Memo Demi


Utente dal
29/4/2014


Totale commenti
3

  • Marcia inarrestabile per la Roana Mosca
    A Gradara conquistati altri tre punti

    1 - Nov 11, 2014 - 18:13 Vai al commento »
    Chi sembra seguire le orme delle ragazze della prima squadra è la formazione dell'under 16 B, che con la vittoria di Cingoli arriva a 4 vittorie consecutive. Ora le aspetta 2 incontri abbastanza "seri" per mantenere il primato in classifica. Forza ragazze
  • Nicoletta Minestroni ospite della Lucarelli per difendere i veri personal trainer

    2 - Mag 3, 2014 - 10:03 Vai al commento »
    Personal trainer, allenatori di ogni sport, il mondo variegato dello sport è pieno di persone che si definiscono " esperti " di sport e salute. Purtroppo queste persone, dopo poche settimane di " corso " allenano ragazzini e adulti  senza sapere nulla dell'anatomia, fisiologia e psicologia umana. Basta vedere certe partite di calcio tra bambini per rendersi conto dell'assoluta mancanza di professionalità di certi allenatori. Mi chiedo come mai non sia obbligatorio per allenare in qualunque sport aver conseguito la laurea in scienze motorie. Dobbiamo affidare i nostri ragazzi e noi stessi molto spesso a persone che si occupano di sport come secondo lavoro. Forse perchè in Italia lo sport è considerato solo un passatempo e non una scuola di vita come in altri paesi del mondo? Riflettiamo prima di mandare i nostri ragazzi o andare noi stessi a fare sport se l'allenatore è laureato oppure ha fatto solo sport da giovane e per questo si crede in grado di poterlo insegnare.  Saper insegnare sport non è solo saper tirare un rigore, fare una bella schiacciata o mettere la palla nel canestro, ma sopratutto è imparare a confrontarsi ed affrontare la vita. A Macerata in diverse società sportive ci sono allenatori laureati in scienze motorie, e la differenza con gli altri si vede, comunque sono ancora troppo pochi rispetto a quelli improvvisati.
  • Scuola civica di musica:
    “Per la Liviabella è una scommessa”

    3 - Apr 29, 2014 - 10:26 Vai al commento »
    Conosco molto bene la scuola ad indirizzo musicale del Convitto e, compreso il Prof Basilico, è gestita da professionisti molto capaci che negli anni hanno collaborato con associazioni musicali maceratesi per mettere in piedi spettacoli di ottimo livello musicale. Mi chiedo per quale motivo è da anni che si parla di liceo musicale a Macerata ma a tutt'oggi sono rimaste solo parole. Elargire soldi pubblici a pioggia per soddisfare tutte le associazioni significa non accontentare nessuno, oppure si rischia di fare solo scelte clientelari. Meglio sarebbe investire in progetti a lungo termine per i nostri ragazzi in strutture pubbliche dove operano veri professionisti strutturati.  
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy