Giamby Sbt


Utente dal
8/5/2013


Totale commenti
1

  • Recanatese-Samb: maxi rissa in campo
    per un rigore concesso al 97′

    1 - Mag 8, 2013 - 20:06 Vai al commento »
    La PRIMA ingiustizia e' stata fatta alla Sambenedettese.Infatti come era giusto tutelare le pretese di chi voleva giocarsela in casa, era ALTRETTANTO giusto visto che era l'ultilma e decisiva partita di campionato tutelare le richieste di chi voleva tifare la propria squadra ad un passo dalla promozione. Sarebbe bastato organizzare a carico della Samb calcio dei pulman (magari per Macerata piu' vicina a Recanati) per tutti i tifosi giallorossi che volevano assistere all'incontro. Non sarebbe stato piu' giusto, piu' idoneo e piu' sicuroooo????  Per quanto riguarda il rigore (che a me e' risultato lampante) e' assurdo solo pensare che si sarebbe dovuto sbagliarlo per complicita' sportiva tra marchigiane. Ma la vera' sportivita' e la lealta' dove sono?  Gravissimo inoltre alla fine l'atteggiamento dei padroni di casa che hanno insultato e "costretto" gli ospiti a chiudersi negli spogliatoi per aspettare che le acque si calmassero. A me sembra che cio' sopracitato sia gravissimo e che adesso il Presidente della Recanatese stia cercando di distogliere la riflessione sulla gravita' di questi accadimenti "inventantosi" una querela SENZA SENSO contro la samb. Un'ultima cosa per quanto riguarda la difficolta' della Samb a pagare gli stipendi. Quest'anno la societa' e' stata costretta suo malgrado a rinunciare a circa E. 100.000,00 frutto di incassi mancanti causa partite giocate a porte chiuse con Ancona, Civitanovese, Termoli ecc... Sicuramente questo NON era stato previsto ad inizio campionato. E chi ha ancora il coraggio di parlare di favoreggiamenti per i rossoblu'?????
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy