Roberto Capponi


Utente dal
17/11/2013


Totale commenti
1

  • Il bancario in rivolta contro la ‘maceratesità’

    1 - Nov 18, 2013 - 13:49 Vai al commento »
    Caro Filippo, non ho mai disprezzato né comprato fedele al mio "mantra" del <né schiavo né padrone>. Ho semplicemente compiuto un percorso che, vicissitudini e casi della vita ho avuto l'onere e l'onore di svolgere fra le mura del capoluogo maceratese. Di quest'ultimo casomai critico, ed in questo ha ragione anerpazz, l'atteggiamento superficiale e provinciale di taluni dei suoi abitanti. Macerata è ovunque, questo sia chiaro. Quando lavoravo per le istituzioni creditizie, ho avuto l'opportunità di girare l'Italia ed il vezzo di trincerarsi dietro maschere griffate è una questione della quale la nostra amata città non può vantare l'esclusiva: una patologia, diramatasi come virus d'anime in "rigor mortis" per ogni dove. Lodi? Novara? Modena? Fate voi... comunque una scelta da parte mia è stata fatta e difficile Filippo, credimi. Come difficile risulta, non essendo un professionista della scrittura, quale sei tu per evidenti meriti che so riconoscere, sbarcare il lunario in tempi di crisi. Credo che almeno il coraggio di dire "NO", beh, almeno quello vada rispettato e per una più attenta disamina del mio pensiero avuto riguardo alla "maceratesità" ti invito a leggere "Una Perversa Normalità" ed i testi che seguiranno. Grazie a quanti sono voluti intervenire nella discussione. Roberto Capponi 
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy