Maurizio Pasca


Utente dal
26/4/2012


Totale commenti
1

  • “Sequestro illegittimo”
    Via i sigilli da “Le 4 porte”

    1 - Apr 26, 2012 - 13:47 Vai al commento »
    Buongiorno a tutti mi chiamo Maurizio Pasca e sono presidente del Silb (associazione italiana imprenditori locali da ballo) con sede in Roma, ho letto i commenti di alcuni e devo essere sincero, qualche commento mi ha sorpreso. Premesso che viviamo in uno stato di diritto e quindi significa legalità, un esercizio che svolge un'attività senza le dovute autorizzazioni, per legge è un locale abusivo, quindi dovrebbero essere applicate tutte le sanzioni previste, tra le quali, anche la chiusura, se è in gioco la sicurezza pubblica di chi partecipa a queste feste. Ora leggo che il locale in questione svolge l'attività di discoteca, senza le relative autorizzazioni, da circa vent'anni, io mi chiedo, dov'erano i controlli? I gestori di questo locale sanno che per aprire una discoteca ci vogliono delle autorizzazioni diverse da quelle per aprire un bar e che hanno dei costi decisamente ben diversi? hanno mai sentito parlare dell'art. 68 e 80 del TULPS? Lo sanno che oltre a scolgere un'attività abusiva svolgono anche una concorrenza sleale nei confronti di chi invece svolge la propria attività legalmente e che questi possono chiedere un risarcimento danni? Io spero sempre che ognuno svolga l'attività per cui è autorizzato in modo legale e leale, ma mi accorgo sempre di più, che l'abusivismo è talmente incrancrito, che non è più controllabile.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy