Nicola Centioni


Utente dal
4/1/2010


Totale commenti
56

  • Superstrada fino a Macerata:
    partono le pratiche per l’intervalliva

    1 - Gen 15, 2015 - 19:10 Vai al commento »
    @Bommarito mi vuol spiegare che proposte ha per il consorzio Valleverde? Tengo a precisare che in quel terreno tutte le spese e tasse sono state pagate dai soci SENZA CHIEDERE NULLA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: addirittura il comune, pur di non prendersi in carico la gestione della viabilità, fece spostare una piccola rotonda di appena un metro, quando sappiamo bene quanti scempi architettonici ed irregolarità ci siano a Macerata, e quanti soldi, questi sì pubblici, vengano sprecati in mille rivoli. Quindi i concittadini possono stare tranquilli visto che nessuno ha chiesto o usato i loro soldi per quell'opera, né mai lo farà. Le ricordo inoltre che tutti i comuni della provincia hanno la loro zona industriale, e ovviamente anche tutti i capoluoghi di provincia marchigiani. Tranne Macerata: e non perchè nessuno voglia investire in questo comune. Crede sia meglio avere una zona produttiva e artigianale o una miriade di nuovi supermercati dove non va nessuno, visto che la popolazione è stabile da anni e i soldi in tasca sempre meno? Inoltre, visto che aveva fatto cenno al consorzio Valleverde in quanto opera incompiuta, le chiedo una risposta anche in merito alla situazione del Bracciale srl e ai lavori fermi da tempo nella costruzione rimasta in sospeso a Piediripa, essendo lei socio del consorzio.
  • Erba alta sui marciapiedi di Piediripa:
    “Non siamo cittadini di serie B”

    2 - Ago 27, 2014 - 12:56 Vai al commento »
    E' davvero disarmante come un comune capoluogo di provincia non riesca a mantenere in stato decente strade e marciapiedi. Tra l'altro il problema dei rifiuti l'avevo già segnalato a Cronache Maceratesi inviando foto dall'alto ma evidentemente per la testata era più importante postare per giorni la foto di un piccolo cassonetto che ostruiva parzialmente una singola piazzola di sosta, anziché denunciare un ammasso di cassonetti abbandonati e puzzolenti. Gira voce che questa doveva essere una soluzione temporanea ma è ovvio che si trattava solo di una miserrima scusa. Nella desolante stasi della politica maceratese noto con amarezza che dall'"opposizione" non sono arrivate proposte sull'argomento, impegnata com'era a stracciarsi le vesti per la vicenda della pedonalizzazione del centro, tra l'altro (secondo me) l'unica cosa buona fatta da questa amministrazione. Noto poi con rabbia che diverse immagini dell'articolo riguardano la zona del consorzio Valleverde, lasciata sola a se stessa e coperta da un verde imperante: un comune intelligente, di destra o sinistra che sia, farebbe di tutto per attrarre investimenti che significano in poche semplici parole: reddito, lavoro, produzione. Ma non sia mai che a Macerata ci sia sviluppo! Per decenni questa città di democristiani piccoli, ignoranti e raccomandati ha voluto fare la "Macerata Granne" fregandosene di zone produttive e puntando tutto su uffici pubblici e università; solita mentalità piccolo-borghese invidiosa e sparagnina. Intanto i comuni confinanti si rimboccavano le maniche e si organizzavano in modo appena appena diverso, basta guardare le varie zone industriali di Tolentino, Civitanova, Corridonia, addirittura Montecosaro Scalo, Monte san Giusto... Ora che ci sono tagli negli enti pubblici, e all'università si iscrivono poco più della metà delle matricole che c'erano 10 anni fa, d'un tratto ci si accorge che questa città è rimasta un po' indietro. Il climax amaro di tutta la storia, e con questo "mi taccio", è che per far ripartire edilizia&economia il comune punta tutto su una raffica di supermercati (coop, conad, eurospin...) dimenticando che la popolazione è stabile e i soldi sono sempre meno. Geniale.
  • Biogas e Via postuma, Pd in rivolta
    Morgoni: “Non avallo le speculazioni”

    3 - Lug 4, 2014 - 12:07 Vai al commento »
    Bella figuraccia del PD, che si conferma "molto partito, poco democratico". Dilaniati dall'ennesima spaccatura tra pro e contro il biogas, anche il gruppo dei renziani (della prima come dell'ultima ora) finisce per litigare. Il democristiano Spacca ha ottenuto dal democristiano Renzi la sanatoria ex post (che sta alla VIA come i condoni fiscali stanno all'evasione), accontentando i suoi amici che hanno forti interessi nel biogas. Per non parlare della Giannini e Petrini da sempre favorevoli a queste fabbriche di inquinamento. La Manzi infine si commenta da sé: non avendo un'idea ben chiara sulla materia, o non potendola o volendola dire, si salva con la solita tattica attendista di tampo DC. Senza giustificarmi tirando in ballo la "sindrome Nimby", penso che questa vicenda è fin troppo palese degli interessi che stanno dietro, anche nelle Marche, la nuova DC, che ancora una volta dimostra di essere un'accozzaglia di interessi dove non c'è nulla di sinistra. MA CI VUOLE TANTO A DIRE CHE E' STATO FATTO UN GRAN CASINO NON RISPETTANDO DELLE PROCEDURE PREVISTE PER LEGGE, AL SOLO FINE DI COSTRUIRE CENTRALI CHE INQUINANO?? E' COSI' DIFFICILE DIRE LE COSE COME STANNO?
  • Cuore Adriatico, in un mese 400mila visite
    Ma è mistero sulla mancata
    apertura di H&M

    4 - Giu 18, 2014 - 11:21 Vai al commento »
    Questo centro è la dimostrazione lampante di come le amministrazioni locali siano sorde, o facciano finta di non capire, la situazione socioeconomica del territorio: - il PIL nelle Marche è in calo - la disoccupazione aumenta (senza elencare i dati drammatici di quella giovanile) - la cassa integrazione ha raggiunto livelli forse da record - i consumi sono in continuo calo - più aumentano i centri commerciali, più fatica fanno i piccoli commercianti a reggere la concorrenza Eppure nonostante ciò si continua a buttare cemento su cemento per fare i "parchi commerciali", con la scusa della creazione di posti di lavoro (che poi sono in realtà contratti di lavoro senza diritti, sottopagati e che costringono a turni di lavoro inauditi come aveva dimostrato la CGIL qualche settimana fa), senza prima domandarsi sulla sostenibilità economica degli investimenti fatti, nonché quella ambientale legata al traffico ecc. Chi ci guadagna: - gli enti locali (con maggiori entrate fiscali) - qualche mafioso che aveva bisogno di ripulire un (bel) po' di soldi Alla fine dedico una nota di schifo e sdegno a tutti quelli che all'apertura erano in fila per entrare quanto prima a vedere il centro: non importa non avere lavoro e soldi, conta piuttosto apparire belli moderni col nuovo smartphone o col vestito figo. Una passeggiata sul lungomare non sarebbe stata più salutare?
  • Macerata scalda i motori
    Venerdì arriva la Mille Miglia

    5 - Mag 16, 2014 - 12:33 Vai al commento »
    Sui giorni di ferie ai lavoratori è una scelta delicata visto il momento, le aziende chiedrebbero come minimo un indennizzo per mezza giornata di fermo. ma con la disoccupazione galoppante che abbiamo sono sicuro che ci sarà comunque un gran pubblico. quanto alle iniziative collaterali sono però d'accordissimo poiché un evento così bello e rinomato non si verifica quasi mai a Macerata, io parlo da appassionato quindi di idee ne avrei anche troppe: il problema è trovare qualcuno che mi ascolti ma purtroppo ricevo risposte poco confortanti dai responsabili marCHeting!!!
  • Quattro sì di Spacca a Pettinari:
    “La grande viabilità sarà realtà”

    6 - Apr 29, 2014 - 18:27 Vai al commento »
    @filosofo: lo svincolo a San Claudio non lo vuole in particolare il comune di Corridonia. Dimentichi inoltre che a San Claudio c'è la lottizzazione Damen, dimenticata dal comune stesso!!! La questione ricadrà sulla sindaca Calvigioni poiché il traffico è allucinante non solo a Piediripa ma anche nella zona industriale di Corridonia e non basterà affatto lo svincolo di Campogiano a risolvere la situazione, visto che il grosso del traffico riguarda lo spostamento da/verso Macerata. 
    7 - Apr 29, 2014 - 11:39 Vai al commento »
    Non si è fatto alcun riferimento allo svincolo di San Claudio, di conseguenza non solo Piediripa continuerà a collassare nel traffico ma in questo modo non si fa nulla per dare maggior visibilità e interesse ai terreni del consorzio Valleverde. Spacca e Pettinari hanno dimostrato ulteriormente la loro poca lungimiranza e l'incapacità di governare: d'altronde cosa  ci si può aspettare dai democristiani, in particolare gente come Pettinari abile a cambiare casacca? Prima col centro-dx ora col centro-sx: l'importante è mangiare. Ottima dimostrazione di come "Pierferdinando Casini" è il mestiere più antico del mondo, e Pettinari l'ha imparato molto bene.
  • “13 mesi per il nuovo ponte di Colbuccaro
    I lavori partiranno entro l’estate”

    8 - Mar 2, 2014 - 14:43 Vai al commento »
    Mi segno sul calendario la data stimata di fine lavori nonché il preventivo di spesa: voglio proprio vedere se il treiese, famoso per i suoi cambi di casacca politica, riuscirà a mantenere la promessa. E visto che le province, tra le poche materie di loro competenza, sono tenute alla cura del manto stradale, mi aspetto anche asfalti migliori e più duraturi.  
  • “Il Palas è omologato”
    Ufficiale l’ok del Coni

    9 - Feb 20, 2014 - 10:41 Vai al commento »
    Non conosco l'aspetto finanziario della questione, ma sono una persona pragmatica quindi mi domando come risolveranno il nodo viabilità, che già ora è una questione estremamente critica. E come scrissi in passato, già immagino le risposte di destra, sinistra, Lube, tifosi ecc quando per fare 2 km ci vorranno 2 ore, tra Palas, centri commerciali, autostrada, passaggio a livello ecc.
  • La Tardella e la cura per la Maceratese: “Da domenica la squadra la faccio io”

    10 - Feb 19, 2014 - 11:19 Vai al commento »
    @armata, professore dei miei stivali lo dici a qualcun altro, capito? io almeno mi firmo nome e cognome senza problemi. Per il resto io ho l'idea mia, tu la tua. 
    11 - Feb 18, 2014 - 18:55 Vai al commento »
    Pessime figure? La squadra occupa + o - la stessa posizione che aveva l'anno scorso, quando però c'era Melchiorri che la buttava dentro. Quanto al gioco, secondo me,le prestazioni sono + o - simili all'anno scorso quando c'era Carboni che camminava o Negro che ha segnato 2 gol, ma siccome si vinceva nessuno diceva + di tanto...  I gesti inutili verso i tifosi, se leggi bene, li critico anch'io e se Romano si allena come ho letto su fb nn significa che non riceverà punizioni, che spero subirà presto. Fare ulteriori figuracce facendo giocare solo la Juniores mi sembra quantomeno eccessivo, con tutto il rispetto verso i giovani.  Soprattutto nn credo di scrivere a vanvera e ti faccio presente che ragiono benissimo: gioco a calcio da una vita, i conti si fanno alla fine. Piuttosto, l'errore peggiore è stato cedere Orta che è un grande A proposito di corbellerie hai notato come scrivi tu? "per Qui... Ai la capacità". Studia & ragiona prima di violentare la grammatica italiana!!! 
    12 - Feb 18, 2014 - 16:21 Vai al commento »
    Se c'è una cosa che davvero mi da fastidio sono quelli che pensano "tanto peggio, tanto meglio" ossia se si va a fare la prima categoria o peggio certi tifosi sono contenti. Ridicoli, ecco cosa sono! Ne ho sentiti tanti che dicevano per mesi che "la squadra è una buona squadra e il campionato, comunque, lo vincerà l'Ancona perchè è più forte: pensiamo a fare bene e magari ai playoff anche se sarà impossibile salire in C". Adesso invece sono diventati tutti bambini viziati che appena la squadra non vince iniziano a vomitare merda verso chiunque lavori nella Maceratese, dimenticando ciò che hanno detto nei mesi scorsi. Tutti incontentabili, ha ragione chi ha scritto "E se proi a fa checcosa te ce ggufa pure sopra"! Io penso che i giocatori vadano sostenuti soprattutto quando le cose vanno male e sicuramente criticati anche aspramente, ma sempre in modo costruttivo perchè dire "tutti brocchi, tutti a casa" peggiora solo le cose. A chi dice che bisogna far giocare la Juniores e mandare  a casa gli altri ricordo che già Bojano sta facendo così, e i risultati non mi sembrano piuttosto incoraggianti. Mi rendo conto che spesso chi legge questi articoli al massimo calcia solo i palloni virtuali sulla playstation a pes/fifa, ma i conti si fanno a fine campionato, non a febbraio. Quanto alla Tardella, credo che gli stipendi dovrebbe pagarli un po' più di rado... poi se a volte fa dichiarazioni forti non mi importa granché, d'altronde è lei la presidente e soprattutto è lei che tira fuori i soldi, a prescindere dalla politica (a proposito, dove sono quelli che scrivevano "Mariella sindaco"?).  Romano invece può restare a Napoli a mangiare mozzarelle blu. 
    13 - Feb 18, 2014 - 12:03 Vai al commento »
    Io vedo atteggiamenti un po' schizzofrenici da parte di tutti: fino a qualche settimana fa c'era sostegno verso la squadra, ora critiche pesanti verso giocatori e dirigenza neanche la squadra fosse ultima in classifica. Si vede che tanta gente non ha mai giocato a calcio. Io credo che la squadra sia una buona squadra la cui posizione in classifica rispetta il suo valore, non tanto tecnico ma caratteriale: ci sono molti giovani bravi tecnicamente ma senza la necessaria esperienza e cattiveria per le partire che contano (v. derby, Matelica ecc.). la squadra è in zona playoff, che è ciò che TUTTI lo scorso agosto immaginavano (e nonostante i molti cambiamenti fatti in corsa, che non è mai facile assimilare in poco tempo). Mi fa imbestialire la gente che dice "tutti a casa, ripartiamo dalla prima categoria": la solita gente che non capisce niente di calcio, perchè significa buttare via ciò che è stato fatto in questi anni per ripartire da 0 senza soldi e prospettive. E, ovviamente, le altre squadre ti aspettano col coltello tra i denti e danno il 200%, col risultato che magari sali di categoria come la sangiustese, ripescata in promozione coprendosi di ridicolo PERCHE' SI SALE DI CATEGORIA VINCENDO, NON COMPRANDO TITOLI. La Tardella da parte sua ha fatto ben capire che non può essere sempre e solo lei a tirare fuori i soldi, è una tipa alla Moratti quindi da tenere sotto controllo evitando che porti i Branca della situazione. Ma non si può dimenticare ciò che ha fatto in poco tempo e costringerla a lasciare perchè non ci sono persone coi soldi pronte a prendere il suo posto.  
  • A Macerata arriva la Mille Miglia
    L’ultima volta 32 anni fa

    14 - Feb 12, 2014 - 12:37 Vai al commento »
    Di eventi di questo tipo bisognerebbe organizzarne di più o pubblicizzarli meglio. Secondo me ad esempio anche il raduno di auto storiche che si fa in piazza a fine agosto non gode della meritata risonanza. Parlo da appassionato del settore e credo che eventi simili diano più vita ad una città che decade ogni giorno di più. Un altro spunto che vorrei dare è un raduno di moto storiche, dopotutto a Macerata c'è la prima concessionaria al mondo della Moto Guzzi ma non mi sembra che nessuno abbia mai preso spunto, forse erano tutti impegnati a progettare palazzetti e piscine... 
  • Senato delle Regioni, Massi:
    “Assurda la proposta Renzi”

    15 - Feb 12, 2014 - 12:45 Vai al commento »
    Non è semplicemente assurda la proposta di Renzi, è proprio Renzi ad essere falso, arrogante  e pericolosamente raccomandato da certi ambienti (leggete la sua pagina Wikipedia). Sarà proprio questo a renderlo padre della patria e, chissà, presidente della Repubblica. Poveri noi.
  • Insulti su Facebook a Kyenge e Boldrini:
    “Marangoni incapace di affrontare i problemi”

    16 - Gen 6, 2014 - 15:55 Vai al commento »
    anzitutto non mi stupisco delle dichiarazioni di Marangoni poiché sono perfettamente in linea con l'ignoranza tipica dei leghisti e dei vari gruppi che si sono originati dal leghismo, che si rifanno a semplici considerazioni opportuniste e banali. Quanto a Morgoni, sono perfettamente d'accordo con chi ha parlato del regalo che PD e PDL hanno fatto alle lobby delle slot, punendo di fatto i comuni che si sarebbero opposti al gioco d'azzardo (che magari non avrebbero risolto il problema ma perlomeno avrebbero fatto qualcosa per contrastarne la diffusione). Quindi Morgoni prima di sparare sentenze faccia i conti con la propria coscienza. Mi rivolgo poi a Giorgio Rapanelli: le sue dichiarazioni sul piano kalergy, l'invasione dall'africa, la fine della cultura occidentale, il tramonto del cristianesimo sotto la minaccia, l'invasione e i massacri dei musulmani... senza offesa, ma io le catalogo assieme ad altri mirabolanti detti e teorie complottiste di cui siamo pieni da decenni, come "i comunisti mangiano i bambini", "chi si masturba diventa sordo nonché cieco", "l'omosessualità è una malattia che va contrastata", "il sesso prematrimoniale è peccaminoso", e i vari piani dei comunisti per fare la rivoluzione e prendere il potere. In particolare in tale fantomatico piano vedo un paravento per nazifascisti. In particolare, rispondendo alle sue considerazioni, le ricordo che una cultura, qualunque essa sia, non è mai "data", fissa, immutabile. La cultura europea che lei cita (a proposito, quali sono i confini dell'europa cui fa riferimento con la cultura di cui parla? La Russia di Putin arriva fino alle coste del Pacifico) nacque in Grecia, per mescolarsi poi alla cultura latina (le culture classiche) che i romani cercarono di diffondere in tutto l'impero, con risultati difformi viste anche le resistenze delle popolazioni locali (si noti, anch'esse europee). Poi tale cultura classica, variamente diffusa con guerre e scambi economici, fu ampiamente contaminata dal cristianesimo (proveniente dal vicino oriente, dunque FUORI dall'Europa: i cristiani ci hanno invaso!). Successivamente, attorno al II-III secolo dopo cristo iniziarono consistenti invasioni barbariche da Nord Europa e Asia che determinarono un ulteriore meticciato e cambiamento della cultura "europea", meticciato che proseguì con le invasioni degli arabi attorno all'VIII secolo prima e con le crociate poi. A fronte di tutto ciò che ho esposto per sommi capi (evitando di parlare di popoli europei come i piceni, i messapi, i veneti, i lusitani ecc, travolti dai romani), cosa è l'Europa e cosa è la cultura europea? A fronte di questi dati oggettivi, che non vanno giudicati, tantomeno politicamente, bensì studiati e analizzati, e che si studiano nelle scuole e nelle università, che rilievo ha il piano kalergy? secondo me, meno di 0: al massimo una stronzata per nazisti del 2014.
  • “Austerity”, quarant’anni fa
    le domeniche a piedi

    17 - Dic 2, 2013 - 12:09 Vai al commento »
    all'epoca nessuno si lamentava che per andare in centro bisognasse camminare.
  • “Quant’era bella e libera
    la mia ‘Farfalla granata'”

    18 - Nov 13, 2013 - 12:10 Vai al commento »
    Non ho visto il film ma ho letto sulla pagina fb dei sostenitori del grande Meroni che erano presenti molte inesattezze come ad esempio il rigore segnato prima di morire. A questo punto provo ancora una volta rabbia verso la RAI, che non smette mai di raccontare falsità nella solita vecchia salsa nazionalpopolare, forse sperando di strappare qualche lacrima in più. Fiction poco attinenti alla verità dei fatti, eccessivamente sdolcinate, trite e ritrite, fatte "un po' a cazzo di cane" (come canta Elio nella sigla di Boris). Poi, spesso, vedi la faccia da pagliaccio di Beppe Fiorello a fare il protagonista e tutto ha una spiegazione.
  • Miglialia di fedeli
    in silenzio con Vicka:
    “La Madonna è qui con noi”

    19 - Set 4, 2013 - 23:01 Vai al commento »
    Rispetto le opinioni di tutti, ma penso che se una persona qualsiasi si mettesse in mezzo alla piazza a parlare di un'apparizione nell'aria-cielo-etere, in breve tempo qualcuno chiamerebbe il 118. A meno che non dici di aver visto la madonna, gesù, un angelo o altre figure delle quali tra l'altro non parla alcun testo ad essi contemporaneo (fuorché la bibbia): in tal caso otterrai facilmente un posto di lavoro tramite la solita rete di molti cattolici che girano attorno alle chiese, sempre pronti a raccomandarsi tra loro (nessuno neghi l'esistenza decennale delle lettere di raccomandazione firmate dai preti per mandare i figli in una scuola o università o azienda!!!). Quel che i credenti non spiegano, è "perchè" dio esiste, su quale base, dimostrazione, formula, calcolo, deve esistere un qualcosa che va al di là del piano materiale. Per me, piuttosto, le religioni sono proiezioni, idealizzazioni delle paure, bisogni, speranze degli uomini. idee dunque prive di fondamento materiale, bensì rielaborazioni di sentimenti. Nulla cioè la cui esistenza sia "matematicamente" o logicamente dimostrabile. Si basano cioè su una verità che è "data", modellata, acquisita in quanto tale, e non invece in continua evoluzione e disvelamento. A ciò aggiungo anche che, purtroppo, in Italia si è credenti "perchè sì", "perchè così bisogna fare, perchè così è stato insegnato" (e quindi così sempre sarà)... anche se viene una signora e dice "sì l'ho vista, era bellissima!!". Poi però quando tutti si radunano per vedere sta eroina dell'altro mondo, ecco che non appare mai niente. E ce fate pure l'offerte!!   
  • Prostitute in strada
    anche nella Civitas Mariae

    20 - Apr 27, 2013 - 20:24 Vai al commento »
    finalmente polizia e carabinieri si sono accorti che ci sono le prostitute in strada, erano appena 3 anni che battevano ma prima le volanti preferivano fare posti di blocco alla rotonda dello sferisterio (dove peraltro è vietato fermare auto: ci sono anche le strisce giallonere sui marciapiedi). girano schiave controllate a vista da papponi agli angoli, che battono senza controlli sanitari né sicurezze ma l'importante è fermare auto poco più su. per non parlare poi dei pulmini davanti al caffettone: quelli non portano le ragazze solo nei night ma probabilmente anche a porto sant'elpidio: lo scorso anno andando a porto san giorgio ho più volte visto uno dei "soliti" pulmini fermo in un piazzale dalle parti di lido san tommaso... ora fate 2+2. ma allora perchè non riaprire le case chiuse in questo schifo di paese che sta andando a rotoli? io sarei del tutto favorevole.
  • Festa a 5 Stelle, preoccupazione Pd
    In Parlamento Manzi e Morgoni

    21 - Feb 27, 2013 - 10:08 Vai al commento »
    al di là delle considerazioni politiche, avete dato un'occhiata ai candidati del pPD nelle Marche? erano elencati sul volantino che il partito ha inviato per posta: nella stragrande maggioranza erano dipendenti pubblici e politici di lunga data. ora, con tutto il rispetto, ditemi voi certa gente che ne sa dei problemi del mondo del lavoro, dei precari, dei problemi degli operai, degli artigiani che sono strozzati dai debiti, degli imprenditori che hanno sulle spalle aziende con molti dipendenti e sono in cassa integrazione. è ladimostrazione di quanto il PD sia lontano dalla vita reale. e ho parlato del PD perchè non ho perso tempo a leggere quello del PDL ma credo valga lo stesso discorso se non peggio. basti pensare alle cazzate su imu irap ecc che ha detto il mafioso di Arcore in TV (per inciso, "mafioso di Arcore" era l'appellativo che usava Bossi con lui circa 20 anni fa).
  • Le porte sono troppo basse
    San Claudio sanzionato
    con uno 0-3 a tavolino

    22 - Feb 14, 2013 - 15:28 Vai al commento »
    ci sono alcune inesattezze nell'articolo: anzitutto la partita di sabato scorso, che doveva essere giocata nello stadio (che è a norma, per questo in tanti anni non è mai successo nulla) del san Claudio, era stata rinviata per impraticabilità di campo. Ieri, al recupero, si sarebbe dovuto giocare nell'antistadio, normalmente usato solo per gli allenamenti.  Una "prima squadra" non vi gioca più partite ufficiali da circa 10 anni. E' nell'antistadio che è accaduta la cosa, ed è stato per le relative porte che i dirigenti ospiti hanno chiesto verifiche. Mi sembra che, ai sensi del regolamento, le porte sono tra le poche cose dove le misure devono essere precise e quindi non si prevedono un minimo o un massimo (al contrario di lunghezza e larghezza). Peccato per il San Claudio, dove ho giocato in passato e conosco i giocatori. Ma forse i dirigenti locali avrebbero dovuto e potuto saperlo....
  • Donna Assunta maledice Corvatta

    23 - Gen 26, 2013 - 22:06 Vai al commento »
    questa vecchia fascista ha tenuto un discorso da mera vecchiaccia rancorosa, se è vero che ha ripreso più volte il sindaco fino ad augurargli la morte. mi immagino la platea, tutti lì a sentire insulti e applaudire a quello di volta in volta più sanguigno!! Proprio una risposta politica, sensata ed educata, pacata come lo stile dei fascisti!! Vorrei poi ricordare alla Vecchia (io la chiamo così, spiegatemi perchè sta vecchia, famosa per essere la moglie di qualcuno, dovrebbe altrimenti essere chiamata "donna"; ah sì, perchè tra sporchi fascisti è segno di rispetto e ossequio) che via Gramsci è rivolta ad un tizio cui i colleghi di suo marito non solo hanno augurato la morte come fa lei a Corvatta, bensì sono passati dalle parole ai fatti.
  • “Recita a porte chiuse per mio figlio Diego
    a causa della protesta degli insegnanti”

    24 - Gen 12, 2013 - 18:25 Vai al commento »
    Credo che i tagli alla scuola e in generale alla cultura siano la cartina di tornasole della pochezza, bassezza, ignoranza, indeguatezza e mediocrità (e non voglio usare insulti!!!) di una classe dirigente. Sulle future generazioni bisogna sempre e comunque investire. detto ciò, mi dà fastidio vedere insegnanti che protestano: guadagnano 1200 euro pulite circa, lavorano poche ore a settimana e d'estate passano 3 mesi a casa senza muovere un dito, con tanto di stipendio pagato e possibilità di fare anche un altro lavoro per arrotondare. Gli operai pagati 800 - 1000 euro al mese che lavorano in manovia non hanno tutta questa possibilità di scioperare e protestare, visto che ogni mattina alle 8 devono marcare il cartellino.... e mi fermo qua perchè se incitassi all'odio e alla violenza politica verrei bannato.
  • Provincia, ecco i soldi per gli oratori
    Devoluti 72mila euro

    25 - Dic 12, 2012 - 11:54 Vai al commento »
    Che schifo, dal 2004 un crescendo di soldi destinati a circoletti di amici che trovano lavoro con la solita letterina di raccomandazione del prete (vecchia tradizione italiana dura a morire, alla faccia della meritocrazia). Almeno, se all'incontro con Pettinari ci fossero stati quelli che davvero vanno negli oratori, invece no, c'erano gli arcivescovi (se si parla di soldi!). Anch'io faccio beneficenza ma le tasse le pago tutte; visto che costoro ricevono tutti questi soldi (per non parlare dell'8 per 1000 !!!!) almeno pagassero l'IMU invece no la Chiesa non si tocca, non si possono scomodare tuniche incensate e ciellini di contorno.  Ed il tutto viene fatto in nome di una credenza religiosa, come se dio esistesse (e ritenetevi fortunati perchè se davvero esistesse si vergognerebbe di questi profittatori)!!! 
  • Province, salta il riordino
    Macerata si salva

    26 - Dic 11, 2012 - 11:25 Vai al commento »
    la solita pagliacciata degna dell'italietta: prima si ordina di tagliare le province con criteri e metodi puramente matematici e imposti dall'alto, quindi senza conoscere i singoli territori (chissà se questi geni hanno mai studiato scienza politica, ne dubito benché siano "tecnici"); poi si fa dietrofront solamente per salvare le poltrone dei vari "notabili" locali.  La soluzione è molto semplice: LE PROVINCE VANNO ABOLITE TUTTE!!! le relative funzioni vanno trasferite alle Regioni, compresa parte del personale, giusto il necessario. Ci sarebbero risparmi economici, temporali (visto che si eviterebbero i continui passaggi e rinvii) e soprattutto scomparirebbe un bel po' di stupido e arrogante campanilismo tra piccoli paesetti (Macerata-Civitanova,Loro-Mogliano,Trodica-Morrovalle,Monte San Giusto-Montegranaro, ma anche Fano-Pesaro), tutti belli, tutti pittoreschi, tutti marchigiani!!!
  • Taglio del nastro per Valleverde
    Carancini: “Non è troppo tardi”

    27 - Dic 1, 2012 - 20:46 Vai al commento »
    Per Toqueville Arturo e Paoletto che sta a Santo Domingo: vi confermo come dice Aladino che il consorzio è stato interamente finanziato dai soci i quali hanno pagato TUTTI gli oneri di urbanizzazione e TUTTE le tasse dovute in questi nove anni: i cittadini che hanno pagato e che dovranno pagare per quell'opera, caro Toqueville, erano lì e sono anche miei familiari che hanno sempre pagato tutto fino al centesimo. Se c'è una cosa che non sopporto è chi parla per sentito dire, per impressioni ecc. Considerazioni politiche potete farne quante volete ma non tirate in ballo i soci che hanno molto da insegnare a chi critica l'opera costruita a Piediripa. Quanto ai discorsi io non ero presente volontariamente alla cerimonia, tuttavia spiegatemi che c'entrano Benfatto e la Confindustria di Macerata nel crollo economico dell'Italia. Chissà magari un giorno i vari critici e soloni di cui sopra si troveranno senza lavoro e spinti dalla necessità, andranno a bussare alle aziende che, mi auguro, sorgeranno nella zona... e poi chissà se sarete ancora così critici.  Se vi interessano i "conti" (ma per chi non lo sapesse si chiamano più propriamente bilanci) andateveli a leggere e leggete anche lo Statuto.  
  • A chi serve lo svincolo di San Claudio?

    28 - Nov 22, 2012 - 18:00 Vai al commento »
    io penso che bisogni anzitutto distinguere tra eventuali investitori o speculatori da un lato e dall'altro i proprietari di quei terreni, inizialmente agricoli, dove sorge il consorzio Valleverde. chiunque ha interesse ad accantonare soldi e questi ultimi, vedendo la possibilità di vendere la propria terra, l'hanno venduta come farebbe chiunque. secondo me, se non ci sono soldi per lo svincolo, credo che auto e camion diretti a Valleverde potrebbero uscire a Trodica, fare un pezzo di nazionale fino a San Claudio e da qui creare una nuova bretella che si ricongiunge a Valleverde. così risparmiando soldi, si accontenterebbero quelli del Valleverde e la lottizzazione Damen. ovvio che tale bretella sarebbe sfruttabile anche da chi va a Macerata, snellendo così il traffico a Piediripa che nelle ore di punta è SCANDALOSO!!!
  • Non ce l’ha fatta Andreea Elena,
    la ragazza investita a Potenza Picena

    29 - Ott 3, 2012 - 12:30 Vai al commento »
    condoglianze alla famiglia. Vorrei però solo far notare una cosa, visto che questi giorni ci sono stati fatti di cronaca nera: a parti invertite, la vicenda sarebbe stata questa RAGAZZA ITALIANA INVESTITA DA IMBIANCHINO RUMENO. già immagino i commenti.
  • Mariella Tardella si gode la sua Rata:
    “Vincere il derby vale tanto per la città”

    30 - Set 17, 2012 - 18:02 Vai al commento »
    sig.ra Tardella, anzitutto mi congratulo per l'impegno e la costanza con cui segue la Maceratese. Volevo solo chiederLe una cosa: sarebbe necessario tenere aggiornato il sito della Rata... è ancora aggiornato alla scorsa stagione!!! La prego di attivarsi affinché un addetto stampa si impegni in tal senso. in bocca al lupo per il campionato, un maceratese.
  • Fermacerata, potrebbe chiamarsi così

    31 - Set 14, 2012 - 18:57 Vai al commento »
    bell'articolo sig. Davoli, mi complimento. Anch'io avevo scritto qualcosa del genere qualche mese fa concentrandomi su Fermo più che su Macerata: in particolare avevo parlato di piscine, stadio, giardini, viabilità a Fermo, cose cioè che lei conosce benissimo. La mia ragazza è di Fermo e si avvia diventare maceratese... unire le due provincie sarebbe l'auspicio di entrambi (e non è un discorso solo simbolico: mi rifaccio proprio alle sue argomentazioni). Ovviamente ciò esclude ogni coinvolgimento di Ascoli, storicamente, economicamente, "dialettalmente" diversa da MC/FM.  
  • “Sulla Orim c’è stato un procurato allarme”

    32 - Set 13, 2012 - 11:34 Vai al commento »
    @ Montecchiari anch'io sono di Piediripa e conosco la Cluentum. Le chiederei di usare la H quando scrive, perchè se l'Associazione comunica tramite un addetto stampa che conosce poco la grammatica, allora è poco credibile e si da la zappa sui piedi. tra l'altro anziché scriverlo qui, perchè come associazione non organizzate voi un incontro al teatrino? avete già fatto quello (bellissimo) sui tumori. organizzare una serata sulla Orim sarebbe utile, no?  
  • Fumo e cattivo odore, allarme a Piediripa

    33 - Set 11, 2012 - 10:46 Vai al commento »
    @ Cerasi: probabilmente, non sapendo l'origine esatta del fumo , i pompieri sono andati alla Orim solo perchè ultimamente ci sono stati alcuni incendi. non avendo trovato nulla, se ne sono andati. Personalmente credo che l'azienda, la quale sul sito risulta certificata sia per la Qualità che per l'Ambiente, disponga di tutte le procedure per eventuali emergenze (visto che dopo gli incendi passati non si è più avuta notizia di infrazioni, multe, non conformità). infine faccio presente che li cuntadì, spesso e volentieri, bruciano l'immodizia, sterpaglie e rifiuti da qualche parte vicino casa: chissà che qualcuno in zona non abbia bruciato qualcosa dietro casa come da abitudine decennale? tanti contadini fanno così e lo fanno ancora oggi pur essendo illegale: semplicemente se uno ha una certa età e ha fatto sempre così, difficilmente cambia. se qualche lettore non mi crede, bè che vada in campagna, almeno conosce qualcosa di nuovo e se la pianta col consueto complottismo.
  • E’ stato sfrattato
    Dorme in piazza della Libertà

    34 - Set 6, 2012 - 10:09 Vai al commento »
    è vero anch'io ho saputo che questa persona è diventata povera x motivi banali e evitabili, come confermato da qualche persona che ha anche commentato su FB la notizia e che ne sa più di altri. poi x carità, si sa che in ogni cosa che va male in Italia E' SEMPRE COLPA DEGLI STRANIERI ECC ECC (ma ... che cavolo c'entrano gli stranieri con questa storia??) vi do un consiglio cari cretini che affibbiate la colpa agli stranieri perchè "tanto si sa che è sempre e solo colpa loro": evitate di sputtanarvi le vostre ricchezze col gioco d'azzardo. Chissà, potreste finire per vivere nella vostra auto.
  • Il chiosco del Sasso d’Italia è chiuso da anni
    “Serve un nuovo gestore”

    35 - Set 5, 2012 - 11:13 Vai al commento »
    che tristezza, 30 anni fa d'estate era frequentatissimo. considerando che lì ci sono residenti e vigili del fuoco, non penso sarebbe difficile attirare persone anche durante i mesi invernali. mi domando poi quanto potrà essere stato forte il trambusto creato ai residenti quando circa dieci anni fa i residenti avevano chiesto e ottenuto modifiche alla viabilità... in altre città delle Marche , piccole o grandi, ci sono locali ben + rumorosi vicino a case abitate eppure nessuno si lamenta! forse perchè altrove hanno capito che la cosa crea reddito... Resto allibito anch'io da quanto scritto sopra sulla necessità di un bando che non si è mai visto, ma se davvero i residenti sono così pantofolai e amanti del silenzio (E NON MI SEMBRA CHE DI GIORNO LA ZONA SIA COSI' FREQUENTATA, NON SO NEANCHE SE CI ARRIVA PIU' L'AUTOBUS!!!) mi rendo anche conto che la zona diventa poco appetibile... povera Macerata... un posto così carino che decade sempre più.
  • Si scaldano i motori
    per “Corri a Piedi …ripa”

    36 - Ago 30, 2012 - 12:01 Vai al commento »
    @ Cerasi: mi hai proprio tolto le parole di bocca!!
  • Il disastro annunciato
    delle centrali a biogas

    37 - Ago 30, 2012 - 12:08 Vai al commento »
    sono d'accordo con l'avvocato Bommarito e mi complimento per questa sua ennesima indagine giornalistica. Ciò che mi preoccupa è che in questo paese anche quando si fanno leggi condivise e con finalità oggettivamente utili (produzione di energia pulita tramite trattamento rifiuti e scarti organici), emergono poi distorsioni e conseguenze negative per l'intera comunità. Un po' come accaduto per i pannelli fotovoltaici, che hanno invaso le nostre splendide colline, adesso le centrali a biogas si sono convertite in un business che addirittura cementifica e inquina, di fatto vanificando i buoni propositi del legislatore. C'è però un punto in cui mi dissocio da Lei, avvocato: ovvero quando afferma che anche le province dovrebbero adoperarsi per contrastare queste derive. Io sono molto scettico su ciò: non sono state anche le province ad attivarsi lentamente e in ritardo per questo problema? non sono state anche le province a far sì che il fotovoltaico invadesse il territorio in modo selvaggio? io sinceramente ho speranza solo nei cittadini e nella democrazia dl basso, non mi fido quasi più dei politici, anche se di livello locale e quindi più vicini al territorio. Spero ovviamente di essere smentito , ma vista anche la derivache il fenomeno sta prendendo in altre province come a Fermo, resto molto scettico.
  • Sfrattati da casa
    Dormono in vicolo Coltelli

    38 - Lug 31, 2012 - 12:01 Vai al commento »
    @ Luciani e Ignoto Barba: disoccupato (dopo anni passati a lavorare e con un invalidità DOVUTA al lavoro svolto), vedovo e senza casa. MA straniero: dunque non merita aiuto. Anzi, prima gli italiani, che si sa sono brave persone come voi. complimenti. eppure Hassan, lavorando in italia, produceva reddito per una ditta italiana. vivendo in italia, pagava le tasse in italia. comprava in negozi italiani. o no? chissà che un giorno anche solo una delle 3 disgrazie accadute al signore non accada a voi, ne basta una sola: ma i titoli dei giornali, per voi bravi italiani morigerati e timorati di dio, benpensanti e educati oltremodo, sarebbero ben diversi : "Appello del padre di famiglia", "Sono senza reddito, chiedo aiuto", "L'azienda dove lavoravo....".    
  • Macerata succursale di Fermo

    39 - Lug 9, 2012 - 15:22 Vai al commento »
    al di là del puerile dibattito sulla suddivisione per provincie e degli stupidi campanilismi (macerata, fermo,ascoli,civitanova, san benedetto ecc), il problema è che le Marche sono storicamente e culturalmente una regione estremamente divisa x campanilismi (provate ad esempio ad informarvi di cosa succede anche tra pesaro urbino e fano....) io credo che le provincie vanno abolite tutte perchè hanno dato ben poco alla popolazione,ovviamente ciò necessita di una equa e adeguata redistribuzione di incarichi e funzioni (CHE NON DEVE PREVEDERE AUMENTI DI PERSONALE E INCARICHI) tra gli uffici amministrativi. il vero risparmio però si avrebbe anche se i politici anziché costarci 5 miliardi di euro annui tra stipendi rimborsi benefit e pensioni d'oro, ci costassero molto meno (diciamo la metà, come negli altri paesi). tagliare i rami piccoli non basta, bisogna andare alla radice. ovviamente la chiesa cattolica, poi, deve pagare l'ICI e non ricevere soldi dall'Italia, senza rompere i coglioni con lamentele e cazzi vari, il che porterebbe più soldi a NOI italiani. ovviamente si potrebbe legalizzare la prostituzione per togliere ragazze dai marciapiedi e dal racket, anche ciò porterebbe soldi allo stato.  sulla carta basta poco per far arrivare soldi allo stato, ciò renderebbe l'Italia un paese un po' più serio e con meno stupidi, idioti, campanilismi. PS: tornando all'argomento iniziale, vado a Fermo ogni settimana e la trovo una città enormemente più PULITA di Macerata, per non parlare della differenza tra Porto San Giorgio e Civitanova (dedicata a chi ritiene la gente a sud del Chienti poco più che plebaglia), ci sono molti meno massoni che a Macerata, non ci sono costruttori che cementificano pure l'aria, dulcis in fundo ci sono calzaturifici che fanno scarpe, "made in terronia", assolutamente belle e ricercate, magari quelle che si comprano tanto anche a nord del Chienti. Non comandano i preti come a Macerata, c'è una piscina grande e moderna (a Macerat ce la sognamo per i prossimi 5 anni almeno), uno stadio enorme rispetto all'Helvia Recina, i turisti arrivano a frotte e il verde è più curato.    
  • Macerata vieta il centro ai caroselli
    in caso di vittoria dell’Italia

    40 - Lug 2, 2012 - 12:09 Vai al commento »
    sono stato più volte in centro a festeggiare a piedi e se c'è una cosa che veramente è degna di un paese sottosviluppato abitato da gente sottosviluppata è il flusso di auto che vanno in piazza della libertà a ricevere graffi, pugni e test gratuiti delle molle degli ammortizzatori. poi se uno prova appena a far notare ai tifosi festanti che magari non è il caso di rigare e dare pugni alle auto i cretini si incazzano e rispondono a muso duro, come se fossero liberi di danneggiare le cose altrui!!! la soluzione è un bel cingolato e vado dritto per la mia strada, più piedi spezzo più godo. ovviamente ciò vale solo per piazza della libertà: a piazza mazzini e allo sferisterio i festeggiamenti sono stati sì belli, ma senza i cretini che rovinano la roba altrui.
  • Venticinque lavoratori a casa
    Cessa l’attività la Cm Creazioni

    41 - Giu 22, 2012 - 22:05 Vai al commento »
    leggo molti commenti contro la globalizzazione, contro il pd, contro i sindacati, contro i comunisti, i cinesi. a parte il fatto che avete dimenticato i neri, gli zingari, i terroristi, omosessuali, prostitute e drogati vista la vostra innata capacità di fare di tutta l'erba un fascio, quel "fascio" che sotto sotto vi piacerebbe rivedere, almeno evitate di scrivere cazzate se sapete solo 4 concetti e basta. e se l'azienda si fosse vista negare un prestito dalla banca per poter pagare gli stipendi? nessuno parla mai di queste dinamiche... le banche hanno provocato la crisi, non i cinesi, non i comunisti, non la globalizzazione, le banche hanno ricevuto soldi per rimettersi a posto dopo aver provocato la crisi. e le banche ora ti negano i soldi per vivere. poi se per voi è colpa di romano prodi, fate pure.
  • Fiamme Gialle senza sosta
    “Stop alla frode fiscale”

    42 - Giu 13, 2012 - 12:53 Vai al commento »
    nessuno criminalizza la ricchezza: diventare ricchi con merito e onestà è una cosa normalissima e lecita, ci mancherebbe! quel che dà fastidio è la levata di scudi ipocrita e farcita di luoghi comuni contro chi fa semplicemente rispettare la legge. non ha senso blaterare scemenze tipo lo "sciopero fiscale" pubblicizzato da Berlusconi, Brambilla e Lega Nord. nè dire "tanto se la prendono sempre coi poveri cristi" (altra stupidaggine: ricordate lo scorso anno quando un imprenditore di Recanati fu scoperto dopo aver portato diversi milioni di euro a San Marino? quello è un povero cristo?).... poi se l'italiano è felice delle forze dell'ordine solo quando sequestrano la droga o arrestano gli stranieri ("è sempre colpa degli stranieri", quante volte lo si sente in giro e in tv), allora questo è sintomo di ulteriore demenza, ignoranza, arretratezza culturale, ipocrita perbenismo. poi si vede il tipo con la maserati, o la barca, che ha dichiarato 20000 euro di irpef, e tutti a difenderlo perchè è un tartassato dal fisco. ha una famiglia da mantenere...
    43 - Giu 12, 2012 - 16:54 Vai al commento »
    complimenti sinceri alle Fiamme Gialle!! volevo dire a Rino Pace che tutti siamo tartassati dallo Stato, nessuno lo mette in dubbio, ma se io lavoratore dipendente pago le tasse perchè allora un commerciante o artigiano o libero professionista o imprenditore no? la legge giustamente stabilisce che tutti devono pagare,ovvio che si tratta di una cosa dura da digerire, ma evadere in un paese normale è reato!!! negli Usa si va in galera se uno nn paga le tasse!! ah è vero dimenticavo, qui abbiamo avuto Berlusconi che ha depenalizzato il falso in bilancio, quindi uno stimolo in più a nn pagare!!! una legge degna del terzo mondo... che branco di polli gli italiani!!!
  • Corridonia: nasce lo Juve Club intitolato a Claudio Marchisio

    44 - Mag 29, 2012 - 19:04 Vai al commento »
    io sono juventino e vi confermo che di scudetti ne abbiamo 28!!! 30? tra due anni! contenti!? sempre + 10 nei confronti degli interisti. a proposito: - gli interisti si dimenticano che la loro squadra  è stata PRESCRITTA durante calciopoli (a differenza della juve,per la quale ci fu solo responsabilità oggettiva)? sapete almeno il significato? - la juve vinceva (e vince) perchè aveva cannavaro,thuram,zambrotta, nedved, trezeguet, emerson,vieira, camoranesi... voi kallon, martins castagnos palombo forlàn recoba HAKAN SUKUR ecc ecc. - chiedete a Zanetti (grandissimo giocatore, vero signore e uomo) come fa a correre come un bambino anche adesso che ha 40 anni. poi venitemi a dire se era solo il dott. Agricola e la juve. - l'inter ha 17 o 18 scudetti? perchè quello di cartone nn so se va conteggiato: io nel 2006 nn ricordo sciarpe nerazzurre, al massimo azzurre. -vogliamo parlare di come l'inter ha vinto la champions del 2010? quelle partite contro chelsea e barcellona....
  • Maceratiamo denuncia la trasversalità
    della politica del mattone

    45 - Mag 28, 2012 - 18:25 Vai al commento »
    che schifo, "tutti insieme appassionatamente". con la scusa che a livello locale contano meno i colori politici e più la persona e le competenze, questi si mettono d'accordo x farsi i propri comodi. è una vergogna, piscine palazzetti dello sport...NIENTE!! case palazzi e capannoni a iosa!! io mi candiderei volentieri, sono laureato e soprattutto ONESTO. ma mi sa che perderei, il partito del mattone, o partito del massone, mi stroncherebbe... il problema poi sono anche i tanti maceratesi che continuano a votare x i soliti partiti... pd,pdl,udc, addirittura i verdi (x pararsi il c...o e non chiudere il centro sociale!!) povera Macerata!!
  • Pettinari dopo il V-Day:
    “Tre volte grazie alla Lube”

    46 - Apr 23, 2012 - 12:42 Vai al commento »
    pettinari, come capponi in un altro articolo di cm, prova a salire sul carro dei vincitori senza averne arte né parte. anziché omaggiare la LUBE (alla quale va tutta la mia stima per la splendida vittoria) pensi a fare lo svincolo della superstrada a san claudio!!!!! a piediripa nelle ore di punta il traffico è ancor + peggiorato rispetto a qualche mese fa, e nn oso pensare a quando si aprirà il nuovo centro commerciale nella zona industriale di corridonia!!! VERGOGNA!!!! PENSATE SOLO AI VOSTRI TORNACONTI PERSONALI!!!!
  • GRAZIE LUBE
    Macerata sul tetto d’Italia

    47 - Apr 23, 2012 - 12:46 Vai al commento »
    capponi, proporre un nuovo palas coi costi che avrebbe mi sembra assolutamente fuori dal mondo. anche ammettendo l'azionariato popolare non ci si rientrerebbe mai.... facile promettere la luna... soprattutto quando ci sono le elezioni e ogni scusa è buona per portare acqua al proprio mulino.
  • Confindustria scende in campo
    a sostegno della Giorgini:
    “Carancini abbandoni le ideologie”

    48 - Lug 16, 2010 - 12:54 Vai al commento »
    Com'è che la Confindustria, così dura nell'attaccare il sindaco dicendo che "Mi fa orrore che una giunta municipale possa vietare senza motivi legali e sostanziali un’attività imprenditoriale"..."Carancini è sottoposto al ricatto di una famiglia o poco più, deve assolutamente tirare fuori un po’ di personalità e agire in modo sensato....Se Sindaco pensa di dover mantenere la parola data per motivi ideologici la sua è una giunta fragilissima".... e tante altre amenità (pseudo amministratori!!!!)non dice nulla sugli EVASORI FISCALI CHE HANNO PORTATO TANTI SPICCIOLI A SAN MARINO, TRA I QUALI VI ERA ANCHE L'IMPRENDITORE GUZZINI, DI STANZA NELLA ZONA IND. DI MONTELUPONE?x caso lui fa capo alla confindustria di venezia?o di bari?di solito le associazioni di categoria sono coordinate da quelle del capoluogo di provincia, e allora perchè la confinduatri di macerata nn reagiosce con il dovuto sdegno verso guzzini che nasconde i quattrini? mi sarei aspettato una dura condanna di chi non paga le tasse, dacché in un paese normale si va in galera x certi reati (evasione ed elusione fiscale e contributiva). credo che carancini non sia ricattato da una famiglia, ma anzi si rende conto che centinaia di persone NON vogliono un tale scempio, e che forse l'unica famiglia che stia ricattando il sindaco sia proprio la famiglia Giorgini. ricordo alla confindustria che un'amministrazione opera sempre sulla base di volontà politiche e non x interessi di "bottega", la quale semmai rappresenta il primo passo x poi costruire una bella fabbricona,come il suap giorgini guardacaso. dovrebbero rivedere bene le proprie parole questi signorini della confindustria, campioni di arroganza e cecità. e infine la pagliacciata dei 50 posti di lavoro: MA CHI VOLETE PRENDERE IN GIRO?50 POSTI X UNA FABBRICA ENORME, CHE POI SONO SOLO POSTI IPOTIZZATI E NON CERTI! vergognatevi e chiedete scusa x le solite promesse da marinaio!!
  • Due giorni di elezioni
    per gli studenti

    49 - Mag 13, 2010 - 12:53 Vai al commento »
    so per certo che al seggio di giurisprudenza ci siano dei simpatizzanti di Comunione e Liberazione. Complimenti vivissimi.
  • Divergenze in Ateneo
    per la laurea a Padre Cantalamessa

    50 - Apr 20, 2010 - 11:42 Vai al commento »
    se ho visto bene, ieri sera anche "chi l'ha visto" si è occupato di questo "frate". non ho visto il servizio, ma i miei genitori, cattolici praticanti, erano scandalizzati. un "frate" (che i veri frati mi perdonino) accusato di pedofilia e antisemitismo, che sta per ricevere una laurea honoris causa, proprio nell'università dove meno di 6 anni fa la ricevette Scalfaro, personaggio di tutt'altra caratura direi. Faccio i complimenti al segretario dell'Udc per la consueta dimostrazione di zerbinaggio verso ogni rappresentante del clero.
  • Carancini ringrazia Franceschini:
    “Ha fatto risorgere tutto il Pd”

    51 - Mar 23, 2010 - 17:31 Vai al commento »
    @ Renna, peccato che Prodi aveva abolito l'ICI al 40% dei proprietari, ovviamente quelli col reddito + basso! in tempi di crisi economica, perchè fare un regalo del genere a quel 60%di proprietari + benestanti e/o ricchi, che di problemi economici ne hanno molti meno? non sarebbe stato meglio fare misure per i meno abbienti, a partire dai precari?tenga presente che le misure prese dal governo di silvio possono esplicitamente aiutare appena il 9% dei precari, poichè tengono conto di diversi parametri che non tutti i precari hanno! che dire, un bel regalo soprattutto x gli operai che votano a destra!
  • Massimo Teodori a Macerata
    per presentare il suo ultimo libro

    52 - Gen 14, 2010 - 11:18 Vai al commento »
    qualcuno sa per caso come si è sviluppato un recente consiglio comunale sulla massoneria? quali sono stati gli interventi, le conclusioni ecc? è possibile accedere ai verbali del consiglio? grazie.
  • Fabio Pistarelli: “Le nostre porte
    restano aperte a tutti coloro
    che vogliono cambiare questa città”

    53 - Gen 5, 2010 - 23:03 Vai al commento »
    un momento! volevo rimarcare alcune differenze tra alcuni politici dei quali si è fatto il nome. visto che si è parlato di Togliatti ho parlato di lui, ma non avrei avuto problemi a fare altrettanto con altri politici, tenendo conto dei rispettivi contesti (Moro, Zaccagnini, Michelini, Saragat o chi per loro). e pensare che era mia intenzione commentare i programmi x macerata, altro che riesumare certi personaggi...
    54 - Gen 5, 2010 - 17:51 Vai al commento »
    in quanto laureato in scienze politiche so benissimo degli emigrati italiani uccisi in Russia, d'altronde nn ho mai scritto che stravedo per Togliatti, anzi, e non mi affanno a sostenerlo (mi dispiace ma ha preso un grosso abbaglio, perchè ho solo rimarcato alcune sue differenze di merito tra lui e Craxi), di sicuro è stato un politico di alto livello (come altri all'epoca: Einaudi, Nenni, De Gasperi, De Nicola, fino ai componenti la Commissione dei Cinquecento). quanto alle foibe, Togliatti ebbe si la colpa di tacere, ma gli abitanti della Jugoslavia venivano da diversi anni di occupazione fascista, prima ancora della liberazione di Tito, il che contribuì a creare un (tragico) spirito revanchista verso ogni italiano, sommariamente, erroneamente e tragicamente ritenuto "corresponsabile" delle sofferenze e ingiustizie subite per anni, guerra compresa. allo stesso modo so benissimo di tutte le componenti della Resistenza (quelle bianche di cui parla lei, ad esempio, furono l'Armata Italiana di Liberazione in cui combattè anche Cossiga) ma non sono d'accordo sul giro d'Italia perchè ebbe un effetto assolutamente secondario in tale circostanza, nonostante l'indubbio seguito di cui godeva all'epoca il ciclismo: una pedalata non cancella un tentato omicidio. quanto a tangentopoli sono d'accordissimo sul fatto che molti erano coinvolti e che oggi sono ancora in politica a far danni, in ogni schieramento, ma non si può ignorare una sentenza definitiva secondo cui Craxi fu un corrotto. dunque perchè dedicare una via ad un politico morto latitante?la stessa corte europea dei diritti dell'uomo riconobbe che egli era stato processato come uomo politico, non come perseguitato come lui sperava che gli venisse riconosciuto.
    55 - Gen 5, 2010 - 15:55 Vai al commento »
    @ Filippo Davòli, gran parte dei negozi del centro storico (librerie, bar, pub, negozi d'abbigliamento) sono frequentati soprattutto da studenti (e ovviamente non parlo solo dei bar il giovedi sera), così come le palestre e le discoteche, giusto per fare alcuni esempi. rivitalizzare il centro storico, e lo scrivo perchè per lavoro ho avuto a che fare anche con ciò, significa renderlo fruibile a tutti, anche agli studenti (parte dei quali - ex fuori sede- si stabiliscono a mc dopo la laurea, chiedendo la residenza), o ai turisti. non basta avere a cuore solo i maceratesi, perchè una città vive con, e per, tutti coloro che vi si trovano. la stagione lirica e musicultura, con l'indotto economico che ne consegue (ad esempio strutture ricettive di cui usufruiscono i "non maceratesi") producono un reddito per i maceratesi che offrono loro servizi. volevo solo evidenziare alcuni spunti, come la possibilità di agevolare determinate categorie di persone con determinati servizi, per esempio nella mobilità o nelle comunicazioni. sono tante piccole cose che già avvengono in altre città con caratteristiche simili a mc, e se l'università finora non ha fatto nulla potrebbe farlo il comune. infine, volevo ricordarle che craxi (corrotto, corruttore e con amicizie insane -P2, IOR...) è una cosa, stalin un'altra (ben peggiore e tragica), ma togliatti ha contribuito ad organizzare la Resistenza prima, i governi post-liberazione poi, ha evitato (su consiglio di Mosca) la rivoluzione socialista per favorire una progressiva stabilità istituzionale, ed ha soprattutto scongiurato la guerra civile in seguito all'attentato subito nel '48. politicamente criticabile, ognuno ha le sue idee, ma il suo ruolo di "stabilizzatore" è stato riconosciuto anche da Cossiga (che negli anni '70 da ministro dell'Interno si comportò da caudillo cileno, come ha lasciato intendere anche pochi mesi fa).
    56 - Gen 5, 2010 - 11:22 Vai al commento »
    “Il Vescovo ha colto nel segno con la sua sensibilità e il ruolo di alto magistero spirituale che riveste. Ha subito compreso quali sono i mali che affliggono Macerata". che x governare a mc occorra il "beneplacito" del vescovo è risaputo. lisciargli il pelo tramite un'intervista conferma che tale tendenza è lungi dall'essere abbandonata, e i punti di partenza del programma di pistarelli non fanno ben sperare anzi... 1) continuiamo a correre dietro la figura di matteo ricci, organizziamo un "grande evento" intanto civitanova ci ha già fregato con tuttoingioco, e colmurano con artistrada! 2) rifacciamo le persiane in prefettura, questo si che "sveglierà macerata"! 3) già che ci siamo, intitoliamo una bella via a giorgio almirante! 4) in fondo che importa se gli universitari sono scappati via, scoraggiati da tasse universitarie esagerate e da affitti in nero, strozzati da proprietari belli, ricchi e pidiellini? (sn appena laureato e conosco troppo bene questa realtà, altro che capponi che loda tanto la fusione delle univ).
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy