Precaria per caso


Utente dal
14/6/2012


Totale commenti
16

  • Pezzanesi: “Una nuova scuola
    e non un centro commerciale
    di fronte all’asilo”

    1 - Giu 21, 2014 - 16:26 Vai al commento »
    ciò che ci sembra INCOMPRENSIBILE è il motivo per il quale viene abbattuto un asilo che- per stessa ammissione del Sindaco- NON E' PERICOLOSO e che è sicuro. In tempi di recessione economica ci sono modalità più oculate per spendere il denaro pubblico. NON HA SENSO COSTRUIRE QUALCOSA DI NUOVO IN SOSTITUZIONE DI QUALCOSA CHE E' ANCORA VALIDO, NEMMENO SE SI PARLA DI AVANGUARDIA ENERGETICA (ANDASSERO, ALLORA, A FARE QUESTO PROGETTO PER ALTRE SITUAZIONI) La delibera usa condizionali che non rendono i cittadini affatto tranquilli. Il potrebbe sorgere un'attività commerciale piccola non è poi sinonimo di giustificazione e uno studio di fattibilità già mette in luce l'eventualità che possa accadere e questo non piace.
  • Addobba con le mimose
    l’auto della fidanzata

    2 - Mar 9, 2014 - 15:59 Vai al commento »
    sì, in effetti dire che è tutta invidia è la cosa più  banale e facile , ma quando si vogliono far pubblicare certe "notizie", si devono accettare complimenti o critiche: il gioco dei social è questo, senò si può sempre scegliere di tenersele per sé . Molto più sportivo  è restarsene allora in silenzio e accettare quello che viene, senò tutta sta spiritosaggine non la vedo... ps. io una vita soddisfacente e  qualcuno di speciale accanto ce l'ho, grazie, anche senza la macchina piena di mimose :D .  senza rancore e auguri
    3 - Mar 9, 2014 - 11:40 Vai al commento »
    apparte il tristissimo esibizionismo, ho il sospetto che i protagonisti in questione ci tenessero tanto a sbandierare la cosa (quindi ancora più finto e triste) però, pure voi di Cm!!!! :D
  • La preside della Don Bosco:
    “E’ stato un attacco indegno”

    4 - Nov 25, 2013 - 12:18 Vai al commento »
    Piena solidarietà alla Dirigente, che a quanto leggo, sta tristemente leggendo inutili insulti gratuiti anche dopo aver chiarito la propria posizione . Inutile polemica per tanti motivi che altri hanno già espresso e sui quali non torno. Semplicemente: i problemi della scuola sono altri!!!!!!!!!!!!!
  • Dislessico non ammesso alla maturità
    Il Preside: “Aveva lacune eccessive”

    5 - Giu 14, 2013 - 16:31 Vai al commento »
    Volevo rispondere alla signora Patrizia: perché andare dal medico? è vero, non è un ritardo, ma mi creda, ci sono così tanti pedagogisti e logopedisti ciarlatani (anche nella nostra regione che hanno molto seguito...salvo poi essere smentiti non appena si va fuori) che FORSE (dico forse) un medico può ancora essere più competente degli stessi. C'è anche chi si è creato una professione con questo disturbo, e ci marcia alla grande, togliendo invece ciò che è giusto a chi sul serio vi rientra!Perciò occhio alle certificazioni da parte di chiunque... Questo non toglie che anche gli esperti nel settore (purché non ciarlatani) debbano sedere allo stesso tavolo dei medici, questo sì. Inoltre credo che debbano essere solo alcuni gli enti preposti alle certificazioni, la selvaggia proliferazione di diagnosi in tal senso non è utile a nessuno. Pochi enti, ma accreditati. Mi sfugge il discorso sulla slealtà dell'esame con le dovute dispense (secondo me è giustissimo, in relazione all'apprendimento personalizzato). Ricordo inoltre che i BES sono solo un bieco tentativo del MIUR per tagliare il sostegno: se è vero che i dsa devono assolutamente essere presi in carico in modo competente da tutti i docenti di classe, è anche vero che con i BES saranno necessariamente trascurati sia a causa di classi numerose, sia per tutte le complessità che ne derivano. Mi creda, non tutti i docenti fanno orecchi da mercante: ce ne sono tanti che fanno il massimo, ma che non riescono più a lavorare in queste condizioni allucinanti. Spesso, l'ancora di salvezza è, purtroppo, avere un docente di sostegno all'interno della stessa aula che è lì per un alunno H.  
  • Eraldo Isidori colpisce ancora

    6 - Mar 4, 2013 - 15:18 Vai al commento »
    Gli scandali li conosciamo benissimo, grazie, invidia di cosa???????????? se siamo finiti in questo modo è perché abbiamo accettato per troppo tempo di soccombere ai favoritismi e alle amicizie!BASTA! PRETENDO MERITOCRAZIA PER TUTTI!!!!!
    7 - Mar 4, 2013 - 14:31 Vai al commento »
    MA BASTA GIUSTIFICARE TUTTI!!!!!!!!!!!!!!! A NESSUNO IMPORTA QUANTO IL CUORE DEL SIGNOR ISIDORI SIA GRANDE! E' UN ONOREVOLE?BENE!ALLORA CHE DIMOSTRI DI AVERE COMPETENZA! NON MI INTERESSA COME E' FINITO NEL PARLAMENTO!C'E' STATO!!!!!! SE ERA COSCIENTE DI NON RIUSCIRCI, DOVEVA AVERE L'ONESTA' DI NON PRESENTARSI, DI RIFIUTARE!!!!!! IO NON GIUSTIFICO PROPRIO NESSUNO!TANTO PIU' CHE MIO PADRE-UMILISSIMA LICENZA DI 5° ELEMENTARE, MA CON PASSIONE POLITICA- AVREBBE SAPUTO RISPONDERE ALLE DOMANDE DELLA GIORNALISTA SENZA PROBLEMA, MA NONOSTANTE QUESTO, NONOSTANTE ABBIA MILITATO IN AMBITO LOCALE, NON GLI SAREBBE MAI VENUTO IN MENTE DI CANDIDARSI PER IL PARLAMENTO, PERCHE' COMUNQUE SA DI NON ESSERNE ALL'ALTEZZA. ABBIAMO FATTO UNA FIGURACCIA? CE LA SIAMO MERITATA! VORREI DIRE ALLE IENE, CHE COMUNQUE, PER FORTUNA, NOI MACERATESI NON SIAMO TUTTI COSI'!!!!!
  • Il sindaco Pezzanesi sposa Veronica
    indossando la divisa asburgica

    8 - Dic 25, 2012 - 17:17 Vai al commento »
    no, no, precisiamo una cosa: penso che stavolta la gente non parli per invidia, ma per il buongusto che è mancato. La politica poi, c'entra poco, ho sentito critiche bipartisan. Da che mondo è mondo, ogni matrimonio è sempre fonte di commenti in un verso o in un altro (incluso il mio), figuriamoci quello di un primo cittadino...perché lui dovrebbe essere diverso?perché non se ne dovrebbe parlare?se gli sposi non volevano essere commentati, potevano anche adoperarsi per fare in modo che accadesse (più sobrietà, ad esempio e più riservatezza...se chiamo anche le tv locali, che pretendi?). Perciò, cari miei, vi piacerebbe che fossero invidie politiche, invece stavolta è diverso. dopotutto il buongusto non ha colore :;)
    9 - Dic 23, 2012 - 17:15 Vai al commento »
    premessa: ognuno ha i suoi gusti e i miei sono incentrati sulla sobrietà, che a mio parere è sempre sinonimo di classe e buon gusto....comunque la sposa bellissima, ma io farei causa a chi ha consigliato un abito del genere allo sposo!apparte la scelta che può essere discutibile o meno...ma non è adatto a lui!lo ingoffa proprio!!!!!!l'avrei visto molto meglio con un abito diverso...
  • L’amarezza di Eraldo Isidori:
    “Basta ridere di me”

    10 - Dic 5, 2012 - 20:55 Vai al commento »
    io dovrei prendere le parti di una persona che non è in grado di stare a quei livelli????????????????????????????????????????????????? IN EFFETTI NON SONO NEMMENO RIUSCITA A RIDERE TANTO ERA L'IMBARAZZO NELL'ASCOLTARE QUESTO INCOMMENTABILE INTERVENTO. AVETE DA FARE VOI DI CM CHE CI SCRIVETE PURE L'ARTICOLO QUASI A GIUSTIFICARLO!!!FUORI DAL PARLAMENTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!   
  • Apre il “300 Monkeys”,
    regno della musica silenziosa

    11 - Nov 23, 2012 - 19:33 Vai al commento »
    non sono d'accordo, vanno fatte due considerazioni: 1) la discoteca sarà pure silenziosa all'esterno, ma sarà dannosa per l'udito (non cambierà granché dalla tradizionale discoteca) 2) se già prima si socializzava male in discoteca, ora, stando ognuno per conto suo, non si socializzerà affatto....o vogliono imporci anche l'orario in cui comunicare?
  • Riordino Province: il Governo ha deciso
    Macerata con Fermo e Ascoli

    12 - Nov 1, 2012 - 17:54 Vai al commento »
    Mah, forse, paradossalmente se tutte le province fossero state eliminate ci sarebbe meno malcontento...non penso solo a noi, ma ad altre parti d'Italia che con questo accorpamento vivranno situazioni molto molto ingarbugliate. Per quanto mi riguarda, se i servizi non li spostano più di tanto, me ne farò una ragione, anche se ovviamente, dispiace (non facciamo gli ipocriti). Più che altro però, mi scoccerebbe perdere città come Recanati o Porto recanati...sarebbe una bella mazzata dal punto di vista turistico/economico e culturale...(pensate a Leopardi e a tutte le cose che ci girano attorno)....
  • Partenza flop per la differenziata
    “Viviamo tra i sacchetti”

    13 - Ago 2, 2012 - 12:57 Vai al commento »
    Mauro C ha ragione da vendere...non se pò sentiì la lamentela sulla differenziata, perché nell'entroterra la facciamo da anni e dopo qualche adattamento iniziale va tutto bene. Tolentino è 14 esima come Comune riciclonein Italia. Sono rimasta sconvolta, più che altro che Macerata, il capoluogo, finora non avesse dato l'esempio!!!!!!ma come si fa???????è vero, potevate iniziare a settembre, ma per favore, non siate patetici!anche nel centro storico di Tolentino e in genere nei paesi limitrofi, ci sono persone straniere che (stupore!) differenziano, perciò non ho mai visto materassi in giro o robe del genere. Sicuramente stamparlo in più lingue servirebbe a far capire loro cosa devono fare. (perché comunque il depliant non è semplice). Però ha ragione anche il signor Gollini. I Grillini qua in zona hanno infatti proposto un sistema del genere: ovvero mettere i cassonetti differenziati per fare in modo di non aspettare il giorno tot per metterlo fuori casa, proposta che secondo me è giusta. L'unico problema sarebbe che forse qualche posto di lavoro salterebbe..comunque vediamo se si realizza come progetto. In caso, vi faremo sapere....tanto, cari maceratesi, ci pare di capire che gli ultimi a saperlo siete voi! (senza offesa, ma datevi una svegliata).
  • Macerata sotto Fermo? “Mai”

    14 - Lug 13, 2012 - 19:01 Vai al commento »
    qui non si discute il taglio, ma la scelta dello stesso, tutto qua. tanto vale allora farlo per bene. Fermo proprio non è pronta! quanti soldi dovremmo spendere ancora per adeguarla? non vi meravigliate per la mancanza di facoltà proprie...visto com'è gestito l'ambaradan laggiù(cioè molto male), è tutto perfettamente normale...Mi dispiace solo che ci sia ancora qualche giovane docente universitario valido a fossilizzarsi lì dentro. Aggiungo anche che per tirare su due euro, visto l'enorme calo degli iscritti, da qualche anno è nata un'inutile scuola di alta specializzazione a scienze dei beni culturali riservata ai laureati..i quali, disperati per non essersi riusciti ad inserire nel mondo del lavoro, l'hanno addirittura frequentata!incredibile no? n.b. la scuola di alta specializzazione non è un master, ergo, non da le stesse opportunità di lavoro. Ciò che rimprovero all'allora rettore è stata la svendita di queste facoltà e ai docenti di non essere stati sinceri. Fossero stati onesti, saremmo andati fuori regione
    15 - Lug 13, 2012 - 15:09 Vai al commento »
    sopra sopra leggevo qualche commento sulla presunta modernità di Fermo: mi spiegassero come mai allora vista tanta modernità, le due facoltà di ingegneria e beni culturali sono paurosamente calate nelle iscrizioni da anni. Gli iscritti ( e nemmeno tanti) ci sono stati fin quando persone come me (avendo iniziato il corso a Macerata)  si sono laureate...(il tutto si è esaurito nel giro di 3 ANN più o meno). dopodiché FLOP. sono arci convinta che il declino dell'università di Macerata abbia tra le sue cause anche questo dubbio trasferimento nella "nostra nuova provincia" che di sicuro non potrebbe contare sull'economia universitaria(strana una provincia senza facoltà, no?). faccio anche presente che numerosi docenti di elevata professionalità, a causa di questo motivo SE NE SONO ANDATI. Fermo non è comoda, non ha stazioni ferroviarie(strano per una provincia no?), è nata in contesti assurdi e clientelari.le provincie o si riassettano tutte, oppure credo proprio non sia un gioco che valga la candela
  • Studenti umanoidi
    per promuovere Unimc

    16 - Giu 14, 2012 - 12:22 Vai al commento »
    Ma per favore!!!!da oltre un decennio gli alti vertici dell'Università di Macerata affossano senza pietà questa antica istituzione con scelte infelici. MENO CAMPAGNE SCEME E PIU' CRITERIO! ps. sono un'ex pentita laureata dell'ateneo maceratese 
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy