Roberto Cherubini


Utente dal
18/5/2010


Totale commenti
86


Sito web
http://www.facebook.com/people/Roberto-Cherubini/1577163144

  • Maltempo: danni
    per oltre 20 milioni

    1 - Mar 5, 2011 - 20:23 Vai al commento »
    Che scandalo! Era sufficiente ascoltare qualche geologo non pagato dai partiti per sapere che quando si sostituiscono i campi col cemento si perde irrimediabilmente il drenaggio e l'acqua va oltre. Abbiamo case costruite sotto il livello dei fiumi! Continuiamo a votare questa gente che ad ogni tragedia risponde chiedendo il rimborso dei danni per poi approvare progetti di urbanizzazione delinquenziali!
  • Pd-Udc, fumata grigia

    2 - Mar 5, 2011 - 23:40 Vai al commento »
    E' bellissimo vedere un PD allo sbando, che non dà risposte neanche al suo elettorato sui temi centrali, tentare l'accordo con chi mercanteggia da anni le poltrone: UDC Sarebbe bello vedere l'UDC in Provincia col terzo polo, in modo da averli col centro sinistra in Regione, col centro destra in Comune e col 3° polo in Provincia. Ma quando cominciate a vergognarvi?
  • Si voterà il 15 e 16 maggio
    Udc vicinissima al Pd

    3 - Feb 11, 2011 - 13:47 Vai al commento »
    Non ha caso il loro leader si chiama CASINI!! Il partito di Totò Cuffaro si vende al miglior offerente, niente di nuovo. Il partito più imbarazzante è il PD ma visti gli attuali esponenti locali anche lì niente di nuovo.
  • Si discute la delibera della discordia
    e in maggioranza torna la pace

    4 - Feb 1, 2011 - 20:43 Vai al commento »
    @Stefano Intermesoli L'alternativa ai partiti esiste, occorre solo che le persone escano da assurdi retaggi ideologici e si mettano insieme. http://www.unitiediversi.it/
  • “Imprigionati dall’ecozona”

    5 - Gen 30, 2011 - 10:18 Vai al commento »
    Alcuni commercianti del centro (perchè è bene sottolineare che sono alcuni e non tutti) continuano nella loro politica di protesta a prescindere basata spesso su ragionamenti privi di basi. Chiedono che il centro storico sia aperto alle auto quando è evidente che già alle 19.05 i parcheggi sono pieni ed il centro diventa un semplice circuito per chi non sa vivere senza auto. Protestano per una decisione (Ecozona) che ha mille difetti ma non certo quello di danneggiarli; quei commercianti del centro infatti non hanno sicuramente come clienti coloro che rimarranno a piedi (6% delle auto), hanno invece come clienti quei simpaticoni che ingolfano le stradine con i loro insignificanti macchinoni. Smettetela di protestare e rinnovate i vostri negozi, un civitanovese che viene per sbaglio a Macerata pensa di stare a Frittole.
  • Un Della Valle per lo Sferisterio

    6 - Gen 23, 2011 - 20:00 Vai al commento »
    Non sarebbe più logico valutare la possibilità di rendere BIENNALE la stagione lirica? Perchè 2 giorni dopo la chiusura della stagione già presentiamo la stagione seguente? paura di perdere qualche compenso? Come è possibile pensare che ci sia chi vuol investire in una stagione che da un anno all'altro perde pezzi? Un imprenditore oculato finanzia le manifestazioni in crescita (vedi Musicultura) non certo quelle in declino.
  • Matteo Ricci:
    padre o non padre?
    Quel mediocre dibattito
    in consiglio comunale

    7 - Gen 19, 2011 - 17:32 Vai al commento »
    Le persone mediocri non possono che fare proposte mediocri.
  • Ecozona attiva dal 1 febbraio
    155 euro di multa per i trasgressori

    8 - Gen 15, 2011 - 20:32 Vai al commento »
    invito alla lettura: https://www.cronachemaceratesi.it/?p=54426
  • Moggi alla presentazione
    del libro “I Love Ju”

    9 - Dic 13, 2010 - 12:52 Vai al commento »
    Mi reputo un tifoso "sportivo" della Juventus e quando leggo che l'ospite sarà Moggi mi domando se il "fanatismo" faccia anche diventare le persone imbecilli.
  • Il Consiglio approva la Minitematica
    Vota sì anche Deborah Pantana (Pdl)

    10 - Ott 26, 2010 - 20:15 Vai al commento »
    @alex stecca ciao, ti rispondo anche se forse questo non è il tuo vero nome e mi dispiace. Se vai su Google e metti il nome dei componenti di MaceraTiAmo ti accorgerai subito che tutti fanno da anni la vera "politica", quella cioè dell'aiuto ai meno fortunati, della solidarietà, della partecipazione. Ci siamo presentati alle elezioni perchè eravamo stanchi di dare una delega in bianco a gente che ha massacrato il nostro territorio. Se ti informi sulla storia delle persone forse affermi meno cose a vanvera. Personalmente credo di aver fatto alcune cose per la città che ti prego di andare a scoprire su Internet...ora dicci tu cosa hai fatto negli ultimi 10 anni. Grazie
  • La maxi-manovra della Minitematica:
    riflettori accesi su Villa Vatielli

    11 - Ott 25, 2010 - 23:11 Vai al commento »
    @Glauco in particolare, ma per tutti: stasera alle 20.20 è passata la minitematica a larga maggioranza. Fatti salienti: 1) Compagnucci si astiene a differenza di coloro che a parole si dichiarano rispettosi dell'ambiente ma nei fatti si allineano. Fa eccezione, come al solito, Tartabini, che esce dall'aula 2) Ballesi propone un emendamento che porterebbe Itaca da 2 a 3 (migliore sostenibilità ambientale)....si astiene Tartabini votano contro VERDI, PENSARE MACERATA e tutti i COMUNISTI a dimostrazione che la politica non è per loro servizio ma OPPORTUNISMO. 3) curiose le assenze di Ricotta e Carbonari!!!! Me ne vado dal consiglio comunale con l'unica speranza che mi rimane: che qualcuno impugni la delibera al TAR poichè il Rapporto di Sostenibilità Ambientale non è stato presentato nei tempi previsti dalla Legge....
    12 - Ott 23, 2010 - 9:51 Vai al commento »
    @Borgiani Mi sorprende molto il tuo atteggiamento perchè ho passato 2 giorni nel mio rione (Santa Lucia) a chiedere alla gente cosa ne pensa del progetto e nessuno sapeva nulla. Probabilmente anche il consiglio di circoscrizione rappresenta solo se stesso, come quasi tutta la "partitocrazia" di oggi. Continui a parlare di parco cittadino riferendoti ad una striscia di terra esigua dalla quale sarà stupendo osservare un palazzo di 4 piani e veder passare centinaia di vetture d'acceso sia al palazzo che all'ospedale. E' previsto anche un meraviglioso capannone nei pressi dei semafori avanti alla Chiesa del SS Sacramento.(30mila mc). Illustra ai cittadini maceratesi e di S.Lucia la positività di questa ennesima "magia" urbanistica. Grazie
    13 - Ott 21, 2010 - 22:25 Vai al commento »
    Sarebbe molto bello se le persone che fanno i commenti si presentassero con nome e cognome perchè altrimenti, leggendo frasi assurde come quelle scritte da "residente", si può pensare che dietro c'è chi sta facendo la speculazione edilizia in quella zona. 2300 mq di verde pubblico sono un minuscolo fazzoletto di terra in cambio di un orrendo palazzo per il quale sarebbe bene capire come è stata studiata la viabilità (come nella nuova zona delle Vergini?!?!?). Parliamo di una zona con vincolo paesaggistico. Quando c'è un vincolo paesaggistico è difficile anche cambiare una persiana, in condizioni normali. La cosa non è paragonabile con Piazza Pizzarello che comunque, come lista MaceraTiAmo, abbiamo fortemente criticato. Non so da quando il "residente" è residente a Santa Lucia, ma io ci ho vissuto 30 anni. Quel rione è ridotto così proprio perchè gente come lei negli anni 80 ha ritenuto "fattore secondario" la distruzione del parco Villa Cozza per far passare un'orrenda strada. Cerchiamo di essere seri
  • I Verdi Macerata: “Il no alla Giorgini
    è l’inizio di una nuova storia”

    14 - Ott 14, 2010 - 21:51 Vai al commento »
    @Giovanni Serio MaceraTiAmo ha avuto più del doppio dei voti dei Verdi che esistono da sempre...ma il punto non è questo. Il nostro movimento è nato da una forte critica al consumo del territorio nei confronti del quale i Verdi sono sempre stati spettatori disattenti. L'articolo è paradossale perchè la città di Macerata ha sempre avuto una certa sensibilità "sociale", non gli arriva certo dal centro sociale mascherato da "verdi". L'attuale assessore alle politiche sociali sicuramente migliorerà la situazione perchè è persona di alto livello culturale e morale. Sulla Giorgini stendo un velo pietoso perchè la battaglia è stata iniziata da alcuni comitati per la tutela del territorio almeno 3 anni fa e MaceraTiAmo in campagna elettorale ha "costretto" i candidati sindaci a dire la propria assicurando così l'orientamento attuale. Ma il merito non è di MaceraTiAmo come non è dei Verdi, il merito è dell'opinione pubblica che ha operato una grande pressione nei confronti del consiglio. La Storia Nuova della quale vi riempite la bocca inizierà a Macerata solo quando ci sarà un'inversione netta sul consumo del territorio. Ricordo ai Verdi, che forse non lo sanno, che Piano Casa e Minitematica ridurranno la città in un cantiere per almeno 10 anni e devasteranno il nostro territorio. Se davvero volete una nuova storia dovete ridiscutere il tutto perchè fermarsi ora è pressochè inutile...stiamo autorizzando ed abbiamo autorizzato costruzioni per 7/8mila nuovi abitanti..è una vergogna. Conosco e stimo l'assessore Valentini che sta portando iniziative interessanti per la città, ma purtroppo non passa da lì la svolta di questa città. La svolta passa solo ed esclusivamente nel dare uno STOP immediato al consumo del territorio.
  • 35 VOLTE NO AL SUAP GIORGINI

    15 - Ott 13, 2010 - 22:19 Vai al commento »
    @ mus rugens credo che fare dei commenti su un giornale online senza mettere foto e nome sia da codardi.
  • “Macerata ha bisogno
    di un centrosinistra
    più forte e unito”

    16 - Ott 10, 2010 - 15:22 Vai al commento »
    Un cambiamento serio ci sarà quando non farete più politica per mestiere ma assicurerete alla comunità un impegno politico per poche "legislature". Lei fa finta di non saperlo ma i conflitti interni al PD dipendono solo ed esclusivamente da interessi privati di alcuni consiglieri che hanno quegli interessi privati perchè sono lì da 20 anni ed hanno creato una favolosa "cricca", non diversa da quella del Berlusca. Il resto sono chiacchiere esimio consigliere. Sperate solo che la gente continui a vivere nel torpore perchè se si dovesse svegliare vi spazzerà via come foglie al vento.
  • Un convegno sulla Valle del Potenza
    Calafati: “Salviamo il territorio”

    17 - Ott 10, 2010 - 11:56 Vai al commento »
    La conferenza di Calafati è stata un momento di crescita per tutti i presenti perchè grazie alle immagini il Professore ha disegnato una realtà incontrovertibile: il nostro meraviglioso territorio è stato amministrato da persone incapaci di avere una visione sul futuro. Si sono susseguiti interventi di sindaci che in qualche modo dicono la loro quasi giustificando il massacro del territorio. Le chiacchiere sono inutili SERVONO ATTI CONCRETI. Macerata, per esempio, è inutile che faccia la verginella dopo aver gettato sulla città un futuro nerissimo. Ai maceratesi aspettano nuove cementificazioni per almeno nuovi 7/8 mila abitanti. Quello che vedono ora (affittasi e vendesi ovunque) è solo la punta di un iceberg contro il quale sbatteremo ad alta velocità. Piano casa e minitematica saranno devastanti per la città per cui è inutile far finta di nulla. Se si vuol iniziare una nuova storia si deve tentare l'impossibile per ridiscutere questi progetti assurdi della vecchia amministrazione. L' attuale giunta sembra intenzionata a dire stop a nuovi progetti di lottizzazione, ma è troppo tardi, non basta fermare quello che verrà ma occorre ridiscutere gli errori fatti. La politica invece continua a dire che occorre guardare avanti ed allora guardiamo avanti: TRA 10 ANNI A PIEDIRIPA CI SARANNO ALTRI 40 CAPANNONI IN ZONA VALLEVERDE E SICCOME IL SINDACO DI CORRIDONIA HA DICHIARATO CHE NON FARA' LO SVINCOLO, QUELLA ZONA SARA' COLLASSATA. TRA 10 ANNI A MACERATA CI SARANNO NUOVE ABITAZIONI PER 7/8 NUOVI ABITANTI, CHE NON CI SONO, E QUINDI AVREMO DECINE DI CATTEDRALI NEL DESERTO A DISCAPITO DEL TERRITORIO. Paradossalmente mi auguro che la crisi continui perchè se dovesse esserci una ripresa la nostra bella città diventerebbe un cantiere inguardabile.
  • Tacconi e l’Udc
    vicini a Carancini:
    “Fatelo lavorare in pace”

    18 - Ott 9, 2010 - 14:10 Vai al commento »
    straordinaria la barzelletta di Cotognini e lo "scontro" con Tacconi che dimostrano proprio che questo è il partito dei Casini (altresì chiamate case di meretricio). L'UDC sale da anni sul carro del vincente fregandosene di programmi ed ideali..tanto che ha vinto la Provinciali con centro-destra e lega (!!!) e le Regionali col centro sinistra. E se cade il sindaco con chi vi fidanzate?
  • Macerata: lunedì e martedì
    in Consiglio comunale
    Suap Giorgini e Minitematica

    19 - Ott 9, 2010 - 0:05 Vai al commento »
    La città osserva sbigottita la vicenda minitematica capendoci poco o nulla perchè come sempre la partecipazione è reputata cosa poco importante. Chiedo ai nostri amministratori di rimandare la discussione sulla minitematica e di fare degli incontri pubblici per spiegarla ai cittadini. E' evidente che se sulla stessa questione vengono presentate una delibera di giunta ed una "delibera Carelli" c'è qualcosa che non va e soprattutto qualcosa da far capire ai cittadini. Come mai questa fretta? scade qualche cambiale?
  • GOLPE A MACERATA
    E’ partita la manovra
    per sfiduciare il sindaco Carancini

    20 - Ott 8, 2010 - 1:39 Vai al commento »
    che giretto di ex assessori che non avendo più un lavoro cercano di sbarcare il lunario in altro modo!!!! andate a lavorare, la città non ha alcun bisogno di voi. Chissà perchè questa fretta nel voler approvare la minitematica da parte del presidente della commissione urbanistica?!!!! Mi complimento con lui per la dedizione che dedica al suo ruolo consultando scrupolosamente ogni carta e dedicando cosi' tanto tempo ad un lavoro che gli frutta solo qualche misero rimborso.
  • Consiglio sospeso
    Manca il numero legale
    Giorgini a rischio

    21 - Set 21, 2010 - 23:49 Vai al commento »
    In molti abbiamo assistito al consiglio di oggi 21 settembre nel quale è stato per l'ennesima volta fatto di tutto per rinviare la discussione sulla Giorgini. Vi racconto un momento importante della seduta: Carbonari dell'opposizione chiede un anticipo della discussione sul Suap Giorgini. Forse lo fa in maniera pretestuosa ma io mi sarei aspettato un largo voto favorevole......VOTO CONTRO di tutta la maggioranza ad esclusione di 3 astenuti (Tartabini, Carancini e Mari)!!!!! Questa purtroppo è la politica, spesso si vota contro l'avversario a prescindere da quello che propone. Ho assistito altre volte a consigli comunali ma non riesco ancora ad abituarmi alla maleducazione che regna. Mentre parlava il sindaco eravamo in 4 ad ascoltarlo, alcuni consigliere parlavano ad alta voce tra di loro, altri si alzavano per andare a trovarne altri, altri ancora uscivano dalla stanza, qualcuno rispondeva al telefonino. Vi dico solo che un ragazzo è entrato in aula e l'ho sentito dire: "ma quello è il preside della mia scuola...a noi chiede educazione e silenzio e guarda che macello fa lui". Proponemmo le telecamere in consiglio per evitare squallidi spettacoli come questo, ma quasi tutti si dichiararono contrari mettendo scuse che non reggono. Visto che anche questa nuova amministrazione ha parlato di Palazzo di vetro mi aspetto che si faccia qualche cosa in tal senso.
    22 - Set 20, 2010 - 23:30 Vai al commento »
    garantisco per loro......Narciso Ricotta,Luigi Carelli, Maurizio Romoli, Marco Gasparrini, Claudio Machella, Marco Menchi, Andrea Netti, Ulderico Orazi, Romeo Renis e Daniele Staffolani sono dovuti correre alle selezioni del Grande Fardello. Questo per tranquillizzare voi maliziosi e disonesti che avete pensato che si siano allontanati perchè hanno degli interessi nel Suap Giorgini.
  • Serve davvero
    il parcheggio
    sotto Rampa Zara?

    23 - Set 19, 2010 - 23:10 Vai al commento »
    http://www.maceratiamo.it/docs/stampa/20091107_IlRestoDelCarlino.jpg per sapere qualcosa di più sulla nostra inchiesta
    24 - Set 19, 2010 - 22:59 Vai al commento »
    Bell'articolo. Un dato di fatto: un'inchiesta di MaceraTiAmo del novembre scorso, condotta per una settimana in città, ha evidenziato che almeno 2 parcheggi (Parksì e Sferisterio) sono largamente inutilizzati. Inutile quindi un nuovo parcheggio..o meglio...inutile il parcheggio per migliorare la qualità della vita dei cittadini, molto utile per chi su quel parcheggio già sogna la propria parcella. Grazie Battistini per la riflessione che porterà molti a cambiare idea su un' idea malsana dell'amministrazione.
  • Occhi puntati sulla Giorgini

    25 - Set 14, 2010 - 19:53 Vai al commento »
    Grazie a Cronache Maceratesi che ha permesso la diffusione della conoscenza e che con questo articolo permette anche ai "distratti" di aggiornarsi.
  • Troppe auto in centro
    nella splendida Macerata

    26 - Set 12, 2010 - 22:27 Vai al commento »
    ...ho scritto Abbazia di S.Caludio, ma intendevo Abbazia di Fiastra. Chiedo scusa.
    27 - Set 12, 2010 - 22:25 Vai al commento »
    Quando anni fa decisero di deviare all'esterno la strada che passava avanti all'abbazia di San Claudio, il barista tutt'ora in attività protestò lungamente ed animatamente. Oggi, quel barista, ha visto il suo lavoro decuplicarsi perchè la gente va volentieri in quei luoghi per l'assenza di auto. Un sindaco con La S maiuscola, se vuol lasciare un segno nella città, deve prendere decisioni serie non badando ai giudizi immediati. Macerata, senza auto al centro, sarebbe una città piena di vita perchè turisti e famiglie maceratesi se ne riapproprierebbero. Per un giorno ho visto anche io Via Gramsci senza auto ed ancora spero che qualche ammnistratore sia passato lì e si sia posto il problema. Basterebbe un po' di coraggio per prendere decisioni importanti per la città che scontenterebbero quei 4 commercianti che non sanno vendere, ma ridarebbe linfa vitale al centro.
  • Sferisterio senza soldi
    Due sole opere in cartellone

    28 - Set 4, 2010 - 16:32 Vai al commento »
    E' uno scandalo!!! I cittadini maceratesi vogliono conoscere il dettaglio delle spese dello Sferisterio e nessuno lo fornisce alle associazioni ed ai comitati che lo chiedono perchè è probabile che dietro a questi bilancio si annidino "arricchimenti" di incompetenti. Mi è giunta notizia di costi per il marketing (affidato su raccomandazione ad amici di un presidente di un importante ente locale) pari a 250mila euro. Chi percepisce 250mila euro per pubblicizzare il Macerata Opera Festival (Sof sembra una loffa!! inventata da Pizzi perchè probabilmente si vergogna di lavorare a Macerata) deve portate 3000 persone ad ogni opera e soprattutto non deve sbagliare le stampe (sono stati stampati deplianti con errori marchiani, da incompetenti). Spero che Romano Carancini legga questo mio sfogo perchè piuttosto che fare una stagione ridicola è forse meglio pensare ad un appuntamento biennale che darebbe possibilità più ampie di organizzazione e farebbe organizzare eventi culturali meno costosi nell'anno di vuoto. Fateci sapere quanto percepisce Pizzi, per cortesia. Fateci sapere quanto ha preso Lombardi per questo fallimento, per cortesia. Fateci sapere perchè lavorano pochissime aziende locali per la stagione, per cortesia. Fateci sapere quanti biglietti risultano pagati e diteci anche perchè continuate a dare centinaia di inviti. visto che non c'è più una lira, per cortesia. Fateci sapere perchè noi maceratesi dobbiamo pagare questi giochetti, per cortesia. Fateci sapere come mai mezza Italia non sa neanche cosa sia lo Sferisterio, per cortesia. Fateci AVERE IL DETTAGLIO DEI BILANCI......non quelli "aggiustati"...quelli veri. Grazie
  • Residenti e commercianti
    di Santa Lucia:
    “Hanno spento anche il semaforo,
    qui la viabilità è sempre più caotica”

    29 - Set 5, 2010 - 23:52 Vai al commento »
    a Santa Lucia non esistono rimedi perchè lì è stato deciso di far passare una strada di grande traffico, inaccesibile quando nevica. Tutte le altenative proposte negli anni sarebbero costosissime e di lunghissima realizzazione. Per gli abitanti (io ci ho vissuto 30 anni) l'unica soluzione è...traslocare. Sono questi i risultati di una mancata visione generale della viabilità e dell'urbanistica che stiamo pagando oggi. La tragedia è che in questa città, in controtendenza mondiale, si continua a costruire con una popolazione identica a quella di 40 anni fa!!!! La minitematica ed il piano casa porteranno centinaia di nuovi appartamenti utili solo ed esclusivamente a quegli speculatori che hanno acquistato terreni agricoli su consiglio di amici influenti e li hanno visti rivalutarsi col cambio d'uso. Continuare a votare gli "speculatori" porta questi risultati ed alle ultime elezioni a quelle forze che contestavano un certo modo di far politica, di destra e di sinistra, non è stato dato credito. Quindi la considerazione è: "ogni popolo ha ciò che si merita"
  • Cosa chiedete
    al sindaco Carancini?

    30 - Set 1, 2010 - 22:17 Vai al commento »
    ...bastava leggere il programma di MaceraTiAmo!!!!! http://www.maceratiamo.it/docs/img/programma_completo.pdf
  • Congresso Pd: il documento dei 50
    per la Provincia di Macerata

    31 - Ago 29, 2010 - 18:09 Vai al commento »
    Andate avanti cosi' e proponete un Presidente dell' UDC per meri e vergognosi interessi di bottega. A quelli come voi sono rimasti pochi mesi di politica perche' i giovani hanno capito che pensate solo alle vostre "saccoccie". Non pensate a cosa proporre in Provincia e cosa fare perche' agli interessi di pochi si sostituiscano gli interessi di tutti....cercate l'accordo con l'UDC perche' garantisce una certa percentuale!!!! A me fate ribrezzo e date la conferma che siete esattamente il PD SENZA ELLE e non un'alternativa al Partito della LIBERTA' ....VIGILIATA. Gli uomini del (i) Casini (a volte i cognomi raccontano un'ideologia!!!) saranno probabilmente col centro destra in Comune e col centro sinistra in Provincia. Quando inizierete a vergognarvi e soprattutto quando apriranno gli occhi gli elettori? Non siete stanchi di votare tappandosi naso ed occhi?
  • La bellezza di Macerata
    sbalordisce chi la scopre

    32 - Ago 20, 2010 - 4:51 Vai al commento »
    Il solito straordinario articolo di Liuti. Macerata e' una citta' bellissima che dovrebbe fare del turismo la sua ricchezza principale. Purtroppo pero' c'e' chi ancora si ostina a volerla vedere come citta' industriale e per questa sua visione non ha problemi a saccheggiare il territorio. Come afferma Liuti e' verissimo che l'opinione pubblica sta acquisendo un senso civico importante che puo' indurre chi amministra a seguire la strada dell'accoglienza piuttosto che quella del cemento. 10 anni fa partecipai ad alcune conferenze cittadine sul B&B ma poi nessuno ha piu' incentivato questo tipo di accoglienza che puo' essere un importante reddito intergrativo per le famiglie.....ve lo dice uno che ha viaggiato tante volte dormendo nei b&b e che ora vi scrive da New York dove ho fatto lo "scambio casa"...poi vi parlero' di questo magnifico tipo di vacanza.....
  • Ritrovato il pitone
    smarrito ai Giardini Diaz

    33 - Ago 12, 2010 - 19:05 Vai al commento »
    Spero che almeno paghino una multa molto salata.
  • Il nostro turismo secondo Ulisse,
    l’autore del Cavallo di …Treia

    34 - Ago 12, 2010 - 13:08 Vai al commento »
    Sempre molto bravo Liuti nel far dire ai suoi personaggi quello che pensa lui!! Condivido tutto. Aggiungo una chicca che ho appreso ora: lo spettacolo di Musicultura passato quest'anno a Rai 1 sarà trasmesso alle 23.30 di sabato 14 agosto....scusate ma questa non può che essere chiamata PRESA PER IL CU.O
  • Pizzi: “Via i profeti del male,
    il mio SOF è uscito vincitore”

    35 - Ago 11, 2010 - 16:32 Vai al commento »
    propongo per il prossimo anno POF (Pizzi Opera Festival) in modo da togliere anche quel noioso "Sferisterio" dal nome! Come mai è stato tolto "Macerata"?...troppo provinciale per il grande maestro?
  • Sciapichetti: “Il Governo Berlusconi
    sta cercando di distruggere la lirica”

    36 - Ago 9, 2010 - 16:13 Vai al commento »
    Tutto molto interessante quello che afferma Sciapichetti. Peccato che la stagione lirica a Macerata è andata sempre male o molto male ed al governo della città c'è stato quasi sempre lui con i suoi amici del PD. La prima cosa da fare con la stagione lirica è renderla "trasparente" offrendo la possibilità ai cittadini di conoscere i dettagli del bilancio. Noi di MaceraTiAmo stiamo cercando di esaminare un bilancio dettagliato che nessuno ci dà..dobbiamo chiederlo a Napolitano?!?!? Se una stagione lirica va in pareggio con 400mila euro di contributi di associazioni locali è bene per esempio dire ai cittadini che quei 400mila euro li hanno cacciati loro con le relative quote associative (vedi Camera commercio, Confindustria, ect). Se una stagione lirica va in pareggio assegnando 3 funzioni allo stesso personaggio (regia, direzione, costumi) è bene anche chiedersi se questo fa crescere le professionalità locali o torna solo a vantaggio del grande personaggio. Con questo non voglio certo difendere un governo indifendibile che affossa la cultura per renderci più caproni di quanto lo siamo già. Voglio solo dire che non sono poi tante le differenze tra il "PDL" ed il "PD senza elle"
  • Scatta la caccia al pitone
    Ricerche ai Giardini Diaz

    37 - Ago 8, 2010 - 16:14 Vai al commento »
    Ci sono i RIS a Tolentino. Perchè non chiamare anche loro per cercare il pitone?!?!?! Se domani si perde il mio cane, inoffensivo come il pitone, si mobilita tutta questa gente?
  • A Civitanova apre il primo
    farmer market italiano
    gestito direttamente dai produttori

    38 - Ago 8, 2010 - 14:50 Vai al commento »
    a Macerata esiste un Gruppo di acquisto solidale che permette, a chi lo vuole, di acquistare prodotti sani e del territorio. www.gasmc.org L'iniziativa di Civitanova è da elogiare e da copiare e forse nascerà qualcosa di simile in città nei prossimi mesi. Per ora abbiamo comunque un farmer market attivo ogni sabato pomeriggio nei locali dell'ex mattatoio in Via Panfilo...se i maceratesi, da settembre, assaliranno quello potremo pensare a qualcosa di più importante.
  • I Lombardi allo Sferisterio
    Consuetudini ed eccezioni

    39 - Ago 6, 2010 - 12:46 Vai al commento »
    Poca gente, da tantissimi anni. Segno che non si è per nulla capaci di fare marketing e di far solcare i confini locali allo Sferisterio Opera Festival. Il Signor Braico descrive in maniera eccezionale lo Sferisterio..come mai allora lo Sferisterio è sconosciuto a tantissimi italiani? La verità purtroppo è che ruoli chiave di questo importante evento sono stati sempre assegnati in maniera clientelare ad amici e parenti, spesso anche incapaci. Che ci dicano chi cura la pubblicità di questi eventi, quanto costa e soprattutto cosa fa...visti i pessimi risultati (ho sentiro parlare di 200mila euro per la grafica..se fosse vero sarebbe incedibile!!). Avere il dettaglio dei costi della stagione lirica è impresa da Scotland Yard, forse perchè alcuni compensi e spese sono impresentabili?
  • Pettinari, l’ago della bilancia:
    “Aspettiamo di leggere la sentenza
    prima di pensare alle nuove elezioni”

    40 - Ago 5, 2010 - 20:52 Vai al commento »
    Sempre le solite facce! Sempre i soliti nomi di personaggi che anzichè pensare al bene comune scelgono la convenienza personale. PENSO E SPERO CHE A SETTEMBRE CI SARA' UNA GRANDE NOVITA' CHE MANDERA' ALL'ARIA TUTTI QUESTI PIANI. Il solo pensiero che l'UDC possa questa volta attaccarsi al PD pur di avere il Presidente mi fa ribrezzo.
  • Venerdì 6 agosto la festa della Lube,
    ospite il ministro Rotondi

    41 - Lug 30, 2010 - 0:07 Vai al commento »
    vista la presenza di un personaggio così importante ho pensato di chiamare la famosa rivista "sticazzi" che accorrerà felice!!!
  • Energia: accordo di sei anni
    tra GDF Suez e Comune di Macerata

    42 - Lug 26, 2010 - 21:31 Vai al commento »
    Gas de France fa la corte a Macerata da anni sponsorizzando la stagione lirica con nomi diversi (?). Ottima l'idea di risparmiare energia ma è così difficile organizzarsi da soli arrivando a risparmi sopra al 40%? ..lo fanno tante città italiane, basta dare un'occhiata su Internet. E' abbastanza semplice sponsorizzare una stagione lirica per poi recuperare immediatamente la somma spesa assicurando un risparmio molto basso. Vorranno anche gestire l'acqua?
  • Maceratiamo: “Suap Giorgini,
    cronaca di un disastro annunciato”

    43 - Lug 18, 2010 - 11:43 Vai al commento »
    @umbertoro va detto per correttezza che c'è chi dall'opposizione (Macerata è nel cuore) si è unito alla battaglia con coraggio mettendosi in gioco e mettendo al primo posto il bene comune. Avranno i loro problemi per questa scelta per cui credo che non vadano accumunati agli "opportunisti" I comitati e le associazioni sono aperti alla partecipazione di tutti e si auspicano che nei prossimi incontri vi sia la presenza di tutte quelle forze che hanno sempre manifestato la propria avversione al consumo indiscriminato del territorio per contatti ed approfondimenti http://www.facebook.com/group.php?gid=104973889550677
  • Meschini: “Avremmo detto sì alla Giorgini
    La legge sui Suap limita il Consiglio”

    44 - Lug 16, 2010 - 12:58 Vai al commento »
    io invece dedico una bella canzone al nostro ex sindaco che ha fatto sì che in questa città nasceranno centinaia di nuove case e appartamenti sfitti, semplicemente per incentivare la speculazione edilizia. Il dramma è che tanti suoi amici sono ancora nel PD ed un giorno fanno finta di essere per la tutela del territorio e l'altro appoggiano la cricca. Che provino a vedere NELLA PELLE DI UN UOMO COME SI STA!!! http://www.canzoni-mp3.net/testo_manichini.htm chi ti muove i fili e' dio o satana chi ti muove i fili e' maschio o femmina chi ti prega chi ti odia chi ti aspettera' qualcuno o qualche cosa i fili certo muovera' manichini senza volto senza eta' fili sottili uniti per fatalita' un destino uguale una stessa verita' il manichino ha un'anima e forse non lo sa e' troppo presto per andare troppo presto per capire troppo presto per morire perche' presto non si sa quando la ragione che i tuoi fili muovera' e' soltanto un tempo e troppo presto arrivera' chi ti muove i fili e' un padre ubriaco da far pieta' son pochi i fili che muove tua madre che troppi figli ha il progresso gioca contro la tua ingenuita' ma c'e' la tua coscienza e prima o poi la spuntera' manichini senza volto e senza eta' manichini nelle mani di chi e' manichino gia' manichini vecchie facce manichini noi manichini saremo sempre fino a quando vorrai il manichino si lascia andare si abbandona al tuo volere il manichino spera sempre che la sua sorte cambiera' e' un fedele amico fino a quando scoprira' che puo' andare solo e i primi passi muovera' quando ai manichini un significato dai fra quei manichini tu non resterai i manichini crescono ma in loro restera' la voglia di provare nella pelle di un uomo come si sta!
  • Confindustria scende in campo
    a sostegno della Giorgini:
    “Carancini abbandoni le ideologie”

    45 - Lug 16, 2010 - 14:22 Vai al commento »
    dal vocabolario IMPRENDITORE chi esercita professionalmente un’attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi: imprenditore commerciale, agricolo; piccolo imprenditore, che si avvale prevalentemente del lavoro proprio e dei familiari, e comunque di un numero non grande di dipendenti 2 ( non com.) chi imprende SPECULATORE chi fa speculazioni: uno speculatore avveduto | nel linguaggio comune, chi fa manovre speculative: uno speculatore senza scrupoli CONFINDUSTRIA insieme di imprenditori seri, con qualche speculatore edilizio
  • Ritirato l’ordine del giorno sulla Giorgini
    Mari: “Ci sono fatti nuovi da approfondire”

    46 - Lug 13, 2010 - 0:00 Vai al commento »
    1) non esiste che i comitati, le associazioni ed i cittadini mollino l'osso su una questione di vitale importanza per il futuro della città 2) il consiglio avrebbe dovuto votare subito la delibera contro il Suap Giorgini che nulla ha a che fare con la controproposta da fare a Giorgini (non sembra più un imprenditore ma sembra l'amichetto intimo di qualche amministratore!??!?!?) 3) Mari, da sempre sostenuto da Pambianchi, non può che eseguire gli ordini ricordo 2 righe di Cronache pubblicate in campagna elettorale... ..".Che dire,infine, del dottor Romano Mari? E’ in pista grazie all’appoggio dei due “generalissimi” del centro sinistra: Adriano Ciaffi e Graziano Pambianchi" IL NUOVO CHE AVANZA!!!!
  • Valleverde non si tocca
    “Un’altra area
    per la Giorgini”

    47 - Lug 10, 2010 - 10:30 Vai al commento »
    bellissimo articolo di Matteo Zallocco che mette in evidenza le contraddizioni di un partito che in conferenza stampa afferma il contrario di quanto fatto negli ultimi 10 anni. Ne prendo atto con gioia speranzoso che all'interno del PD si sia creata una maggioranza attenta al territorio CHE CON MESCHINI NON C'ERA. Che però si affermi.. "Non diciamo no solo al Suap Giorgini ma ad ogni tipo di costruzione in tutto il territorio che va fino a San Claudio. Questa è una vallata da proteggere e valorizzare, dovrebbe diventare una nuova Abbadia di Fiastra, un punto di riferimento turistico"....è paradossale ed al limite della presa in giro ai cittadini. Per dire questa frase è stato fatto un copia-incolla dalle dichiarazioni dei comitati ed associazioni senza i quali la questione sarebbe passata sottobanco (come è successo decine di volte in questa città). Da non dimenticare che questa politica senza futuro sta portando in quella zona decine di insediamenti (capannoni) e che quindi non ha mai visto quella zona come l'Abbadia di Fiastra!!! Zallocco ha anche giustamente sottolineato la risposta di Ricotta alla domanda.. “Il Pd è stato condizionato dal grande movimento popolare e dalla protesta di cittadini e associazioni?” dicendo che non è stato condizionato ha dimostrato una stucchevole autoreferenzialità. In conferenza ho avuto al mio fianco l'avvocato Pambianchi che sembrava una pentola a pressione in attesa di scoppiare e che si è lasciato sfuggire commenti poco ortodossi nei confronti delle parole del segretario (basterebbe intervistarlo). Ora lavoriamo tutti insieme per fare proposte concrete (che alcuni già hanno) per quella meravigliosa zona ricordandoci che probabilmente il nostro futuro sarà molto legato al turismo e pochissimo alle industrie. Grazie Matteo
  • Il Pd è con Carancini:
    no al Suap Giorgini

    48 - Lug 9, 2010 - 22:01 Vai al commento »
    Io c'ero!! ero sulle scalette e ad un certo punto ho dovuto anche chiedere al mio amico Paolo Ranzuglia chi fosse quel fervente ambientalista che stava parlando...si trattava di Ricotta (!!) e mi ha fatto molto piacere sentire le stesse parole che i comitati e le associazioni dicono da mesi: quella è una zona meravigliosa che verrà in parte devastata dai nuovi capannoni che costruiranno (chi avrà il coraggio con questa crisi?!?) ma che va assolutamente salvaguardata per la parte a NORD fino a San Claudio. Va evidenziato un dato di fatto del quale va, secondo me, dato merito al nuovo sindaco: la precedente amministrazione avrebbe sicuramente approvato il Suap Giorgini perchè Giorgio Meschini ha più volte dichiarato che "non vedeva il problema". Questa amministrazione probabilmente boccerà il Suap perchè il Sindaco si è sbilanciato in campagna elettorale e perchè i cittadini maceratesi hanno speso tempo e passione per manifestare la propria opinione. Potrei aggiungere molto altro ma rispetto il lavoro di Cronache Maceratesi che argomenterà le "curiose" risposte alle domande dei giornalisti.
  • I favorevoli al Suap
    e il gioco delle tre “carte”
    La politica insalubre di prima classe

    49 - Lug 8, 2010 - 13:46 Vai al commento »
    Come sempre impeccabile signor Liuti. Un bellissimo articolo che pone la domanda che facciamo da mesi ai signori del PD che "devono leggere le carte": quali benefici può portare alla città un insediamento in una zona che anni fa un certo Pambianchi aveva giudicato intoccabile (rivista il Picchio)? Le risposte non vengono date perchè NON POSSONO ESSERE DATE. Al contrario di quanto infatti afferma spesso Maulo, con invidiabile spirito protettivo, ci sono forti interessi personali nell'operazione che fanno capo a personaggi del PD. Non mi meraviglierei se scoprissimo che stanno tutti lavorando per insediare in quella zona un'azienda alla quale fu rifiutata l'autorizzazione tempo fa. Ma io ho una grande fantasia!!! non fate caso alle corbellerie che scrivo.
  • Troppi dubbi sul Suap Giorgini:
    “Questa è speculazione edilizia”

    50 - Lug 7, 2010 - 13:46 Vai al commento »
    Grazie Gianfranco (Borgani) per la tua "praticità" ed anche per l'intervento accorato di ieri in conferenza stampa. @Tacconi Ho sempre pensato che chi è capace di cambiare idea è una persona molto intelligente. Ammazza però quanto è intelligente lei!!!
  • Sferisterio, le vendite calano del 19,52 %
    Carancini: “Siamo in ripresa, sono ottimista”

    51 - Lug 6, 2010 - 20:12 Vai al commento »
    Nell' apprezzare l'impegno di tutti per la stagione lirica (dal primo cittadino all'ultimo operaio) vorrei fare alcune osservazioni e domande. Credo innanzitutto che i cittadini maceratesi sentano "lontana" la stagione perchè non sono stati mai resi partecipi. Avere ad esempio il dettaglio del bilancio della stagione è impresa ardua per chiunque e siccome noi siamo malfidati, malpensiamo. Sono appena andato nel sito del Festival e mi sembra che gli spettacoli totali saranno 12. Se i biglietti venduti sono 8000 vuol dire che ogni serata avrà circa 2000 posti liberi. E' così o c'è tantissima gente che non paga i biglietti? Perchè per esempio gli amministratori non danno il buon esempio pagando il loro posto? Che entità hanno i contributi dei vari enti locali (Fondazione, Camera di Commercio, ect.) ? I contributi di questi enti sono in realtà contributi dei cittadini maceratesi; essendo essi determinanti per il pareggio di bilancio credo indispensabile che i soldi stessi ricadano nel territorio. E' così? oppure magari trascuriamo artisti locali per prenderli da fuori? le aziende che collaborano alla realizzazione degli spettacoli sono del territorio? Spero che dalle pagine di questo giornale lo stesso Romano Carancini, che in questi primi mesi ha dato dimostrazione di coerenza, voglia dare risposta a queste mie domande che sono le domande di tantissimi cittadini. Grazie
  • Blarasin a tutto campo:
    “L’opposizione deve
    dire no al Suap Giorgini”

    52 - Lug 4, 2010 - 11:51 Vai al commento »
    Ricordo a tutti quei maceratesi che vogliono dare il proprio contributo fattivo alla lotta per il NO SUAP GIORGINI che martedì 6 luglio alle ore 12.30 ci sarà una conferenza stampa "pubblica" in Piazza Cesare Battisti sul tema: "quale destino per Piediripa-San Claudio alla luce della proposta di variante Suap lottizzazione Giorgini". Centro studi San Claudio, Ciclo stile, Civicamente, Comitato difesa San Claudio, Coordinamento paesaggio Marche, Legambiente Marche, Macerata è nel cuore, MaceraTiAmo, Sinistra per Macerata INVITANO tutti i cittadini a partecipare
  • Anche Macerata è nel Cuore
    dice no al Suap Giorgini:
    “Stop alle speculazioni edilizie”

    53 - Lug 4, 2010 - 11:52 Vai al commento »
    Ricordo a tutti quei maceratesi che vogliono dare il proprio contributo fattivo alla lotta per il NO SUAP GIORGINI che martedì 6 luglio alle ore 12.30 ci sarà una conferenza stampa "pubblica" in Piazza Cesare Battisti sul tema: "quale destino per Piediripa-San Claudio alla luce della proposta di variante Suap lottizzazione Giorgini". Centro studi San Claudio, Ciclo stile, Civicamente, Comitato difesa San Claudio, Coordinamento paesaggio Marche, Legambiente Marche, Macerata è nel cuore, MaceraTiAmo, Sinistra per Macerata INVITANO tutti i cittadini a partecipare
    54 - Lug 3, 2010 - 10:50 Vai al commento »
    Una "partitocrazia malata", anzi in fin di vita, crea appositamente una contrapposizione destra-sinistra non sulle ideologie ma sul conflitto a priori. Ecco allora che le questioni riguardanti il BENE COMUNE vengono travisate ed utilizzate per contrapposizioni becere. In questo panorama desolante si inseriscono i soliti 4/5 "amministratori-speculatori-frustrati" che anzichè pensare al futuro dei propri figli pensano a rimpinguare le proprie tasche già piene.(ricordo loro che un vecchio proverbio recita: "la bara non c'ha le tasche!") Farei un plauso ai 2 consiglieri di Macerata è nel cuore che nella loro scelta avranno sicuramente qualche problema in quanto è evidente a tutti che la "sospensiva decisionale" di Pistarelli è dovuta ad un bieco interesse personale PARTITICO (la sfiducia di Carancini). Bello sarebbe conoscere anche le motivazioni della "sospensiva" del Partito Democratico che sicuramente nulla avrannoo a che fare con gli interessi personali dei soliti personaggi (AHAHAHAHAHAHAHAHAHA).
  • I consiglieri di Macerata sono spaventati
    dal ricorso al Tar vinto dall’Euroinga
    Ma la Suap Giorgini è un’altra storia

    55 - Lug 4, 2010 - 11:51 Vai al commento »
    Ricordo a tutti quei maceratesi che vogliono dare il proprio contributo fattivo alla lotta per il NO SUAP GIORGINI che martedì 6 luglio alle ore 12.30 ci sarà una conferenza stampa "pubblica" in Piazza Cesare Battisti sul tema: "quale destino per Piediripa-San Claudio alla luce della proposta di variante Suap lottizzazione Giorgini". Centro studi San Claudio, Ciclo stile, Civicamente, Comitato difesa San Claudio, Coordinamento paesaggio Marche, Legambiente Marche, Macerata è nel cuore, MaceraTiAmo, Sinistra per Macerata INVITANO tutti i cittadini a partecipare
    56 - Lug 3, 2010 - 13:37 Vai al commento »
    un grazie a Cronache Maceratesi per l'ottimo servizio.
  • Pensare Macerata:
    “No al Suap Giorgini
    per il bene della città”

    57 - Lug 4, 2010 - 11:52 Vai al commento »
    Ricordo a tutti quei maceratesi che vogliono dare il proprio contributo fattivo alla lotta per il NO SUAP GIORGINI che martedì 6 luglio alle ore 12.30 ci sarà una conferenza stampa "pubblica" in Piazza Cesare Battisti sul tema: "quale destino per Piediripa-San Claudio alla luce della proposta di variante Suap lottizzazione Giorgini". Centro studi San Claudio, Ciclo stile, Civicamente, Comitato difesa San Claudio, Coordinamento paesaggio Marche, Legambiente Marche, Macerata è nel cuore, MaceraTiAmo, Sinistra per Macerata INVITANO tutti i cittadini a partecipare
  • Maulo: “Rifiuti, Macerata ha già dato”

    58 - Giu 30, 2010 - 23:59 Vai al commento »
    dimenticavo...... potremmo sapere a chi chiedere i 600mila euro di tassa a carico del Comune di Macerata per la pessima percentuale di raccolta differenziata!! perchè dobbiamo pagare tutti per una mancanza di un'ammistrazione?
    59 - Giu 30, 2010 - 23:56 Vai al commento »
    Carissimo Signor Maulo, mi permetto di dirle che lei racconta spesso realtà molto lontane dall' attualità esaltando in qualche modo la sua amministrazione dalla quale in molti ci aspettavamo di più. I dati che ha elencato Peppe D'Antini dovrebbero solo farci vergognare e far preoccupare non poco l'ex sindaco Meschini in quanto un suo omologo è stato condannato al risarcimento per una mancanza simile alla sua...ecco alcuni stralci della sentenza: "Con atto di citazione depositato presso la Segreteria di questa Sezione in data 16 maggio 2008, la Procura Regionale ha evocato in giudizio i signori Filippo FECONDO (Sindaco del Comune di Marcianise dal 2001 sino almeno all'epoca del deposito dell'atto introduttivo del giudizio), Angelo PICCOLO (Dirigente del Settore Urbanistica, Ambiente, Ecologia e Tutela del Territorio del Comune di Marcianise dal 25.05.1999 al 23.05.2000 e dal 01.04.2001 in poi), Giuseppe SAGLIANO (Capo Servizio Ambiente, Ecologia e Tutela del Territorio del Comune di Marcianise a far data dal 01.09.2001) e Vincenzo NEGRO (Responsabile dell’Ufficio Gestione Rifiuti del Comune di Marcianise dal 21.03.2002) per sentirli condannare al pagamento, pro quota, di € 405.322,25 in favore del Comune di Marcianise (CE), di € 45.077,23 in favore dello Stato e di € 43.038,00 in favore della Regione Campania - o alle diverse somme determinate dal Collegio giudicante - oltre rivalutazione monetaria e spese di giustizia. .... Il danno pubblico suindicato sarebbe derivato, secondo parte attrice, dal mancato rispetto degli obblighi inerenti il raggiungimento da parte del Comune di Marcianise delle percentuali minime di raccolta differenziata, con riferimento agli anni 2003, 2004 e 2005. Ai fini istruttori, nell'ambito della più ampia indagine condotta dall'Ufficio requirente sull’insufficiente percentuale di raccolta differenziata riscontratasi nel territorio regionale e visto che in base ai dati rappresentati nell’adeguamento del piano regionale dei rifiuti approvato dal Commissario di Governo per l’emergenza rifiuti nella regione Campania con l’ordinanza n. 77/2006, nell'anno 2004 il Comune di Marcianise risultava aver raggiunto la percentuale di raccolta differenziata del solo 6,17, la Procura contabile ha acquisito presso l'ente comunale in parola relazioni e note, corredate da varia documentazione, dopodiché ha provveduto a notificare ai presunti responsabili invito a presentare le proprie controdeduzioni, ritenute peraltro inidonee al superamento delle contestazioni di addebito, al che è seguito il deposito e la notifica dell'atto introduttivo del giudizio. ...... Per quanto sin qui osservato, il danno derivato dall'insufficiente realizzazione di raccolta differenziata dei rifiuti presso il Comune di Marcianise va determinato in € 405.322,25 (nocumento subito dalle finanze comunali) + € 45.077,23 (esborso illecito sopportato dall'Erario). ....... CONDANNA i signori Filippo FECONDO, Angelo PICCOLO, Giuseppe SAGLIANO e Vincenzo NEGRO al pagamento della somma complessiva di € 450.399,48, di cui € 405.322,25 in favore del Comune di Marcianise ed € 45.077,23 in favore dell'Erario, da ripartirsi rispettivamente ...
  • Suap Giorgini: sì o no?
    I consiglieri
    vanno in tilt

    60 - Lug 4, 2010 - 11:49 Vai al commento »
    Ricordo a tutti quei maceratesi che vogliono dare il proprio contributo fattivo alla lotta per il NO SUAP GIORGINI che martedì 6 luglio alle ore 12.30 ci sarà una conferenza stampa "pubblica" in Piazza Cesare Battisti sul tema: "quale destino per Piediripa-San Claudio alla luce della proposta di variante Suap lottizzazione Giorgini". Centro studi San Claudio, Ciclo stile, Civicamente, Comitato difesa San Claudio, Coordinamento paesaggio Marche, Legambinete Marche, Macerata è nel cuore, MaceraTiAmo, Sinistra per Macerata INVITANO tutti i cittadini a partecipare
    61 - Lug 3, 2010 - 12:27 Vai al commento »
    @ricotta alias andreotti .".dalle scelte che verranno fatte potrà verificare che il solo interesse che io coltivo in questa vicenda è quello della collettività che rappresento" QUINDI LEI GIA' CONOSCE LA SCELTA CHE VERRA' PRESA? PERCHE' NON CE LA DICE BRICCONCELLO?!?!? "Per il resto non partecipavo prima a questa gogna mediatica, che pre-giudizialmente giudica le persone senza nemmeno sapere come la pensano, e non Vi parteciperò per il futuro" E NOooooo!!!!!!!!!!! VOLEVAMO ALTRI INTERVENTI COME QUESTO RICCHISSIMO DI CONTENUTI E CHIARIFICATORE DELLA POSIZIONE DEL SUO PARTITO!!! Le persone che intervengono in questa GOGNA MEDIATICA giudicano lei ed i suoi amici non certo per quello che pensano (ci vorrebbe il mago Otelma!) ma per quello che avete fatto a questa città negli ultimi anni massacrandola con tonnellate di cemento inutile. Chiunque viva in città (e non nel suo mondo di Amelie) sa benissimo che ci sono decine di capannoni abbandonati, altrettanti sfitti, case invendute frutto di una visione senza futuro basata sulla speculazione individuale e non sulla protezione del territorio. Le ricordo che la pubblicità della Regione Marche racconta luoghi incontaminati e racconta un futuro fatto di turismo, non certo di speculazione edilizia. ..peccato però che non mi possa rispondere......ha quasi gli atteggiamenti che alcuni di noi avevano da giovani ..."la palla è mia, l'ho portata io e siccome mi avete fatto arrabbiare la riporto a casa!".
    62 - Lug 2, 2010 - 19:26 Vai al commento »
    per essere sempre informati sulle iniziative delle associazioni e comitati uniti nella salvaguardia del territorio http://www.facebook.com/group.php?gid=104973889550677
    63 - Giu 30, 2010 - 13:40 Vai al commento »
    dimenticavo...nello spazio apposito creato dalle associazioni che si stanno battendo sull'argomento è possibile scaricare e leggere informazioni sul Suap Giorgini. So bene che tanti cittadini lo hanno fatto (1400 circa)...l'invito è per i consiglieri indecisi!! http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=104973889550677
    64 - Giu 30, 2010 - 13:26 Vai al commento »
    Grazie a Cronache Maceratesi che ha fatto un importante servizio per i cittadini. Il risultato è desolante perchè gran parte di quei signori che sono in consiglio NON CI RAPPRESENTANO. Pizzichini è imbarazzante (o opportunista?) perchè ha tutto il tempo per studiare le carte ed avere un'idea precisa (se l'ha fatta anche mio figlio di 14 anni!!). Pistarelli ci deve pensare in gruppo dopo aver detto per mesi che è contrario. Ricotta..è scaduto. ..e che vogliamo dire dei 3 comunisti che non si esprimono? niente..meglio stare zitti. Un plauso a chi ha messo la sua faccia su un chiaro NO SUAP. E' la prima decisione importante su una questione sulla quale il Sindaco Carancini è stato sempre molto chiaro in campagna elettorale. "Se sarò io Sindaco il Suap Giorgini non passerà" E' ovvio quindi che in caso contrario le dimissioni saranno obbligatorie.
  • La valle incantata
    “minacciata”
    dal Suap Giorgini

    65 - Lug 4, 2010 - 21:45 Vai al commento »
    alla conferenza stampa di martedì 6 luglio alle ore 12.30 in Piazza Cesare Battisti...scoprirete tante cose nuove!!
    66 - Giu 28, 2010 - 21:44 Vai al commento »
    bellissimo articolo. NO SUAP GIORGINI http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=104973889550677
  • Incompatibilità col marito
    Gilda Coacci si dimette
    dal Consiglio comunale

    67 - Giu 27, 2010 - 12:13 Vai al commento »
    faccio queste domande perchè nel compilare la lista dei candidati alla lista di MaceraTiAmo rinunciammo alla candidatura di alcuni sostenitori dipendenti pubblici perchè leggendo il DL in questione ci sembrava chiaro che per essere candidati si sarebbero dovuti dimettere o chiedere l'aspettativa. Siccome credo di vivere in quel Paese che da bambino mi ha convinto che la Legge è uguale per tutti, non vorrei vivere col dubbio di non essere UGUALE agli altri! Grazie ancora per chi mi aiuterà a fugare dubbi
    68 - Giu 27, 2010 - 12:09 Vai al commento »
    @Netti ulteriori chiarimenti, se non la disturbo: 3. Le cause di ineleggibilità previste nei numeri 1), 2), 3), 4), 5), 6), 7), 9), 10), 11) e 12) non hanno effetto se l'interessato cessa dalle funzioni per dimissioni, trasferimento, revoca dell'incarico o del comando, collocamento in aspettativa non retribuita non oltre il giorno fissato per la presentazione delle candidature. IL SOGGETTO DEVE CESSARE DALLE FUNZIONI...E' SUCCESSO? 5. La pubblica amministrazione è tenuta ad adottare i provvedimenti di cui al comma 3 entro cinque giorni dalla richiesta. Ove l'amministrazione non provveda, la domanda di dimissioni o aspettativa accompagnata dalla effettiva cessazione delle funzioni ha effetto dal quinto giorno successivo alla presentazione. 6. La cessazione delle funzioni importa la effettiva astensione da ogni atto inerente all'ufficio rivestito. Grazie
    69 - Giu 26, 2010 - 23:40 Vai al commento »
    @Netti Grazie
    70 - Giu 26, 2010 - 18:09 Vai al commento »
    Le dimissioni dell'amica Gilda mi inducono a porre un interrogativo a tutti coloro che leggono e soprattutto all'amministrazione comunale. Leggendo il decreto legislativo 18 agosto 2000, n.267 che regolamenta le elezioni mi sono chiesto se i rappresentanti delle forze dell'ordine eletti in consiglio erano o meno eleggibili. Ripeto che probabilmente avranno avuto tutte le carte in regola, ma se così non fosse le elezioni sarebbero inficiate. Articolo 60 Ineleggibilita' 1. Non sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale: 1) il Capo della Polizia, i vice capi della polizia, gli ispettori generali di pubblica sicurezza che prestano servizio presso il Ministero dell'interno, i dipendenti civili dello Stato che svolgano le funzioni di direttore generale o equiparate o superiori ed i capi di gabinetto dei ministri; 2) nel territorio, nel quale esercitano le loro funzioni, i Commissari di Governo, i prefetti della Repubblica, i vice prefetti ed i funzionari di pubblica sicurezza; 3) nel territorio, nel quale esercitano il comando, gli ufficiali generali, gli ammiragli e gli ufficiali superiori delle Forze armate dello Stato; 4) nel territorio, nel quale esercitano il loro ufficio, gli ecclesiastici ed i ministri di culto, che hanno giurisdizione e cura di anime e coloro che ne fanno ordinariamente le veci; 5) i titolari di organi individuali ed i componenti di organi collegiali che esercitano poteri di controllo istituzionale sull'amministrazione del comune o della provincia nonche' i dipendenti che dirigono o coordinano i rispettivi uffici; 6) nel territorio, nel quale esercitano le loro funzioni, i magistrati addetti alle corti di appello, ai tribunali, ai tribunali amministrativi regionali, nonche' i giudici di pace; 7) i dipendenti del comune e della provincia per i rispettivi consigli; 8) il direttore generale, il direttore amministrativo e il direttore sanitario delle aziende sanitarie locali ed ospedaliere; 9) i legali rappresentanti ed i dirigenti delle strutture convenzionate per i consigli del comune il cui territorio coincide con il territorio dell'azienda sanitaria locale o ospedaliera con cui sono convenzionati o lo ricomprende, ovvero dei comuni che concorrono a costituire l'azienda sanitaria locale o ospedaliera con cui sono convenzionate; 10) i legali rappresentanti ed i dirigenti delle societa' per azioni con capitale maggioritario rispettivamente del comune o della provincia; 11) gli amministratori ed i dipendenti con funzioni di rappresentanza o con poteri di organizzazione o coordinamento del personale di istituto, consorzio o azienda dipendente rispettivamente dal comune o dalla provincia; 12) i sindaci, presidenti di provincia, consiglieri comunali, provinciali o circoscrizionali in carica, rispettivamente in altro comune, provincia o circoscrizione. la mia è una semplice richiesta di chiarezza nel merito. Grazie
    71 - Giu 26, 2010 - 0:43 Vai al commento »
    Gilda e Vittorio sono 2 persone speciali e non nascondo che la figura di Gilda mi dava una speranza perchè conoscendola so quale impegno e passione mette nelle cose che fa. Le straordinarie parole di Vittorio raccontano il PD di oggi, un baraccone senz'anima in balia di interessi personali. Se avessi detto io la frase qui sotto Maulo mi avrebbe tacciato di parlare a vanvera......dette da Vittorio queste parole assumono un peso straordinario. “Nè io nè mia moglie abbiamo interessi personali in questione, se vogliamo parlare di moralità in Consiglio sono molti i soggetti che hanno interessi privati da difendere, basta guardare la Suap Giorgini. Qui si invoca il cambiamento ma non mi sembra questo il modo di attuarlo.” NO SUAP GIORGINI http://www.facebook.com/group.php?gid=104973889550677
  • L’acqua non si vende
    Mozione di Mandrelli

    72 - Giu 25, 2010 - 18:06 Vai al commento »
    Guardate questo video, vale la pena dedicargli 8 minuti http://www.youtube.com/watch?v=b0cyeoYEFEE&feature=player_embedded#! Da elogiare l'iniziativa di Mandrelli.
  • Si scaldano i motori per
    le mini olimpiadi “Giochi sotto le stelle”

    73 - Giu 24, 2010 - 0:20 Vai al commento »
    il mitico Don Peppe, inossidabile. Ero ragazzo e già organizzava manifestazioni ed eventi per i giovani...sono passati 30 anni ed eccolo ancora lì come se non gli fosse passato un anno. Un abbraccio mitico Don Peppe
  • Suap Giorgini:
    il Pd non decide
    E il sindaco alza la voce

    74 - Giu 24, 2010 - 21:06 Vai al commento »
    @Garufi che delusione!! puro politichese. se si collega per qualche minuto allo spazio dei comitati all'indirizzo http://www.facebook.com/group.php?gid=104973889550677 si accorgerà che nella battaglia non c'è nulla di estremismo ecologico. Credo che lei sappia cosa sia un Suap, strumento che un Comune che programma il proprio futuro dovrebbe rifiutare a prescindere. Nel caso specifico la Giorgini andrebbe ad occupare un ulteriore spazio verde nei pressi dell'Abbazia di San Claudio, NON OCCUPEREBBE NUOVO PERSONALE (come dichiarato dall' azienda), creerebbe gravi disagi alle aziende agricole ed agrituristiche della zona, ci farebbe correre il rischio che l'azienda venga venduta ad altri con i rischi che ne conseguono. Lei ed altri prendendosi tempo non dite UNA SOLA RAGIONE per la quale quell'insediamento sarebbe un vantaggio per la città. Attendo ansioso che me ne raccontiate una sola per togliermi dalla testa una convinzione cretina e cioè che coloro che voteranno a favore hanno un interesse MOLTO personale nell'operazione.
  • 75 - Giu 21, 2010 - 20:14 Vai al commento »
    visto che avete una corrispondenza stretta gli giri anche questa lettera della scrittrice albanese Elvira Dones in merito alla battuta del Cavaliere sulle "belle ragazze albanesi". In visita a Tirana, durante l'incontro con Berisha, il premier ha attaccato gli scafisti e ha chiesto più vigilanza all'Albania. Poi ha aggiunto: "Faremo eccezioni solo per chi porta belle ragazze". Oggetto: Lettera aperta della scrittrice albanese Elvira Dones "Egregio Signor Presidente del Consiglio, le scrivo su un giornale che lei non legge, eppure qualche parola gliela devo, perché venerdì il suo disinvolto senso dello humour ha toccato persone a me molto care: "le belle ragazze albanesi". Mentre il premier del mio paese d'origine, Sali Berisha, confermava l'impegno del suo esecutivo nella lotta agli scafisti, lei ha puntualizzato che "per chi porta belle ragazze possiamo fare un'eccezione." Io quelle "belle ragazze" le ho incontrate, ne ho incontrate a decine, di notte e di giorno, di nascosto dai loro magnaccia, le ho seguite da Garbagnate Milanese fino in Sicilia. Mi hanno raccontato sprazzi delle loro vite violate, strozzate, devastate. A "Stella" i suoi padroni avevano inciso sullo stomaco una parola: puttana. Era una bella ragazza con un difetto: rapita in Albania e trasportata in Italia, si rifiutava di andare sul marciapiede. Dopo un mese di stupri collettivi ad opera di magnaccia albanesi e soci italiani, le toccò piegarsi. Conobbe i marciapiedi del Piemonte, del Lazio, della Liguria, e chissà quanti altri. E' solo allora - tre anni più tardi - che le incisero la sua professione sulla pancia: così, per gioco o per sfizio. Ai tempi era una bella ragazza, sì. Oggi è solo un rifiuto della società, non si innamorerà mai più, non diventerà mai madre e nonna. Quel puttana sulla pancia le ha cancellato ogni barlume di speranza e di fiducia nell'uomo, il massacro dei clienti e dei protettori le ha distrutto l'utero. Sulle "belle ragazze" scrissi un romanzo, pubblicato in Italia con il titolo Sole bruciato. Anni più tardi girai un documentario per la tivù svizzera: andai in cerca di un'altra bella ragazza, si chiamava Brunilda, suo padre mi aveva pregato in lacrime di indagare su di lei. Era un padre come tanti altri padri albanesi ai quali erano scomparse le figlie, rapite, mutilate, appese a testa in giù in macellerie dismesse se osavano ribellarsi. Era un padre come lei, Presidente, solo meno fortunato. E ancora oggi il padre di Brunilda non accetta che sua figlia sia morta per sempre, affogata in mare o giustiziata in qualche angolo di periferia. Lui continua a sperare, sogna il miracolo. E' una storia lunga, Presidente... Ma se sapessi di poter contare sulla sua attenzione, le invierei una copia del mio libro, o le spedirei il documentario, o farei volentieri due chiacchiere con lei. Ma l'avviso, signor Presidente: alle battute rispondo, non le ingoio. In nome di ogni Stella, Bianca, Brunilda e delle loro famiglie queste poche righe gliele dovevo. In questi vent'anni di difficile transizione l'Albania s'è inflitta molte sofferenze e molte ferite con le sue stesse mani, ma nel popolo albanese cresce anche la voglia di poter finalmente camminare a spalle dritte e testa alta. L'Albania non ha più pazienza né comprensione per le umiliazioni gratuite. Credo che se lei la smettesse di considerare i drammi umani come materiale per battutacce da bar a tarda ora, non avrebbe che da guadagnarci. Questa "battuta" mi sembra sia passata sottotono in questi giorni in cui infuria la polemica Bertolaso , ma si lega profondamente al pensiero e alle azioni di uomini come Berlusconi e company, pensieri e azioni in cui il rispetto per le donne é messo sotto i piedi ogni giorno, azioni che non sono meno criminali di quelli che sfruttano le ragazze albanesi, sono solo camuffate sotto gesti galanti o regali costosi mi vergogno profondamente e chiedo scusa anch'io a tutte le donne albanesi Merid Elvira Dones
  • Le priorità di Enzo Valentini:
    “No al Suap Giorgini,
    differenziata da potenziare”

    76 - Giu 19, 2010 - 14:33 Vai al commento »
    Che dopo un mese dall'insediamento si sia in grado di dire con certezza che le polveri sottili non dipendano dal Cosmari mi sembra davvero curioso!! Va dato atto all' assessore Valentini di una certa intraprendenza e voglia di fare ma credo che per avere certezze occorra fare esami seri e precisi. Il Sindaco Romano Carancini alla fine della campagna elettorale ha più volte parlato di un obbiettivo dell'amministrazione che oggi sembra allontanarsi: LA CHIUSURA DELL' INCENERITORE. La raccolta differenziata a quell'obbiettivo deve mirare. Il resto sono chiacchiere, cosa ben diversa dalla progettualità.
  • Comitati e Associazioni:
    “Coraggio Carancini,
    i cittadini sono con te”

    77 - Giu 19, 2010 - 14:53 Vai al commento »
    @Maulo Gran parte delle sue affermazioni possono essere condivisibili ma siccome non siamo bambini e neanche cretini è bene ricordare ai cittadini che L'UNICO PARTITO DELLA MAGGIORANZA CHE SEMBRA AVER DUBBI SUL NO ALL' INDUSTRIA GIORGINI E' PROPRIO IL PARTITO DEMOCRATICO....quindi riunisca i suoi amici e li convinca a percorrere la strada del bene comune piuttosto che quella dell'interesse personale (di quello si tratta caro Maulo, non tergiversi, conosce benissimo, meglio di me, gli interessi di vari consiglieri in questa operazione)
    78 - Giu 18, 2010 - 10:02 Vai al commento »
    chi vuol essere più informato sul Suap Giorgini può iscriversi allo spazio dei comitati e delle associazioni all'indirizzo http://www.facebook.com/group.php?gid=104973889550677 grazie
    79 - Giu 17, 2010 - 21:24 Vai al commento »
    Non essendoci neanche la "scusa" occupazionale non vi sono ragioni che possano avallare un'industria di questo tipo. E' scandalosamente evidente che chi voterà a favore ha motivi di interesse personale per farlo. La mia speranza è che siano molto pochi, ma quei pochi non sanno assolutamente cosa sia il "bene comune" e sanno benissimo cos'è l'interesse privato in cosa pubblica. Mi complimento con Maulo per le sue accorate righe.
  • A Macerata seconda azione
    di Guerrilla Gardening

    80 - Giu 18, 2010 - 13:23 Vai al commento »
    qual è il vostro sito o la vostra e-mail?
  • Operazione trasparenza
    sulle nomine delle Partecipate

    81 - Giu 8, 2010 - 21:02 Vai al commento »
    Ho bisogno di capire. Volete raccontarmi che Mandrelli e Bianchini, in quanto consiglieri comunali, non potranno avere ruoli negli enti?
  • Ultimatum di Gentilucci a Capponi:
    “Tre giorni per trovare l’accordo”

    82 - Giu 7, 2010 - 21:37 Vai al commento »
    Che schifezza!!! Trattative? Ma se elezioni sono state falsate da un errore, vanno rifatte e basta. Ve la volete piantare di pensare che la cosa pubblica sia "cosa vostra"? Attenzione che la gente è anestetizzata ma se esagerate poi avrete difficoltà anche ad uscire di casa. Siete vergognosi!!!
  • La roverella, il gigante
    delle colline maceratesi

    83 - Giu 6, 2010 - 22:54 Vai al commento »
    grazie al grande Fulvio
  • Secondo Consiglio comunale
    della nuova amministrazione Carancini

    84 - Giu 6, 2010 - 10:22 Vai al commento »
    e l'acqua bene pubblico non privatizzabile? alla prossima seduta? ecco una delibera da copiare..non mi ringraziate è un mio dovere!!!! Premesso: che l’acqua rappresenta la principale ed insostituibile fonte di vita per tutti gli ecosistemi degli esseri viventi. che ad oggi circa un miliardo e mezzo di persone nel mondo non hanno accesso all’acqua potabile e che in mancanza di politiche adeguate di utilizzo ecosostenibile queste raddoppieranno entro il 2020. Considerato: che la comunità internazionale nelle sue istituzioni continua a rifiutare il riconoscimento dell’accesso all’acqua come uno dei principali “ DIRITTI UMANI”, nonostante le innumerevoli conferenze mondiali e dichiarazioni, a partire dalla Prima Conferenza delle Nazioni Unite sull’Acqua, tenutasi a Mar della Plata in argentina nel 1977, fino a quella di Bonn del 2001, “ RICONOSCANO” l’Acqua come bene comune necessario ed inalienabile e “ STABILISCANO” che tutte le persone hanno diritto di accesso all’Acqua per soddisfare le loro esigenze fondamentali. che il Comitato delle Nazioni Unite per i Diritti Economici, Sociali e Culturali, già nel suo commento generale nr. 15 sull’attuazione della relativa Convenzione Internazionale del 1966, ha affermato che “il diritto umano all’Acqua è indispensabile per condurre la propria esistenza in condizioni di dignità umana” in quanto costituisce un primo requisito per la realizzazione degli altri diritti umani. che anche la Chiesa Cattolica, con un documento della Commissione Giustizia e Pace, in occasione del forum di Kyoto, ha sostenuto con estrema fermezza che l’Acqua è un diritto umano fondamentale, ed ha espresso serie riserve sui processi di gestione della stessa che vengono delegati al mercato. che il Parlamento Europeo, con l’approvazione, l’11 marzo 2004, degli emendamenti al documento “ Strategie per il mercato interno – Priorità 2003-2006”, ha affermato che “essendo l’Acqua un bene comune dell’umanità, la gestione delle risorse idriche non deve essere assoggettata a norme di mercato interno”. Ritiene: di condividere i contenuti e le proposte della “Dichiarazione di Roma” del 10.12.2003 sottoscritta dai rappresentanti di Enti Locali, da Parlamentari ed esponenti della Società Civile di vari Paesi del mondo, che ribadisce il principio dell’Acqua come bene comune dell’umanità, di proprietà comune ed indivisibile di tutti gli esseri umani; aderisce con il presente atto alla “Dichiarazione di Roma” Si impegna a riconoscere nel proprio statuto L’Acqua come bene pubblico e patrimonio dell’umanità, nel rispetto dei diritti fondamentali della sostenibilità ambientale, politica ed economica; a promuovere, proteggere l’Acqua come bene pubblico, favorendone con atti concreti il mantenimento della proprietà pubblica; a promuovere ogni qual volta si presenti la necessità o se ne ravvisi l’opportunità, iniziative che condannino l’uso dell’Acqua per scopi militari, politici, come strumento di controllo di persone su altre persone, ricatto, oppressione, prevaricazione; a sollecitare insieme agli altri enti pubblici territoriali, il Governo ed il Parlamento affinché con interventi legislativi si reperiscano opportuni stanziamenti di Bilancio per provvedere alla sistemazione delle reti idriche locali in modo da ridurre significativamente le perdite ; a promuovere una campagna per la riduzione dei consumi idrici di Acqua potabile per persona; ad installare riduttori di flusso per ridurre il consumo d’acqua ed utilizzarla al meglio; -ad informare della presente deliberazione il Governo, il Parlamento, la Regione, i Comuni della nostra Provincia, affinché vengano finalmente assunte, a tutti i livelli, iniziative utili al riconoscimento del “Diritto Umano all’Acqua”.
  • Annullate le elezioni provinciali
    Si tornerà a votare

    85 - Giu 5, 2010 - 14:43 Vai al commento »
    dal Blog di Grillo: Tremorti deve tagliare gli sprechi, non lo Stato sociale. Inizi con la macelleria delle Province. "Il numero degli amministratori delle Province è di 4.000 addetti con 2.900 consiglieri, 50 tra Presidenti e vicepresidenti, 100 presidenti della Giunta, 900 assessori. Il costo annuale dei soli compensi di questo “esercito” supera i 50 milioni di euro mentre le spese correnti delle oltre 100 Province italiane si aggirano attorno ai 10 miliardi di euro l’anno. I leader di partito in campagna elettorale hanno dichiarato di voler abolire le Province. Sanno che gli italiani le vedono come una sovrastruttura clientelare e di intralcio alla già capillare amministrazione comunale, un’enorme stratificazione di burocrazia che serve a mantenere se stessa, ma non aiuta la celerità delle pratiche. L’IdV porta in aula un disegno di legge per l’abolizione delle Province, trovandosi contro Pdl e Lega, e persino il Pd con 16 nomi della vergogna che si sono nascosti dietro “il distinguo dei tempi e dei metodi” della proposta... in Commissione, tra le fila del Pdl, si legge il nome dell’onorevole Calabria Annagrazia che sostituisce il clown Silvio, che a Porta a Porta chiosa: “via le Province”, ma in Commissione ne affossa la legge. Dov’è l’informazione libera per smascherare questi bugiardi che infangano la politica?" Luigi(Napoli) Leggi: http://www.aboliamoleprovince.it/blog/
  • Expo di Shangai: le Winx e le Marche
    riscuotono subito un grande successo

    86 - Giu 2, 2010 - 21:16 Vai al commento »
    Iginio Straffi è un grande maceratese col quale ho avuto la fortuna di frequentare alcuni anni di scuola. Si è parlato per mesi di un eventuale museo in città organizzato dalla Rainbow, non è il momento di passare dalle solite chiacchiere ai fatti?
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy