Massimo Mandosi


Utente dal
2/2/2014


Totale commenti
14

  • Controlli nella notte, 10 patenti ritirate

    1 - Set 23, 2014 - 21:04 Vai al commento »
    Tempo fa uscivo con degli amici che puntualmente alzavano il gomito durante se non prima dell'inizio della "serata". Conclusione: evitare di metter a rischio la propria vita in mano a chi non sa gestire la propria. Da quel momento ho sempre preso IO l'auto, perché quando guido sono responsabile della mia e delle altrui vite. Se guido NON BEVO, punto!
  • Trova l’auto senza gomme né cerchioni
    Timori per altre razzie notturne

    2 - Lug 24, 2014 - 2:26 Vai al commento »
    spero che con cane e videosorveglianza non succedano ste cose...sennò passo alle maniere forti..!
  • Cosmari: “Ma davvero siamo cari?”

    3 - Lug 18, 2014 - 14:00 Vai al commento »
    scusate ho scritto 24.000 invece di 20.000 euro, ma il discorso rimane invariato in quanto in proporzione la tassa applicata è sempre sfavorevole rispetto al reddito percepito quì nel maceratese. Non si possono fare mai paragoni a livello nazionale se non si tengono poi conto delle realtà economiche locali.
    4 - Lug 18, 2014 - 13:37 Vai al commento »
    Vorrei sapere come fanno a pubblicare queste statistiche. Italia>€ 148.00/anno, ma reddito medio cittadino è di €24.000...!! nel maceratese fanno pagare ben 102 euro con un reddito medio di €12.000 pro capite (la metà)! (dati statistici 2012). va da sé che incide in maniera differente sul budget della famiglia media. e poi dicono che non sono cari?!
  • Scontro fra due auto, scoppia l’airbag
    In due finiscono all’ospedale

    5 - Lug 17, 2014 - 15:30 Vai al commento »
    una rotonda ridurrebbe di molto i rischi e le probabilità di incidenti in quel bivio. tra le altre cose viene affrontato spesso a velocità eccessiva e per le svolte non vengono quasi mai usati gli indicatori di direzione, ingannando i conducenti (soprattutto da chi viene dalla discesa di costamartina) fermi allo stop; ne conseguuono inutili perdite di tempo che costringono gli stessi ad "azzardare" l'ingresso in carreggiata in momenti poco opportuni.
  • Pista ciclabile del Chienti abbandonata
    “Così mettiamo in fuga i turisti”

    6 - Lug 18, 2014 - 14:35 Vai al commento »
    Riguardo alla ciclabile della Castellara, ogni volta che ci vado trasgredirei anche la legge perché vedo un cartello di "divieto di transito" con annesso "accesso consentito ai soli residenti". Vedo articoli come questo e si nega l'accesso.., o meglio si consente l'accesso alla ciclabile ai soli residenti?! Ma che razza di amministratori ci sono a civitanova? una cosa del genere non l'ho MAI vista altrove...MAI!!!https://www.google.com/maps/@43.310449,13.722155,3a,20.9y,212.53h,85.83t/data=!3m4!1e1!3m2!1sw8B53hRzbXGHZi9PL3qxlw!2e0?hl=it-IT
    7 - Lug 17, 2014 - 15:57 Vai al commento »
    Sono ciclista e oltre andare in strada percorro quando posso le ciclabili di Civitanova e quella del Parco fluviale del Chienti, solo in alcuni tratti non è proprio messa benissimo. C'è da considerare che è un parco e la cementificazione di una ciclabile in un contesto simile non è poi così indispensabile. Quello che invece mi lascia davvero schifato è il degrado generale di quest'isola verde; ciò non è dovuto solo all'insufficiente manutenzione e cura della stessa, ma anche alla complicità di quei cittadini che frequentando il parco si comportano peggio degli hooligans, strappando rami, orinando in ogni dove, gettando immondizie dappertutto meno che nei cestini, e via dicendo. La ciclabile che più è impraticabile a mio parere è quella del lungomare, sia nord che sud. Ma non per motivi strutturali per carità..ma per abuso ed uso improprio della stessa. Non c'è una volta e dico UNA che quando percorro quei tratti che non trovo: gruppetti di persone intenti a parlare/giocare, bici di traverso o contromano, mamme con passeggini........... La ciclabile é CICLABILE proprio perchè corsia preferenziale per le biciclette e se ancora non si fosse capito lì vigono le stesse norme del CDS.
  • Colpito con una bottiglia durante la rissa
    Grave il titolare della Ternana

    8 - Giu 26, 2014 - 0:14 Vai al commento »
    Provocazione: pe la sicurezza faremo come a MIlano con i City Angels...ma quà li chiameremo Citanò Angels
  • Camper rimane incastrato
    nel sottopasso in centro

    9 - Giu 15, 2014 - 2:24 Vai al commento »
    nooo...non è distrazione...me sà che ogni tanto è lo ponte che sse bbassa da solo..
  • Renzi a Pechino:
    “Costruiamo come Matteo Ricci”

    10 - Giu 12, 2014 - 15:40 Vai al commento »
    ma no ma no... in fondo anche i cinesi hanno capito che matteuccio è un docile cagnolino che appena lo sgridi sta al suo posto con la coda tra le gambe pronto ad obbedire. vedi obama quando è venuto in visita per fargli mantenere la parola data sugli f35. o i piani economici europeisti (pangermanici) imposti da frau angela merkel. ora è la volta della cina...cosa bollirà in pentola...? ulteriore decentramento delle imprese..? invece di essere curioso e coraggioso all'estero perchè non lo è in italia visitando le industrie/aziende in difficoltà o le scuole ed i loro dipendenti invece di svignarsela da loro evitando ogni tipo di confronto diretto o meglio indiscriminato. preparate la vasellina e tanta...
    11 - Giu 11, 2014 - 22:12 Vai al commento »
    beh, dato che i cinesi hanno sempre copiato tutto quello che è transitato nel loro paese, questa volta credo che il pacco ce lo restituiranno col bollo "RIFIUTATO"
  • Furgone rimane incastrato
    nel sottopasso in centro

    12 - Giu 11, 2014 - 21:59 Vai al commento »
    Bella frà.. la mattina, diceva nonna, prima de fà colaziò rlàate la faccia...!! ;-)
  • Travolta in bici,
    muore turista di 50 anni

    13 - Giu 11, 2014 - 10:25 Vai al commento »
    Ogni volta che leggo un articolo del genere mi riporta alla mente tutte le volte che ho rischiato letteralmente la vita allenandomi su strada su queste maledette strade. E' vero purtroppo che esistono tra di noi "pecore nere" che se ne fregano del codice stradale e del comportamento da assumere durante le uscite. Ma sono in parte scusabili. Non è tollerabile il gruppetto che occupa la corsia come il contromano, ma a volte si è costretti ad ingombrare la corsia anche se si è da soli causa manto stradale dissestato, e vorrei vedere chiunque con una bici telaio carbonio/ruote 8 atmosfere percorrere tali strade. Ma il discorso non è questo in fondo. Manca L'educazione stradale in primis e le strutture come piste ciclabili. Le Marche come kilometraggio sono tra gli ultimi posti in classifica nazionale per estensione relativamente alle piste ciclabili. Quando vado in Emilia Romagna (ed invito tutti ad andarci, soprattutto nel modenese) avremmo molto da imparare sia per quanto riguarda l'uso del ciclo che delle infrastrutture realizzate per i suoi utenti, ma cosa più importante che noto è il rispetto reciproco degli utenti della strada. Tutti, dai pedoni ai TIR. Per cui amministratori competenti sveglia!! Andate imparate da chi già ha messo in pratica soluzioni eccellenti e datevi da fare, quì la gente ancora muore per strada!!
  • Controllore aggredito da una passeggera,
    Zizzi: “Arrestatela”

    14 - Giu 11, 2014 - 22:41 Vai al commento »
    in questo periodo storico di grave crisi economica leggere di episodi come questo mi fa davvero venire il voltastomaco. accogliere, sfamare, vestire, curare tutta questa gente costa al contribuente milioni di euro al mese. e se aggiungiamo la spesa che si deve affrontare per impiegare il personale (militare e non) per queste operazioni, la cifra duplica. testimonianze dirette dai centri di accoglienza parlano di sommosse solo per il fatto di non aver ricevuto la marca di sigaretta richiesta, o la carta telefonica promessa (causa mancanza di fondi), o cibi non graditi. se proprio stanno così male si riprendano i barconi a facciano dietro front, altro che sussidi o redditi garantiti.!
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy