Daniele Mercuri


Utente dal
17/10/2017


Totale commenti
7

  • «Messa per mio padre morto di Covid,
    il prete ha fatto un’omelia no vax
    Siamo usciti dalla chiesa»

    1 - Apr 8, 2021 - 21:44 Vai al commento »
    Don Gennaro ha sempre rispettato le normative anticovid come si può notare entrando in Chiesa con dispenser e panche distanziare e durante le celebrazioni liturgiche tutti indossano la mascherina ... probabilmente lei ha frainteso cara signora dato che non ha assistito a tutta l omelia .. Si ricordi che don Gennaro è un sacerdote molto preparato a livello teologico e ben voluto da tutti i suoi parrocchiani e non solo , dato che ci sono fedeli che vengono anche da comuni molto distanti per ascoltare le sue omelie .. difenderemo don Gennaro da ogni maldicenze e menzogne nei suoi riguardi ..
  • Ciarapica chiude i parchi:
    «Troppe persone in giro,
    multeremo chi sgarra»

    2 - Mar 7, 2021 - 22:45 Vai al commento »
    Il covid è nella vostra testa ... mascherinomani siete anche voi artefici della distruzione del tessuto sociale ed economico di questo paese e state minacciando anche il futuro delle nuove generazioni con restrizioni assurde che vanno oltre ogni buon senso e che non hanno nulla di scientifico ... donne rosse arancioni .. il telegiornale e i mainstream vi hanno fatto un bel lavaggio di cervello a tutti voi benpensanti e Ciarrapica non è da meno .. vi state facendo rubare tutte le libertà fondamentali che sono state conquistate con il sacrificio di milioni di uomini per cosa per un pseudo virus che ha una mortalità dello 0,003 per cento e su dei tamponi che non hanno nessuna validità diagnostica ? Titta questa manfrina di un regime sanitario che ha costruito questo teatrino sugli asintomatici che appunto essendo persone sane e non avendo sintomi non possono trasmettere niente a nessuno .. vergognatevi tutti voi che avete perso il senso critico delle cose che a parte i telegiornali non vi informate da altre fonti in rete e poi vi fate un idea . I morti che ci sono stati e che purtroppo continuano ad esserci sono frutti di protocolli sbagliati e che potevano essere evitati con delle semplici terapie a base di eparina e idroclorochina antinfiammatori ... le mascherine non hanno alcun fondamentoscientifico e intossicano l organismo a lungo andare non permettendo ai polmoni di ossigenare l organismo in modo ottimale e solo business covidioti ragionate con le vostre piccole testine .
  • «L’aborto è il più grande degli scempi»
    Poi il paragone con la pedofilia
    Bufera sul vicario del vescovo (VIDEO)

    3 - Nov 4, 2020 - 22:58 Vai al commento »
    L aborto e' da condannare perché è un omicidio di innocente .. Il feto già dai primi istanti di vita si può e si deve considerare come un individuo con il suo diritto a venire al mondo e vivere .. Noi non condanniamo la donna ma il peccato di aborto e il gesto inteso come il sopprimere una vita .il concepimento è un gesto d amore da parte di dio che chiama l uomo e la donna a cooperare al suo progetto di creazione ... Perché non chiedete a tutte le donne femministe e non che hanno abortito , a quante volte al giorno magari dopo tanto tempo , non pensano al loro bambino e a come poteva essere oggi a distanza di tempo , quel bimbo che voleva solamente nascere per dare amore e riceverne tra le braccia della sua mamma ... La colpa è anche di molte donne e professioniste medici e assistenti sociali che invece di consigliare a favore del proseguimento di gravidanza optano per l aborto tanto mica è loro il figlio ... Comunque massimo appoggio al don ! Preghiamo per te amico mio
  • Corse in motorino, addio sonno
    Ai residenti che protestano dai balconi:
    «Siamo minorenni, non ci fanno niente»

    4 - Lug 15, 2020 - 12:08 Vai al commento »
    mi sveglio molto presto la mattina per andare a lavoro e quindi ho diritto a dormire ... ho anche bambini piccoli e il rumore dei motorini elaborati che sfrecciano a tutto gas alle 2 del mattino sveglia tutti .... non e giusto .... non capisco perche le forze di polizia non sequestrano questi mezzi ..
  • «Covid, alla chiesa del Sacro Cuore
    non si rispettano i protocolli:
    palese sottovalutazione del rischio»

    5 - Lug 5, 2020 - 14:47 Vai al commento »
    Un sacerdote come don Gennaro in questi tempi bui per la fede e' un grande dono del cielo per tutta la comunità .. un vero servo di Cristo e della vera chiesa quella che porta le anime verso il signore i sacramenti e la parola che tratta di vera dottrina quella di san Pio x e di una chiesa cristocentrica. Voi genitori del coro dovreste ringraziare il vescovo per avervi inviato un sacerdote così preparato e affabile come don Gennaro .. lo so che per qualcuno di voi il don non e' politicamente corretto perché non appoggia alcune idee neomoderniste della falsa chiesa filomassonica così tanto cara oggi alle più alte cariche pastorali in Vaticano e cmq se tanto vi lamentate potete chiedere al Lions opp al rotary di mettervi a disposizione qualche struttura .
  • Fase 2, il vescovo Marconi:
    «Sulle messe è mancato il dialogo
    Le decisioni non si impongono»

    6 - Apr 27, 2020 - 20:49 Vai al commento »
    Condivido pienamente con lei sig meschini ... I vescovi tutti dovrebbero alzare la voce verso le istituzioni laiche e il governo per poter riprendere al più presto le funzioni religiose .. non si può rimanere senza sacramenti perché essi stessi sono vita e fondamenta della chiesa nutrimento per la fede insieme alla parola di Dio .. ricordo che Gesù Cristo vero Dio e vero uomo è presente nella santissima eucarestia e in ogni tabernacolo di tutte le chiese cattoliche .. bisogna obbedire prima a Dio e sono sicuro che la decisione di chiudere le chiese sia stata una scelta del uomo e una permissione di Dio in quanto non agisce mai nel libero arbitrio dei suoi figli .. lo spirito Santo consiglia ma spesso può venire ignorato anche da chi dovrebbe promuovere e conservare sia la dottrina che il gregge a loro affidato .. PS con le dovute cautele del caso si poteva evitare il tutto magari scaglionando le messe con il distanziamento sociale mascherine e quant'altro ...
  • «Per mio marito il cane era un figlio,
    l’ho portato alla messa in ricordo
    e il frate mi ha ripresa di fronte a tutti»

    7 - Apr 27, 2019 - 20:52 Vai al commento »
    Pieno sostegno a padre Noel .. la chiesa è un luogo di culto e al suo interno nel tabernacolo c'è il corpo e il sangue di nostro signore Gesù Cristo , vi dovreste vergognare a criticarlo per quanto vi potete ritenere in buona fede ! La chiesa non è un parco e non possono entrare gli animali altrimenti poi si crea un pretesto per portarci lo zoo ! Non possiamo paragonare un animale ad un essere umano , e magari mettergli le scarpine oppure i maglioncini perché non ne hanno bisogno .. forza padre Noel ti sosteniamo !
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy