Giorgia Pelloni


«bassotta»

Utente dal
4/2/2016


Totale commenti
30

  • Olio sulla pista ciclabile

    1 - Feb 2, 2018 - 14:36 Vai al commento »
    salve ,mi scuso inizilmente per la mia intrusione fra i commenti rivolti a questo articolo,ma visto che ho letto il nome del sign. Cerolini fra i commenti ne approfitto per chiedere: sign.Cerolini Giuseppe è proprio lei ??? della Effemme s.r.l???? beh se è lei è da 2 anni che ci tengo a dirle che mi ha rovinato la vita..e..per essere in tema con l'articolo qui sopra..io sono la macchia di olio sopra la quale lei ha gettato del ghiaione.Spero arrivi presto il momento in cui potrò restituirle la sua ghiaia! Grazie e scusate per questa mia parentesi(se non è lei ,quel Cerolini,mi scuso )
  • Cerolini, rischio effetto domino di fallimenti
    Il mistero della società Usa
    e il passo indietro dell’avvocato Basile

    2 - Feb 25, 2017 - 15:12 Vai al commento »
    "Tutti i pettini tornano al nodo"...ora la mia ultima sddisfazione(a parte la speranza di poter avere un giorno il compenso che mi spetta per i miei 5 mesi di lavoro presso uno dei tuoi distributori)sarebbe guardarla negli occhi signr.Cerolini e sentire cos'ha da dirmi a riguardo di tutto quello che la Effemme mi ha causato...perchè non aver percepito alcun stipendio e alcun contratto è la meno..è il danno morale che mi ha devastato...mi sono impegnata al massimo e da sola per imparare un lavoro che non avevo mai fatto(che fare il benzinaio per 10 ore al gg non vuol dire solo "far benzina")e sono stata presa in giro con sottile sbeffeggio dai suoi collaboratori della Effemme in quanto convinti di essere superiori (soprattutto a una donna)e intoccabili...tutto ciò mi ha arrecato danni fisici e non mi vergogno a dirle che dal novembre 2015 all aprile 2016 non ho piu avuto il ciclo..ho speso un sacco di soldi nei controlli e sentirmi dire a 40 anni "le tue ovaie sono ferme.."mi ha scatenato ancora di più la voglia di lottare per riprendermi i 6 mesi di vita che lei e la sua azienda mi avete tolto... e come dissi al Ciucani:"Avete preso la donna sbagliata..." Saluti
  • Fallita la Effemme,
    gestiva noti locali della costa
    Il capitale sfiorava i 4 milioni

    3 - Feb 24, 2017 - 15:42 Vai al commento »
    Scusate non 2015 ma 2016!
    4 - Feb 24, 2017 - 15:40 Vai al commento »
    Può dirlo forte signr.Sgattoni...ho lavorato per 5 mesi in uno dei tanti distributori gestiti dalla Effemme con a capo il signr.Cerolini...non mi è mai stato fatto un contratto e men che meno non ho mai percepito alcun stipendio....mi hanno raggirato con scuse facendomi parlare al telefono(mai nessuno si è presentato per conoscermi quanto meno insegnarmi,solo telefonicamente)con almeno 3-4 persone diverse al giorno...sempre solo numeri di cellulari(che circa ogni 10 gg questa cerchia di persone cambiavano...ho come minimo 3/4 numeri telefonici per persona!!) perchè all'unica utenza fissa che mi era stata data dalla Effemme non potevo chiamare in quanto mi era stato detto dai suoi collaboratori che quella linea aveva dei problemi....poi successivamente ,dopo l'avvenuto sequestro preventivo dell'impianto il 21/01/2015,ho scoperto che quell'utenza fino all'ottobre del 2014 era intestata a una pasticceria di San't Eupidio ovviamente gestita dal Cerolini..poi,dopo il sequestro,risultava intestata a un privato sempre nella medesima zona ...insomma tutto tranne la Effemme...Comunque tornando al suo commento signr Sgattoni ha pienamente ragione in quanto tra marzo e aprile 2015 ,quando si presentò uno stretto collaboratore del Cerolini con l'intenzione di scassinare la porta all'impianto ove si trovavano tutti i beni posti sotto sequestro e momentaneamente sotto la mia responsabilità per portarseli via tenendomi allo scuro con la scusa che aveva perso le chiavi(lo disse al mio compagno che gestisce un autolavaggio nel medesimo piazzale dell'impianto che mi avvisò subito),mi confessò apertamente con testuali parole:"BEH..COSA CREDI...CHE QUESTO SIA UNA FONTE DI GUADAGNO??????...."............................................................................................................................................!
  • Istanza di fallimento, il legale di Cerolini:
    “Fuori da 1 anno dalla Effemme”

    5 - Gen 23, 2017 - 13:42 Vai al commento »
    Addirittura la Effemme chiede il risarcimento danni....allora io chiedo alla Effemme il mio risarcimento dei danni che mi ha provocato..grazie
  • La ‘ndrangheta a Civitanova e dintorni:
    le mani dei crotonesi sulla costa

    6 - Set 24, 2016 - 17:12 Vai al commento »
    Non finirò mai di ringraziare tutti coloro che mi hanno ascoltato fin dal principio della mia ormai nota esperienza con la Effemme s.r.l.... Non so quante altre persone ci siano che come me,purtroppo,sono rimaste intrappolate nella rete gettata dal signor Cerolini e i suoi collaboratori,che senza nè scrupoli,nè ritegno,nè vergogna e direi nè umanità hanno continuato spavaldamente a calpestarci Con la speranza che queste persone si facciano avanti senza il timore di raccontere le proprie esperienze con il Cerolini&C. dico a tutte loro: Le disgrazie,le ingiustizie,le violenze,ecc...purtroppo fanno parte della natura umana..ma in questo caso la superbia(secondo me uno dei peccati capitali più distruttivi per il genere umano)si è inpossessata della mente di queste persone portandole evidentemente a credere di essere invincibili,intoccaboli,superiori al resto del mondo a tal punto di pensare di avere il potere di decidere "CHI VIVE O CHI MUORE"...............quindi non abbiate timore di farvi avanti ,l'unione fa la forza...inchiodiamo a terra i piedi di queste persone che in cielo di cose che volano ce ne sono già abbastanza...
  • Affitti dello chalet non pagati, Cerolini:
    “Non sono più titolare della Effemme”

    7 - Mag 29, 2016 - 18:36 Vai al commento »
    sign. Cerolini ma mi mostri dove sta scritto che lei ha ceduto la Effemme ad ottobre 2015???? a chi poi???? all' oscuro "uomo del monte"?? Al sign. Agostin Tesan Iuri????? E forse un prestanome???? Credo di si.... e NON PUO' ESSERE VERO che lei ha ceduto la Effemme ad ottobre 2015 e manco nei mesi successivi... xkè???? In data 31/10/2015 sul verbale stilato dalla finanza nei confronti della Effemme per non aver comunicato i prezzi del carburante esposti c'è il suo nome comeamministratore e rappresentante legale della Effemme. Fine novembre inizio dicembre 2015 sulla richiesta di cambiare x l'ennesima volta la linea telefonica c'era il suo nome ,in quanto UNICO amministratore e rappresentante legale della Effemme. Ancora mi arrivano i richiami della tim x non aver mai effettuato nessun tipo di pagamento e c'è il suo nome sulle bollette. In data 21/01/2016 sul verbale del sequestro dell impianto in Bagnacavallo c'è il suo nome in quanto UNICO RAPPRESENTANTE E AMMINISTRATORE LEGALE DELLA EFFEMME S:R:L IN VIA NIZZA 63 in Roma...che risulta essere l'unica sorta di "ufficio" esistente della Effemme. MI illumini . E...mi può cortesemente spiegare perchè ,come lei dice, anch'io ho sempre lavorato in modo onesto,alla luce del sole con l'unicadifferenza e non da poco,che io non sono mai stata indagata( a parte da ragazzina al supermercato ke mi becco un finanziere mentre mi mangiavo una brioche in corsia nascondendo il saccheto fra gli scaffali) mentre lei è indagato da quando(mi scusi il termine ) è uscito dalla maletta di suo padre??? Ribadisco che non me ne frega niente di lei e del suo impero che, a poco a poco si sta sciogliendo come neve al sole,ma voglio solo quello che mi spetta e si metta il cuore in pace che non ho intenzione di abbandonarla finchè non lo avrò ottenuto
  • Cerolini non paga l’affitto dello chalet,
    il proprietario si riprende il “Nero di sole”

    8 - Mag 29, 2016 - 17:26 Vai al commento »
    sign. Aldo Iacobini le scrivo per dirle che MI PIACE il suo commento visto che hanno eliminato i like
  • Cerolini: “A Civitanova
    non siamo criminali”
    E sulle aziende “Nessun problema”

    9 - Gen 23, 2017 - 13:52 Vai al commento »
    Scusi sign.Faccioni...sinceramente non mi interessa della loro generosità o di che tipo di persone erano o sono ora..... mi interessa quello che hanno fatto a me...grazie
    10 - Mag 21, 2016 - 19:55 Vai al commento »
    Cara Giuseppina Marinozzi allora visto che lei lavora con il sign.Cerolini e dice di aver lavorato con la Effemme nel mio stesso periodo mi spieghi cortesemente alcune cose: 1: mi sono già rivolta a tutte le autorità competenti che esistono ...se fosse servito non crede che lei lo saprebbe????? 2:i carabinieri dell'ispettorato del lavoro erano presenti alla restituzione dell'impianto con la speranza di incontrare un responsabile della Effemme in quanto non sono ancora riusciti a contattare nessuno...mi spiega perchè?? mi spiega perchè per l'ennesima volta NESSUNO della Effemme si è presentato??? 3:mi spiega perchè il sign.Ciucani ha presentato al sign.Benigni un rimborso spese per il viaggio da Roma a Bagnacavallo di euro 993,32 quando io per venire a Macerata ne ho spesi 100 a dir tanto??? Con 1000 euro io vado in Spagna 4 volte e ci faccio pure le ferie.... 4:se tutto il vostro lavoro è così limpido ,onesto,alla luce del sole come dite perchè hanno schiaffata all'impianto pur sapendo già ,da prove certe emerse nel corso della vicenda,dal gennaio 2015 che la Effemme aveva intenzione di restituire l'impianto alla TotalErg nel gennaio 2016??? 5:perchè non mi è mai stato fatto un contratto??? 6:perchè mai nessuno della Effemme si è presentato all'impianto per conoscere la nuova dipendente e magari istruirla un minimo sulle mille cose da fare in quanto non avendo mai fatto la benzinaia mi sembra il minimo che un datore di lavoro si interessi a tutto ciò( ho imparato tutto da sola...10 ore al gg all'impianto più un paio d'ore alla sera x arrivare a capire come compilare i vari moduli sempre solo con voci al telefono tra l'altro contrarianti sul come compilare il tutto)??? 7:perchè non mi è mai arrivato nessun stipendio pur avendo dal primo gg le mie coordinate bancarie???? 8:perchè mi lasciavano sempre senza benzina o me la mandavano con il contagocce???? 9:perchè non mi facevano convalidare i buoni carburante come si dovrebbe fare???? 10:perchè invece di aprire un bancoposta dovevo muovermi con grandi somme di denaro in contanti ,perdere ogni volta mezz'ora e più in posta e fare tutto con i vaglia??? 11:perchè non mi avvertiva nessuno della Effemme quando mi doveva arrivare il carburante??? ero io che tutte le mattine x saperlo dovevo chiamare 10 camionisti... 12:perchè il Ciucani le poche volte che mi ha dovuto mandare i soldi sempre tramite vaglia che mi mancavano x pagare il carico dalle 8 della mattina quando gli mandavo il primo messaggio gle ne dovevo mandare altri venti per avere i soldi entro le 15 e il più delle volte nn mi rispondeva proprio??? 13:perchè il sign.Alessio non voleva che lo chiamassi all'unico numero fisso che ho della Effemme dicendomi che si sentiva male???? 14:perchè questo numero di telefono corrisponde fino al 2014 a una pasticceria del Cerolini e ora a un certo Michelini di Sant'Elpidio a mare???? chi è??? ho chiamato dopo le nove di sera e mi ha risposto una voce anziana e vista l'ora non è certo un'ufficio??? 15.perchè fino a luglio 2015 non esiste il registro dei corrispettivi e i soldi degli incassi non venivano inviati alla Effemme ma al Ciucani a un'altro indirizzo??? 16:perchè cambiavano spesso email,numeri di telefono??? 17:perchè ogni due mesi cambiavano linea internet???mi arrivano i richiami della tim intestate al Cerolini per non aver mai pagato... 18:perchè il codice dell'impianto risulta essere di un distributore ad Avellino della TotalERg??? 19:perchè la TotalErg non è mai stata avvisata del sequestro??? 20:perchè l'unica volta che il Ciucani è venuto all'impianto ovviamente senza avvisarmi ,mentendo spudoratamente al responsabile della TotelERg con un furgone a noleggio da Fermo vuoto al suo interno con l'intenzione di scassinare la porta della cabina all'impianto per portarsi via i beni sequestrati al suo interno mettendomi così ancora di più nella merda dicendo al responsabile della TotalErg che le chiavi erano andate perse e che si doveva cambiare la serratura???? 21:perchè sempre quel gg del tentato scasso a una mia affermazione riguardante gli incassi dell'impianto il Ciucani mi ha risposto con: AHAH...ma cosa credi..che questo impianto sia un guadagno??? 22:se vuole signora Marinozzi le faccio vedere i falsi voucher che il Ciucani ha avuto il coraggio di inviarmi tramite email sempre quel gg....una vergogna direi... 18:
    11 - Mag 17, 2016 - 22:29 Vai al commento »
    Non c'è pane per pesci..(..non c'è trippa per gatti..)... Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne il fuoco che bruciò il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne l'acqua che spense il fuoco che bruciò il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne il toro che bevve l'acqua che spense il fuoco che bruciò il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E venne il macellaio che uccise il toro che bevve l'acqua che spense il fuoco che bruciò il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E l'Angelo della Morte sul macellaio che uccise il toro che bevve l'acqua che spense il fuoco che bruciò il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò. E infine il Signore sull'Angelo della Morte sul macellaio che uccise il toro che bevve l'acqua che spense il fuoco che bruciò il bastone che picchiò il cane che morse il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. Alla Fiera dell'Est per due soldi un topolino mio padre comprò.
    12 - Mag 17, 2016 - 22:03 Vai al commento »
    chiedo cortesemente una delucidazione per quanto riguada il cambiamento a breve termine dei like/no like Grazie
    13 - Mag 17, 2016 - 20:26 Vai al commento »
    mi permetta solo una correzione Giuseppina Marinozzi: lei non ha lavorato per lui...lei lavora con lui... e non si permetta di chiedere a me "i soldi degli incassi"...saluti
    14 - Mag 17, 2016 - 17:24 Vai al commento »
    Mah....mi scusi èh...signr Cerolini..visto che continua caparbiamente a dire di aiutare le persone con difficoltà economiche ... allora mi può gentilmente dire ,dal suo punto di vista, a quale categoria appartengo io?? che ho lavorato per 4 mesi per la sua azienda x la bellezza di 10 ore al gg senza ancora aver visto nè stipendi nè contratto???
  • Caso Cerolini: il quadro delle indagini
    si allarga fuori regione,
    accertamenti a Civitanova sul clan Mellino

    15 - Mag 16, 2016 - 17:14 Vai al commento »
    Ciao a tutti , sono sempre Giorgia dalla provincia di Ravenna... In primis ci tengo a precisare a tutti coloro che in precedenza hanno letto i miei svariati commenti e anche a coloro che magari li leggeranno, che con parole,aneddoti,sottiliezze amare utilizzate da me in essi, non siano stati o vengano intesi come una sorta di offesa verso le persone a cui ho risposto e anche verso al Sigr. Cerolini ma come un mio grido di aiuto, diciamo un modo diretto che in qualche modo potesse attirare l 'attenzione su di me... sulla mia disperata richiesta di essere ascoltata e aiutata......e così è stato fortunatamente... Ringraziando tutte le persone che mi hanno preso per "mano" e che tutt'ora stanno cercando di risollevarmi ci tengo a inserire alcune precisazioni concrete per quanto riguarda la parte dell'articolo in cui si parla di mancati stipendi,ecc... Nel mese di ottobre 2015 è iniziato,per così dire,il mio rapporto di lavoro come dipendente della ditta Effemme s.r.l in Roma ,presso un impianto di carburante nella provincia di Ravenna del quale ,come dicono le svariate bollette della tim che ancora oggi arrivano solleciti x mancati pagamenti, risulta essere il sigr Cerolini Giuseppe il legale rappresentante e amministratore. Premesso che MAI nessuno della ditta Effemme si è presentato all'impianto perlomeno per conoscermi,cosa che a mio avviso sarebbe più che ovvia che un'azienda si interessi della persona che sta per assumere, ma il mio rapporto con le svariate persone della Effemme è avvenuto sempre e solo telefonicamente.. Le promesse con cui la Effemme mi ha convinto a lasciare un lavoro a tempo indeterminato( il quale per svariati cambiamenti di zone lavorative su cui operare si stava rivelando purtroppo ,purtroppo perchè amavo quel lavoro,sempre più scomodo nel rapporto tra la difficoltà per svolgerlo/stipendio) erano un contratto a tempo determinato per qualche mese poi sicuramente fisso che prevedeva la somma fissa di euro 1.100 mensili più tredicesima,quattordicesima,ecc... TUTTO CIO' NON é MAI AVVENUTO... Ad oggi mi ritrovo senza lavoro innanzitutto, senza MAI aver percepito alcun tipo di stipendio e quanto meno senza MAI AVER RICEVUTO UN CONTRATTO e quindi in mancanza di esso SENZA LA POSSIBILITA' DI POTER PERCEPIRE UNA DISOCCUPAZIONE....per non parlare dei DANNI FISICI E MORALI causati dall'eccessivo stress per tutto quello che mi hanno obbligato ad affrontare... Tengo inoltre a precisare che tutti i versamenti degli incassi dell'impianto da me gestito, sotto la RIGOROSA RICHIESTA della Effemme ,avvenivano solo ed esclusivamente tramite vaglia postali con un procedimento anteguerra che anche le impiegate della Posta mi chiedevano perchè utilizzare ancora questa forma preistorica quando ad oggi la cosa più semplice,veloce e sicura (soprattutto per me che ogni due gg dovevo recarmi in posta con in borsa somme di denaro in contanti che variavano dai 3.000 ai 4.000 euro) sarebbe aprire un conto corrente in posta dove poter eseguire le operazioni sia per me che per l'azienda. L'ultima precisazione ,ma non meno importante, è come la Effemme mi ha rigorosamente imposto fin dal primo giorno ,in cui sbagliai nel grattare il codice di un buono cartaceo monouso cancellando così alcuni numeri del secondo codice di convalida non riuscendo così a convalidarlo con l'apposito pos, dopo aver esposto il mio errore al telefono con loro che,in tono quasi alterato, non dovevo assolutamente grattare il secondo codice del buono e quindi non convalidarlo ma tenerli da parte così e inviarli a loro in una busta a fine mese.................Tutto ciò mi sembrava molto strano ma ho eseguito come ogni dipendente gli ordini del datore di lavoro.. Per concludere spiego per chi magari non può sapere come funziona effettivamente la procedura che risulta essere TASSATIVAMENTE da eseguire ogni qualvolta il cliente presenta il buono carburante MONOUSO al gestore che consiste nel CONVALIDARE la validità del buono passando al pos due codici posti sul retro: il primo visibile , mentre il secondo deve essere prima grattato come un grattaevinci... e infine il buono cartaceo in questione andrebbe gettato...tutto ciò è più che logico in quanto se il buono nn viene grattato e convalidato è solo carta.......... e non credo che tutti i gg ci fosse una persona della Effemme che grattasse tutti i buoni raccolti dai vari distributori...non avrebbe alcun senso...... Sorridosempre ciao
  • I dubbi di Cerolini sulle indagini:
    “Fatti gravi compiuti
    da alcuni inquirenti”

    16 - Mag 4, 2016 - 17:56 Vai al commento »
    potrebbe almeno avere la decenza di presentarsi lei ...signor Cerolini...e non il suo prestanome... grazie eh
    17 - Mag 3, 2016 - 19:03 Vai al commento »
    FATEMI PARTECIPARE A UNA CONFERENZA STAMPA ...VOGLIO SOLO GUARDARVI NEGLI OCCHI E SENTIRE COSA AVETE DA DIRE RIGUARDO IL TRATTAMENTO DA VOI RICEVUTO
    18 - Mag 3, 2016 - 18:57 Vai al commento »
    COME SI DICE: IO VINCO SEMPRE A QUALSIASI COSTO SULLA PELLE DEGLI ALTRI.... IO DICO: E' LA MIA DI PELLE CHE AVETE CALPESTATO ....NESSUN RIFUGIO ,SOTTERFUGIO VI SALVERA' ... IL WEB (AD OGGI IL POPOLO) SAPRA' LE VERITA' NASCOSTE A TEMPO DEBITO Ci sono persone che non meritano di essere salvate...la giustizia farà il suo corso...io farò il mio... RIPETO: NESSUNO VI ( per VI intendo la ditta EFFEMME S.R.L con tanto dei suoi vari amministratori legali e collaboratori) SALVERA' DALL'OPINIONE PUBBLICA. e a capo
  • Gruppo Cerolini, secondo sequestro
    Il quadro delle indagini e gli interrogativi

    19 - Apr 6, 2016 - 18:56 Vai al commento »
    Signora Giusy Marinozzi mi ricordo benissimo tutto quello che ho commentato e mi creda che non si immagina neanche quant altro avrei da dire...e la mia non è una diarrea orale ...la mia è una verità scomoda e inumana...che mi ha causato gravi problemi fisici e morali...qundi visto che non ha ancora capito in quanto vedo in lei dei paraocchi grandi come pannelli solari che non sono solo i soldi a dare la felicità anzi ...purtroppo ,come credo sia nel caso del signor Cerolini, fare troppi soldi e facili porta le persone all egoismo di farne sempre di più calpestando malamente innocenti come me che pur lavorando onestamente e duramente sin dai tempi della scuola dispone solo del minimo indispensabile per vivere( ora nemmeno di quello) ... questa brama di avere sempre di più ,a mio avviso, porta al totale annullamento dell anima e dell UMILTA' .... portando le persone a fare di tutto ciò l unico scopo della loro vita...a qualsiasi costo e con qualsiasi mezzo... per poi arrivare come in questo caso a un punto di non ritorno.. Di guerre inutili per appunto questa brama di potere ce ne sono già abbastanza direi.... Credo che anche il signor Cerolini abbia a cuore famiglia e amici .. e se capitasse a loro tutto ciò che sta capitando a me??? Non fare agli altri ciò che non vuoi sia fatto a te??? Vorrei solo che si fermasse a riflettere anche solo un minuto chiedendosi come ha fatto ad arrivare a tutto ciò convincendo se stesso di essere un Dio intoccabile.....e poi???? raggiunto l olimpo ?? odiato da tutti ??? da solo??? con un capitale che potrebbe salvare il terzo mondo??? Un corpo senza anima fatto solo di pelle e ossa che dio può pretendere di essere se non la semplice reincarnazione della superbia??? Ci sono persone che meritano di essere salvate e altre no... io non sto combattendo per salvare o degradare lui..ma per riprendermi la mia vita... La vita è una sola... la solitudine, l emarginazione, i pregiudizi, l invidia, l indifferenza, l abbandono rappresantano già di per sè l annullamento della personalità... ma la superbia è la dipendenza peggiore che ti porterà a rimanere solo.... Si nasce e si muore soli....il grande patrimonio creato nessuno se lo porta nella tomba.. Allora cara mia se ancora non ti è chiaro quello che mi preme... te lo riassumo : Voglio che sappia cosa succede sotto la sua campana di vetro e che se ancora gli è rimasta un briciolo di umiltà , che almeno per una volta nella sua vita scenda dal piedistallo e FACCIA VERAMENTE QUALCOSA PER GLI ALTRI E NON PER SE STESSO.
    20 - Apr 6, 2016 - 1:44 Vai al commento »
    Ottusi..e nn e' un offesa..non avete capito che l unica cosa che voglio è che lui sappia che ci sono persone come me che i suoi discepoli hanno degradato senza alcun rispetto o sentimento umano.... Voglio che se ha ancora un minimo di umanità che si fermi a riflettere sul perché succede questo sotto al suo impero...voglio CHE SAPPIA ..capito??? E la mia non e poesia ..magari..e' semplice ironia sulla tristezza di queste vicende...
    21 - Apr 3, 2016 - 18:39 Vai al commento »
    E.. caro Marco Gatti...come ho già detto in faccia con l AMICO-COLLABORATORE del Cerolini quando mi ha alzato il dito parlandomi di RISPETTO e dicendomi di star serena .......SPARATI...E STAI SERENA DILLO AL METEO
    22 - Apr 3, 2016 - 18:31 Vai al commento »
    E.. caro Riccardo Nardi..vieni da me a fare benzina...ho un sacco di buoni monouso che puoi utilizzare visto che la cara azienda del Cerolini li reciclava gudagnandoci in qualche modo...quindi ..dico pure a te...con tutto il rispetto...chiudi quella diarrea orale che fai più bella figura.. saluti
    23 - Apr 3, 2016 - 18:22 Vai al commento »
    Cara Giusy marinozzi .. le dico solo che il Cerolini è stato bravo a creare il suo impero...e sinceramente non mi interessa se continuerà ad ingrandirlo ... ma è la mia di vita che ha rovinato... quindi ..con tutto il rispetto..chiuda quella diarrea orale ..x cortesia.. SORRIDOSEMPRE
  • Terremoto sul gruppo Cerolini,
    sequestri per 8 milioni di euro

    24 - Mar 27, 2016 - 20:09 Vai al commento »
    walter bufalini guarda che l avvocato ha risposto all articolo nove ore prima di te...
    25 - Mar 25, 2016 - 15:53 Vai al commento »
    esprimo immensa gratitudine alla persona che mi ha ascoltato ,creduto,prendendomi in considerazione mi ha fatto sentire finalmente rispettata dopo quasi 5 mesi di ansia,rabbia e sofferenza che membri della ditta Effemme s.r.l. mi ha arrecato......e.. Signr. Cerolini ci tengo a dirle,con tutto il rispetto in quanto cmq non la conosco, che, come ho già detto al suo amico-collaboratore della Effemme quando è venuto venerdi scorso all impianto di carburante in Bagnacavallo in sotterfugio, riempiendo di menzogne anche l amminastratore di rete con l intenzione di scassinare la porta e portarsi via tutti i beni ancora posti sotto sequestro e quindi sotto la mia responsabilità, mi avete rovinato quattro mesi della mia vita, mi avete ingannato con false promesse facendomi lasciare un lavoro sicuro al momento insomma mi avete preso in giro e tuttora lo state facendo nel modo più degradante che io abbia mai dovuto affrontare nella mia vita. Voglio che lei sappia ,visto che si pone così disponibile nell aiutare le persone bisognose, che a causa dell eccessivo stress da voi arrecatomi sto affrontando problemi fisici non da poco,morali non ne parliamo....quindi la mia domanda è: cosa fa ?? prima li distrugge poi si mostra caritatevole???? SORRIDOSEMPRE a presto
  • Palazzo degli Studi, partiti i lavori
    Cerolini si fa avanti per il cinema Italia

    26 - Mar 19, 2016 - 20:53 Vai al commento »
    yeahhhhhhh bravooo pure un cinema?? e i mi baioc???? ah giusto...non sei romagnolo....E I MIEI SOLDI??????????? tra un impegno e l altro butta un occhio ai tuoi amici collaboratori ....che ieri si sono presentati all impianto di carburante di tua proprietà ancora sotto sequestro e quindi sotto la mia responsabilità, con un bel furgone a noleggio , a mia insaputa ingannando pure il responsabile della totalerg con l intenzione di scassinare e cambiare la serratura dell impianto portandosi via tutti i beni all interno e quindi mettendomi nella merda dicendo al responsabile che avevano perso le chiavi.....braviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii..... vi stimo tantissimo... sorridosempre ciao
  • Il patron Cerolini:
    “Sempre pagato le tasse,
    accuse infondate”

    27 - Feb 21, 2016 - 20:17 Vai al commento »
    salve sono sempre una dei suoi 270 "dipendenti" che, come avevo già detto nel mio altro commento , oltre a non aver ricevuto alcun tipo di compenso, non ho mai ricevuto nemmeno nessun tipo di contratto. Allora ci tenevo a rammenterle che : 1- a causa delle parole così affidabili spese da suoi collaboratori della ditta Effemme s.r.l. in Roma , se non è a conoscenza la prego gentilmente di informarsi, ho lasciato un lavoro diventato per me scomodo però a tempo indeterminato per gestire come dipendente della sua ditta una stazione di servizio carburanti nella provincia di Ravenna. 2-Le promesse fatte dai suoi collaboratori ( tutto sempre telefonicamente perchè mai nessuno si è degnato di venire all impianto a conoscermi ma soprattutto ,come qualsiasi datore di lavoro che si rispetti avrebbe a mio avviso fatto, per insegnarmi meglio il tutto.... beh visto che mi reputo una persona che impara in fretta ho dovuto imparare tutto da sola...) erano di un contratto prima a tempo determinato poi sicuramente subito a tempo indeterminato con un fisso mensile più tredicesima, quattordicesima, ferie,ecc... 3-Niente di tutto ciò è mai avvenuto....anzi.....al mio quarto gg di lavoro è arrivata la finanza con un verbale di più di mille euro per la mancata comunicazione dei prezzi carburante esposti ( cosa che ovviamente non sapevo e che cmq non spettava a me non essendo la diretta responsabile legale della stazione di servizio) e qui è venuta fuori la storia poi infinita dei voucher. visto che i finanzieri mi hanno chiesto il mio contratto che non avevo , al telefono un suo collaboratore della ditta Effemme ha spiegato loro che i 4 gg di lavoro di ottobre mi sarebbero stati retribuiti tramite voucher ma che poi dal primo di novembre sarebbe partito il mio regolare contratto di assunzione . 4- Al 20 di dicembre non avevo ancora ricevuto nessun tipo di voucher tanto meno di contratto e , dopo le mie ripetute richieste di spiegazioni a riguardo al suo collaboratore della Effemme incaricato di provvedere a tutto ciò, mi ha detto sempre tramite telefono che per il contratto avevano avuto dei problemi in ufficio ( cosa che anche un handicappato non avrebbe creduto) e che al 10 di gennaio si sarebbe impegnato a mandarmi il tutto. 4-Se potessimo avere un colloquio come si dice " face to face" perchè quando parlo con le persone mi piace guardarle negli occhi in quanto odio le persone che ti parlano guardando in basso( sintomo di menzogna) non si può immaginare quante ne avrei da dire su questa mia esperienza lavorativa....cmq l essenziale è che ,alla luce dei fatti odierni le comunico che sono stata raggirata, manipolata, e ancora peggio il tutto avvenuto con larga premeditazione. 5- Premeditazione perchè ,oltre a questa presunte email che si sarebbero scambiati i suoi collaboratori della Effemme con la TotalErg che risalgono a date molto prima della mia presunta assunzione nelle quali si diceva che a gennaio la ditta Effemme si impegnava a restituire l impianto alla TotalErg, un suo collaboratore ,sicuramente senza volerlo, pochi gg fa al telefono mi ha detto che questa restituzione dell impianto era già sulla bocca di tutti dal gennaio del 2015. 6-Quindi visto che ,fino a prova contraria l impianto da me gestito è ancora sotto sequestro e che l amministratore giudiziario nominato per occuparsi del tutto ,il sign. Benigni, non ha fatto altro che dirmi al telefono che ci pensava lui ma l unica cosa che ha fatto è stato di dirmi di acquistare il carburante e di lavorare....ad oggi la ditta Effemme mi ha staccato la corrente all impianto... con le cisterne piene del carburante che il Benigni mi ha fatto aacquistare..... 7-concludo dicendo che ,voglio che sappiate che visto che sono stata nominata dalla finanza amministratrice giudiziaria dei beni posti sotto sequestro fino alla venuta del Benigni, cosa che non è mai avvenuta...anzi....manco mi ha più chiamato.... decido io...e tutto quello che mi viene chiesto di fare dalla ditta Effemme si svolgerà all ufficio della guardia di finanza. 8-come avevo già detto sincerità e rispetto soprattutto sono fondamentali e qui altro chè....... quindi lei sign. Cerolini è libero di dichiararsi innocente o colpevole, a me non interessa....mi interessa di me e di come i suoi collaboratori mi hanno ingannata distruggendo 4 mesi della mia vita .... non pensate di liquidarmi così.... visto che spingono per incontrarci per il pagamento dei miei stipendi e per restituire l impianto......così all improvviso sta gentilezza di incontrarmi...ma per favore...con tutto quello che ho passato mettendoci soldi miei pur di far arrivare i carichi perchè il suo collaboratore manco mi rispondeva al tel....e ha avuto il coraggio di accusarmi che gli volevano togliere l impianto xkè era sempre chiuso??????..... era chiuso xkè non mi mandavano mai il carburante ecco perchè era chiuso .....io non rendo niente a nessuno e non credo che ad ora mi vogliano incontrare....voglio il mio contratto promesso con varie ed eventuali in regola più danni fisici e morali nei miei confronti e la sicurezza di poter accedere alla domanda di disoccupazione ordinaria. 9- fatevi un esame di coscienza o la coscienza ve la faccio esaminare io...e il caro Benigni dov è??? in ferire??? grazie di tutto .
  • Lettera del patron Cerolini:
    “Le mie aziende sono frutto del lavoro
    Da lunedì torno al timone”

    28 - Feb 8, 2016 - 22:10 Vai al commento »
    salve sono una dei 270 dipendenti di un impianto di carburante posto sotto sequestro dal 21 gennaio 2016…leggendo i vari articoli in cui molti di questi dipendendenti elogiano il legale rappresentante ed amministratore di fatto di queste attività l inprenditore Cerolini , il quale dichiara di essere preoccupato per i suoi dipendenti, ci tenevo a mettere in luce la situazione in cui mi trovo che ovviamente nessuno ne è a conoscenza….in breve al 28 di ottobre 2015 ho iniziato a lavorare in un impianto di carburante in provincia di Ravenna , ” assunta” da una ditta in Roma il cui rappresentante e amministratore legale di fatto è l imprenditore Cerolini, con la promessa di un contratto prima a tempo determinato e di uno stipendio mensile fisso a partire dall 1 novembre 2015… premesso che mai nessuno si è presentato da me e tutto avveniva tramite telefono e email, oltre ad non aver mai ricevuto alcun stipendio ad oggi ,non ho mai ricevuto nessun contratto, e alla luce dei fatti odierni ,dopo essere tra l altro stata nominata dalla Guardia di Finanza, che ha eseguito il sequestro preventivo dell impianto,amministratore giudiziario fino alla presunta venuta del dott. Benigni per prendere accordi. Consapevole dei suoi mille impegni ,ho avuto contatti con lui solo telefonicamente. Ad oggi dopo che mi è stato comunicato che sono uscite fuori dell email che si sarebbero scambiati con gli amministratori della società di appartenenza dell impianto nell agosto/settembre 2015,quindi prima della mia presunta assunzione, in cui si prendeva l accordo che l impianto sarebbe stato restituito alla società di appartenenza nel gennaio 2016. in conclusione alla luce di tutto, credo che la venuta della finanza sia stata la mia fortuna perchè oltre che essere stata sbattuta li,impegnandomi a imparare tutto da sola non avendo mai fatto la benzinaia, raggirata con false promesse e, ancora peggio, tutto direi quasi premeditato…. In conclusione sono ancora qua, come un allocco, senza ancora aver visto ,oltre agli stipendi, nessuno che abbia avuto la decenza di presentarsi da me ,anzi, continuando caparbiamente a telefonarmi chiedendomi di compiere azioni come se non fosse successo niente…. ho voluto scrivere questo commento alla cortese attenzione di tutti i dipendenti e di tutte le Forze dell Ordine coinvolte che, se non fossero intervenute, sarei sicuramente stata liquidata senza alcun preavviso …. ovviamente credo che tutti lavorino per vivere e non vivano per lavorare…lealtà ma soprattutto rispetto sono essenziali. grazie
  • Evasione fiscale,
    Cerolini presenta il ricorso

    29 - Feb 9, 2016 - 20:06 Vai al commento »
    non ho parole......
  • I sequestri a Cerolini:
    23mila euro, 2 auto, quote societarie

    30 - Feb 7, 2016 - 18:06 Vai al commento »
    salve sono una dei 270 dipendenti di un impianto di carburante posto sotto sequestro dal 21 gennaio 2016...leggendo i vari articoli in cui molti di questi dipendendenti elogiano il legale rappresentante ed amministratore di fatto di queste attività l inprenditore Cerolini , il quale dichiara di essere preoccupato per i suoi dipendenti, ci tenevo a mettere in luce la situazione in cui mi trovo che ovviamente nessuno ne è a conoscenza....in breve al 28 di ottobre 2015 ho iniziato a lavorare in un impianto di carburante in provincia di Ravenna , " assunta" da una ditta in Roma il cui rappresentante e amministratore legale di fatto è l imprenditore Cerolini, con la promessa di un contratto prima a tempo determinato e di uno stipendio mensile fisso a partire dall 1 novembre 2015... premesso che mai nessuno si è presentato da me e tutto avveniva tramite telefono e email, oltre ad non aver mai ricevuto alcun stipendio ad oggi ,non ho mai ricevuto nessun contratto, e alla luce dei fatti odierni ,dopo essere tra l altro stata nominata dalla Guardia di Finanza, che ha eseguito il sequestro preventivo dell impianto,amministratore giudiziario fino alla presunta venuta del dott. Benigni per prendere accordi. Consapevole dei suoi mille impegni ,ho avuto contatti con lui solo telefonicamente. Ad oggi dopo che mi è stato comunicato che sono uscite fuori dell email che si sarebbero scambiati con gli amministratori della società di appartenenza dell impianto nell agosto/settembre 2015,quindi prima della mia presunta assunzione, in cui si prendeva l accordo che l impianto sarebbe stato restituito alla società di appartenenza nel gennaio 2016. in conclusione alla luce di tutto, credo che la venuta della finanza sia stata la mia fortuna perchè oltre che essere stata sbattuta li,impegnandomi a imparare tutto da sola non avendo mai fatto la benzinaia, raggirata con false promesse e, ancora peggio, tutto direi quasi premeditato.... In conclusione sono ancora qua, come un allocco, senza ancora aver visto ,oltre agli stipendi, nessuno che abbia avuto la decenza di presentarsi da me ,anzi, continuando caparbiamente a telefonarmi chiedendomi di compiere azioni come se non fosse successo niente.... ho voluto scrivere questo commento alla cortese attenzione di tutti i dipendenti e di tutte le Forze dell Ordine coinvolte che, se non fossero intervenute, sarei sicuramente stata liquidata senza alcun preavviso .... ovviamente credo che tutti lavorino per vivere e non vivano per lavorare...lealtà ma soprattutto rispetto sono essenziali. grazie
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy