Osvaldo Ubaldi


Utente dal
15/10/2017


Totale commenti
7

  • A Matelica ripartono le ecografie
    Primario di Ortopedia:
    ecco gli idonei

    1 - Ott 2, 2021 - 0:04 Vai al commento »
    Ad ogni modo resta il fatto che,se siamo arrivati al punto che un semplice procedimento conseguente al normale rinnovo generazionale nell'area medica territoriale debba essere sbandierato sulle cronache locali,siamo messi proprio bene!Se volete stupirci davvero, diteci piuttosto che quello di Matelica è tornato ad essere un vero Ospedale,magari anche solo con la metà dei servizi che aveva...:troppo grossa anche per L'Asur e per Cronache Maceratesi,vero?
    2 - Ott 1, 2021 - 23:40 Vai al commento »
    La dottoressa Loredana Pascucci non è mai stata Medico di Medicina Generale a Matelica, ma a Camerino; e il dott. Scarinci è vero che si è insediato a Matelica ed è giusto anche il giorno,ma è arrivato,se mai, a compensare il pensionamento di un altro medico. Sono piccoli particolari questi,ma non insignificanti, e,comunque, speriamo che non siano sintomatici dell'attendibilità di Cronache Maceratesi!
  • Lo spopolamento colpisce Pioraco:
    «Entro l’anno rischiamo di scendere
    sotto ai mille abitanti»

    3 - Gen 6, 2021 - 20:38 Vai al commento »
    Esanatoglia con Pioraco,Sefro e Fiuminata?? Con una montagna come monte Gemmo in mezzo ?? A parte il fatto che credo che Esanatoglia possa farcela benissimo da sola e che i suoi abitanti non abbiano nessuna voglia di fusioni, se mai la fusione più naturale sarebbe con Matelica! Altra fusione improbabile/impossibile è quella Castelraimondo/Camerino...se mai Castelraimondo/Gagliole!
  • Covid-tax, per Parcaroli è una via d’uscita:
    «A patto che i soldi siano utilizzati bene
    e con pochissima burocrazia»

    4 - Apr 13, 2020 - 23:34 Vai al commento »
    Non conosco il sig. Parcaroli né posso giudicare quanta autorevolezza abbia, tale da meritarsi un'intervista dedicata,ma dissento totalmente : allora perchè non si è mai parlato di terremoto tax? Un'altra tassa?! Perchè infatti già ne paghiamo poche... e a pagare,guarda caso, poi sono sempre gli stessi! Oltre a tutto con questa tassa si andrebbe a colpire anche una categoria,quella di molti lavoratori della sanità :nel reddito oltre il quale si pagherebbe,essendo come al solito considerato l'imponibile lordo, ci ricadrebbero molti medici,gli stessi tartassati che quando va bene vedono il reddito imponibile dimezzato dalle tasse,gli stessi cui non si rinnova il contratto da più di 10 anni,quelli aggrediti e vilipesi permanentemente,direttamente o indirettamente, dal sistema tanto ben accetto al sig. Parcaroli,quelli più colpiti dagli stessi tagli che ci hanno ridotto ad essere il paese in cui si muore di più al mondo di Covid 19, gli stessi che rischiano la pelle tutti i giorni senza protezioni adeguate o proprio SENZA protezioni, gli stessi che l'isterismo popolare e la falsità di politici e amministratori inetti ora amano definire "eroi", gli appartenenti alla stessa categoria che ha già contribuito con fin troppi martiri e continuerà a contribuire chissà per quanto altro tempo ! Si sarà capito, a questo punto, che chi scrive è un medico... no caro sig. Parcaroli,io non ci sto!
  • Ortopantomografo a Camerino,
    taglio del nastro
    nel nome di Dario Conti

    5 - Ago 6, 2018 - 21:57 Vai al commento »
    Patetici. Inaugurazione con taglio del nastro per un ortopantomografo! Commedianti, ipocriti:prima ti tolgono tutto,compresa la dignità; poi vengono a buttare fumo negli occhi con inaugurazioni pulcinellesche!
  • Caso radiofarmaco 18F-FDG, l’Asur:
    “Bando aggiudicato al prezzo inferiore
    Costo più alto perché monodose”

    6 - Ott 18, 2017 - 0:26 Vai al commento »
    A proposito di "chiarissime spiegazioni" c'è da dire che i nostri amministratori sono sempre bravi con il copia e incolla,l'ultima frontiera del burocratichese :quando vogliono imporre qualcosa o quando debbono giustificarsi o quando anche semplicemente debbono o vogliono solo comunicare, in pratica sempre, ti sbattono davanti,preventivamente (tanto con il copia e incolla che ci vuole ? Poi saranno cavoli dell'interlocutore,che il più delle volte,messo davanti a tanta robaccia,non regge e desiste ), pagine e pagine di leggi,leggine,decreti,delibere,"determine"(?mah..) e altre amenità simili. Il copia e incolla li aiuta a dire tanto per non dire niente e a mostrare i muscoli,ma non sempre a leggere e valutare c'è il cittadino stanco e annoiato che desiste: ogni tanto capita anche un avvocato Bommarito che con esemplare lucidità fa loro il pelo e il contropelo e riesce a mettere in evidenza le conseguenze e le incongruenze dei loro forsennati e dissennati copia e incolla . Complimenti!
  • Lo scandalo del radiofarmaco F18-FDG

    7 - Ott 15, 2017 - 23:42 Vai al commento »
    Sì,tutto giusto,ma Ceriscioli ha preso un bel pò di voti anche nel Maceratese : come mai? Si capiva bene da subito che piega avrebbe preso il suo "governatorato" ( ma per favore vogliamo smetterla di chiamare "governatore" il presidente di una regione e,in particolare,questo cui io non farei "governà mancu lu porcu"?!). Non credo,però,che tutti i mali vengano solo e sempre da Ancona: anche in provincia ( o,se preferite, area vasta 3)non si scherza ! Come riferito anche da Paolo Giuliani i medici sono oggetto di continue pressioni e tentativi di vessazione, arrivando al punto di vedersi rimproverare anche la prescrizione (ritenuta eccessiva)di pannoloni per incontinenti!La gente viene trattata a pesci in faccia con arroganza,sfacciataggine,presunzione o,nella migliore delle ipotesi,con sufficienza,come se in realtà i problemi non esistessero.Nell'entroterra (leggi distretto di Camerino) con la scusa di centralizzare e così risparmiare sui servizi c'è rimasto ben poco e presto probabilmente non ci resterà più nulla e ,come se non bastasse, già da tempo viene applicata una fiscalità estrema anche sui trasporti sanitari.Tutto questo,associato anche ad un forte recente degrado della sanità regionale, fa sì,a mio giudizio, che la sanità in area vasta 3 sia ormai da considerare una delle peggiori d'Italia."L'area vasta 3 è sempre l'ultima ad applicare le leggi a favore degli utenti,ma è sempre la prima ad applicare quelle sfavorevoli": suggerisco di far scrivere questa frase,come uno slogan, all'ingresso delle varie sedi,magari anche e soprattutto all'ingresso di una sede di Piediripa che sembra venga a costare 25.000 euro al mese di affitto +3.000(sempre al mese) di spese condominiali. Di positivo c'è solo che forse si cominciano a spiegare parecchie cose...
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy