Profeta


Utente dal
6/6/2012


Totale commenti
5

  • Inaugura il Cuore dell’Adriatico
    Un supercentro commerciale
    da 4.5 milioni di clienti l’anno

    1 - Apr 3, 2014 - 18:44 Vai al commento »
    Che dire gli Italiani sono un popolo di pecoroni , tutti si lamentano crisi e altro poi fanno file per andare nelle macchine mangiasoldi dei politici e portare soldi a loro , cioè centri commerciali , forse non sapete ma i proprietari di queste grandi strutture appartengono a loro , politici e altro .................... Una volta le passeggiate si facevano al mare , montagna per le vie dei nostri bellissimi centri storici oramai e solo un ricordo , siamo diventati tutti dei zombie come nel film di Romero .........................
  • Taglio del nastro
    per il CorridoMnia Shopping Park

    2 - Giu 9, 2012 - 23:03 Vai al commento »
    Ecco è iniziato che bello super pienoni al nuovo centro alla faccia dei poveri commercianti che non arrivano a fine mese , poi si parla di crisi ma..............contenti voi . non ho parole .................. 
  • Dalla Val di Chienti alla Val dei Centri
    CorridoMnia è il settimo lungo il fiume

    3 - Giu 6, 2012 - 16:08 Vai al commento »
    Anche qui nelle Marche come del resto non poteva mancare lo zampino di Cosa nostra. Cosa Nostra è da un lato contro lo Stato e dall'altro è dentro e con lo Stato, attraverso i rapporti esterni con suoi rappresentanti nella società e nelle istituzioni. Bustarelleìììììììììììììììììììììììììììììì
    4 - Giu 6, 2012 - 15:31 Vai al commento »
    Subito dopo la secondo guerra mondiale, sul nascere della società del benessere, l'acuto analista Victor Lebow scriveva: "Le nostra economia, così bisognosa di produrre sempre di più ... ci impone di plasmare sul consumo la nostra stessa vita, di trasformare in riti l'acquisto e l'uso dei beni materiali, di fare del consumo la nostra unica fonte di soddisfacimento spirituale e di autorealizzazione... Smaniamo per consumare, eliminare, sostituire ogni genere di oggetto ad un ritmo sempre più rapido". Gli americani hanno confermato pieno la profezia di Lebow, e gran parte del mondo li ha imitati. L'irresistibile ascesa del modello di vita consumista rappresenta il più veloce ed importante cambiamento che la specie umana abbia mai sperimentato nella vita di tutti i giorni. Nell'arco di pochissime generazioni, il quinto più ricco dell'umanità è diventato automobilista, telespettatore, frequentatore di centri commerciali e acquirente di prodotti «usa e getta». Il paradosso è che mentre la società dei consumi ha rivelato una capacità formidabile di danneggiare l'ambiente, non è riuscito a renderci soddisfatti di noi stessi. E' come se il consumismo ci avesse fatto fare indigestione di beni materiali, accentuando così tutti i nostri problemi sociali, psicologici, spirituali.
    5 - Giu 6, 2012 - 15:26 Vai al commento »
    La cosa più squallida di tutto questo e che tutti ne parlano, nessuno vuole che accada , ma alla fine tutti ci vanno ad onorare questa ennesima macchina mangia soldi.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy