Gianluca Di Iorio


Utente dal
9/12/2011


Totale commenti
27

  • La mamma del piccolo Simone
    in lizza tra i candidati consiglieri:
    «Me lo hanno chiesto i miei figli»

    1 - Set 5, 2020 - 21:24 Vai al commento »
    ORAMAI IN POLITICACI VANNO TUTTI PARRUCCHIERI MECCANICI E CHI PIU NE HA NE METTA. MI STA PURE BENE. MA QUESTE PERSONE NE CAPISCON OQUALCOSA DI POLITA OPPURE LO FANNO SOLO PER APPARIRE? O VORREI VEDERE I VOTI CHE ANNO PRESO DOPO LE ELEZIONI E CHIEDERE LORO CHE NE SANNO DELLA POLITICA. MA PERCHE NON FATE QUELLO CHE AVETE SEMPRE FATTO E LASCIATE FARE A CHI NE SA PIU DI VOI?
  • Macchinari pagati a peso d’oro,
    gli intrecci del Progetto 100
    con la regia Ceriscioli-Bertolaso

    2 - Apr 20, 2020 - 1:00 Vai al commento »
    avevo contattato il direttore generale dei cavalieri di malta e anche le istituzioni locali e se la sono rimbalzata tutti perche' volevo offrire delal pannellatura usata per fare stand fieristici nuva a men odel prezzo del loro valore di mercato poteva essere utile per allestire il centro covid e poi smontarlo senza grossi problemi e riutilizzare il materiale di nuovo ma ad oggi nessuno ha mai risposto.
  • Pietro Grasso a Macerata:
    «Perplessità su annullamento
    della manifestazione di sabato»

    3 - Feb 8, 2018 - 17:49 Vai al commento »
    oggi è giovedi, siamo sotto il periodo di carnevale e chi viene a macerata a fare visita? GRASSO. e poi dicono che ci fanno le barzellette Oggi giovedi' Grasso a Macerata!!! solo adesso si ricordano di macerata? e la mamma di Sara chi è andato a trovarla? Giustamente sotto elezini politiche è una occasione buona. manca solo il presidente della Repubblica e il Papa.
  • Follia razzista, operata Jennifer

    4 - Feb 7, 2018 - 22:01 Vai al commento »
    TANTI POLITICI A VISITARE I FERITI IN OSPEDALE E QUESTO E' DI SICURO UN DOVERE DI CHI CI GOVERNA, MA PERCHE' NESSUN POLITICO ALLA FIACCOLATA DI PAMELA?
  • Bando fiere,
    altri 100mila euro
    dalla Camera di commercio

    5 - Dic 27, 2017 - 16:29 Vai al commento »
    CONTINUANO A PUBBLICIZARE CHE OFFRONO SOLDI AI COMMERCIANTI PER LE FIERE E POI CHI PARTECIA AD UNA FIERA PRESSO I LCENTRO FIERE DI MACERATA NON DANNO UN EURO PERCHè NON è RICONOSCIUTA COME FIERA NAZIOANLE. SECONDO ME è UNA PRESA IN GIRO. SUL BANDO DI CONCORSO NON C'è SCRITTO NULLA CHE ESCLUDA MACERATA. ANZI A CHI PRESENTA LA DOMANDA ED è INCOMPLETA CHIEDONO LA CAMERA DI COMMERCIO ALTRI DOCUMENTI PER RENDERLA COMPLETA E POI RISPONDONO CHE MACERATA NON è DA CONSIDERARSI FIERA. PERSONALMENTE HO ORGANIZZATO DUE EVENTI FIERISTICI A MACERATA CON MOLTE AZIENDE PARTECIPANTI ED A TUTTE è STATO RISPOSTO COSì. GRADIREI CHE QUALCUNO FACESSE QUALCOSA PER QUEI COMMERCIANTI CHE SI SENTONO PRESI IN GIRO O ESCLUSI DAL BANDO. IN QUESTO MODO PREMIANO SOL OLE FIERA IN ALTRE ZONE D'ITALIA E NON FIERE LOCALI E SAPPIAMO BENE CHE LE FIERE FUORI REGIONE COSTAN OE NO NTUTTI POSSONO PARTECIPARE ECONOMICAMENTE INOLTRE FORSE DOVREMMO INCORAGGIARE L'ECONOMIA LOCALE POST TERREMOTO E NON MANDARE I SOLDI IN ALTRE REGIONI CHE NON HANNO SUBITO I DANNI DEL TERREMOTO FISICI E COMMERCIALI. SPERO CHE QUALCONO ABBIA IL CORAGGI ODI RISPONDERE ALLE MIE CONSIDERAZIONI E SI TROVI RIMEDIO A COLORO CHE CREDON ONEL NOSTRO TERRITORI OE CHE VOGLIONO CONTINUARE A LAVORARE IN QUESTO TERRITORIO IN PRIMO IL SOTTOSCRITTO. GRAZIE
  • Gelato vegano gratis
    Negozio preso d’assalto

    6 - Mar 13, 2015 - 1:21 Vai al commento »
    CONDIVIDO IL PENSIERO DI Babba Lo CHE C'è DI TANTO ECLATANTE CHE CM PUBBLICA UN ARTICO DEL GENERE? C'è IL SINDACO CHE DI SOLITO NON SI PRESENTA AD EVENTI FIERISTICI A VILLA POTENZA, QUEI POCHI EVENTI RIMASTI A MACERATA, E CM CHE PUBBLICIZZA GRATUITAMENTE UN NEGOZIO COME TANTI ALTRI. LA NOTIZIA CHE UN NUOVO NEGOZIO APRA A MACERATA è SEMPRE BEN ACCETTA , MA NON BASTAVA LA GRANDE Pubblicità CHE HA FATTO IL TITOLARE DEL NEGOZIO CON VOLANTINI CARTELLI E POSTER. COMUNQUE IN BOCCA AL LUPO RAGAZZE.
  • “Tre anni di lotte per avere l’affido,
    ora chi ha sbagliato deve pagare”
    Lo sfogo del padre di Simone

    7 - Dic 26, 2014 - 22:13 Vai al commento »
    come al solito la colpa non sarà di nessuno e la madre sarà dichiarata inferma di mente. conosco Enrico da oltre 20 anni e conoscevo la sua storia tanto è vero che quando ho sentito la tv parlare della tragedia il mio pensiero si è rivolto subito a lui e dopo aver visto cronache maceratesi ho avuto la conferma. cronaca di una morte annunciata, spero che qualche buon avvocato aiuti enrico a far chiarezza e a trovare il colpevole di tanti ritardi e negligenze.. in italia come al solito si aspetta sempre all'inreparabile per poi muovere la giustizia. purtroppo enrico è un cittadino qualunque come lo sono io e tante altre persone, altrimenti le sue richiesta sarebbero state accolte in un battibaleno. forza enrico anche io sono padre e il solo pensiero di perdere un figlio mi fa rabbrividire. hai tutta la mia solidarietà per il tuo piccolo "Angelo" e rabbia verso le istituzioni.
  • La Giunta non concede l’area comunale, salta la gara di motocross

    8 - Ago 15, 2014 - 8:26 Vai al commento »
    Io avrei forse una soluzione per il motociclista. Se mi potete contattare vorrei avere il piacere di parlare con il presidente. Il mio numero è 3473569129 Gianluca
  • I centri commerciali,
    contenitori di occupazione precaria
    “Sempre più diffusi i voucher”

    9 - Apr 29, 2014 - 21:48 Vai al commento »
    rispondendo a Robert Mcgear  confermo quello che dici ma da qualcosa dobbiamo pure iniziare e qualcuno deve pure farlo. io sto iniziando. considera che all'adriatico ci sono andato solo una volta per vedere cosa ci fosse e non ho comprato nulla, ed ora ho iniziato a distaccarmi pure da cytiper di Piediripa sarà dura ma se i commercianti ci invogliano ci possiamo riuscire.
    10 - Apr 28, 2014 - 23:34 Vai al commento »
    LEGGENDO QUESTO ARTICOLO SEMBRA DI FARE LA SCOPERTA DELL'ACQUA CALDA. CI VOLEVA IL NUOVO CENTRO PER FAR CAPIRE ALLE PERSONE CHE UN GIORNO LE CITTA' SARANN OSOL ODEI DORMITORI E I CENTRI COMMERCIALI IL LUOGO IN CUI SI VIVRà DI Più E CI SI Lavorerà? CI MANCA SOL ODI APRIRE UN OSPEDALE IN UN CENTRO COMMERCIALE E POI ABBIAM OFATTO TREDICI, CIVITANOVA CI SI STA VVICINANDO VISTO CHE  STANN OREALIZZANDO UN CENTRO FIERE ED U NPALAZETTO A RIDOSSO DI UN CENTRO COMMERCIALE. MI IMMAGINO I LCAOS DELEL MACCHINE QUANDO CI Sarà UNA DOMENICA CON SPORT FIERA E CENTRO COMMERCIALE. MA LA COLPA è DI NOI CITTADIN ICHE ANDIAMO NEI CENTRI COMMERCIALI A FARE GLI ACQUISTI. TROPPO FACILE ED A PORTATA DI MANO, MA PROVATE A CHIEDERE DEGL ISCONTI EXTRA. LI NON CI SONO TITOLARE SOLO COMMESSE E DIPENDENTI CHE VI NEGHERANNO TUTTO. SOL OIL CONTO VI Sarà CONCESSO. E POI CHE NE DITE DI TUTTI GLI INCASSI DEI CENTRI COMMERCIALI? DOVE VANNO A FINIRE DI CERTO NON NELLA STESSA Città SARANNO SPESI, VISTO CHE LE MULTINAZIONALI RISIEDONO ALTROVE SE NON ALL'ESTERO. QUINDI I SOLDI SPESI NO NSARANNO REINVESTITI NELLA STESSA ZONA O MAGARI REGIONE, BELLO NO. E POI CHE DIREDEI PRODOTTI VENDUTI, LA MAGGIOR PARTE DI ESSI PRODOTTI ALL'ESTERO, DI ITALIA C'è POCO. IO PROPORREI UN BOICOTTAGGI OVERSO GL IACQUISTI NEI CENTRI COMMERCIALI O CATENI DISTRIBUTIVE E RITORNARE A SPENDERE NELLE NOSTRE PICCOLEE MEDIA Città VERSO I NOSTRI AMICI COMMERICANTI, E PROPORREI ANCHE UNA MAGGIORE APERTURA DI Mentalità E Disponibilità DA PARTE DEI COMMERCIANTI AD ACCOGLIERE I CLIENTI. MA TUTTO QUESTO DEVE ESSERE FATTO CON L'AIUTO DELLE ISTITUZIONI COMUNALI, FORSE HO DETTO UNA CAVOLATA, TROVATEMI VOI UN COMUNE CHE AIUTA I COMMERCIANTI, BASTA FARE UN PICCOLO ERRORE O DIMENTICARSI DI COMPILARE UN DOCUMENTO CHE SUBITO SCATTA LA SANZIONE, TANTO PER FARE CASSA, DIVIETI DI SOSTA TRAFFICO CHIUSO NEI CENTRI E PARCHEGGI A PAGAMENTO, è OVVIO CHE POI LE PERSONE VADANO NEI CENTRI COMMERCIALI. SE PENSATE CHE A CIVITANOVA CI SONO 70 NEGOZI IN UN SOLO LUOGO QUANTO POTREBBERO ESSERE TUTTI I NEGOZI DI UNA Città COME MORROVALLE E TRODICA. SE NO NRICORDO MALE MENO DI 10 ANNI FA ERA STATO APERTO IL CENTRO COMMERCIALE DI CIVITANOVA TANTI COMMERCIANTI CI HANNO INVESTITO ED ANNO INVESTITO IL LORO FUTURO, ED OGGI NON RIMANE Più NULLA O MEGLIO SI VOCIFERA CHE CI ANDRANNO I CINESI. NON VADO OLTRE, MA INVITO TUTTI I COMMERCIANTI AD UNIRSI ALLA MIA IDEA ED AI MIEI PROGETTI ATTI A FAVORIRE LE PICCOLE E MEDIE Attività. CHIUNQUE VOLESSE PUOI CONTATTARMI ED INSIEME CRESCERE. GRAZIE 
  • “Centri commerciali, il trionfo dell’idiozia”

    11 - Apr 7, 2014 - 0:09 Vai al commento »
    purtroppo quello che dice cherubini è tutto vero, ma la cosa più brutta che i commercianti e le istituzioni non fanno nulla ma solo lamentarsi. forse se ne renderanno conto quando andremo nelle città solo a dormire e per il resto della giornata lo passeremo nei centri commerciali. in altri paesi i centri commerciali sono 10 volte quello di Civitanova dove ci trovi anche palestre sport pattinaggio etc.  io ci ho provato a farlo capire a commercianti e dare loro dei buoni consigli ma è come parlare con il muro. quindi se poi chiudono in fin dei conti per qualcuno è pure giusto. prova a chiedere loro di stare aperti di domenica, oltre le ore 20. capisco che è un sacrificio ma prima erano abituati a lasciare la porta del negozio aperta e le persone entravano, oggi oltre che lasciare la porta semi chiusa le vetrine sono quasi inesistenti per non parlare della comunicazione al pubblico che è inesistente. prendete l'obi, per l'inaugurazione ha speso più di 60000 mila euro e senza parlare delle infrazioni al codice della strada che hanno fatto consapevoli che poi le sanzioni erano veramente basse per i loro portafogli, infatti in italia se commetti una infrazione non è importante chi e come la fa tanto la sanzione è sempre uguale, quindi se metto un poster di 100 mq sulla superstrada la multa è uguale a quella di un poro cristo che mette un poster su camion parcheggiato in un qualsiasi parcheggio di macerata che però per il comune è fuorilegge e ti applica una sanzione di 400 euro circa uguale a quella che la polizia ha fatto al tir della obi sulla superstrada. bello no!!! siamo in italia...........................................
  • Disoccupato da due anni:
    “Il mondo del lavoro è inaccessibile”

    12 - Feb 16, 2014 - 21:36 Vai al commento »
    scusa mi ero dimenticato di allegarti email  info@cirix.it aspetto il tuo  numero di telefono per chiamarti
    13 - Feb 15, 2014 - 21:22 Vai al commento »
    ciao giacomo se non sbaglio ci conosciamo da molto tempo. sarei contento se mi contattassi ti lascio la mia email dove inviarmi il tuo numero di cellulare o fisso per chiamarti. a presto
  • Chiude anche il Bar Pierino
    in un centro storico da rivedere

    14 - Feb 5, 2013 - 21:52 Vai al commento »
    BASTEREBBE CHE DIMINUISSERO GLI AFFITTI E MAGARI I NEGOZIANTI POTREBBERO RESPIRARE UN PO' MA PUTROPPO MACERATA E' IN MANO A POCHE PERSONE SENZA PROBLEM IDI SOLDI ED INDIFFERENTI A QUESTI PROBLEMI. TRA CUI ANCHE LA CHIESA E' PROPRIETARIA DI DIVERSI IMMOBILI A MACERATA E PERIFERIA, MAGARI NO NCI PAGANO NEMMENO L'IMO E SE NE FREGANO DI CHI CI STA DENTRO. MI CORREGGA QUALCUN OSE SBAGLIO
  • Vecchie e nuove idee in vetrina

    15 - Feb 3, 2013 - 22:26 Vai al commento »
    CHE IL CENTRO STORICO STA MORENDO è SINCERAMENTE CRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA. MI RICORDO 20 ANNI FA CHE C'ERA UNA ASSOCIAZIONE "MACERATA FUTURA" COSTITUITA DA COMMERCIANTI A CUI HO AVUTO IL PIACERE DI PARTECIPARE AD UNA DELLE LORO RIUNIONI, MA GIA ALLORA VI ERANO DEI PROBLEMI DI CONVIVENZA. SONO PASSATI GLI ANNI MA LA MUSICA NON CAMBIA. CIRCA UN ANNO FA HO CONTATTATO TUTTA LE ASSOCIAZIONI DI NEGOZIANTI ESISTENTI A MACERATA PRE PROPORRE UN MIO PROGETTO E DOPO AVERVI DEDICATO MOLTO TEMPO LA RISPOSTA E' STATA SEMPRE LA MEDESIMA: NO NON CI INTERESSA, NO NON ABBIAMO SOLDI, NON HO TEMPO E COSI' VIA. PUTROPPO DA QUESTA ESPOERIENZA HO CAPITO CHE A MACERATA LE INIZIATIVE SI FANNO SOLO PER CONOSCENZE E PER CONVENIENZA SENZA LASCIARE SPAZIO A NUOVE IDEE E SENZA DOVER IMPEGNARE IL PROPRIO TEMPO A DISPOSIZIONE A FAVORE DELLA COMUNITA'. IN SOSTANZA NON SI FA NULLA SE NON CI SONO BENEFICI IMMEDIATI PER I NEGOZIANTI IN PRIMIS E POI PER I CLIENTI (COLORO CHE DOVREBBERO GARANTIRGLI L'APERTURA E NON LA CHIUSURA DELL'ATTIVITA') MA QUESTO SEMBRA NON INTERESSARE PIU' DI TANTO A NEGOZIANTI. HO POTUTO CONSTATARE L'INDIFFERENZA DEGL ISTESSI NEI RECENTI SALDI DI GENNAIO, HO PROPOSTO LORO INIZIATIVE INTERESSANTI ED ECONOMICAMENTE VANTAGGIOSE, MA ANCHE IN QUESTO CASO BUIO TOTALE. E TUTTO QUESTO AL CONTRARIO DI ALTRI PICCOLI COMUNI COME MORROVALLE E TRODICA, SAN SEVERINO MARCHE ETC IN CUI I NEGOZIANTI SONO PIU' ATTIVI E RECEPISCONO MEGLIO LE PROPOSTE TRASMESSE. ALTRO NON SO CHE DIRE MA CHI VUOL CAPIRE CAPISCA.  
  • Macerata, basta compiangersi
    Per superare la crisi servono idee

    16 - Ott 19, 2012 - 21:35 Vai al commento »
    PUTROPP OLA CITTà è SEMPRE IN MANO A POCHE PERSONE CHE HANNO IL POTERE ECONIMICO E NO NSOLO QUINDI TUTTE LE BELLE IDEE CHE POSSONO NESCERE PER FARE UN PO' DI RUMORE POI FINISCON OSEMPRE PER ESSERE SOFFOGATE VISTO CHE QULCUNO PREFERISCE UNA CITTà DORMITORIO CHE UNA CITTà VIVA. POI IN SECONDO LUOGO HO AVUTO IN PIù OCASION IDI PARLARE CON LE ASSOCIAZIONI DI COMMERCIANTI CHE CI SONO A MACERATA (DICIAMO UNA PER OGNI VIA O QUASI - CORSO CAIROLI, CENTRO, CORSO CAVOUR ETC) HO PROPOSTO DIVERSE IDEE GIà ADOTTATE DAI CENTRI COMMERICALI E DALLE CATENE COMMERICALI A LIVELLO NAZIONALE, MA OGNI VOLTA CHE HO PROPOSTO QUALCOSA HO AVUTO A CHE FARE CON PERSONE POCO MOTIVATE E CHE OLTRE IL LORO NASO NON RIESCONO A VEDERE, QUINDI MI FA RIDERE QUANDO SENTO CHE LE PERSONE SI LAMENTANO. IO SINCERAMENTE HO PERSO LE SPERANZE E SINCERAMENTE NON LI COMPATISCO COLORO CHE AFFERMANO CIò.
  • Da oggi smetto di cercare lavoro

    17 - Set 21, 2012 - 22:09 Vai al commento »
    salve ho letto l'articolo e vorrei invitare la giovane ragazza disoccupata ad un colloqui per un lavoro. io cerco persone giovani e creative che hanno voglia di lavorare e creare. forse questa ragazza sarebbe la persona giusta o forse mi sbaglio con lasolita persona che cerca il posto fisso. scordate i lposto fisso e tiratevi su le maniche per lavorare sodo. se vuole gentile signorina può contattarmi al 347.3569129 di iorio gianluca ditta cirix. grazie
  • Maglie, tazze, cuscini, foulard e ombrelli
    firmati Macerata Opera Festival

    18 - Lug 20, 2012 - 0:18 Vai al commento »
    IO VORREI CONCLUDERE COSì. IL COMUNE DOVREBBE INDIRE UN BANDO DI CONCORSO PER REALIZZARE DEI GADGET PER L'EVENTO, COLLABORARE CON L'ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI DI MACERATA CHE VANTA BRAVI ALLIEVI A CUI FAR REALIZZARE I PROGETTI. POI UNA VOLTA REALIZZATI DOVREBBE TROVARE LE AZIENDE LOCALI CHE HANNO IL MIGLIORE RAPPORTO QUALITà PREZZO. FORSE SI EVITEREBBERO SCIACALLAGGI E INGIUSTIZIE VARIE. E MAGARI PER POTER REALIZZARE DIVERSI OGGETTI RICORDO POTREBBERO PARTECIPARE MOLTE AZIENDE E NON SOLO UNA. DI CERTO è IMPOSSIBILE TROVARE UNA AZIENDA CHE SIA COMPETITIVA IN TUTTO. SE POI CON IL RICAVATO VOLESSE FARE BENEFICENZA IL COMUNE O UTILIZZARE IL GUADAGNO PER OPERE INERENTI LA CITTà ED I SUOI PROBLEMI FORSE SAREBBE MEGLIO.
    19 - Lug 19, 2012 - 9:49 Vai al commento »
    RISPONDO A  cammellorob DI QUELLE CHE LEI HA SCRITTO è TUTTO L'OPPOSTO COMUNQUE NON SONO QUI PER POLEMICHE MA VOLEVO SOLO RISPONDERE A CERASI. POI SE CINA O NON CINA STA AL BUON SENSO DELLE PERSONE L'IMPORTANTE è PREMIARE COLORO CHE HANNO DELLE BUONE IDEE E NON SOLO CHI HA DELLE CONOSCENZE. POI SE MAGARI IL RICAVATO DI QUESTA OPERAZIONE DI MARKETING FOSSE DEVOLUTA ALLE POPOLAZIONI TERREMOTATE COSI' COME HA FATTO LA LUBE SABATO SCORSO ALLORA FINIREMMO PER ESSERE TUTTI PIU' FELICI ACHE CON I CINESI.
    20 - Lug 19, 2012 - 0:02 Vai al commento »
    rispondendo a cerasi, credo e spero che i prodotti sono stati realizzati a proprie spese dalla ditta per poi essere venduti allo sfisterio seriprince. e non è l'unica ditta, infatti vengono venduti anche dei quaderni atichizzati riportanti i loghi della banca delle marche ed altro sponsor (sinceramente ci vuole coraggi oa comprare dei gadget recanti il logo di uno sponsor che ha già pagato in parte il prodotto) questa è la fantasia  e l'investimento (zero) degli imprenditori marchigiani che non fanno nulla se prima non ci hanno guadagnato sopra prima di vendere, spero di essere stato chiaro. comuque sono spepre belle idee per promuovere lo sferisterio e macerata dopo la stagione lirica. l'unica cosa che m irattrista visto che sono nel settore pubblicitario e questi prodotti li conosco e che non si sa mai come fare per entrare in questi giri commerciali, diciamo che forse sono a numero chiuso questo scoraggia tutti coloro che di idee ne anno molte ma di AMICIZIE poche. per quanto riguarda il mace in china posso dire che se il prodotto fosse fatto e costruito in italia costerebbe un occhio quindi visto che vogliamo spendere sempre poco, sono importati dalla cina e personalizzati in italia. comunque complimenti a chi riesce a fare ciò e pazienza per coloro che ne rimangono fuori dal giro.
  • “Parco commerciale” della discordia
    Negozi pronti… Ma la viabilità?

    21 - Giu 3, 2012 - 8:36 Vai al commento »
    sono daccordo su quei commenti che il parco non andasse fatto. anche io sapevo che ci avrebbero voluto fare dei negozi di prodotti tipici, ma poi come al solito prevalgono le multinazionali che con i loro soldi o meglio con i soldi che portoiamo noi, sfido a trovare quello che non ha mai fatto acquisti per almeno una volta da un brand internazionale. detto cio' vorrei ricordare a tutti i commercianti di corridonia e dintorni che diverso tempo fa ho presentato a diverse aziende ed associazioni (prolo loco con esercenti, con commercio etc) un progetto semplice ed economico di come mantenere i propri clienti e magari di trovarne altri , ma come al solito ignoranza e poca dimestichezza con le nuove tecnologie ha prevalso sulla mia proposta. tra l'altro il mio progetto é stato da anni adottato dalle grandi multinazionali del commercio con grande successo. non voglio dire chi rappresento e quale é il progetto percheé non voglio utilizzare questo messaggio per farmi promozione ma se qualche persona che avesse la curiositá di approfondire la cosa cerchi il modo di contattarmi e poi capirá se quello che ho detto é vero 
  • Quando la cicogna arriva in Ospedale

    22 - Dic 12, 2011 - 9:41 Vai al commento »
    rispondendo ai latini: Errare humanum est, perseverare autem diabolicum Caput imperare, non pedes Doctum doces Facta non verba potremmo andare avanti per anni ma mi fermo qui che ho cose più importanti da fare. grazie a tutti e...... al prossimo figlio
    23 - Dic 12, 2011 - 9:38 Vai al commento »
    gent.mo sig gabor bonifazi grazie mille almeno ogni tanto c'è qualcuno che scrive un po' di ironia e non di solite ed inutili critiche..............
    24 - Dic 11, 2011 - 19:11 Vai al commento »
    gent.mo sig gabor bonifazi grazie per le poetiche parole, l'opera di Dannunzio è "La Figlia di IORIO" e non figlio. comunque grazie per il pensiero
    25 - Dic 11, 2011 - 19:08 Vai al commento »
    gentile sisetto grazie per gli auguri ma troppo tardi per rimangiarsi le parole, lei ha scritto queste parole :Sconcertante. Pubblicità gratuita alla Cirix, o no? . quindi non mi venga a dire che la pubblicità a qui si riferiva con relativa critica era rivolta alla redazione cm e non al papà del bimbo nonchè io nonchè il proprietario del camion. e poi io oltre a guardare il dito e la luna guardo quello che c'è tra loro e cioè una grande quantità di persone ipocrite pronte a criticare e non pesare prima le parole che si nascondono dietro nik name. e qui chiudo
    26 - Dic 11, 2011 - 1:13 Vai al commento »
    poi per finire vorrei aggiungere una piccola conclusione. la scritta in basso "IN ARTE IL PICCOLO CIRIX" non è stata messa li per farmi pubblicità, visto che mi conoscono già molte persone. ma è stata scritta perchè è il soprannome che mia moglie ha voluto dare al piccolo per gioco e quindi non sono tenuto a giustificare quello che faccio ma visto che ci sono dei cogl.....ni che non sanno cosa fare e cosa scrivere chiarisco anche questo punto. sempre firmato gianluca di iorio poi rivolgo una appello alla redazione, sarebbe opportuna che chi lascia dei commenti venga identificato e meglio possa scrivere e commentare solo se dichiara la propria identità per evitare spiacevoli situazioni e per non dare spago a coloro che non sanno come passare le giornate.
    27 - Dic 11, 2011 - 1:01 Vai al commento »
    salve sono gianluca di iorio il papà di leonardo nonc he il proprietario del camion ed ideatore della originale sorpresa per mia moglie. come vedete non mi celo sotto nik name che nascondono identità e sesso delle persone che mi accusano. vorrei rivolgermi innanzitutto a coloro che hanno criticato questo gesto, penso questi soggetti non sono genitori e non possono capire tali emozioni al contrario del sottoscritto e della mia dolce metà che stanno vivenso intesamente questo momento. mi rivolgo ora direttamente ad ogni soggetto che liberamente e gratuitamente ha voluto lasciare stupidi commenti (e forse se li sarebbe potuti risparmiare): Sisetto: di cui disconosco l'identita ed anche il sesso: gentile criticatore se fosse più attento la mia pubblicità è presente sul portale cronache maceratesi da sempre in basso sull'ultima riga e quindi di farmi ulteriore pubblicità non mi serve, se la voglio la pago senza problemi e con i miei soldi. oscar: di cui disconosco l'identita ed anche il sesso: se lei leggesse il regolamento comunale, lo stesso prevede un sosta massima di 15 minuti, cosa che è stata rispettata in quanto l'autista del camion era li presente aspettando l'uscita di mia moglie o effettuava un giro di attesa allo scarere dei 15 minuti. inoltre sono arrivati i vigili sicuramente avvertiti da qualcuno multando l'automezzo ed io ho accettato la giusta multa per divieto di sosta per tutti gli automezzi pari a 39 euro e regolarmente pagata con i miei soldi il giorno dopo ( 39 euro valvono molto poco rispetto all'emozione di un figlio) poi se vogliamo approfondire tale legge è stata promossa a suo tempo da personaggi politici che operano anche nel settore pubblicitario e che la presenza di tali automezzi faceva diminuire le loro vendite pubblicitarie, inoltre solo a macerata sono stati messi a disposizione degli spazi di parcheggio per detti automezzi a pagamento (300 euro un mese) al contrario di porto sant'elpidio e non solo che le aree sono gratuite, basta fare domanda, come al solito a macerata se qualcuno non ci guadagna bene non si fa nulla. considerando che tolti i camion itineranti se vuoi pubblicizzarti a macerata c'è solo una azienda che gestisce tale servizio alla faccia del libewro mercato per quanto riguarda le politiche signor o signora oscar ho visto di peggio, camion poster parcheggiati davanti lo sferisterio senza autista ed in presenza di molti turisti che avrebbero volentieri fatto una foto al nostro munumento che molti ci invidiano ma in quella occasione dessuna forza dell'ordine è intervenuta (se vuole ho immortalato l'attimo ed ho una foto) di certo questa situazione suscita meno emozioni di una nascita di un figlio, sbaglio. consideri che nelle politiche sono i mandanti che decidono in quali posti mandare la loro pubblicità non è di certo l'esecutore che è coscente di quali sansioni va incontro. per le altre persone invece mando un grande ringraziamento ed abbraccio
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy