Michele Mengascini


Utente dal
12/11/2018


Totale commenti
22

  • «Idrossiclorochina, plasma e ozono:
    sperimentare queste 3 misure
    può portarci al vertice nella cura Covid»

    1 - Nov 9, 2020 - 15:27 Vai al commento »
    Questa è disinformazione pura. Trump è sì stato sottoposto a idrossiclorochina, ma le cure a cui sono state sottoposte son ben diverse e molto costose e poco replicabili per il resto della popolazione: -Anticorpi Monoclonali Si selezionano e riproducono in larga scala anticorpi che hanno un'azione forte contro il covid19, Trump ha usato anticorpi monoclonali da un Paziente del Singapore e da un topo geneticamente modificato per avere un sistema immunitario simile al nostro, (procedimento complicatissimo e costosissimo) Il Plasma iperimmune invece è stato per molti una scelta politica, del tipo "non ce lo dicono" quando in realtà si esiste, ma la comunità scientifica non la prende seriamente come idea perché il plasma deve essere preso da persone convalescenti da covid, utile quanto problematico, nel senso che non è possibile standardizzarlo, diverse persone hanno diverse quantità di anticorpi presente nel sangue (più grave è stato il decorso maggiori saranno gli anticorpi, per essere grave il paziente deve essere anziano, e oltre una certa età nemmeno si potrebbe donare il sangue qui in Italia), il che rende difficile fare studi e chiarire quale sia l'effettivo scopo, diversi studi affermano anche che sia utile per le persone con sintomi lievi, mentre per quelli con sintomi gravi cambia poi poco. E anche per il numero numerico, non basteranno mai i donatori, in quanto ci sono molte più persone attualmente (dovrebbero essere decine di migliaia attualmente, e dovrebbero fare poi le normali analisi del sangue, per vedere se hanno malattie trasmissibili e altri fattori che potrebbero spregiudicare l'utilizzo nel ricevente, logisticamente sarebbe un incubo gestire tutto questo) ammalate che persone curate da poco, aggiungiamoci il fatto che per avere la quantità di plasma per curare una persona servono più donatori si capisce facilmente che non è la cura definitiva che cambierà molto. Poi sinceramente la parte dell'ozono non capisco come faccia ad essere presa sul serio da qualcuno, l'ozono ossida le molecole, uccidendo quindi virus batteri e cellule, senza però fare una distinzione. È molto utile perché essendo molto instabile nel giro di qualche minuto/ora si può entrare nelle stanze eventualmente disinfettate con l'ozono (sale chirurgiche ad esempio). Con ciò, che cosa c'entrerebbe il trattamento dell'ozono con il sangue? Dovrebbe essere diviso, perché il sangue esposto diventa praticamente un accumulo di sangue inerte, inutilizzabile, quindi è più un modo di trattare il sangue da buttare, veramente poco chiaro cosa vorrebbero sperimentare.
  • Il nuovo centro firmato Park-aroli,
    primo week-end con le auto (Foto)

    2 - Nov 8, 2020 - 21:00 Vai al commento »
    Macerata è quel posto speciale dove mentre il presidente del Consiglio dei ministri, è all'atto contro la diffusione del Covid-19, con i vari DPCM che settimanalmente sono sempre più stringenti verso le libertà individuali per tutelare il più possibile il prossimo, il Sindaco di Macerata decide saggiamente di aprire la piazza a più persone possibili, mettendo i parcheggi letteralmente in piazza e con le strisce bianche. E con il tachimetro, per agevolare ulteriormente il ricambio di persone presenti, alzando le probabilità a dismisura di contagio. Hanno chiuso monte San Vicino e Canfaito, e noi favoriamo gli assembramenti in centro storico.
  • Ztl, ok della Giunta all’apertura
    I 23 posti in piazza prendono forma

    3 - Nov 4, 2020 - 17:26 Vai al commento »
    Invece di ridurre una delle piazze più importanti un parcheggio, perché non aprite l'accesso dei parcheggi attorno ai giardini Diaz? (dal Monumento a G.Garibaldi ai Diaz nello specifico) L'accesso al parco è più stringente dell'accesso al centro storico. E che i parcheggi dei giardini siano a disco orario.
  • «La biglietteria apre in ritardo
    e la macchinetta accetta solo carte:
    ogni giorno pago 5 euro in più»

    4 - Nov 4, 2020 - 14:15 Vai al commento »
    Scusate, ma l'applicazione "Trenitalia" ti permette di acquistare da telefono, sostituendo di fatto la biglietteria. Chiunque ha una carta di credito, specialmente se lavori diventa obbligatorio averne una. Inoltre bastano 12 anni per aprire un semplice conto che ti permetta di acquistare online.
  • Primo giorno senza Ztl a Macerata
    «Anni di asfissia, ora il centro respira»

    5 - Nov 1, 2020 - 18:58 Vai al commento »
    Che poi non ho capito il nesso logico tra la soluzione temporanea dell'aprire il centro e le "limitazioni imposte dal nuovo Dpcm del presidente del Consiglio", non aveva forse consigliato nel dpcm a tutta la popolazione italiana di spostarsi il meno possibile? Aprire una zona limita e ristretta come può essere il centro a un numero maggiore di persone, non è un controsenso?
    6 - Nov 1, 2020 - 18:50 Vai al commento »
    La notizia si poteva benissimo intitolare con: "ora il centro respira (ma smog)" oppure "ora il centro respira (ma co2 e polvere sottili)" Inoltre chiedo, c'è qualche stazione che registra la qualità dell'aria di quella zona? Sarebbe curioso vedere con dati alla mano quanto in più inquini una affluenza continua e indiscriminata di macchine.
  • Sanificazione: ecco il kit “locale protetto”,
    l’idea di Cartechini Gilberto Group

    7 - Ott 18, 2020 - 11:03 Vai al commento »
    Innovativi sistemi di purificazione? Il generatore di ozono si usava largamente negli anni del 1900 (scoperto per la prima volta nel 1830)
  • Una app tutta maceratese
    promette di ripopolare la città
    «Rivoluzione per piccoli negozi»

    8 - Ott 11, 2020 - 10:55 Vai al commento »
    Non capisco l'utilità di questa applicazione quando nel mondo esiste "My Business" di Google, che permette di fare quello che propongono senza pagare, su un servizio diffusissimo che è Google Maps. Si possono mettere i propri servizi, mettere gli orari, avere le recensioni, poter contattare direttamente il gestore per fare delle domande e poter pubblicizzare la propria attività con la pubblicità di Google, la migliore in assoluto per targhettizzazione. Che poi i 30€ mensili? Giustificabili solo se si predispone un team per aiutare gli esercenti a pubblicare i propri servizi, e a farlo con una coerenza che non destabilizzi poi l'utente finale. Che poi, un turista, come verrebbe a conoscenza dell'applicazione? Perché dovrebbe venir meno Google Maps che ha qualsiasi informazione a livello globale a portata di click? L'app è disponibile anche in altre lingue? Non lo so, non mi convince per niente anche alla luce del fatto che ormai i servizi Google dominano il mercato per qualità e diffusione.
  • Unicam chiama Houston,
    arriva il festival Galassica
    (Video)

    9 - Set 26, 2020 - 10:36 Vai al commento »
    "[...] e Paolo Bellutta, Rover driver, ovvero il guidatore dei Jet che stanno esplorando il pianeta Marte." Vi assicuro che: - Rover driver significa guidatore di rover. - Su marte non ci sono jet. Al massimo il laboratorio dove lavora Paolo Bellutta si chiama "Jet Propulsion Laboratory", ma questo di certo non implica la presenza su marte di jet. Sarebbe stato bello ma aimè purtroppo così non è
  • «Gli 80 chili di droga? Cannabis light»
    Il 41enne arrestato torna libero

    10 - Set 21, 2020 - 15:53 Vai al commento »
    Giuseppe, molti sostenitori della cannabis affermano che la cannabis light abbia parecchie analogie con la birra analcolica (ad esempio Matteo Gracis). Scientificamente la cannabis non da dipendenza (al massimo il tabacco che si aggiunge), altre droghe come l'alcool e il tabagismo invece sì, e anche il tasso di mortalità è veramente più alto nelle altre droghe che sarebbero legali (in proporzione tra consumatori e morti per averla consumata ovviamente). C'è da stare molto attenti per il consumo di droghe nei giovani, per gli effetti che ha nel cervello in fase di sviluppo. Ma non occorre fare una guerra santa verso la cannabis, ma a tutte le droghe che sono anche legali. Credo che questo proibizionismo verso la cannabis permetta solamente ai giovani di avere relazioni con persone che potenzialmente potrebbero spacciare qualcosa di più serio e dannoso.
  • La movida delle mascherine:
    «La norma non è ancora chiara,
    non possiamo controllare tutti»

    11 - Ago 18, 2020 - 10:58 Vai al commento »
    È banale capire del perché della fascia oraria. Basti pensare che statisticamente il virus si sta diffondendo su persone più giovani, data la loro spessa inosservanza delle più comuni norme igieniche. E data la periodicità della cosiddetta "movida" si è ben pensato di imporre l'uso delle mascherine nelle fasce orarie 18-6, in soldoni dal primo aperitivo serale alla mattina presto. Non era difficile capirlo da soli, e se non ci si riuscisse si faceva più bella figura ad informarsi su internet prima di parlarne in un'intervista.
  • Cicaré “prova” ad attraversare
    nel nuovo video sulla mobilità

    12 - Lug 1, 2020 - 9:52 Vai al commento »
    Ai cancelli c'è il sottopassaggio, sicuramente non per ciclisti/passeggini/persone con ridotte abilità motorie, ma sicuramente idoneo e sicuro per i classici pedoni. Molti dei passaggi pedonali richiedono semplicemente l'installazione di luci pedonali, attivabili con sensore di movimento, come ad esempio d'avanti al terminal Contram di Camerino. Sicuramente non sono aspetti trascurabili, sono obbiettivi minimi che un amministrazione qualsiasi dovrebbe porsi.
  • Quindici Comuni dicono no al 5G:
    «Divieto di installazione sul territorio»

    13 - Mag 28, 2020 - 17:12 Vai al commento »
    Io vi invito a informavi meglio (ad esempio 5G: Tecnologia e Problemi su YOUTUBE), riassuntone: 1) NON ionizzanti (il sole è molto più pericoloso,per frequenze ionizzanti). 2) Sempre esistite, non sono frequenze che non esistevano, ma sono frequenze usate da tutte le TV italiane. 3) C'è stato un bando per comprare queste frequenze da parte dello stato italiano, quindi vi obbligheranno a poter installare le antenne. 4) Non sono stupide, se non ci sono utenti collegati, non trasmettono niente, e di telefono con 5G sono veramente pochi, e con costi > 900.
  • Le Marche dicono no al 5g,
    approvata la mozione Bisonni

    14 - Feb 21, 2020 - 12:37 Vai al commento »
    Paradossalmente le antenne 5G inquinano meno: Hanno un raggio d'azione minore e trasmettono se e solo se ci sono utenti che lo richiedono. Possono essere installate dove ce n'è bisogno, e richiedono meno lavori di installazione di rete. Ad esempio non ci sarà bisogno di abbattere alberi per abbattere un'antenna che si sviluppa in altezza, mentre per installare i classici cavi in rame potrebbe esserci bisogno di abbattere più alberi, per non parlare dei disagi che eventuali lavori apporterebbe alla carreggiata strutturalmente e alla circolazione durante i lavori.
  • Rubano le password ai prof
    e cambiano i voti sui registri:
    quindici studenti sospesi

    15 - Feb 19, 2020 - 10:03 Vai al commento »
    L'autenticazione a due fattori quella sconosciuta
  • Nuova viabilità alle ex Casermette,
    primo giorno di scuola per automobilisti

    16 - Dic 23, 2019 - 18:00 Vai al commento »
    È il secondo articolo dove dite che chi viene da Macerata e va verso Sforzacosta di via roma ha l'obbligo di fermarsi (Stop), sin dal primo articolo ho avuto un gran dubbio a riguardo. Infatti in questo articolo si vede perfettamente che sia la segnaletica verticale che orizzontale (per ordine di prevalenza: vigile > semaforo > verticali > orizzontali) sono corrispondenti al segnale di dare precedenza(triangolo capovolto), e non di obbligo di fermata (ottagono con scritta stop). errata corrige
  • Allarme hacker in provincia:
    violati account Facebook e Instagram,
    diffusi messaggi pro terrorismo

    17 - Nov 15, 2019 - 13:32 Vai al commento »
    Non ha senso parlare di attacco Hacker in quanto i profili sono stati violati, per via di scarsa consapevolezza di sicurezza online da parte dell'utente finale, semplicemente o la password aveva un basso grado di protezione oppure sono stati vittima di phishing, chiunque è in grado di usare queste tecniche, non si tratta di uso di exploit, quindi da scartare le nomea di "Hacker", piuttosto da un "Lamer" che da definizione sono persone con scarse conoscenze che si divertono a fare questo genere di attività. Per difendersi basta mettere l'accesso a due fattori.
  • Schianto all’incrocio di via Trento

    18 - Ott 27, 2019 - 15:20 Vai al commento »
    C'è un errore nell'articolo, si parla di uno stop alla fine di via trento, mentre lì è presente il triangolo di dare la precedenza. Lo stop è esagonale e per terra un unico rettangolo bianco che rafforza orizzontalmente lo stop, mentre con il dare la precedenza la segnaletica verticale è il cartello bianco-rosso triangolare che appoggia su un vertice, mentre quella orizzontale è composta da dei triangoli a formare un'altra linea di arresto. La persona che ha causato l'incidente probabilmente queste cose non le considera, sicuramente non è l'unico cui un ripassino non farebbe male
  • Un weekend di mobilità sostenibile
    E nuovo progetto per piazza Garibaldi:
    «Attraversamento a raso»

    19 - Set 16, 2019 - 20:20 Vai al commento »
    Un attraversamento pedonale a sinistra venendo da corso Cavour già esiste, al limite si può mettere a destra, dove invece manca, l'attraversamento pedonale è da fare in quanto il sottopassaggio la notte è chiuso.
  • Il Comune asfalta,
    le strade si fanno belle
    in vista delle elezioni

    20 - Set 5, 2019 - 15:15 Vai al commento »
    La strada principale della pace presenta diverse buche, che se fatte nel rispetto dei limiti di velocità in vigore, risultano essere pericolose, meccanicamente e non, molte persone cercando di evitare queste buche spesso e volentieri nel farlo invadono l'altra corsia, cosa che tra l'altro manca, la linea di mezzeria.
  • «Mamme con passeggino,
    Macerata per voi è off limits»

    21 - Ago 24, 2019 - 16:55 Vai al commento »
    Basta un semaforo a richiesta.
  • Tensione in via Garibaldi,
    blitz contro il banchetto di Casapound

    22 - Nov 12, 2018 - 12:04 Vai al commento »
    Vergognoso sia il fatto che il comune approvi questi banchetti, che Cronache Maceratesi scriva articoli schierandosi chiaramente dalla parte dei Fascisti(ricordo pure uno di loro che ringrazia l'altra parte per la nomina di "fascista"), sono stato lì durante tutto il tempo, stavo passando li quando ho iniziato a sentire il rumore dei tavoli caduti, e ho deciso di rimanere li ad osserve cosa stava accadendo, ho visto tutta la polemica, tutto lo scontro con la polizia e carabinieri, spintoni anche tra carabinieri e coloro che manifestavano. Assolutamente falsa la storia delle 25 persone, che li hanno accerchiati, al massimo erano 4 le persone che alzavano i toni verso questi di casapound. Ed è anche assolutamente falsa la storia dove si dice che questi siano fuggiti subito, in quanto la polizia stava già li quando hanno iniziato, e che la discussione è continuata per sicuramente 10 minuti. Ho sentito di discussioni che ovviamente il candidato alle elezioni studentesche non ha riportato per amor proprio, questo è quello che fa un giornale? Pubblicizzare un candidato alle elezioni studentesche e un partito di estrema destra che nemmeno dovrebbe esistere? per le ovvie ideologie che vanno contro a qualsiasi idea di civiltà. La discussione è stata verso il fatto che questi di casapound vanno nei locali a infastidire persone e ragazzine e insultare dietro profili fake le persone che si sono scagliati contro questi. Questo è quanto detto nella discussione.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy