marta81


Utente dal
29/5/2012


Totale commenti
4

  • Tara Gandhi: “Maceratesi, siate orgogliosi di Mario Pianesi”

    1 - Giu 24, 2012 - 11:48 Vai al commento »
    A corto e agli altri della sua banda. Il trucco del santo è vecchio, si lancia l’esca e si aspetta il primo che abbocca, dopo di questo si parla di setta e si ottiene il risultato di sviare il tema più importante che è il diabete e la sua risoluzione con le diete Ma-Pi. Se qualcuno però pensa veramente che gli studi scientifici sui progetti Ma-Pi  siano disinformazione scientifica, su internet ho trovato questa ricerca (http://archinte.jamanetwork.com/article.aspx?articleid=416025) in cui si dice che il riso integrale abbassa il rischio di incorrere nel diabete. Da quello che so io, Pianesi è da 40 anni che lotta per fare si che si consumi il riso integrale piuttosto che il riso bianco, sin da quando nessun’altro si interessava alla cosa, anzi il cibo integrale era denigrato come retaggio di povertà.  
    2 - Giu 14, 2012 - 10:04 Vai al commento »
    Ma se c'è un discorso così importante sul diabete, chiunque che, per disinteresse o per antipatia, svia il discorso o cerca di confonderlo, questa persona fa del male a  tutti i diabetici del mondo con i loro familiari, parenti, amici.
  • Encomio a Mario Pianesi per gli studi sul diabete

    3 - Mag 30, 2012 - 9:13 Vai al commento »
    Ricky, Nei convegni che Mario Pianesi da una decina di anni tiene alla Sapienza puoi trovare tutte le risposte a quelle osservazioni che stai facendo. 2000 anni fa Ge_sù disse che non c'era peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior  cieco di chi non vuol vedere.
    4 - Mag 30, 2012 - 2:27 Vai al commento »
    Nei convegni che Mario Pianesi da una decina di anni tiene alla Sapienza si possono trovare tutte le risposte alle osservazioni che state facendo. 2000 anni fa Gesù disse che non c'era peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior  cieco di chi non vuol vedere. 
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy