renata zacconi


Utente dal
9/10/2010


Totale commenti
19

  • Gender e omofobia,
    in 1700 a Macerata per Gianfranco Amato
    “Non servono leggi speciali per i gay”

    1 - Feb 22, 2015 - 23:51 Vai al commento »
    Come al solito si butta tutto in politica e sul bigottismo.....ma dai commenti mi sembra che nessuno abbia veramente capito il vero problema posto in quell'incontro forse sarebbe meglio se rivedete con calma l'intervento di Amato senza riportare stralci presi qua e là. Siamo noi genitori che scegliamo come educare i nostri figli scegliendo noi il momento e il modo per qualsiasi argomento...e nelle scuole superiori di Macerata sono già venuti a parlare di omosessualità a studenti non ancora maggiorenni e sinceramente non ne ho avuto piacere.....ne avevamo già discusso con le mie figlie ....analizzando i vari aspetti e il loro pensiero finale è stato:che una famiglia per chiamarsi tale e acquisire i diritti previsti dalla nostra Costituzione, deve essere in primis costituita da un PADRE e una MADRE e non da genitore 1 e genitore 2!!!!!
  • Pretendevano 6mila euro da una donna:
    tre arresti ai giardini Diaz

    2 - Apr 10, 2014 - 18:14 Vai al commento »
    Ma perché non mostrare i loro volti in chiaro ? E i loro nomi per intero....sempre protetti perché stranieri.....anche questo ci fa crescere l'insofferenza verso di loro,c'è sempre un occhio di riguardo che però non meritano!!!!!
  • Elezioni, fino al 16 aprile le domande per gli scrutatori

    3 - Mar 28, 2014 - 13:13 Vai al commento »
    Perché non chiamare i disoccupati iscritti nelle liste dell'ufficio del lavoro? Gli iscritti all'albo  hanno già un lavoro e in questo periodo difficile basterebbe non privilegiare i soliti. Certamente due giorni al seggio non risolvono la situazione'ma aiutano soprattutto psicologicamente!!!!!
  • Il remake di Radio Sfera 103 a 40 anni dalla prima trasmissione

    4 - Dic 18, 2013 - 20:32 Vai al commento »
    Mamma mia che fantastici ricordi...sempre e solo Radio Sfera....e le dediche...che bei momenti. Siete stati la colonna sonora della mia adolescenza......fantastici tutti GRAZIE!!!!!
  • Giardini Diaz chiusi…
    per fine anno scolastico

    5 - Giu 8, 2013 - 15:20 Vai al commento »
    Sempre più divieti......sempre più restrinzioni....c'è un detto che dice:"Chi mal pensa...mal fà! "Ma come abbiamo fatto noi  a diventare grandi sani e salvi visto che i gavettoni e gli scherzi ai giardini sono stati la nostra crescita! Più repressione =più rabbia...poveri giovani!
  • Assalto alla Manas
    Arrestati quattro romeni

    6 - Gen 25, 2013 - 20:28 Vai al commento »
    La signora Sagretti forse è una dei tanti imprenditori locali che hanno distaccamenti delle loro fabbriche in Romania, portando la produzione in quel paese e poi mette in cassa integrazione gli operai che lavorano onestamente nelle sedi del nostro territorio, frodando lo stato con la scusa della mancanza di ordini !!!Sono veramente pochi gli stranieri che si comportano correttamente nel nostro Paese e visti gli eventi una sana dose di razzismo è più che normale,hanno solo più diritti di noi italiani,ma quando parli loro di doveri e rispetto....fanno spallucce "no capisco....no parlo tua lingua"!
  • L’Hospice non può diventare un’incompiuta solo per motivi burocratici

    7 - Ott 13, 2012 - 15:18 Vai al commento »
    Signora Piccioni le sono grata per questo suo intervento e tal proposito vorrei chiederle se è a conoscenza che nel reparto di malattie infettive è stato inserito il reparto di lunga degenza anche per malati terminali?Purtroppo appena 3 mesi fa' vi è stato trasferito mio padre malato terminale non trasferibile a casa e proveniva dal reparto di medicina.Il dottor Ripa ci aveva assicurato che lì avremmo avuto la necessaria assistenza per il nostro familiare,PURA ERESIA....non solo non ci era permesso di stare vicino a mio padre ma cosa molto più grave era la inadeguatezza del personale infermieristico.la loro supponenza.la mancanza di umanità dovuta soprattutto al fatto che non volevano questi pazienti allettati e bisognosi di cure,ne parlavano apertamente davanti a noi familiari e pazienti.Non esisteva il parlare piano tra il personale nemmeno le ore notturne,rumori di carrelli ad ogni ora e pettegolezzi odiosi .Abbiamo trovato solo un infermiere degno di essere chiamato così!!!Fortunatamente con la mia famiglia ci siamo dati da fare per traferire mio padre all'HOSPICE DI S.SEVERINO dove è arrivato in condizioni pessime,disidratato,con dolori atroci dopo soltanto pochi giorni trascorsi in quel reparto! Non ho parole per descrivere l'accoglienza e il trattamento che abbiamo ricevuto a S.Severino nella persona del Dott.Giorgetti,della caposala Teresa e di tutto il personale medico e oss.Mio padre seppur nella gravità della sua malattia era migliorato e si sentiva curato sia nel corpo ma anche nell'animo il rispetto per il paziente ,l'amorevole attenzione ai suoi bisogni,i sorrisi,le carezze.l'educazione,insieme alla nostra presenza sempre costantemente senza orari senza uscite dalla stanza quando entravano in visita o a medicarlo,sempre pronti quando avevamo necessità .Tutto questo ha accompagnato mio padre fino alla fine della sua vita avendo accanto sempre noi familiari e soprattutto le sue adorate nipoti,posso dire che quando se ne è andato lo ha fatto quasi con il sorriso serenamente ,perchè lì all' HOSPICE si respira tanto AMORE !
  • Macerata: venerdì riaprono le scuole
    Domani gli asili nido

    8 - Feb 8, 2012 - 19:15 Vai al commento »
    @Rossano:le strade nn sono tutte praticabili ...vedi periferia...E SOPRATTUTTO LA SCUOLA SERVE PER ISTRUIRE E EDUCARE NEI LIMITI....NON SERVE CERTAMENTE DA BABY PARKING PER I GENITORI CHE LAVORANO!!!!!!Chi trovandosi senza nonni a affini ai quali affidare la prole deve fare delle scelte diverse con i sacrifici che ne conseguono.Personalmente preferisco l'incolumità delle mie figlie e la loro serenità,ripeto la scuola istruisce...e i genitori devono essere presenti nella loro educazione e nella loro vita sacrificando a volte anche uno stipendio.....è solo il mio pensiero
  • Neve: scuole chiuse anche a Macerata

    9 - Feb 2, 2012 - 14:52 Vai al commento »
    Lo scherzo del pastore Esopo Un pastorello conduceva ogni giorno le sue pecorelle a pascolare. Si annoiava molto e così decise di fare uno scherzo a tutta la gente del villaggio. - Aiutoal lupo al lupo. Cominciò allora agridare con quanto fiato aveva in gola Tutti i contadini accorsero armati di forconi e randelli, ma quando arrivarono nel grande prato non videro neanche l'ombra del lupo. Il pastorello rideva a crepapelle : - Era solo uno scherzo e voi ci siete cascati!!! Qualche giorno dopo ripeté lo stesso e i contadini allarmati giunsero di corsa la prato . Presto si accorsero che il pastorello si era giocato un'altra volta di loro. Un giorno arrivò d'improvviso un intero branco di lupi; il pastorello cominciò a gridare disperatamente: - Al lupo al lupo. Ma i contadini , credendo a un altro scherzo, non si mossero più. Indisturbati, i lupi, fecero strage di pecore e agnelli. favola Esopo Forse il nostro sindaco si è allarmato un po' troppo!   Basta organizzare bene gli nterventi in caso di necessità (molto remota sembrerebbe)...pulire le strade...tutte,mezzi spargisale e soprattutto voglia di lavorare per i propri cittadini!!!!!Troppi allarmismi..... 
  • La Pro loco di Piediripa piange
    la scomparsa di Pio Tacconi

    10 - Gen 1, 2012 - 14:13 Vai al commento »
    Condoglianze alla famiglia e a tutto il gruppo della proloco.Ignari di ciò che era accaduto,abbiamo festeggiato con botti e grida....eppure la nostra via non è lontana......ma si è perso di vista il buon vicinato...una volta,ricordo da bambina.se accadeva qualcosa di così brutto,c'era chi passava voce di casa in casa fino al più perfetto sconosciuto....No non è stato un buon risveglio....potevamo essere più vicini a questa famiglia ...perchè il signor Tacconi meritava tutto il nostro rispetto!
  • I wedding planners di Sky a Macerata per le nozze di Luca e Michela

    11 - Lug 16, 2011 - 20:37 Vai al commento »
    Auguri agli sposi! Ma è davvero necessario l'aiuto del wedding planners? Tutto deve essere perfetto e brillante come una facciata dorata, ma all'interno cosa c'è veramente! Stà diventando tutto come i cibi surgelati.....non c'è più tempo per nulla ...lasciamo che siano gli altri a guidarci nella nostra vita...l'importante è che tutto sia perfetto e più sfavillante degli altri....Ma ragazzi dove è finita la passione nel fare le cose.....nel sentirle proprie e offrire ad amici e parenti un matrimonio ricco di amore ...emozione e si anche la stanchezza dei preparativi,ma un matrimonio vostro !Mahhhh.....
  • Macerata: taglio dell’erba e messa a norma delle aree gioco per bambini

    12 - Lug 4, 2011 - 23:38 Vai al commento »
    Oltre al taglio dell'erba e la manutenzione dei giochi,l'assessorato all'ambiente dovrebbe vigilare anche sulla presenza di escrementi dei cani portati a svolgere le loro funzioni fisiologiche nelle aree adibite a parchi giochi per bambini! A Piediripa siamo perseguitati da residenti(soprattutto i nuovi arrivati) maleducati e per niente rispettosi delle norme igieniche che con i loro animali al seguito imbrattano i giardinetti senza curarsi della presenza dei bambini. Molto furbamente escono in orari diversi dagli orari di servizio del servizio igiene e del personale addetto ai controlli e se si fa loro notare i cartelli di divieto per i cani affissi all'ingresso del parco giochi si rischia anche di prendersi un bel vafff.....e si perchè i signori proprietari dei cani non escono nelle vicinanze delle proprie abitazioni...no vengono in trasferta,armati di sacchetti e guanti...ma mai nessuno si appresta a pulire gli escrementi dei loro amici a quattro zampe! E pensare che intorno a Piediripa c'è tanta campagna che gioverebbe pure di tutto quel letame lasciato nei giardinetti e sopra i marciapiedi che durante il periodo estivo diventano puzzolenti latrine a cielo aperto.Inutili i reclami all'ufficio d'igiene...al telefono sono disponibilissimi.....ma nella pratica spariscono! C'è solo da sperare che i padroncini dei cani abbiano un tantino di coscienza perchè quelle povere bestiole non si meritano di essere fedeli a persone maleducate e cafone!!!!!La libertà di una persona finisce quando ostacola la libertà di un'altra.
  • Più di mille in piazza
    per la dignità della donna

    13 - Feb 14, 2011 - 18:42 Vai al commento »
    @gabor....se scrive come legge i commenti...non mi stupirei molto delle sue idee!fratelli o sorelle sono parole che danno il senso di un unione e una piazza piena di persone che pacificamente manifestano un disagio è il segno che non siamo più disposti a farci prendere in giro. Mi dispiace che lei abbia visto da tutto ciò solo il canto al femminile dell' inno d'Italia!!Approfondire aiuta la conoscenza!!!!
    14 - Feb 13, 2011 - 20:38 Vai al commento »
    gabor legga bene il significato di "VILLIPENDIO" non usiamo termini a sproposito.......In diritto penale si parla di vilipendio (dal latino vilipendĕre, composto da vilis, vile, e pendĕre, stimare: considerare vile)[1] in riferimento ad alcuni reati che consistono in manifestazioni di disprezzo verbale rivolte a determinati soggetti (particolarmente le istituzioni dello Stato, ma anche le confessioni religiose o i defunti). Diritto penale italiano [modifica] In Italia, i delitti di vilipendio politico erano già noti al Codice Zanardelli (1889). Il Codice Rocco (1930) li mantenne come delitti contro la personalità dello Stato, entro il sistema penale dello Stato fascista. Con l'avvento della Repubblica e della nuova Costituzione, i delitti di vilipendio apparvero reati di mera opinione, contrari alla libertà di manifestazione del pensiero e, per giunta, a contenuto indeterminato: non è facile, infatti, stabilire quale e quanto grave debba essere l'offesa verbale alle istituzioni per ritenere commesso il reato. Nonostante le pressioni di una dottrina giuridica generalmente abrogazionista, la Corte costituzionale rigettò la questione di legittimità dell'art. 290, chiarendo che il bene del prestigio delle istituzioni non solo meritava tutela, ma aveva rilievo costituzionale.[2] In questo modo i reati di vilipendio trovavano la loro giustificazione anche nel nuovo regime democratico. Si parla di vilipendio pure in riferimento ad alcuni delitti contro il sentimento religioso e la pietà dei defunti. Le fattispecie individuabili nel codice penale italiano sono: Vilipendio del presidente della Repubblica (art. 278) Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate (art. 290) Vilipendio alla nazione italiana (art. 291) Vilipendio alla bandiera italiana (art. 292) Vilipendio di bandiera o emblema di Stato estero (art. 299) Vilipendio della religione (art. 403-404) Vilipendio delle tombe (art. 408) Vilipendio di cadavere (art. 410). Nel 2006, con la riforma dei reati di opinione, le sanzioni detentive già previste per i delitti di vilipendio furono sostituite da pene pecuniarie.[3] Note [modifica]
  • La farmacia diventa
    centro di servizi sanitari
    Parla il presidente Diomedi

    15 - Gen 3, 2011 - 19:33 Vai al commento »
    L'assistenza integrativa non funziona affatto bene troppe volte si decidono cose senza pensare al disagio dei cittadini,bisogna saper organizzare molto bene i cambiamenti senza drastiche decisioni che complicano la vita già incasinata di pazienti che devono convivere con le loro patologie! Stò parlando in particolare dei dispositivi di raccolta per gli stomicizzati , in tanti anni non ne siamo mai rimasti senza ,adesso all'improvviso le farmacie non riescono a procurarsi il materiale!ogni mese la farmacia del distretto di macerata riforniva il paziente con i dispositivi necessari per 30 giorni,non un pezzo in più, come giustamente era! Ai primi di dicembre gli operatori della farmacia ospedaliera, ci hanno consegnato un foglio con la richiesta dei dispositivi da fare nelle farmacie del territorio e non hanno distribuito più il materiale per le stomie.Consegnata la richiesta in farmacia il 9 dicembre abbiamo ricevuto i dispositivi di raccolta IL 29 DICEMBRE!!!!!!!Tali dispositivi vengono sostituiti giornalmente il sacchettino e ogni 2 giorni va cambiata la placca della stomia per evitare il rischio di infezioni.Avendo ricevuto sempre il materiale sufficente per un mese non avevamo pezzi in più per sopperire alla mancanza ci siamo adattati con campioni mandati dalla ditta produttrice negli anni passati ,ma con il disagio di prodotti non sempre adatti alle esigenze del paziente! Abbiamo chiamato la ditta in questione e controllato che i dispositivi erano presenti nei loro magazzini e gentilmente dopo due giorni ci hanno inviato una confezione adatta alle nostre esigenze,mentre il materiale consegnato poi il 29 dalla farmacia non era il modello richiesto per il quale dobbiamo aspettare ancora un mese!!!!! I pazienti stomicizzati vivono una situazione non sempre facile da affrontare e non trovo giusto che si aggiungano disagi ulteriori causati dalla superficialità di enti preposti alla salvaguardia della salute delle persone;prima di effettuare dei cambiamenti drastici è meglio pianificare con attenzione tutte le possibili incongruenze e limitare al massimo i disagi del cittadino,come nel caso del numero unico per le prenotazioni!!!!!! Spero che il disagio di questi giorni non si verifichi ancora!!!!!
  • Sversamento alla Orim, l’Idv:
    “No alle fabbriche di veleni
    a ridosso dei centri abitati”

    16 - Ott 23, 2010 - 18:15 Vai al commento »
    Ancora oggi 23-10 alle ore 18:00 si sente la puzza.....Vorremmo, noi cittadini di Piediripa, conoscere con certezza quello che sta accadendo alla ORIM.....Inoltre il fetore si sente anche dentro le abitazioni al chiuso.....
  • Sversamento di liquidi alla Orim
    Aria irrespirabile a Piediripa

    17 - Ott 23, 2010 - 18:17 Vai al commento »
    Anche oggi 23 ottobre si sente la puzza anche dentro le case.....
    18 - Ott 23, 2010 - 15:31 Vai al commento »
    Sarà sotto controllo la situazione,fatto è che ieri all'uscita della scuola alle 16,10 la puzza era molto forte e noi con i nostri figli abbiamo respirato quell'aria fetida e fino alla sera abbiamo avuto fastidi agli occhi e alla gola.Credevo che alla ORIM le misure di sicurezza fossero più efficenti stoccando materiale tossico in capannoni isolati e a prova di dispersioni.Troppo tardi ,come sempre, si fanno i dovuti controlli.....e tutto tace!!!!
  • Rifiuti, cani e piccioni:
    47 multe a Macerata

    19 - Ott 9, 2010 - 10:37 Vai al commento »
    A Piediripa nelle aree attrezzate per i bambini scorazzano tranquillamente cani e padroni infischiandosene delle nostre lamentele...tanto i controlli non ci sono nonostante le varie richieste da parte dei cittadini agli organi competenti.E' uno schifo i bambini devono schivare escrementi per poter giocare e spesso tornano a casa...con dei "ricordini"!!!!!!!!!!!!!
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy