Romano Mari


Utente dal
2/11/2014


Totale commenti
1

  • Macerata in lutto,
    si è spento l’ex sindaco Maulo

    1 - Nov 2, 2014 - 12:48 Vai al commento »
    Conosco Gian Mario da molto tempo. La nostra amicizia è iniziata in età giovanile, quando era assistente all'Istituto Salesiano di Macerata ed io ero studente delle Medie. Durante gli anni dell'università, ci incontravamo di tanto in tanto, ma i nostri rapporti si rinsaldarono quando nel 1984 mi trasferiii a Macerata e ci ritrovammo nella stessa parrocchia con l'amico parroco don Salvatore Paparoni. Gian Mario partecipava vivamente in parrocchia e seguiva molti ragazzi tra cui mio figlio. Politicamente le nostre posizioni non sempre collimavano, ho avuto con lui scontri verbali anche accesi ma sempre nel rispetto delle proprie idee e con un confronto leale. E' stato il primo sindaco di Macerata ad elezione diretta dopo la riforma degli enti locali e spesso ci confrontavamo. Io ero già sindaco di Colmurano e gli raccomandavo estrema prudenza in quanto Gian Mario stava scardinando con coraggio alcuni schemi consolidati nel fare politica. Alla fine del suo mandato ebbe il coraggio di "fare un passo indietro", per il bene della città e sacrificò le sue legittime aspirazioni al bene comune. Correttissimo il suo mandato da Presidente del Consiglio, equilibrato e sobrio, molto rispettoso dei regolamenti. Quando fui nominato Presidente mi ha fatto comprendere le difficoltà interpretative del regolamento dei lavori del Consiglio e mi ha suggerito alcuni cambiamenti. Naturalmente durante la sua malattia i contatti si sono intensificati, io cercavo di dare consigli, incoraggiamenti, speranze e lui per contro, quasi tutti i sabati, mi inviava poesie. Ha sopportato la malattia con grande fede, ha accettato la consapevolezza del suo stato nella certezza della vera rinascita in Cristo. Grazie Gian Mario del tuo esempio e della tua amicizia, ti porterò sempre nel cuore. Un grande affettuoso abbraccio ad Annarita, Ortensia e Sara. Romano Mari
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy