Maria Cristina Ottavianoni


Utente dal
26/12/2012


Totale commenti
6

  • Per sempre camerinese,
    Iacoboni: giudice con la G maiuscola
    Il suo nome è legato al “Giallo dei Sibillini”

    1 - Mar 21, 2019 - 13:25 Vai al commento »
    Con commozione queste poche righe a nome mio, del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Macerata e di ogni nostro iscritto, per ricordare il Dott. Alessandro Iacoboni che ci ha appena lasciati: Una persona veramente straordinaria, riservata, grande studioso, profondamente colto, dalle molteplici passioni. Magistrato e Presidente di elevata esperienza giuridica, sempre rispettoso dei ruoli, di rara competenza in tutti i settori, capace di affrontare ogni questione, anche quelle particolarmente delicate dell’ambito della materia di famiglia, contemperando le ragioni del diritto con spiccate qualità umane. L'Avvocatura maceratese non mancherà di assumere iniziative per ricordarlo e si unisce all'abbraccio affettuoso dei tanti che sono vicini alla famiglia.
  • Addio al giudice Iacoboni,
    ex presidente del tribunale di Macerata

    2 - Mar 21, 2019 - 13:28 Vai al commento »
    Con commozione queste poche righe a nome mio, del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Macerata e di ogni nostro iscritto, per ricordare il Dott. Alessandro Iacoboni che ci ha appena lasciati: Una persona veramente straordinaria, riservata, grande studioso, profondamente colto, dalle molteplici passioni. Magistrato e Presidente di elevata esperienza giuridica, sempre rispettoso dei ruoli, di rara competenza in tutti i settori, capace di affrontare ogni questione, anche quelle particolarmente delicate dell’ambito della materia di famiglia, contemperando le ragioni del diritto con spiccate qualità umane. L'Avvocatura maceratese non mancherà di assumere iniziative per ricordarlo e si unisce all'abbraccio affettuoso dei tanti che sono vicini alla famiglia.
  • L’appello del sindaco Carancini:
    «Stop a tutte le manifestazioni»

    3 - Feb 7, 2018 - 12:03 Vai al commento »
    Concordo pienamente con il mio Sindaco. Dobbiamo riappropriarci della nostra città, dei nostri valori, della nostra identità, del senso della comunità. Ed in questo momento possiamo farlo con il silenzio operoso, l'impegno fattivo, la piena responsabilizzazione di ciascuno di noi nel proprio ruolo, nell'affrontare con autentica consapevolezza quel che è successo, per far si che sia e rimanga un fenomeno assolutamente isolato, nella sua estrema gravità, evitando qualsiasi provocazione. In alcun modo, pur nella perfetta convinzione di far bene, in questo possiamo sbagliare, tanto più nel pieno di una campagna elettorale che non attende altro di calarsi laddove senta di trovare terreno fertile. Senza retorica, rimarrebbero solo macerie, che si aggiungono ad altre.
  • Galà dello Sport, tutti i premiati:
    inno all’orgoglio maceratese (LE FOTO)

    4 - Mar 29, 2017 - 17:42 Vai al commento »
    Una bellissima scelta di solidarietà, che si associa ai valori fondanti e qualificanti dello sport. Complimenti
  • Rose Selavy vince il premio nazionale Edito-Re

    5 - Ott 5, 2015 - 9:38 Vai al commento »
    Complimenti!! Il riconoscimento di un bellissimo lavoro
  • Erba alta in città, il Comune fa partire il taglio

    6 - Mag 10, 2013 - 11:53 Vai al commento »
    ed alle segnalazioni  aggiungo le aiuole di P.zza Pizzarello grazie
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy