Paolo Cesanelli


Utente dal
2/10/2013


Totale commenti
8

  • Sul Ponte sventola il tricolore
    e spunta il patto Casini-Spacca

    1 - Ott 11, 2014 - 8:43 Vai al commento »
    I dubbi sull'utilità rimangono tutti. Per la grande viabilità non abbiamo ancora la possibilità di raggiungere la superstrada. Verso il casello di sforzacosta c'è ancora il passaggio a livello verso quello di piediripa c'è un percorso ad ostacoli. Ma non sarebbe stato più utile investire per una delle due direttrici? Ovviamente non avrò risposte nè da SIlenzi ideatore nè da Pettinari completatore.
  • Infrastrutture, nodi da sciogliere
    Arriva il vice ministro Nencini
    Corvatta chiederà più finanziamenti

    2 - Ott 2, 2014 - 11:39 Vai al commento »
    Ma è un incontro istituzionale? (e allora non si capisce perchè oltre alla giunta -organo istituzionale- ci siano solo i capigruppo della maggioranza e non T U T T I) O è un incontro partitico e allora la sede non dovrebbe essere quella istituzionale.Ma va be questi sono dettagli .
  • La Lube rinvia il trasloco a Civitanova
    Tutto il girone d’andata al Fontescodella

    3 - Set 26, 2014 - 15:51 Vai al commento »
    per Matteo Gentili e Gabri Mi sembra che la sua domanda "che ruolo hai all'interno della Lube" testimoni il suo spirito come dire un pò acrimonioso. Penso, invece, che si possa dire un'opinione a favore della Lube liberamente senza alcun interesse come è nel mio caso. Sul fatto che la costruzione di un palazzetto riguardi il pubblico penso che in Italia ci siano migliaia di esempi in tal senso vedi Pesaro, Ancona, Osimo, Fabriano, Tolentino ora Civitanova, etc, etc. Se invece si vuol sostenere la tesi che le strutture vengano costruite da chi li utilizza si può essere d'accordo però tale criterio andrebbe applicato a tutti gli aspetti della vita sociale (palestre, piscine, stadi, palazzetti, teatri .....)
    4 - Set 25, 2014 - 9:41 Vai al commento »
    Alcune considerazioni. Da anni (decenni) la Lube chiede un Palazzetto che risponda ai criteri minimi previsti dalla Federazione. Le risposte delle varie amministrazioni succedutesi sono sempre state o interlocutorie o negative. Sono state chieste ed ottenute deroghe (su questo aprirei anche una riflessione sul perchè la federazione imponga palazzetti sopra i 2500 posti specie ora che siamo in tempi di crisi). Le deroghe non sono state più concesse. La Lube che può fare? E’ assurdo andare a giocare fuori casa le partite più importanti. MI sembra ridicolo chiedere alla stessa di accollarsi le spese per la costruzione di un nuovo palazzetto. E’ già tantissimo che l’azienda continui ad essere leader nel mercato e mantenga i livelli occupazionali in questo periodo di crisi profonda ma si sa queste sono quisquiglie. Infine una domanda agli attuali e soprattutto precedenti amministratori. Perchè non fu fatto il palazzetto al Centro fiere?
  • Palas, la consegna dei lavori slitta ancora
    La Lube giocherà
    le prime partite a Macerata

    5 - Set 25, 2014 - 9:21 Vai al commento »
    Alcune considerazioni. Da anni (decenni) la Lube chiede un Palazzetto che risponda ai criteri minimi previsti dalla Federazione. Le risposte delle varie amministrazioni succedutesi sono sempre state o interlocutorie o negative. Sono state chieste ed ottenute deroghe (su questo aprirei anche una riflessione sul perchè la federazione imponga palazzetti sopra i 2500 posti specie ora che siamo in tempi di crisi). Le deroghe non sono state più concesse. La Lube che può fare? E' assurdo andare a giocare fuori casa le partite più importanti. MI sembra ridicolo chiedere alla stessa di accollarsi le spese per la costruzione di un nuovo. E' già tantissimo che l'azienda continui ad essere leader nel mercato e mantenga i livelli occupazioni in questo periodo di crisi profonda. Infine una domanda agli attuali e soprattutto precedenti amministratori. Perchè non fu fatto il palazzetto al Centro fiere?
  • Asilo “L’Ancora”,
    38 bambini in mezzo alla strada
    Staffolani: “Perdiamo 50 mila euro l’anno”

    6 - Feb 10, 2014 - 8:34 Vai al commento »
    Il punto  è finanziario. La gestione della Scuola materna comporta un disavanzo annuale di 50.000 €. Quanto costa al contrario una scuola materna pubblica? Come sostiene il commentare di professione Cerasi c'è la scuola pubblica che pensa a tutti allora il problema è risolto. O no? Mi sembra che il Comune abbia già detto che non ci sono posti nelle materne pubbliche. Allora? Che i genitori se la paghino! Beh come soluzione non mi sembra male  
  • Subito grande Champions
    La Lube spegne i russi

    7 - Ott 23, 2013 - 8:18 Vai al commento »
    Mi dispiace dover tornare sulla questione palazzetto ma non capisco la posizione del sindaco e dell'assessore allo sport che pure personalmente stimo. Cosa hanno fatto concretamente per risolvere la questione palazzetto? Quale seguito è stato dato alla promessa di ampliamento? Nessuna. Allora come possono fare gli offesi. Non parliamo poi delle amministrazioni precedenti (cosa si è fatto? Niente)Comunque gli assenti hanno sempre torto. Infine grande Lube è questo che conta
  • Caso Palas, Grisogani:
    “Era tutto previsto sin dal 1984”

    8 - Ott 2, 2013 - 10:21 Vai al commento »
    sarebbe interessante sapere da chi faceva parte della commissione aggiudicatrice dell'appalto risposte
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy