Giampiero Di Donato

Giampiero Di Donato


Utente dal
13/8/2013


Totale commenti
2

  • Una gravidanza a 15 anni

    1 - Nov 6, 2013 - 23:01 Vai al commento »
    Un grazie di cuore a questa giovanissima mamma e al suo speciale fidanzato per aver detto di si alla vita. Il suo racconto mi ha fatto piangere come non mi capitava più da moltissimi anni. Questo bimbo è davvero fortunato ad avere dei genitori e dei nonni fantastici che oltre a dargli la vita fisica e a farlo crescere sano e forte, sicuramente lo cureranno anche nella crescita spirituale. Un abbraccio forte forte a questa nuova famiglia !!!
  • Precipita con l’aliante
    Salvato dopo 7 ore

    2 - Ago 13, 2013 - 22:52 Vai al commento »
    Vorrei dare il mio parere anche se probabilmente non riuscirò ad essere obiettivo dal momento che anche io sono un pilota di aerei ultraleggeri. Il pilota dell'aliante coinvolto nell'incidente ha 61 anni, è un architetto e quindi ci sono le premesse per giudicarlo una persona matura; non credo che si sia messo volontariamente in condizioni di strafare e di rischiare. Tutti i tipi di mobilità comportano un certo rischio, forse il volo per chi non è del settore sembra più rischioso di altri tipi di mobilità anche se le statistiche dicono il contrario. Non credo sia giusto porre l'accento sulle spese dei soccorsi, anche perchè difficilmente quantificabili, quanto ribadire il principio che il valore della vita umana è inestimabile e quindi anche i soccorsi devono essere garantiti a tutti gratuitamente. Mi viene in mente l'intervento dei VVFF del 20 maggio scorso sulle nostre montagne quando è successo che una mucca dopo aver partorito è caduta in un burrone; vedi: https://www.cronachemaceratesi.it/2013/05/20/mucca-partorisce-e-cade-nel-burrone-salvata-con-lelicottero/327386/ Anche in quel caso è intervenuto un elicottero proveniente da Pescara e l'intervento è stato gratuito. Per salvare una mucca gratis e per salvare un cristiano vogliamo far pagare ???
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy