anni, queste illustri menti pensanti, sono riuscite a distruggere l'identità italiana, la sovranità di una Nazione e l'economia che l'ha sostiene! Volevano pure cancellare il passato, peccato, con me e altri non ci sono mai riusciti! Spero almeno, si siano divertiti gli addetti di CM!
    43 - Lug 15, 2012 - 0:52 Vai al commento »
    Vede Francesco, non accuso Carancini di essere reo colpevole dell'aggressione, semmai, l'atteggiamento ipocrita in politichese, che può sfuggire all'attenzione di tanti, ma non a quelli come me, che me li spupazzo di tanto in tanto. Infatti, come già detto in commenti precedenti, il Carancini, nell'intervento qui sopra, tiene a precisare, si tratti di un caso sporadico, e che nulla a che vedere con devianze o problemi di ordine pubblico. Può essere anche vero, ma se guardassimo a posteriori ci renderemo conto del contrario, ma rimane il fatto che un tutore dell'ordine, non può essere fatto bersaglio del primo deficente. Deve essere messo in grado di difendersi con dotazioni di sicurezza personali, tali da garantire l'incolumita sua e di chi ne neccessiti il bisogno. Inoltre, in questi casi, un comando di Polizia gestito da un Comandante che si rispetti, avrebbe fatto il diavolo a quattro, richiedendo all'amministrazione tali dispositivi personali, ma ovviamente la Pallonari oltre a non essere vigile urbano, è stata messa li appositamente dal sig Carancini, per essere ubbidiente e servizievole! Quindi, è vero, direttamente non ha responsabilità, ma indirettamente, c'è dentro fino al collo, lui e tutti i suoi compagni di merende!!! E fra i compagni di merende, ci sono tutti quei rappresentanti sindacali di categoria, che continuano a tenergli il mocciolo, a scapito dei tesserati, che si fanno il culo fuori, si prendono minacce, botte e insulti, mettendoci per primi la faccia e per giunta, le prese per il culo! Come vede ne salvo pochi, perchè quando succedono questi fatti, non si può dire che la colpa è di uno solo!
    44 - Lug 14, 2012 - 18:12 Vai al commento »
    A...poi a chi si firma " ciò, tuttavia, è soltanto una mia opinione", vorrei ricordargli che fare filosofia o decqantare versi altisonanti di illustri scrittori, poco ha a che fare con il caso in oggetto e l'ordine pubblico in genere. Quanto alla propria esperienza nel corpo di naia e la, seppur intelligente visione della divisa, che in quel caso era uniforme, è senzaltro formativa, ma la caserma e la piazza, sono mondi diversi, se poi negli anni il senso di Stato, il senso civico e il rispetto delle istituzioni, nonchè delle regole, è puntualmente avallato da prescrizioni, patteggiamenti, archiviazioni, proscioglimenti e rimessa in libertà del condannato recidivo, come in questo caso, mentre il pubblico ufficiale prima le deve prendere senza darle, altrimenti è abuso di potere, poi semmai fare querela di parte, perchè lo stato non riconosce reato l'oltraggio a PU, bene, allora siamo alla Repubblica delle banane! E per fortuna che AV è uno stronzo ma italiano, altrimenti ci toccava pure leggere commenti pro immigrati, pro integrazione, cittadini del mondo e stronzate della ultima generazione politichese sinistrata! Se AV avesse massacrato di botte vostra madre, avreste scritto fiumi di parole a difesa dei diritti fondamentali del cittadino, scomodando Sciscia ed altri, menzionando moralismi e modi operativi, nonchè organizzativi delle forze di polizia? Pensare e ragionare se non abituati, è meglio non farlo!!!
    45 - Lug 14, 2012 - 16:58 Vai al commento »
    SIG. FRANCESCO74, MI DISPIACE RISPONDERLE CHE IL SINDACO è CAPO DELL'AMMINISTRAZIONE, UFFICIALE DI GOVERNO, COLUI CHE HA NOMINATO IL COMANDANTE DEL CORPO E NE DISPONE DELL'ORDINI DI SERVIZIO! In poche parole è titolare della struttura organizzativa e ne dispone a suo piacimento, quindi c'entra tutto!!!!!!
    46 - Lug 13, 2012 - 22:57 Vai al commento »
    ringrazio il sig. giorgio rapanelli per l'intervento più che esaustivo, concordo su tutta la linea, pur sapendo che l'equipaggiamento e l'addestramento da lui descritto è pura utopia in Italia e i particolare in città giudate da burocrati pacifisti impegnati! A Macerata come in altre parti un comando di PM, già sarebbe efficente e indipendente con un Comandante da concorso, non una Pallonari, messa li per  nomina, che di codice della strada conosce si e no i verbali che ha preso come il resto dei cittadini! La pistola è difesa personale ed ad estrema razio, per particolari servizi ivi compresi esterni ma è anche un deterrente! Ci vorrebbe lo spry urticante e l'estensibile per simili attacchi fisici, ma ovviamente il Sindaco sta ben attento a non equipaggiare il personale, significherebbe ammettere politicamente che Macerata è insicura, difatti ha dichiarato che è un episodio isolato! Che bravo Carancini, fosse stato il suo muso rotto, forse la penserebbe diversamente! E quella manica di opportunisti, nonchè inutili, sindacalisti di categoria, ovviamente a pecoroni d'accordo con l'Amministrazione! Sbando totale, che genera scoglionamento e stanchezza all'interno del Corpo e del personale esterno!!! Il Comando di PM di Macerata dovrebbe essedre un eccellenza per numero di addetti, per essere nel capoluogo e per l'equipaggiamento, con personale motivato e addestrato a non prenderle ma a darle se serve, come in questo caso, indipendente politicamente, ma efficente in ogni reparto operativo! Ma c'è la volonta politica di tenere il Corpo di PM sotto la cappella della brigata politica di turno, usandolo da paravento quando fà comodo e lasciarlo in balia delle rogne quando ci si inciampa!!!! Quando fa comodo il Vigile è Forza dell'Ordine, peccato siano trattati peggio degli usceri! A, per chi non lo sapesse, purteoppo non sono Forze dell'Ordine, ma semplici ausiliari di pubblica sicurezza con limiti temporali e geografici!
    47 - Lug 13, 2012 - 2:57 Vai al commento »
    e per fortuna che è arrivato il comento di una testimone oculare, altrimenti sti sapientoni sempre pronti a stigmatizzare l'operato dei vigili urbani, avrebbero assolto in formula piena il cittadino onesto che si contrappone con il vigile sceriffo! se siete allergici alle divise e alle regole almeno evitate di scrivere tante idiozie! quanto allo scuterista, per chi non lo sapesse, non occorre contestare immediatamente, specie se già impegnati, si può notificare comunque in seguito il verbale! statevi zitti se non siete al corrente delle procedure, ve ne saremo  tutti grati!!!! grazie!!
  • “La polizia locale non può essere discriminata”

    48 - Lug 3, 2012 - 0:23 Vai al commento »
    Concordo Comandante! Ma proprio perche la Legge 65/86 è obsoleta e la attuale riforma della PL, oggi arenata in Senato, la Polizia Locale non è carne ne pesce ed emeriti qualunquisti ignoranti hanno la pretesa di sapere cosa fanno e cosa dovrebbero fare i Vigili sceriffi, cosi come li chiamano, dimenticandosi o peggio ignorando che l'Italia deve sborsare alla CE oltre 140.000.000,00 di euro di multa per avere in forza 5 forze dell'ordine nazionali e altrettante locali, invece di una nazionale ed una locale! Infine si menziona giustamente come sono stati assunti e  cosa fanno la Polizia Provinciale di Macerata ma se non ricordo male, loro sono armati come tutti i loro colleghi di altre provincie, quindi per quale motivo la Polizia Municipale non può esserlo? perchè le provincie le tolgono? inoltre la Polizia Provinciale ha competenze specifiche, caccia pesca e ambiente, mentre la Polizia Municipale ha pressochè tutto, infortunistica, commercio, edilizia, ambiente, antiabusivismo, ordine pubblico, antiprostituzione e molto altro ancora, quindi ad alto rischio di chi opera all'esterno! E lasciate stare Totò, lui bonanima era un signore!  
  • “Niente armi ai vigili”
    La scelta del sindaco Corvatta fa discutere

    49 - Giu 30, 2012 - 16:34 Vai al commento »
    complimenti a tutti! leggo volentieri commenti pro e contro all'armamento dei Vigili o, sarebbe più opportuno chiamarli agenti e ufficiali di Polizia Locale! Noto una generale disinformazione sui compiti e mansioni di tali operatori, vuoi perchè sconoscono la legislazione vigente, figuriamoci il disegno di riforma in discussione al Senato detta anche Barbolini-Saia, vuoi pervchè non del settore. Mi fa un pò sorridere quando qualcuno si domanda perchè quando c'è una rissa o una rapina si chiami i CC o la PS, forse perchè nell'immaginario comune, specie a Civitanova, tutti sanno che gli agenti di PM sono disarmati e in quanto tali non possono andare di prima persona! Altri si chieedono se hanno mai visto un vigile, pardon, Agente di PM, rincorrere un ladro o un ambulante, ovviamente legge poco la cronaca nazionale, visto che è proprio di pochi giorni fà, la Polizia Municipale di Bari, hanno prima inseguito, poi arrestato due rapinatori a bordo di un'auto! Altri ancora si chiedono se sarebbero sufficentemente addestrati quanto sono i CC o la PS o la GF! Probabilmente uno Spaccarotella lo troveremo sempre indipendentemente dal Corpo di appartenenza. Ricordo, per chi non lo sapesse che Spaccarotella era come i componenti della Banda della uno bianca, della Polizia di Stato. No signori, politici opoliticanti, se si arma, lo si fà per tutelare l'operatore e dare un deterrente in situazioni ambigue! un T:SO (trattamento sanitario obbligatorio non si può farlo disarmato), un porta valori avanti all'ufficio postale per il pagamento delle pensioni, che chiede assistenza, non si può essere disarmati. La lista è lunga e non tutti possono capire le necessità! Inoltre all'interno dei Corpi di Polizia Municipale, alcuni sono convinti di essere amministrativi, ma dimenticano di vestire una divisa con compiti e funzioni di ps e pg.  Eliminare limiti temporali e geografici alla funzione di agente di PM dotandoli di adeguata strumentazione di sicurezza personale, sarebbe utopia ma l'unica vera soluzione, per avere una Polizia di prossimità. Infine, ma se la Polizia Provinciale è armata, perchè la Municipale non può esserlo? Perchè le Provincie verranno tolte?  
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy