Grillo Parlante


Utente dal
26/3/2011


Totale commenti
20

  • Elettrodotto Fano – Teramo, Capponi:
    “Noi abbiamo bloccato l’iter,
    Pettinari ci copia”

    1 - Mar 3, 2013 - 20:12 Vai al commento »
    MA E' POSSIBILE CHE DEVI SEMPRE FARE IL PRIMO DELLA CLASSE ?  NOI...NOI.... MA SE STAVATE INSIEME CON PETTINARI QUANDO GUIDAVI TU LA PROVINCIA ...... ED ORA SEI RITORNATO CON LUI SOTTO LA CAPPELLA DI MONTI ! GUARDA LE CAMPAGNE INTORNO A TREIA PIUTTOSTO E VERGOGNATI DI QUELLO CHE HAI FATTO REALIZZARE ( O HAI REALIZZATO!) NON TI E' BASTATA LA BATOSTA PRESA...... COERENZA ZERO... AMBIZIONE = 1.000 NON TI PREOCCUPARE CHE..... SARETE SPAZZATI VIA !!
  • Croce Verde, Monachesi:
    “Un attacco vergognoso”

    2 - Feb 1, 2013 - 0:35 Vai al commento »
    Ma quale  è stato il corrispettivo pagato dalla SRL alla ONLUS per la cessione del ramo di azienda ?? Quando è stata pubblicizzata la possibilità di sottoscrivere il capitale della SRL ? Magari essere soci  della SRL con un avviamento acquisito (Euro ??) poteva interessare anche ad altri Maceratesi e non solo ad un gruppo ristretto di 50 "compagni........" !? Perchè si pubblica l'elenco di soli 50 soci se appena tre giorni or sono sono state dichiarate 160 sottoscrizioni ? Quanto  è stato il costo della sottoscrizione del Capitale pro-quota (1% o 10%) ???
  • Berlusconi esclude i marchigiani
    Ceroni: “Lascio la politica”

    3 - Gen 20, 2013 - 17:33 Vai al commento »
    Ceroni pensva che avendo partecipato al 99,5% delle sedute della Camera (è stato tra tutti i parlamentari il più presente) , avrebbe potuto avere un occhio di riguardo dal Rais Berlusconi..... E invece no!!!!! Noi marchigiani non contiamo un c..... I più furbi, visto il caos nel quale stava il PDL , se ne sono già andati avendo già saputo che non ci sarebbe stata "trippa per gatti" (candidature in posizioni appetibili ) !!! Vedi le dimissioni di Lattanzi dalla carica di coordinatore provinciale e soprattutto quella di Capponi che si è trasferito con da Monti (4^ posizizione in lista con possibilità pari a zero per uno seggio alla camera) ed addirittura ha sbattuto la porta del PDL (del gruppo consiliare regionale) dopo che gli è stato rinnovato l'incarico di collaborazione dallo stesso PDL, ritornando nella sua ex casa democristiana!!! Solo ambizione personale ...coerenza =zero! Good Luck! Molto più coerenti sicuramente i Fratelli d'Italia che hanno preso le distante dal Rais....anche se ..stanno nella stessa coalizione!
  • Politiche: divorzi e seconde nozze
    Franco e Tonino di nuovo insieme

    4 - Gen 16, 2013 - 0:20 Vai al commento »
    Caro CAPPONI, ma risulta vera la notizia che gira in Consiglio Regionale che in data 31 dicembre 2012 hai rinnovato il contratto di lavoro, in qualità di collaboratore di segreteria, con il Gruppo Consiliare del PDL in Regione Marche e successivamente in pari data hai formalizzato le dimissioni da partito PDL per candidarti con la lista MONTI, rinnegando quindi anche il tuo elettorato? Come pensi che i tuoi ex sostenitori prenderanno questa scelta?? Ma proprio non ti basta mai????? COERENZA = ZERO AMBIZIONE = 100%
  • Politiche, non si arresta la fuga dal Pdl

    5 - Gen 11, 2013 - 1:32 Vai al commento »
    Ma caro Capponi tu che, diventato un Berlusconiano sei stato eletto consigliere regionale e poi Presidente della Provincia, hai finito i suoi giri di valzer.....??? Cosa ritieni che possano pensare quelli che ti hanno fedelmente sostenuto fino ad oggi? Sei un "voltagabbana" !!!! Da Sindaco prima democristiano e poi Udc di Treia, a presidente Udc del cosmari, per poi arrivare a consigliere regionale e presidente di provinciali Macerata di Forza Italia e Pdl ........ Per poi riapprodare nella tua casa natia democristiana ....targata " Monti" Ma quanti siete del gruppo 12.0 che siete passati con Monti-zemolo? Coerenza= zero Ambizione=100%
  • L’Udc: “Lo svincolo di Campogiano è la priorità per la viabilità maceratese”

    6 - Dic 25, 2012 - 20:10 Vai al commento »
    Finalmente qualcuno del consiglio comunale di Macerata prende una posizione netta sulle questioni che affliggono la viabilità maceratese. E dovete continuare così !!!! Ma anche la Provincia qualche mese fa mi sembra avesse stanziato addirittura ulteriori 3,5 milioni di euro per un totale quindi di 7 milioni di euro, per la realizzazione di un tratto della bretella e del ponte sul fiume chienti. Oltre alle somme messe a disposizione dalla quadrilatero per la realizzazione de lo svincolo, dovremmo essere in dirittura d 'arrivo. Manca solo il tratto di competenza del comune di Macerata che non avendo ancora le idee chiare, non sa come finanziare questo breve tratto di propria competenza per allacciare la bretella alla rotatoria di via Mattei. Speriamo di vedere lo stanziamento di spesa nel bilancio di previsione 2013. Certo che se si procederà verso questa direzione, come la Provincia ha indicato in maniera forte e chiara, qualche cambiale andrà all'incasso .....senza fondi però!!!! Qualcuno stava in attesa dell'azzeramento della Provincia di Macerata....ma stavolta ha scommesso sulla carta sbagliata!!!
  • Auguri “antipolitici” di Germano Ercoli
    “Noi imprenditori dobbiamo ribellarci”

    7 - Dic 23, 2012 - 19:19 Vai al commento »
    Ma nel "Bilancio Sociale" sono stati previsti anche i costi "sociali" , cioè i costi che altrimenti graverebbero sulla nostra comunità, in primis della Provincia, per la bonifica del basso bacino del fiume Chienti?? Perché i bravi imprenditori privatizzano i profitti (giusto! per la remunerazione del capitale investito) , ma sono altrettanto bravi a socializzare quei costi, che invece sono di loro esclusiva competenza , necessari per il ripristino dell'ecosistema fluviale e delle falde acquifere che sono da considerare bene primario e che non hanno prezzo!!!!
  • Il sindaco Broccolo ringrazia i volontari per le ricerche di Battista

    8 - Dic 2, 2012 - 21:28 Vai al commento »
    Vista la premura nel ringraziare coloro che hanno partecipato alle ricerche del compianto Signor Battista, Vorrei fare solo una domanda al Sindaco, che riguarda gli ospiti superstiti. Ma chi aveva la responsabilità di vigilare sugli ospiti (specialmente quelli che affetti da particolari malattie come il signor Battista) dove  stavano ? quali provvedimenti erano stati presi per vigilare sulle loro persone?  I responsabili e coloro che gestiscono mediante  contratto la casa di riposo, essi sono ancora  presenti o sono stati presi dei provvedimenti nei loro confronti ??  Quale certezze possono avere i familiari degli altri ospiti presenti nella casa di riposo affinchè certi fatti o altri fatti non accadano di nuovo ? Signor Sindaco Visto che che ha fatto un comunicato stampa a CM , grazie pe la risposta su CM  !
  • A chi serve lo svincolo di San Claudio?

    9 - Nov 23, 2012 - 16:20 Vai al commento »
    A chi serve lo svincolo di San Claudio ?? A PAMBIANCHI .... e soci !!!!!!  
  • Paolo Micozzi eletto segretario del Pd

    10 - Nov 4, 2012 - 20:11 Vai al commento »
    Ma proprio non potevate fare a meno di.....Pambianchi!!!! Sta nel Comunale, nel Provinciale..... !!! Evviva il nuovo che avanza!!!
  • Andrea Cirilli eletto revisore dei conti
    La minoranza s’infuria:
    “La solita lobby maceratese”

    11 - Set 14, 2012 - 12:57 Vai al commento »
    Sulla vicenda, pietosa e penosa, una maggioranza allo sbando...che non sa più quello che fa!!! Launo, tra i più esperti revisori della provincia, non aveva letto bene l'articolo. 235 del Testo Unico, che dispone la incompatibilità per colui che ricopre incarico di governo in società o enti sottosti a controllo del comune? Credo che ci sia anche una ulteriore disposizione (D.L. 78 ) che prevede per la stessa fattispecie la ineleggibilità....e quindi Launo non poteva essere eletto e quindi si doveva riprendere il primo dei non eletti della prima votazione , cioè Cetraro!!!! E fortuna che avrebbe dovuto controllare!!! E lo stesso vale per Cirilli.....per il quale ricorrono le medesime condizioni....e quindi anche Cirilli risulta ineleggibile.... Tutti bravi professionisti ... Però un po' sbadati!!! La verità è che c'è una LOBBY che continua a mattere PEDINE nello scacchiere per tutelare gli interessi di POCHI.....neon gli interessi della comune di Macerata e dei Cittadini!!!!! TUTTI A CASA : maggioranza incapace e ......minoranza inerme ....e quindi connivente!!!!!
    12 - Set 14, 2012 - 12:48 Vai al commento »
    Sulla vicenda, pietosa e penosa, una maggioranza allo sbando...che non sa più quello che fa!!! Launo, tra i più esperti revisori della provincia, non aveva letto bene l'articolo. 235 del Testo Unico, che dispone la incompatibilità per colui che ricopri incarico di governo in società o enti sottosti a controllo del comune? Credo che ci sia anche una ulteriore disposizione (D.L. 78 ) che prevede per la stessa fattispecie la ineleggibilità....e quindi non poteva essere eletto!!!! E fortuna che avrebbe dovuto controllare!!! E lo stesso vale per Cirilli.....per il quale ricorrono le medesime condizioni....e quindi anche Cirilli risulta ineleggibile.... Tutti bravi professionisti ... Però un po' sbadati. La verità è che c'è una LOBBY che continua a mattere PEDINE nello scacchiere per tutelare gli interessi di POCHI.....neon gli interessi della comune di Macerata e dei Cittadini!!!!! TUTTI A CASA : maggioranza incapace e ......minoranza inerme ....e quindi connivente!!!!!
  • Suap Giorgini, il Tar dà ragione al Comune
    “Il ricorso è irricevibile e inammissibile “

    13 - Mag 26, 2012 - 7:05 Vai al commento »
    Era ora.... Finalmente è stata messa la parola fine a questa penosa vicenda !!! Grazie ai Comitati e a Legambiente Marche che hanno tenuto viva l'attenzione sulla vicenda " Giorgini" e si sono battuti fino alla fine nel sostenere le giuste ragioni. E fortunatamente il Comune, nonostante all'interno della sua maggioranza ci fossero idee contrastanti, ha tenuto la giusta posizione sulla questione. Ed un grazie va anche alla redazione di CM che ci ha fatto puntualmente sapere quanto accade in città e certe volte...non è dato sapere!
  • Aggregazione di Apm, Atac, Assm e Assem
    Michele Lattanzi interroga l’amministrazione

    14 - Giu 23, 2011 - 17:50 Vai al commento »
    E bravo il nostro consigliere Lattanzi ..... Lo sapevate che .... Mauro Pannunzi Proietti, attuale Vicepresidente dell'APM è anche "compagno di partito" di Lattanzi ...... vedi lista dei candidati di Rifondazione Comunisti Italiani alle elezioni amministrative 2010 comune di Macerata al n. 31 della lista. http://www.comune.macerata.it/Engine/RAServeFile.php/f/4_Rifondazione_Comunisti_italiani.pdf E come diceva Totò: ...E io pago !!!! Ma mi faccia il piacere .....!!! ....E svegliatevi voi dell'opposizione!! Non state solo a scaldare lo scranno di consigliere!!
    15 - Giu 23, 2011 - 17:26 Vai al commento »
    Sembra, e dico sembra, che l'incarico di consulenza alla Focus SGR Spa sia stato conferito non solo dalla APM di Macerata, ma anche dalle altre società oggetto di questa aggregazione e cioè 19.000 euro dall'Atac di Civitanova, 19.000 euro dall'Assem di San Severino e 19.000 dal ASSM di Tolentino, per un totale uindi di 76.000 euro oltre ad iva. Ma la domanda che sorge spontanea è: Quale competenza possiede la Focus SGR Spa nelle aggregazioni di società di servizi pubblici locali, possedute da enti locali, tanto da evitare una gara ad evidenza pubblica? Eppure non appare sul sito della Fucus SGR Spa alcuna esperienza specifica in materia Enti Locali ! Su quale base è stata fatta la scelta ??? Siamo sicuri allora che sia stata fatta la migliore scelta nell'interesse dei cittadini, non solo delle quattro citta, ma di tutti i comuni serviti delle quattro società, o è stata fatta la scelta per gli "interssi di pochi" ? Non si tratta di una elusione della norma sulla trasparenza e sulle gare ad evidenza pubblica, abbassando la soglia sotto il cosidetto " importo minimo" di 20.000 euro, per effettuare una procedura competiva ? E visto che la APM di Macerata è rappresentarta da Angeletti che è anche Vice Presidente Focus SGR Spa, che garanzia fornisce circa l'indipendenza ed imparzialità dell'operato ? Ma se è vera la notizia rispetto ai "rumors" circa l'incarico plurimo anche da parte di altre società, questo accadimento non è da segnalare comunque alla Magistratura Ordinaria ed alla Magistratura Contabile , affichè verifichi su eventuali ipotesi di reato ?? E cosa dicono in merito gli altri Presidenti delle società o meglio i Sindaci delle altre città proprietarie delle stesse società (San Severino, Tolentino, Civitanova Marche) ?? Cosa dicono di quanto sta accadendo Carancini, Martini, Ruffini e Mobili ? Perchè tutti questi "rispettabili professionisti" una volta che hanno assunto un incarico diventano tutti "furbetti del quartiere" , anzichè fare proprio gli interessi degli enti che rappresentano e che li hanno nominati??? Ma siamo proprio nella peggiore Italia .... "fatta la legge, tovato l'inganno",.... cioè elusione della norma!!
  • Sciopero Smea
    Macerata si riempie
    di immondizia

    16 - Apr 3, 2011 - 15:16 Vai al commento »
    Visto e considerato che Monachesi Stefano è stato ed è il "patron" della SMEA, perchè manda avanti questo Ciccioli e non ci mette la faccia LUI, come fanno altri rappresentati della politica ?? Da quello che ci è dato di sapere il Cosmari vorrebbe assumere TUTTI i dipendenti che si occupano della raccolta nel Comune di Macerata, tutti meno 2 (uno dei quali è Monachesi). Può esser confermata questa notizia? Lo chiediamo alla giornalista Pierini che può chiedere conferma ai vertici del Cosmari. I cittadini di Macerata devono subire questa situazione per una questione che riguarda i rapporti tra il socio privato di SMEA ed il COSMARI ?? E vi ricordate di quanto, all'epoca dell'amministrazione Meschini, durantre le serate della lirica la città alle 19.00/19.30 della sera era coperta di immondizia e i furgoncini con il lampeggiante giallo della SMEA passavano a quell'ora per la raccolta dei rifiuti?? E nel contempo il Comune e la Provincia versavano milioni di euro (dei cittadini) per finanziare la stagione di Macerata Opera e tentare di valorizzare il binomio Macerata e Lirica? Tutto ciò non vi sembra sconcertante ?? I cittadini vogliono sapere e vogliono trasparenza su tutte queste situazioni, tanto sul legittimo sciopero dei dipendenti (purchè non siano strumentalizzati), tanto dei rapporti della società di cui il comune di Macerata detetiene la maggiornaza e COSMARI !!! Il comune ( Comune = cittadini e non solo il Sindaco) e quindi i cittadini vogliono sapere!! Chiaro?? Se è vero che il COSMARI non vuole assumere i dipendenti SMEA chiediamo il perchè, ma se così non fosse, abbiamo il diritto di sapere lo stesso!!
    17 - Apr 3, 2011 - 11:20 Vai al commento »
    Lo sciopero è solo strumentale ad "uno" dei lavoratori, L'Amministratore Delegato, che sta facendo il braccio di ferro con il Comune e con il Cosmari perchè non accetta l'offerta formulata. Vi siete chiesti perchè non abbiamo raggiunto il livello di differenziata previsto dalla legge, tato è che vediamo l'aumento della TARSU ? Vi siete chiesti chi ha gestito e pianificato la politica dei rifiuti del comune di Macerata, senza che Meschini prima e Carancina ora possano incidere in alcun modo ? E' sempre LUI
  • Fotovoltaico a Boschetto Ricci
    Si è riunita la Conferenza dei servizi

    18 - Apr 4, 2011 - 9:57 Vai al commento »
    Il Sovrano Militare Ordine Ospitaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, meglio conosciuto come Sovrano Militare Ordine di Malta o SMOM, è un ordine religioso dipendente dalla Santa Sede con finalità assistenziali, riconosciuto da gran parte della comunità internazionale come soggetto di diritto internazionale, pur essendo ormai privo del requisito della territorialità. Ha lo status di osservatore permanente presso le Nazioni Unite. Lo SMOM è il diretto successore dell'ordine medievale dei Cavalieri Ospitalieri. L'Ordine oggi ha attività mediche ed umanitarie in oltre 120 paesi del mondo. L'Associazione italiana dei cavalieri dell'Ordine ha un proprio corpo militare speciale ausiliario dell'Esercito Italiano, il Corpo Militare E.I. – S.M.O.M., che svolge attività mediche in particolare durante le missioni di peacekeeping. In ITALIA, lo SMOM gode del "diritto all'extraterritorialità", ed i rapporti tra l'ente e lo Stato italiano sono gestiti dalle rispettive ambasciate. La qualità di soggetto internazionale è stata ribadita anche dalla Corte di Cassazione che ha riconosciuto all'Ordine "l'immunità tributaria" in quanto forma particolare di soggettività internazionale. Il suo motto è "Tuitio Fidei et Obsequium Pauperum" traduzione dal latino: "Difesa della fede e aiuto ai poveri". E non costruzione di campi fotoltaici da 18 megawatt!!!!! E poi la conferenza dei servizi non deve valutare anche la capacità economica del soggetto attuatore ? Come può una società con un capitale sociale di 10.000 euro realizzare un investimento di 15/20 milioni di euro?? E poi questa "immunità tributaria" di cui gode cos'è ? Sarà forse che qualsiasi attività in Italia paga le imposte e lo SMOM no ? Quindi doppia rendita ?? E le società fiduciarie a che servono, quando si parla di "trasparenza" degli atti??? Dietro a cosa si devono nascondere i soggetti attuatori?? Si vergognano dello scempio che vogliono realizzare?? A tal proposito ricordate anche il caso della "POMB" per la discarica da realizzare a Pievebogliana e quella più recente della "Appignano Ambiente". Tutte società "fantasma" facenti capo ad altre società e fiduciarie residenti in Lussemburgo o in altri paesi!! Chiediamo di sapere "sempre" chi sono i soggetti attuatori !!!! Ritengo che sia un diritto dei cittadini !!!!
  • Incendio Golden Plast
    L’Arpam esclude
    pericoli per la salute

    19 - Apr 2, 2011 - 14:56 Vai al commento »
    Sicuramente la volontà di non creare "allarmismo" ai residenti è una ottima soluzione, ma quella di essere presi in giro come fossimo tutti "scemi del villaggio" non lo è altrettanto. Anzi denota, da parte degli organi preposti, proprio una volontà di dissimulare la verità e sottacere le questioni per quelle che sono. Tutti i cittadini e soprattutto quelli più vicini e più interessati dall'evento hanno il sacrosanto diritto di sapere i fatti come stanno realmente. Oppure poichè lo stabilimento è di proprietà di uno dei "potenti" della provincia, le notizie non si possono dare per quelle che sono? La nostra carta costituzionale tutela la salute di tutti i cittadini ed il diritto all'informazione! Chiaro ? Non penserete che la nube che si è sollevata per giorni dallo stabilemneto Golden Plast a Potenza Picena era quella della pasticceria che sforna il pane o le brioches ???
  • Incendio Golden Plast
    Oggi il monitoraggio
    del suolo e dei vegetali

    20 - Apr 2, 2011 - 15:17 Vai al commento »
    E tutti gli agricoltori limitrofi, e quelli che producono in "biologico" che vedranno distrutti il loro lavoro per via delle ricadute di polveri dalla "nube tossica" ? E questo non conta ?? Delle due affermazione che sto per riportare, una è una grossa "minchiata": 1- La nube tossica della Golden Plast NON E' PERICOLOSA. 2- Il fumo delle sigarette UCCIDE e PROVOCA IL CANCRO. Meditate gente...meditate su ciò che dicono!!! E soprattutto non ci facciamo prendere per i fondelli!!!
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy