Giovanna Francesconi


Utente dal
18/3/2015


Totale commenti
2

  • “Una battuta di caccia alla volpe
    a casa nostra,
    non potevano avvertirci?”

    1 - Mar 18, 2015 - 11:05 Vai al commento »
    Uno che si fa fotografare con un cadavere di lepre o con uno di beccaccia e posta su Fb tutto soddisfatto non è una fonte affidabile per raccontare come è andata.
    2 - Mar 18, 2015 - 9:58 Vai al commento »
    Le solite leggi italiane di m..... . Perchè per non far parcheggiare basta un cartello con scritto 'proprietà privata divieto di sosta' mentre non posso impedire l'accesso ai cacciatori nei fondi privati se non recintando tutto con una rete di almeno 1,20 mt.?? perchè non posso mettere un cartello divieto di caccia sul mio terreno? Perchè dovrei spendere decine di migliaia di euro fra rete, pali, cancelli? Io gente armata sul mio terreno non ce la voglio, ci vanno i miei gatti, i miei cani, ci vado io. La lobby dei cacciatori è troppo forte, gente che si alza la mattina vestita da guerrigliera, che per divertimento va ad uccidere, ora pure scortata dalle guardie provinciali. E sono pure arroganti quando vado a controllare rigorosamente i 200 mt dall'abitazione ogni volta che li trovo sul mio terreno. Tutte leggi ad hoc per questi sanguinari. cacciatori, politici, avete tutto il mio disprezzo. E non dovrei gioire ogni volta che ci sono incidenti di caccia? Questa gente non la sopporto perchè riesce a tirar fuori il lato peggiore di me, riesce a farmi odiare.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy