Nania Belli


Utente dal
24/3/2016


Totale commenti
6

  • Trecento giorni di Ceriscioli:
    “Risultati molto positivi”

    1 - Mag 4, 2016 - 0:17 Vai al commento »
    Pesarese per lavoro presso sanità privata ma originaria di Cingoli, posso personalmente esprimere con forza la mia personale e sempre più grande convinzione, dapprima come ex sindaco di Pesaro poi come presidente Regionale che, Cerescioli sia un EMERITO INCOMPETENTE ..... al pari di Renzi. Non sanno minimamente di cosa parlano, degli effetti opposti di quanto vanno sbandierando. Volando tra le nuvole non conoscono minimamente le reali esigenze dei loro cittadini terreni in questo momento di crisi. Sanno solo mettersi avanti allo specchio sbrodandosi di quanto sono belli e bravi, sordi alle lagnanze, alle proteste, dei poveri, disoccupati, giovani, studenti, malati, ecc... Dovrebbe essere e fare il presidente di TUTTI, e non dei pochi.......
  • Il Pd scioglie i nodi
    e candida Pietro Cruciani

    2 - Mag 1, 2016 - 16:16 Vai al commento »
    Conoscendo personalmente il dott. Cruciani, lo reputo stimatissimo professionista, ma in politica avrei qualcosina da rimarcargli. Dopo le prime e successive esperienze politiche partendo dal PSI, nel 1994 si iscrive a Forza Italia. Nel 1996 è stato eletto consigliere comunale con il sindaco Fabio Eusebi. Nel 1998 viene nominato Ass.re in Comunità Montana per F.I.. Nel 2011 viene eletto consigliere provinciale sotto la bandiera del PDL e PPE. Ora, nel 2016, passa al PD, "" scelta basata sulla condivisione totale dei contenuti programmatici di completamento iniziati da oltre 10 anni dal sindaco Martini"", questo la ritengo una grande contraddizione di un'onestà intellettuale e politica, per cui le cose sono: - A ) a 63 anni deve capire quello che politicamente vuol far da GRANDE.... - B ) non abbastanza forte delle sue convinzioni, visto che come tira il vento... gira o cambia bandiera.....
  • Il primario Angelo Mantovani
    scende in campo con Panicari

    3 - Apr 28, 2016 - 23:15 Vai al commento »
    Sgolacchia, Giorgetti, Cruciani, Pelagalli, Felicioli, ora anche Mantovani..... Eppure l'ospedale dall'eccellenza che era, è stato sempre maggiormente depauperato, svuotato. Di questo passo, non vorrei che piano piano rischiasse la chiusura......... O non si sono prodigati abbastanza....... Oppure portano sf...a....
  • Pubblicità verso l’autostrada,
    multate cinque attività

    4 - Apr 28, 2016 - 12:36 Vai al commento »
    Come la legge prescrive le barriere con pannellature antirumore in prossimità di case, abitazioni ecc... a carico delle Autostrade, Anas e provincia, stessa ed ugual misura dovrebbero applicarle anche lungo le zone industriali e commerciali di Civitanova ( si risolverebbe definitivamente il problema). Non verso insegne poste su edifici ad oltre ml.100, che sicuramente saranno oggetto di ricorso in base a quanto prescritto dall'art.23, in special modo al punto 7 del codice stradale, a cui non hanno nulla a cui a che vedere..... Meditate gente, meditate.
    5 - Apr 28, 2016 - 10:04 Vai al commento »
    L'art.23 del C.d.S. contempla solamente la pubblicità lungo le pertinenze stradali ed in prossimità degli incroci ( fascia di rispetto e max m.30 ). Non contempla, all'interno del lotto industriale o commerciale o a ridosso dei relativi fabbricati. Motivo di cause e ricorsi contro l'assurdo burocratismo applicato da persone incompetenti..... a discapito della giustizia e dei soldi dei cittadini.....
  • Combustibile prodotto dai rifiuti,
    ci pensa il Cosmari con 30mila tonnellate

    6 - Apr 29, 2016 - 17:43 Vai al commento »
    ECOBALLE e IL GIOCO DELLE 3 CARTE Ecoballe perché pur sventolando l’alta differenziata della provincia di Macerata, ferma oramai da parecchi anni, non si comprende perché continuano a puntare su discariche ed incenerimento. Ecoballe, perché invece di incrementare la differenziazione ( oltremodo incentivata economicamente), già vi sono progetti presentati al COSMARI per portarla vicino al 100% ma che vengono volutamente ignorati, si investono risorse per fare combustibile solido secondario (Css) dalla trasformazione di rifiuti indifferenziati per poi bruciarli. ( Casualmente accostandosi alla politica del cementificio di Castelraimondo) Ecoballe sulle analisi dei fumi dell’incenerimento che, secondo l’ARPAM non hanno portato nessuna conseguenza nell’ ambiente e sulle persone. ( guarda caso per poi ed in breve riprendere l’incenerimento…) Ecoballe, su tuta la filiera all’interno del COSMARI che già nato vecchio dopo un ventennio dalla sua progettazione, continua ancora dopo anni con gli stessi metodi, mentre vi sono sistemi innovativi per un recupero TOTALE dei rifiuti ( basta fare alcuni giri all’ECOMONDO di Rimini in cui vi partecipa anche il COSMARI ) IL GIOCO DELLE 3 CARTE poiché si ignora la salute delle persone, dell’ambiente, per far vincere discariche ed inceneritori. IL GIOCO DELLE 3 CARTE poiché dopo l'esperienza dolosa dell’incendio al COSMARI, non hanno fatto meditazione sull’accaduto, se non intraprendere una strada ancora più sbagliata che porterà sempre a penalizzare la salute e l’ambiente. IL GIOCO DELLE 3 CARTE perché non decidono i cittadini, non decidono i comuni, ma poche persone senza nessuna conoscenza specifica ed approfondita del settore e su cosa sia IL MEGLIO. IL GIOCO DELLE 3 CARTE perché alla fine dei giochi pagano sempre i CITTADINI.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy