Roberto Spedaletti


Utente dal
3/1/2010


Totale commenti
14

  • Contigiani: «La Giunta ha dato 2mila euro
    alla app del figlio di Cherubini»
    Lui si difende: «Hanno vinto un bando»

    1 - Nov 1, 2020 - 11:30 Vai al commento »
    La Signora Contigiani coincidenze strane non ne ha rilevate nel caso "Piscine", forse perché, malgrado il bravo "COMANDANTE" non si è ancora ripresa dal tribolato traghettamento finito in naufragio all'opposizione.
  • «Non siamo la stampella di nessuno»
    Cherubini rigetta le critiche

    2 - Ott 13, 2020 - 19:30 Vai al commento »
    Sig. Savoldi, come spesso accade anche lei prima di commentare non si informa a dovere, Le sarebbe bastato fare una ricerca nel sito del Comune così avrebbe verificato che ciò a cui Lei si riferisce è frutto di un bando per startup pubblicato ed aggiudicato dalla passata amministrazione.
  • Giunta Parcaroli: la cultura si tinge di rosa
    «Nove assessori, 5 uomini e 4 donne»
    Riflettori puntati sulle Partecipate

    3 - Set 30, 2020 - 12:38 Vai al commento »
    Moltissima stima per Marco Caldarelli ma altrettanta condivisione per quanto scritto dall'Avv. Bommarito. Aggiungo che il principio di discontinuità con la passata amministrazione dovrebbe valere ancor più per la nuova, di acclarata diversità ideologica.
  • All’Umbria gli scarti delle Marche?
    Bufera dopo l’uscita di Mangialardi,
    Maccioni: «Ho scelto io di andarmene»

    4 - Set 13, 2020 - 10:10 Vai al commento »
    E' proprio vero il lardo e la ricotta quando oltrepassano la data di scadenza uno s'irrancidisce e l'altro s'inacidisce.
  • «Nuova strada per parcheggio Garibaldi,
    il parco delle Fonti sarà sistemato»

    5 - Lug 27, 2020 - 8:37 Vai al commento »
    Sarebbe bello sapere cosa ha fatto, in 4 anni, il Comune di Macerata, in particolare Ricotta, per ottenere "la riqualificazione di quella stecca di palazzi.....". C'è già un piano approvato? Il progetto è stato autorizzato dall'Ufficio per la Ricostruzione? Addirittura con anche i garage per tutti!?!?
  • Cantiere infinito verso il mare
    Superstrada chiusa fino a Muccia: «Infiltrazioni su ponti e gallerie»

    6 - Lug 20, 2020 - 11:04 Vai al commento »
    Sarebbe anche bello conoscere chi ha collaudato e il compenso percepito e, ancora più indispensabile, chi pagherà tutti questi lavori e i relativi disservizi. Penso di conoscere la risposta ma attendo con MOLTA fiducia.
  • Nessun invito all’inaugurazione,
    Udc: «Scorrettezza istituzionale
    per la campagna elettorale»

    7 - Lug 13, 2020 - 14:04 Vai al commento »
    Caro Perticarari, mi stupisce leggere che secondo Lei alle inaugurazioni di interventi realizzati dal Comune di Macerata dovrebbero essere invitati solo coloro che rappresentano la maggioranza di governo, tra l'altro mi risulta che Foglia sia ancora in maggioranza, oppure no? Le vorrei ricordare che tali interventi sono realizzati con denaro pubblico quindi di tutti i cittadini maceratesi che dovrebbero vedere presenti non solo gli appartenenti alla maggioranza, in questo caso sembrerebbero solo alcuni rappresentanti del PD (guarda caso c'era proprio Ricotta)ma bensì tutti coloro che siedono in Consiglio. A Foglia invece faccio presente che si accorge solo ora dello scorretto comportamento della maggioranza in particolare del PD ma quando simile cosa è accaduta, poco tempo fa, a sfavore di altri schieramenti a Sforzacosta, per non ricordo quale inaugurazione,non ha detto nulla.
  • Cherubini accusa la sinistra:
    «Ricotta è al governo da 25 anni
    E ora lo fanno passare per “nuovo”»

    8 - Lug 5, 2020 - 17:52 Vai al commento »
    Sig. Poloni, non avendo offuscato la reputazione (V. vocabolario Treccani) di nessuno dei CAPACISSIMI amministratori passati ed attuali ma solo minimamente elencato alcune delle tante e disastrose catastrofi dagli stessi generate, Le vorrei viceversa far presente che forse è proprio con ciò che ha affermato che Lei si, denigra. Quali sarebbero le disastrose attività fatte a Roma dalla Sindaca Raggi? Le risulta che abbia sperperato i soldi dei cittadini romani, anzi da ciò che dice sembrerebbe proprio che non abbia fatto nulla quindi certamente non piò aver sbagliato e speso inutilmente. Le ricordo invece che la sindaca a 5 Stelle ha trovato le casse non vuote ma bensì senza più fondo e Le sovviene Signor Poloni chi le ha ridotte così? Io credo di SI ma ritenendola senza dubbio in buona fede, mi permetto di ricordarglielo, le insuperabili e competenti amministrazioni di centro sinistra e centro destra. Con casse così ridotte l’aver solo riasfaltato, ad oggi, anche solo il 10% dei 5.500 km di strade comunali non mi sembra proprio poco, considerando quanto l’assessore Ricotta è riuscito a fare durante tutto il suo mandato, in particolare con il raschiamento del fondo cassa di questi ultimi mesi, che per nostra sfortuna il covid gli ha ulteriormente concesso. Per quanto concerne Di Maio e Toninelli, forse ha ragione Lei, non dovrebbero passare alla storia come “Grandi Statisti” ma pensando invece che il PD ha prodotto, solo ad esempio quei grandi statisti come Renzi, Lotti, Poletti, Guidi, Madia, Boschi, allora credo che anche Di Maio e Toninelli possano assurgere a tali posizioni. La povertà effettivamente non è stata sconfitta ma essere riusciti a far, anche solo in parte, recuperare i propri capitali a chi aveva posto fiducia nelle banche (mettiamoci pure il politicamente vicino Monte Paschi) per me è un sufficiente risultato anche se non ottimo, così come il Reddito di Cittadinanza, tanto osteggiato dal PD che però oggi vorrebbe estendere a tutt
    9 - Lug 4, 2020 - 16:40 Vai al commento »
    Il mio “voteranno contro” se non si fosse capito era ironico. Per essere più chiari, i neo ecologisti di cui sopra voteranno come dirà Ricotta e cioè, pro occupazione di suolo, per poi il giorno dopo continuare a prendere in giro i maceratesi dicendo che in discontinuità con Carancini, loro non abuseranno più del suolo agricolo. Per il signor Poloni: la competenza che sembrerebbe Lei attribuisca ai nostri passati e attuali amministratori e non ai possibili futuri amministratori a 5 Stelle, ci ha portato (l’elenco non è esaustivo) a: 1. perdita di più di 10 anni e di qualche centinaio di migliaia di euro per non avere una piscina; 2. una mega lottizzazione produttiva mai decollata con costi di gestione a carico della comunità e abbandonata a sé stessa; 3. una richiesta di risarcimento danni plurimilionaria per non aver SAPUTO gestire neppure un intervento urbanistico. Devo dire che effettivamente sarà veramente difficile superare questi campioni di competenza.
    10 - Lug 3, 2020 - 19:14 Vai al commento »
    Per avere la prova di quanto sono discontinui con l'amministrazione Carancini, basta che ci si colleghi sul sito del comune il prossimo Consiglio comunale, così tutti vedranno che Pantanetti, Miliozzi, Tacconi, Orazi e compagnia bella voteranno contro la ennesima,INUTILE e forse anche illegittima occupazione di suolo da parte di una Banca in fretta e furia da approvare prima delle elezioni.Mi raccomando a settembre ringraziateli.
  • Suap Giorgini: sì o no?
    I consiglieri
    vanno in tilt

    11 - Lug 3, 2010 - 8:58 Vai al commento »
    Questi "uomini" (saranno veramente uomini?) che siedono in consiglio comunale dimostrano di non avere quel minimo di orgoglio che un essere umano dovrebbe avere quando non mantiene la parola data e fa ciò per ragioni esclusivamente venali (ha paura di dover pagare danni, ha paura che il suo cliente (GIORGINI?) non si rivolga più a lui ecc.). Bene! Allora propongo a tutti i cittadini che volessero aiutare questi "indecisi" a fare chiarezza, di stimolarli agendo sulla terminazione nervosa per loro più sensibile IL DENARO. Come aiutarli quindi? Semplice non ricorrendo più, quando se ne ha il disgraziato bisogno, a questi avvocati, medici, architetti, ingegneri, geometri, commercialisti e via dicendo, magari motivandone con gli stessi la ragione.
  • Il vento nuovo soffia con Ranzuglia:
    “Siamo più vicini al centrosinistra”

    12 - Mar 20, 2010 - 15:24 Vai al commento »
    Io voterò, al primo turno, per Ranzuglia e così spero di fare anche al secondo. Viceversa nel caso non felice che al ballottaggio vadano Carancini e Pistarelli. ritenendo necessario bloccare l'ipotesi Pistarelli Sindaco, potrei votare per Carancini, ma a condizione che: 1. appena dopo il responso della prima tornata renda pubblica la squadra di governo; 2. nella squadra non ci siano ne consiglieri che hanno ricoperto nelle passate legislature incarichi di presidente in commissioni varie, consigli di amministrazione di enti e società partecipate e logicamente Assessori o DELEGATI. Capisco benissimo che ciò sembrerà al candidato Carancini difficile da soddisfare ma credo sinceramente che da parte mia sia già impegnativo votarlo (il voto di un elettore vale di più del ricatto "Pistarelli") sapendo che per dieci anni avallato, senza battere ciglio, tutto quanto di più negativo questa amministrazione potesse fare . Per agevolare il cammino verso la nomina di Sindaco spero che Carancini non abbia bisogno del voto di tutti quelli che come me la pensano. In bocca al lupo PAOLO!
  • Scontri e tensioni tra i candidati sindaci
    nel confronto pubblico di Villa Potenza

    13 - Mar 6, 2010 - 16:04 Vai al commento »
    Carissima Dott.ssa Pierini è con estremo stupore che leggendo il suo articolo scopro quanto possa essere parziale l'informazione, lei ne ha dato piena conferma scrivendo del candidato Ranzuglia "...si sofferma sul ruolo di Maceratiamo e sui suoi obiettivi e lascia in ultimo la questione della frazione..." , dico ciò perché ieri sera io ero in prima fila e ho avuto modo di seguire attentamente tutta la conferenza e se Lei avesse riposto imparzialmente attenzione a ciò che tutti i candidati hanno dichiarato, avrebbe compreso quanto il candidato Ranzuglia ha a tal riguardo detto. Aggiungo che forse, se non è capace di tenere a mente quanto gli intervenuti dicono, potrebbe almeno usufruire della tecnica della registrazione sonora e all'occorrenza anche visiva. Questo le avrebbe consentito: 1) di non cadere nell'incompletezza di informazione, quando asserisce che dal pubblico "... è stato chiamata in causa inopportunamente la figura di sua padre..." perchè essendo in posizione privilegiata si sarebbe potuta accorgere che chi aveva chiamato in causa la figura del Senatore Ballesi, padre del candidato, è stato Ivano Tacconi; 2) di non "dimenticare" quando afferma "... Paolo Ranzuglia si sofferma sul ruolo di Maceratiamo e sui suoi obiettivi e lascia in ultimo la questione della frazione..." che Ranzuglia a fronte delle tante necessità di Villa Potenza e aile soluxzioni proposte ha ipotizzato, ad esempio, all'interno della riqualificazione del centro fiere anche una destinazione per il medesimo a centro di smistamento cittadino delle merci in consegna alle attrività terziarie, ancora di non "dimenticare" che a fronte della richiesta di ristrutturazione del borgo, sempre Ranzuglia ha sottolineato la piena rispondenza dell'intervento richiesto con i principi fondanti del programma elettorale di MaceraTiAmo tra cui è ben presente la necesità di limitare nuova edificazione; 3) di non "omettere" che il candidato di MaceraTiAmo ha, tra i motivi per cui si dovrebbe votare per la sua lista, elencato il minor uso del territorio a fini edilizi e infrastrutturali, la necessità di forte attenzione ai problemi sociali degli anziani e in generale della popolazione più debole e non tutelata; 4) di non generalizzare l'attegiamento accusatorio tra i candidati, perché forse Le è sfuggito che proprio la candidata Anna Menghi ha per pima aperto, come sempre fa, le ostilità e che viceversa proprio Paolo Ranzuglia è stato l'unico a non riesumare situazioni di criticità tra i candidati, che facendo oramai da troppi anni politica rivendicano l'uno a discapito dell'altro l'aver subito scorrettezze: Mi dispiace aver dovuto dire quanto sopra, ma credo che un professionista dell'informazione quale Lei certamente è, preventivamente dovrebbe "imparzializzarsi" e possibilmente essere più attenta nel sintetizzare.
  • Maulo: “Una valutazione dialettica
    del Piano Casa”

    14 - Gen 4, 2010 - 9:50 Vai al commento »
    Sembrerebbe che i tempi passati tra l'ideazione del piano casa e la sua attuazione siano abbastanza confrontabili con quelli normalmente utilizzati (forse per dare tempo a qualcuno) ma non indispensabili per la redazione di un PRG (per il PRG Canzian ne sono stati necessari molti di meno, ed era Maulo Sindaco), conseguentemente mi chiedo perché non è stato rivisto il PRG invece di questa porcheria di Piano casa? Mi pongo una domanda. Ma Maulo era presente e come ha votato, per esempio, i piani casa di Fonte della Quercia dove persino i costruttori e i progettisti avevano previsto piste ciclabili e invece il Consiglio comunale le ha cancellate per far posto a sedi stradali più ampie, è così che Maulo intende favorire l'utilizzo di mezzi di trasporto alternativi o per alternativo forse intende l'uso di Suv che necessitano di strade più larghe?
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy