Donatella Batocchi


Utente dal
31/12/2010


Totale commenti
4

  • La Provincia mette un freno
    al fotovoltaico selvaggio

    1 - Mag 9, 2012 - 22:58 Vai al commento »
    grazie alla giunta provinciale per la sensibilità dimostrata, peccato però che come spesso succede, si chiude la stalla quando i buoi sono scappati.......
  • Ussita e la vergogna
    del canile lager
    Nuovo blitz di Striscia

    2 - Gen 22, 2011 - 14:17 Vai al commento »
    MA DOVE SONO I VIGILI URBANI DI USSITA, I VETERIANI DELL'ASUR ....POSSIBILE CHE E' DIVENTATO COSI' DIFFICILE PER TUTTI FARE IL PROPRIO MESTIERE SERIAMENTE...NON CREDO CHE SITUAZIONI COME QUESTA POSSANO ESISTERE SENZA CHE NESSUNO SI ACCORGA DI NULLA. E' NORMALE VIVERE IN UN PAESE DOVE , PER RENDERE VISIBILE UN PROBLEMA BISOGNA PASSARE PER LA TV . CHI VIVE SUL TERRITORIO E SVOLGE ALCUNI LAVORI PREPOSTI ALLA TUTELA DEGLI ANIMALI DOVREBBE ESSERE ATTENTO E NON RIMANERE NEL PROPRIO UFFICIO. LA CIVILTA' DI UN PAESE SI MISURA ANCHE DA COME VENGONO TRATTATI GLI ANIMALI.
  • Gli impianti fotovoltaici del Maceratese
    attirano le telecamere del Tg1

    3 - Gen 1, 2011 - 11:27 Vai al commento »
    non c'e' solo il mega impianto di Sarrocciano a Corridonia , che giustamente ha avuto tanta rilevanza sui giornali locali, ma venendo in via Paterno, sempre a Corridonia si possono vedere tre impianti di meno di un megavat che insistono nella stessa vallata.Uno sulla collina di Piedicolle, uno sulla collina a ridosso di due abitazioni ,di chi aveva scelto di vivere nella campagna dello spot regionale,ed un terzo al margine della strada provinciale . Tre impianti che per la loro realizzazione non e' stata necessaria nessuna autorizzazione provinciale poiche' inferiori al megavat ma che visivamente si cumulano . Tre impianti che deturpano una vallata con un panorama bellissimo .Vi invito tutti a passare in questa vallata per toccare con mano lo scempio concesso "nel rispetto delle normative ".
    4 - Dic 31, 2010 - 19:22 Vai al commento »
    solo politiche miopi ed interessi economici di pochi hanno fatto del fotovoltaico un arma a doppio taglio , trasformandolo da elemento a salvaguardia della natura a scempio della stessa. Quale territorio lasceremo ai nostri figli? Qualcuno e' responsabile per tutto cio'?
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy