Francesco Bravi


Utente dal
27/5/2013


Totale commenti
1

  • Apiro e Cingolana uniscono le forze
    La fusione è vicina

    1 - Mag 27, 2013 - 23:49 Vai al commento »
    Spiegateci il motivo e la necessità' della fusione.Quando il matrimonio finirà' chi ricomincerà' dalla terza categoria ?  La  Cingollano o Apiro.Nelle società' dilettantistiche ( non essendo società' per azioni ) nessuno può' avere l'autorità' di  vendere un patrimonio che è' di proprietà' delle comunità' di Cingoli e di Apiro,perché si può' essere proprietari di un cartellino di un giocatore ma non di un'intera società';perché' non mi risulta che i  presidenti che si sono susseguiti alla guida della  Cingolana e dell'Apiro negli anni  abbiano mai pagato per rilevare la società' il presidente uscente.Credo quindi sia una operazione illegittima sia sotto il profilo morale che legale,che non rispetta né i cittadini di Cingoli e di Apiro,ne i precedenti presidenti delle rispettive società' che si sono impegnati anche  economicamente per tenere alto il nome di Cingoli e di Apiro  senza nessun ritorno economico.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy