Francesco D'Agostino

Francesco D'Agostino


«Cartoleria/Copisteria di V.le B. Buozzi»

Utente dal
10/11/2016


Totale commenti
6

  • Gianni Corvatta tra sanità e urbanistica:
    “Basta con un uomo solo al comando”

    1 - Mag 13, 2017 - 11:22 Vai al commento »
    Una cosa è già certa... che non si degnano neanche di una risposta forse “risentiti”, per una mia critica ad un loro articolo postato su FaceBook. Come già proposto avrei qualcosa da suggerire, essendo parte lesa di un momento accidentalmente drammatico causato dal terremoto, ma colpevolmente meritato per una mancanza di azioni volte a star vicini a chi come me, sta subendo questa crisi. Cartoleri-Copisteria ScuolApp di D'Agostino Francesco
  • Zone franche e case della Regione,
    il contenuto del terzo decreto sisma

    2 - Feb 6, 2017 - 15:40 Vai al commento »
    Solita è schifosa propaganda!! Dopo aver denunciato l’abbandono delle istituzioni il governo emana il 3° decreto a “favore” delle aree terremotate… “creazione di una zona franca per l’annullamento di tasse come Imu, Irpef, Tasi, Irap etc. etc. parole direttamente pronunciate da nostro concittadino Gentiloni!! Di conseguenza chiedo al mio commercialista per capire l’entità dell’aiuto… risposta?? Non c’è nulla di concreto… adesso il decreto andrà al senato… dove già si dice che non avrà seguito alcuna proposta del genere!! S C A D A L O S O ! ! ! ! macchè… è la normalità di questa categoria di amministratori incapaci!!
  • Sisma e neve, Pd Marche:
    “Fiducia nelle istituzioni,
    zero polemiche inutili”

    3 - Gen 21, 2017 - 19:09 Vai al commento »
    Zero fiducia nelle istituzioni!!!! La fiducia va conquistata, meritata, sudata voi (classe politica di ogni ordine e grado) non avete fatto nulla di tutto questo!! Voi, NON MI RAPPRESENTATE!!!! P.S.: HO MOLTE IDEE SU COME VENIRE IN CONTRO A CHI HA PROBLEMI VERI... PARLIAMONE
  • Vademecum sulla legge terremoto:
    casa, imprese, ricostruzione, tasse

    4 - Dic 18, 2016 - 12:31 Vai al commento »
    Come volevasi dimostrare, non si tiene conto di chi ha subito il terremoto come tutti gli altri ma che per "fortuna" ha il locale agibile e quindi continua a tener duro pagando le spese vive che ogni apertura impone, NON tiene conto del calo drammatico ma comprensibile di vendite, con acquisti decisi a febbraio!! perchè è così che funziona... ed i fornitori non sono altro che commercianti come noi e quindi non è che possono fare molto per venirci incontro con i pagamenti... proprio qui dovrebbe intervenire lo stato!! le amministrazioni!! Ma di cosa stiamo parlando?? VERGOGNA!! COME SEMPRE CHI CI AMMINISTRA NON Sà DI COSA SI PARLA SONO LONTANI ANNI LUCE DAI VERI PROBLEMI DELLA CITTADINANZA!!
  • Decreto terremoto, i parlamentari rassicurano:
    “Martedì l’approvazione definitiva”

    5 - Dic 9, 2016 - 20:11 Vai al commento »
    Bene!!! parliamone!!! Parlatene!!! Non esiste solo l'inagibilità strutturale legato agli edifici... c'è anche un'altra inagibilità, quella direttamente legata alla gente che purtroppo non c'è, e si trova sfollata lungo mare... ed inevitabilmente lì effettuerà quelle poche compere per dare una parvenza di normalità, senza considerare la mancanza di entusiasmo che dovrebbe il natale stesso portare... Ecco "l'altra inagibilità" che sento parlare pochissimo di cui noi "fortunati" ancora aperti stiamo subendo da ormai quasi 2 mesi!!
  • “Acquisti solidali”:
    la lista delle aziende

    6 - Nov 26, 2016 - 11:29 Vai al commento »
    Se permettete non ci sono solo le attività enogastronomiche colpite dal terremoto!! la mia x es. essendo una cartoleria/copisteria lavoro quasi esclusivamente con la scuola e le attività che circondono la scuola. Anche se sono parzialmente apperte, resta sempre che 10mila tolentinati ritornano verso il mare effettuando naturalmente gli acquisti chiesti dalla scuola. Inoltre la clientela per un buon 70% e di Caldarola, Belforte, Serrapetrona essendo noi in V.le B. Buozzi. Questo gli amministratori in un modo o nell'altro devono essere in grado di capire queste differenze da chi più a subito tali ripercussioni e chi meno, a prescindere dall'agibilità. ScuolApp di D'Agostino Francesco subire importanti manaci redditi dovuti alla chiusura delle scuole.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy