lorenacellini


Utente dal
22/6/2012


Totale commenti
8

  • Troiani: “Apertura a Fli per poche decine di voti”
    Corvatta: “Aprirò anche ai 5 stelle e a Sel”

    1 - Giu 25, 2012 - 13:32 Vai al commento »
    Caro signor Mario Rossi (guarda il caso), quando qualcuno risponde a tono alle menzogne veicolate attraverso i vari nickname anonimi, vi inalberate e invocate valori come la correttezza e l'educazione. Se avrà la pazienza di rileggere attentamente, parola per parola, le'gentilezze' che ci sono state dedicate scoprirà che a questo confronto e' stata data subito una connotazione poco civile, e non per colpa nostra. Alle illazioni e' stato risposto con i fatti e inviti a venire in Comune (a proposito goldrake oggi non si e' visto), ma questo non e' bastato a mitigare il vostro accanimento. E' poi incomprensibile il suo riferimento a "veline pericolose...passate sotto banco incampagna elettorale....corporativismo". Probabilmente un altro esempio del metodo in voga tra questi commenti. Qui di davvero ossessivo c'è il vostro pregiudizio che non si placa nemmeno davanti ai fatti. E la serietà, signor Rossi, va prima praticata e poi consigliata. Anche per noi questa polemica si chiude qua. E' stato comunque un piacere. Buona estate a tutti. Simone Ronchi, Lorena Cellini, Laura Boccanera, Emanuele Pagnanini
    2 - Giu 25, 2012 - 0:26 Vai al commento »
    qua fausto nessuno è fesso e allora vorrei provare a fare un gioco con te: adesso mi creo un profilo anonimo, attraverso quello scrivo su questa pagina critiche scomposte e false nei tuoi confronti, ti accuso di svolgere male il tuo lavoro di chirurgo all'ospedale e poi, davanti alla tua doverosa richiesta di supportare le accuse con i fatti, invece di risponderti nel merito ti dico che la tua reazione mira solo a fare una levata di scudi in difesa dell'ospedale e degli amministratori della tua Asur. ma, ti pare normale? il punto è che su questa 'lavagna' qualcuno ha sostenuto che i giornalisti non vengono fatti più entrare in comune e che scrivono veline. quel qualcuno, rimasto anonimo, è stato smentito e invitato a presentarsi domani, lunedì', alle 12 in municipio per fare con la stampa un giro degli uffici degli amministratori e poter così misurare sul campo le sciocchezze e le menzogne scritte. tu ti inseirsci in questa vicenda, la usi per sostenere che non siamo imparziali, ad un certo punto ammetti comunque di non conoscere bene i fatti che hanno originato la diatriba e poi, non avendo strumenti per reggere la discussione sul piano concreto, decidi di tirare un paio di conclusioni salutando tutti e buonanotte. io credo che il problema con silenzi lo abbiate voi. E l'imparzialità di giudizio non è una qualità che si deve pretendere solo dai giornalisti, ma da ognuno di noi. specie se ci si erge a giudici degli altri. detto ciò, buona serata anche a te.    
    3 - Giu 24, 2012 - 17:15 Vai al commento »
    Caro Fausto, se non conoscevi il fatto, perche' lo hai usato per formulare le tue critiche? Il tuo comunicato era invece farcito di allusioni nei confronti di personaggi politici di cui non hai ritenuto di fare il nome. Pertanto, l'invito alla chiarezza vale per tutti. 
    4 - Giu 24, 2012 - 15:30 Vai al commento »
    signor Ciocci, la ringrazio
    5 - Giu 24, 2012 - 15:28 Vai al commento »
    stima e affetto reciproci fausto, ma ti invito a leggere attentamente i post che precedono questo nostro scambio. un tizio anonimo afferma, senza beneficio del dubbio, che i giornalisti non vengono fatti più entrare in comune e che sono trattati come meri ricettori di veline. quindi, non per difendere le virtù di qualche poliico, ma per ristabilire la verità rispetto ad un falso siamo intervenuti. perché sarebbe stato gravissimo se ciò fosse davvero accaduto e ti assicuro che saremmo stati i primi a denunciarlo. eppure, al diritto, e perfino dovere, di smentire una gigantesca bugia, tu dai una interpretazione politica che sarebbe suffragata anche dal fatto che, questa volta, i giornali hanno ignorato un tuo comunicato e tanto ti basta per stilare la lista dei buoni e dei cattivi. potrei qui elencare politici, di destra e di sinistra, che come te si dolgono di non vedere sempre pubblicate le loro note stampa. non credo che servirebbe a farti cambiare idea, e va bene cosi'. ognuno è libero di pensarla come crede e le critiche sono utili se accompagnate da onestà intellettuale. per questo non c'è davvero bisogno di ricordarci quali sono i cardini del nostro mestiere. li conosciamo perché abbiamo fatto, tutti, anni di gavetta, mettendoci ogni giorno la faccia e il nome, rischiando e ricevendo querele per raccontare ai lettori l'attività di amministratori e politici. e continueremo a farlo. 
    6 - Giu 23, 2012 - 23:56 Vai al commento »
    E no caro chioma al vento. Troppo comodo trincerarsi dietro l'anonimato. Quando esprime giudizi su qualcuno trovi almeno il coraggio di firmarsi con nome e cognome. Non e' una questione di personaggio pubblico, ma di civilta' e di correttezza. Tutto il resto e' cialtronaggine.
    7 - Giu 23, 2012 - 17:58 Vai al commento »
    cari romoletto, chiomalvento e goldrake. difficile parlare con personaggi che non hanno il coraggio di uscire allo scoperto e dietro pseudonimo sparano sentenze....e scemenze. chiomaalvento in questo per esempio è un campione. anche di vigliaccheria. appena avrai, cara chioma, la forza di qualificarti darai a me la stessa possibilità di criticare il tuo lavoro e la tua professionalità con la stessa e disinvolta leggerezza che dimostri tu. quanto a goldrake, continui a dire corbellerie. ti informo che scrivo di politica e anche di cronaca, da ben 25 anni, prima al messaggero e poi al carlino. navigando sulla tua astronave ti sei evidentemente ancora una volta distratto e hai scritto due ca**ate. non ho niente da smentire rispetto alle iniziative degli amministratori. non mi sono occupata di staff di sindaci e assessori nemmeno quando, cinque anni fa, ne venne istituito uno in Comune con due persone assunte nella segreteria del sindaco. ma forse anche questa cosa ti è sfuggita. come molte altre. a tutti voi arditi fantomas, nascosti dietro la tastiera di un computer,  rinnovo l'invito ad un atto di coraggio: scrivete il vostro nome e cognome, forza ragazzi, ce la potete fare. goldrake ricordati che abbiamo un appuntamento alle 12 lunedì in comune a civitanova. ti aspetto. l'astronave puoi parcheggiarla in piazza.... : )
    8 - Giu 23, 2012 - 2:30 Vai al commento »
    Caro/a goldrake, non so in quale spazio siderale tu viva (data la scelta del nome). Sono lorena cellini, corrispondente da civitanova per il resto del carlino, e intervengo per correggere le sciocchezze che scrivi. Non entro nel merito delle tue personali considerazioni politiche su corvatta e silenzi, ma Sono costretta a smentire una tua affermazione in merito ai movimenti della stampa civitanovese all'interno del comune. Ti informo che il ménage quotidiano di noi giornaliSti non e' affatto cambiato. Continuiamo, ogni giorno, a presentarci in comune per cercare notizie e parlare con il sindaco e gli assessori. Non so quindi dove tu abbia potuto attingere alla corbelleria di una stampa messa alla porta. Ma siccome dimostri tanta sicumera, caro/a goldrake, ti invito, a Partire da lunedì, a palazzo sforza. Faremo un bel giro insieme per tutti gli uffici del comune, quello di silenzi compreso, e così avrò modo di dimostrarti quanto cialtrone/a sei nel dare giudizi su una situazione professionale che ignori. Cordiali saluti.  Firmato: Lorena Cellini ( resto del Carlino) Simone ronchi (messaggero) Emanuele pagnanini (corriere Adriatico) Laura Boccanera   Ti aspettiamo lunedì alle 12...porta l'astronave...
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy