Cristiana Cecchetti


Utente dal
12/10/2013


Totale commenti
32

  • Morgoni a Costamagna:
    “Sei opportunista”
    E’ scontro dopo l’outing su Ceriscioli

    1 - Feb 18, 2015 - 8:50 Vai al commento »
    Prima di scegliere rifletto e cerco di pensare al futuro.Per cio' che concerne i protagonisti delle Primarie per la presidenza della Regione credo che Marcolini sia una persona impeccabile, ma Ceriscioli lo e' allo stesso modo.E le mie scelte non valutano la prossimita' geografica : se apprezzo l'idea della Macroregione Adriatico Ionica , non mi preoccupo se il Presidente della Regione non "sia delle parti mie". Mi piace l'idea di un sindaco competente alla guida delle Marche e vorrei dare un'opportunità anche a persone che 25 anni fa facevano altro che i politici .Marcolini,lo ripeto , e' un'ottima persona , ma ha condiviso politiche e logiche con Spacca per tanti anni :posso desiderare di vedere se c'è altro , o no?Vorrei un" cambiamento competente" , non solo la competenza .Le persone lo desiderano il cambiamento :per questo hanno votato Renzi . Mi turba , lo dico con sincerità,essere dissonante con la maggior parte del gruppo con cui ho condiviso momenti esaltanti della mia storia politica ,ma vorrei dare un'opportunità alle MARCHE ed ad un uomo pulito e con un ottimo programma senza legami con la passata gestione .Vorrei poter guardare avanti senza avere la testa voltata indietro,vorrei discutere di contenuti: che sia una sfida corretta dunque , senza veleni , senza isterie ,per avere il meglio .
  • Conti in Comune,
    risparmi per 360mila euro a Civitanova

    2 - Gen 14, 2015 - 16:23 Vai al commento »
    Certo ,Chiomaalvento , solo un DOVERE, un dovere che sono felice di fare, in questa come in tutte le mie deleghe.
  • “Correte picchiano un cane”
    Trambusto a Civitanova,
    interviene l’Asur

    3 - Gen 6, 2015 - 9:15 Vai al commento »
    Ieri mattina in piazza xx Settembre zona giardini diversi cittadini hanno visto una persona dedita all'accattonaggio maltrattare violentemente il cane che lo accompagnava.Sono stati chiamati i vigili che sono prontamente intervenuti con il veterinario di turno dell'Asur.Nelle ore successive cittadini e associazioni animaliste mi hanno telefonato e mandato innumerevoli mail di richiesta di verifica e intervento .Mi sono recata alla sede della polizia municipale dove con grande sollecitudine il Vice Comandante Capitano Micucci mi ha fatto parlare con i vigili che avevano operato l'intervento , i quali , nonostante oggi sia giornata festiva e non lavorativa per loro hanno acconsentito a presentare il resoconto della vicenda , con le testimonianze raccolte (incluso un video ) e le precise modalita' del fatto .I riscontri obbiettivi della vicenda ,sentita anche la procura , ci danno la possibilita' di procedere ad una denuncia d'ufficio e ad un possibile sequestro dell'animale .Sono consapevole che se si potrà sequestrare il cane , quasi subito ,chi lo usa per l'accattonaggio potra' procurarsene un'altro ,ma non si poteva restare inerti di fronte alla violenza su chi e' inerme.Credo fermamente che le istituzioni non possano fingere di non vedere e che il mio interessamento come assessore fosse doveroso perche' questo fenomeno deve essere quantomeno controllato con attenzione .Le leggi ci sono e la polizia locale ha autorita' di intervenire e confiscare l'animale(art. 20 , comma 4 legge n.689/81).Ringrazio i cittadini e le associazioni che mi hanno avvertita , e la Polizia Municipale che con assoluta celerità e competenza si e' messa a totale disposizione .Terro' aggiornata la citta' sugli sviluppi del caso .
  • Nencini a Camerino e Civitanova
    Priorità Pedemontana e Quadrilatero
    No al cavalcavia

    4 - Ott 8, 2014 - 8:04 Vai al commento »
    Giovanicivitanovesi(puoi pure definirti al singolare , che solo soletto sei , da sempre e sempre resterai), se ci fosse stato un reale e operativo "Comitato No al passaggio a livello" sarebbe stato libero di entrare .Il comitato noCav, non è mai stato invitato , e' arrivato perche' legge i giornali e sapeva dell'incontro .Perche tutti voi delatori menzogneri strumentalizzatori mascherati , non siete presenti agli eventi per parlare in prima persona e poi poter fare critiche che si basano sulla realta' dei fatti e non sulle vostre fantasie ?Vergognatevi ,siete solo bugiardi seriali.
    5 - Ott 8, 2014 - 7:55 Vai al commento »
    Ma dove vi informate , voi soliti noti sotto copertura?La conferenza stampa era assolutamente aperta a tutti coloro che avevano voglia di stare lì!Oltre alla delegazione No Cav.c'era la presidente di Legambiente , e diversi cittadini senza alcuna carica che avevano piacere di ascoltare in diretta .Mi sono meravigliata dell'assenza dei soliti polemici senza proproste , pensavo di trovarli .La conferenza stampa era apertissima a tutti i cittadini .Se i commentanti mascherati di questa pagina non sono venuti era senza dubbio perche' non interessati a venire .Per essere poi molto interessati a sparlare , a vuoto, come spesso accade .Esibite prove dove qualcuno vi ha impedito di entrare ,ed ascoltare .Vergognatevi voi di mentire strumentalmente e di essere sempre in malafede
  • Eventi più attrattivi nelle Marche:
    Popsophia al top

    6 - Ago 6, 2014 - 8:31 Vai al commento »
    Su Futurafestival non è stata nemmeno posta la domanda !!!!! Ovvio che non ci sia riscontro , ma che cavolo di sondaggio è. Non sono un fulmine di guerra in matematica , ma le percentuali mi sembrano oscure .Qualche domanda sui finanziamenti regionali a Popsophia me le porrei .
  • Via alla sosta notturna a pagamento
    M5S: “Ma i politici hanno i pass”

    7 - Lug 20, 2014 - 10:33 Vai al commento »
    I pass esistono (e sono in uso ) nella quasi totalità dei comuni d'Italia per agevolare il lavoro di chi fa parte dell'amministrazione: i consiglieri , gli assessori e gli altri amministratori.Molti di loro passano parecchie ore in comune ,farli pagare ogni giorno , sarebbe veramente oneroso . Nel rispetto delle opinioni ,si puo' discutere su questo permesso che , lo ricordo ,è legale e previsto , ma non nei modi ,strumentali e distorti con i quali è stato presentato sulla stampa .Ciò alimenta una visione assai parziale di chi fa parte dell'amministrazione ,alimentando un odio e un disprezzo , non solo ingiustificato , ma pericoloso e di nessuna utilità ai cittadini .In ogni luogo dove si lavora o si esercita una funzione pubblica , c'è il buono e il cattivo, ma l'impegno e la dedizione della maggior parte degli amministratori civitanovesi superano di gran lunga le criticità :tutto e' migliorabile , ma l'attacco indiscriminato e spesso condotto nell'assoluta ignoranza dei fatti non dovrebbe essere il metodo di analisi e valutazione delle cose fatte e soprattutto delle persone .I Consiglieri a 5 Stelle non usano i pass per scelta in linea con le loro convinzioni ,la loro è una scelta,appunto, non un merito particolare .D'altro canto molti consiglieri di altre liste o partiti , il giorno dopo i consigli comunali (che spesso durano fino alle 2,le 3 del mattino), non usufruiscono dei permessi sul lavoro (anche questi previsti per legge), per non pesare , con un'assenza dal lavoro , sulla comunità.Questo non è mai stato pubblicizzato ,forse è stato un errore . Queste esternazioni sulla stampa , sono solo spot pubblicitari , non sono sostanziali:fanno parte di un metodo .La violenza e le minacce (macchine danneggiate , insulti , ecc.) ,espresse nei commenti più che indignarmi mi addolorano :la citta' e il paese non hanno bisogno di questo .Poi c'è l'aspetto di pura menzogna :non c'è stata nessuna corsa all'accaparramento di pass, chi l'aveva lo ha (e mi dicono che alcuni lo restituiranno) , chi non lo ha mai richiesto , come me , non lo ha .Punto .Personalmente non mi appunto nessuna medaglia per non averlo richiesto:abito a solo un chilometro da palazzo Sforza e con la bella stagione vado in bici ,cosa che invito tutti a fare per ridurre traffico e inquinamento .Quanto alle critiche sul "non fatto", mi metto a disposizione di chiunque , per un colloqui esaustivo , non strumentale e soprattutto non"pubblicitario", su quello che si portato avanti e cio' che è rimasto al palo ,a cominciare sulla delibera di ricusazione del viadotto . Certe spiegazioni , per essere veramente compiute, hanno bisogno di tempo e uno spazio in rete non è sufficiente.Soprattutto richiederebbe la volonta' di leggere un documento assai esteso .Veramente dispiaciuta del livello molto basso a cui si adegua la stampa locale per vendere qualche copia in più .
  • Dieci minuti di pioggia
    e le strade di Civitanova si allagano

    8 - Mag 27, 2014 - 18:00 Vai al commento »
    Gentile giovanicivitanovesi.........,volevo darle due piccole informazioni.La prima :sono i lavori pubblici che si occupano della pulizia delle cuditoie , fossi , tombini , ecc. La seconda che io non "perdo tempo scrivendo post e autoproclami" , ma informo , chi vuole leggere , di quello che faccio nell'ambito delle mie deleghe , con un principio di comunicazione e condivisione .Le associazioni , e i cittadini sembrano apprezzare (mi spiace che lei sia infastidito), anche perche' dicendo ciò che faccio ,le persone possono darmi consigli o criticare (entrambe le opzioni hanno seguito).D'altro canto , se i miei post le procurano un disagio qualsiasi può fare come con la Tv: cambi canale , legga altro .mi lasci alle mie sciocchezzuole .Comunque , siccome lo scaricabarile , non è nel mio DNA, mi relazionerò con i lavori pubblici , per controllare la pulizia degli scoli e , già che ci siamo dei fossi .Come vede anche lei è stato utile , la ringrazio di cuore dei buoni consigli e della solerzia .Permetta anche a me , un piccolo consiglio:per l'acidita' , come il buon Grillo , si mastichi un Malox, e per il coraggio di opinioni e critiche usi il suo vero nome .Spero a presto .
  • Da assessore a candidato sindaco: la sfida di Paola Castricini

    9 - Mar 30, 2014 - 10:12 Vai al commento »
     Sono quasi invidiosa , di questa ottima , ottima candidatura.Paola è competente , energica , umanamente consapevole dei problemi dei suoi concittadini.Una vera espressione di "cio' che c'è di meglio"da proporre alla città.Oggi c'è bisogno di persone giuste , del mix tra competenza, forza , speranza :coraggio Paola , da un buon sindaco ad un altro :la classe non è acqua!!!!!
  • L’assessore Mengarelli a forte rischio
    “Cambieremo sulla base
    di ciò che serve”

    10 - Gen 31, 2014 - 14:04 Vai al commento »
    Spero , con tutto il cuore che il cambio di alcuni assessori venga fatto tenendo conto della capacità  (requisito fondamentale ), della disponibilita' di tempo a seguire veramente  i propri compiti , al di la di ambizioni e senza egoismi,  tenendo nella debita considerazione l'impegno a sostenere l'amministrazione e il sindaco , senza servilismi ma anche senza  aver paura di opposizioni e specialisti della critica .
  • Civita Park, l’assessore Poeta replica a Mobili

    11 - Gen 16, 2014 - 9:34 Vai al commento »
    Signora Guidi ,condivido pienamente e mi complimento per il garbo
  • Pd, Comi candidato
    alla segreteria regionale

    12 - Gen 10, 2014 - 8:52 Vai al commento »
    Un partito , il PD, alle prese con un "congresso permanente" negli ultimi mesi , tempi stretti per fare il punto della situazione , la crisi , in tutti i distretti , sia dell'industria che che nell'artigianato,le persone travolte da problemi assimilabili al dopoguerra. Tutto questo, unito alla inevitabile confusione che accompagna tutti i cambiamenti ,rende meno serene le decisioni e le scelte .Personalmente , avendo partecipato al cammino di Renzi  dai primissimi momenti (quando , per intenderci , la quasi totalità del partito  mi rideva dietro , se avevo il bene della considerazione di qualcuno ) , speravo nella candidatura di figure politiche nuove e più assimilabili al percorso del segretario del partito . Ma non posso non fare considerazioni anche a più ampio raggio .Prima di tutto , anni di mancanza di ricambio nel PD, non ha fatto crescere figure che oggi potrebbero essere utilizzate in questa fase .I pochissimi giovani (o nuovi ,nel senso delle impostazioni di pensiero), sono degli "sconosciuti" sulla scena regionale , difficilmente spendibili nei tempi stretti del congresso  .Io  ho avuto occasione di rapportarmi con Comi solo di recente , quando ha fatto la scelta di campo di appoggiare la candidatura alle provinciali di Teresa Lambertucci, da quel momento ho seguito le sue mosse e non posso ,onestamente dire , che non  abbia fatto bene:ha lavorato molto , con competenza  e ,soprattutto , senza risparmiarsi e con lealtà.La lealtà è un valore che rispetto moltissimo e che è merce rara  in politica .Rispetto anche i discorsi sull'alleanza  nazionale con l'area Dem, ma quello che spero di più è ,che dopo tutte queste  parole su  nomi e correnti, ci si fermi e il candidato Comi , ci presenti un programma dai forti contenuti innovativi , che rispecchi il nuovo corso della segreteria , il nuovo corso del Pd. Non ho pregiudizi su Comi , sono convinta che abbia grandi competenze,probabilmente quelle giuste per ricoprire in modo autorevole il ruolo di segretari regionale .Spero, però, che applichi l'esperienza acquisita negli anni , la sua personale intelligenza per andare "oltre",per produrre un programma nel quale noi tutti ci possiamo riconoscere che abbia al primo posto i terribili problemi del territorio :dal lavoro , alla disoccupazione ,all'ambiente , alla sanità.Inoltre spero che  nel  corso della sua segreteria dia spazio  a nuovi  soggetti :persone ,giovani ai quali sia veramente data da possibiltà di formarsi e acquisire le esperienze giuste per essere la nuova classe dirigente del PD, che non c'è (con rare eccezioni) perchè non è stata data loro la possibilità di esistere.Mi interessa relativamente il pedigree di "renziano più o meno puro", vorrei sentire un programma  con "dei contenuti innovativi", che  sia messo in pratica da una squadra innovativa .Dunque usciamo dall'equivoco, sul nome "senza  peccato " e , soprattutto dalle associazioni Adesso(di cui mi onoro di aver sempre fatto parte), deve arrivare la richiesta forte di profonda innovazioni nelle proposte e nel modo di attuarle.Questo unito ad un nuovo radicamento sul territorio : i cittadini devono tornare a vedere le bandiere del PD per strada, devono rivedere i banchetti  nelle piazze (non solo nel momento dei congressi o delle elezioni ).Il partito deve tornare ad essere il referente delle persone e chi fa il lavoro duro della presenza sul territorio deve essere ascoltato e messo in condizione di fare   al meglio la propria parte.
    13 - Gen 10, 2014 - 8:52 Vai al commento »
    Un partito , il PD, alle prese con un "congresso permanente" negli ultimi mesi , tempi stretti per fare il punto della situazione , la crisi , in tutti i distretti , sia dell'industria che che nell'artigianato,le persone travolte da problemi assimilabili al dopoguerra. Tutto questo, unito alla inevitabile confusione che accompagna tutti i cambiamenti ,rende meno serene le decisioni e le scelte .Personalmente , avendo partecipato al cammino di Renzi  dai primissimi momenti (quando , per intenderci , la quasi totalità del partito  mi rideva dietro , se avevo il bene della considerazione di qualcuno ) , speravo nella candidatura di figure politiche nuove e più assimilabili al percorso del segretario del partito . Ma non posso non fare considerazioni anche a più ampio raggio .Prima di tutto , anni di mancanza di ricambio nel PD, non ha fatto crescere figure che oggi potrebbero essere utilizzate in questa fase .I pochissimi giovani (o nuovi ,nel senso delle impostazioni di pensiero), sono degli "sconosciuti" sulla scena regionale , difficilmente spendibili nei tempi stretti del congresso  .Io  ho avuto occasione di rapportarmi con Comi solo di recente , quando ha fatto la scelta di campo di appoggiare la candidatura alle provinciali di Teresa Lambertucci, da quel momento ho seguito le sue mosse e non posso ,onestamente dire , che non  abbia fatto bene:ha lavorato molto , con competenza  e ,soprattutto , senza risparmiarsi e con lealtà.La lealtà è un valore che rispetto moltissimo e che è merce rara  in politica .Rispetto anche i discorsi sull'alleanza  nazionale con l'area Dem, ma quello che spero di più è ,che dopo tutte queste  parole su  nomi e correnti, ci si fermi e il candidato Comi , ci presenti un programma dai forti contenuti innovativi , che rispecchi il nuovo corso della segreteria , il nuovo corso del Pd. Non ho pregiudizi su Comi , sono convinta che abbia grandi competenze,probabilmente quelle giuste per ricoprire in modo autorevole il ruolo di segretari regionale .Spero, però, che applichi l'esperienza acquisita negli anni , la sua personale intelligenza per andare "oltre",per produrre un programma nel quale noi tutti ci possiamo riconoscere che abbia al primo posto i terribili problemi del territorio :dal lavoro , alla disoccupazione ,all'ambiente , alla sanità.Inoltre spero che  nel  corso della sua segreteria dia spazio  a nuovi  soggetti :persone ,giovani ai quali sia veramente data da possibiltà di formarsi e acquisire le esperienze giuste per essere la nuova classe dirigente del PD, che non c'è (con rare eccezioni) perchè non è stata data loro la possibilità di esistere.Mi interessa relativamente il pedigree di "renziano più o meno puro", vorrei sentire un programma  con "dei contenuti innovativi", che  sia messo in pratica da una squadra innovativa .Dunque usciamo dall'equivoco, sul nome "senza  peccato " e , soprattutto dalle associazioni Adesso(di cui mi onoro di aver sempre fatto parte), deve arrivare la richiesta forte di profonda innovazioni nelle proposte e nel modo di attuarle.Questo unito ad un nuovo radicamento sul territorio : i cittadini devono tornare a vedere le bandiere del PD per strada, devono rivedere i banchetti  nelle piazze (non solo nel momento dei congressi o delle elezioni ).Il partito deve tornare ad essere il referente delle persone e chi fa il lavoro duro della presenza sul territorio deve essere ascoltato e messo in condizione di fare   al meglio la propria parte.
  • Insulti su Facebook a Kyenge e Boldrini:
    “Marangoni incapace di affrontare i problemi”

    14 - Gen 6, 2014 - 21:21 Vai al commento »
    L'Italia è un ponte sul Mediterraneo , da  millenni i popoli transitano, "invadono", si fermano .La  cultura latina , quelle che l'hanno preceduta,in generali le grandi esplosioni scientifiche e tutta la storia del progresso socio -antropologico del pianeta, sono frutto di scambi, "contaminazioni ". Gli italiani , da uno studio genetico ,commissionato  5 anni fa  dell'università Cattolica, è uno dei popoli più "meticci" del globo!Dunque tutte le preoccupazioni che ho letto sul" complotto Kalergy" lasciano il tempo che trovano:i piccoli nazi si  mettano il cuore in pace :è troppo tardi per la purezza della razza! Piuttosto , vorrei tornare all'assurdo del post del "nobile Marangoni", l'onesto paladino degli italiani in difficoltà ,messi nell'angolo dagli stranieri cattivi .Non so se ridere o piangere:un signore(mi rifiuto di appellarlo politico ,pur con tutto ciò che la politica ha sulla coscienza) che ha fatto un percorso che definire ondivago e incerto è riduttivo , che dalle verdi pianure della Padania celtica , approda al partito di una signora che si vanta di avere "la più bella collezione di borse"del paese(costo medio tra i 3e i5 mila euro) e che tra i suoi meriti ha quello di "andare sempre in parlamento con un tacco 12",perche"tiene alla sua femminilità".Marangoni, un signore dalle scarse idee ma confuse , che vive di politica , con un portafoglio di tutto rispetto , che manda a fare in ....... due donne di sinistra ree di difendere "gli stranieri e di non preoccuparsi degli italiani".Lui  che e' noto per aver difeso i contratti degli operai licenziati , che è famoso per campagne elettorali a fianco di artigiani dissanguati , e lavoratori senza più aziende!Lui , un uomo del popolo  che difende il popolo !!!!Uno della casta peggiore , che non è nemmeno un attore protagonista, ma un  minuscolo comprimario (mi piacerebbe sapere con quanti voti è stato eletto), che usa questo palcoscenico virtuale per farsi una pubblicità che sfrutta la disperazione (quella si vera) di quanti sono travolti dalla crisi e che sono ,giustamente , incazzati.Politico incapace (qualcuno mi cita sue significative iniziative?) cerca i facili consensi delle persone esasperate.Come un Cettolaqualunque  de noantri , ci mancava che invocasse "più pilu pe' tutti " e eravamo precisi.Nelle lodi ricevute nessuna riflessione sul fatto che le correnti migratorie sono un  evento globale e vanno gestite non usate per demagogia di bassa lega.Se non avesse detto le frescacce in cui si è esibito chi se lo filava: starà ballando la rumba in salotto con 40 persone che parlano di lui ! E quando mai gli sarà capitato ???Uno che prende anche i mie sodi ,nel suo stipendio, e ha un concetto così disgustoso delle istituzioni  lo voglio a casa sua , affacciato al balcone ad arringare quelli che lo stanno A SENTIRE : ALTRO CHE IN REGIONE ! SPERO CHE SPACCA PRENDA IN CONSIDERAZIONE UN PROVVEDIMENTO SERIO NEI SUOI CONFRONTI .Quella degli stranieri nel nostro paese è una realtà complessa e contraddittoria che deve avere risposte articolate , moderne e civili , .non si risolve con gli slogan che riecheggiano le leggi razziali.La  recessione , la perdita del lavoro , la poverta' di tanti italiani non si risolve chiudendo le frontiere.Certo lo jus soli non può prescindere dal rispetto della legge e della cultura del nostro paese , ma e' questo il concetto centrale, non il rifiuto a prescindere .Ma la storia non ha insegnato niente a nessuno ? Le grandi persecuzioni sono sempre nate da momenti di crisi sociale ed economica , quando persone come Marangoni hanno approfittato della disperazione dei popoli facendo leva su atavici istinti di chiusura protettiva.Quanto a Putin"difensore della  cultura occidentale ":prego i voli per la Russia non costano granchè!!!!!!!!! 
  • Adesso sono tutti con Renzi

    15 - Dic 12, 2013 - 14:20 Vai al commento »
    Signor  Germoni , delle due una : o sono una sciocchina in cerca di notorietà , come afferma di "aver capito", o sono in odore di   segreteria nazionale del partito (area economica) , per poter rispondere , con serietà, alla domanda sul reperimento dei" 50   miliardi  per 20 anni".Per trovare  fondi e tagli di spesa la rimando al programma elettorale del nuovo segretario PD,di solito non ripeto a pappagallo  dati noti .Di ricette , mie personali,  non ne ho .Come potrei :sono solo in cerca di notorietà-
    16 - Dic 10, 2013 - 15:36 Vai al commento »
    Signor  Germoni, apprezzo molto che manifesti critiche e dissenso usando il suo nome.Non condivido le critiche , ma mi piace la sincerità quando ci si mette la  faccia .Buona giornata.
    17 - Dic 10, 2013 - 9:13 Vai al commento »
    Ulteriore precisazione , dato che mi arrivano messaggi in proposito.La mia frase  sull'amarezza per la"marginalizzazione in provincia" , nel contesto del discorso fatto con il giornalista, che necessariamente deve sintetizzare, sottolineava che sia  a livello provinciale ,  in regione , e a livello nazionale Civitanova che è una grande realtà, bacino di voti , polo vivace  e dinamico (nonostante la cappa della crisi), non riesce ad esprimere figure politiche  di rilievo autoctone, che la rappresentino compiutamente.Le cause sono molte, non è questo il luogo per discuterle , ma certamente la frammentazione della politica locale, il feroce  personalismo di molti protagonisti irrilevanti  ma logorroici e specializzati nello sfasciare ogni positiva aggregazione che non li veda "al comando", ha contribuito  non poco ad un clima velenoso , non propizio alla produzione di figure  a cui far spiccare il volo per contribuire al bene della città .
    18 - Dic 10, 2013 - 8:40 Vai al commento »
    Precisazioni doverose:quando il giornalista  di Cronachemaceratesi mi ha contattata  ieri pomeriggio , non mi sono qualificata , come  "coordinatrice" , poiche' mi sono dimessa , quando si sono sciolte le Associazioni  Adesso,  per confluire dai Comitati elettorali.Quello di Civitanova Cambia Verso è coordinato da Roberta Belvederesi , che è stata indicata dal gruppo  come candidata alla segreteria  nel recente  congresso, che ha affrontato  con con impegno assoluto e con un risultato , visto la difficoltà a tesserare  persone che sono contro questa logica, ottimo e che ha contribuito in maniera sostanziale all'elezione della segreteria provinciale.Seconda puntualizzazione, per l'alias Atlasniram(chiaro chi sia :un minimo di fantasia sarebbe opportuna , se non si ha il coraggio di mettere la faccia  sulle proprie affermazioni).Non mi attribuisco nessun merito , sulla" brutale "valanga di voti  per Renzi a Civitanova.Ho parlato del lavoro dei ragazzi , di molte donne(Roberta, Laura , Annie, Anna, Silvana;alcuni uomini :Tarcisio , Beppe,i ragazzi che hanno lavorato nelle scuole e tanti altri che con molta umiltà e impegno hanno fatto  del loro meglio e sono degni della massima considerazione .Caro Atlasniram,giudicandomi con  il tuo metro meschino , mi attribuisci cose che non dico :nelle mie dichiarazioni ho solo detto di aver partecipato,(sempre  da un anno e mezzo , questo si) a tutto il lavoro fatto in mezzo  alla gente , ai  convegni sul lavoro e sulla sanità, a ogni singola iniziativa che ci abbia messo  in grado di parlare ed ascoltare le persone .Se questo abbia o no influito sul voto di alcuno , non lo so io , come non lo sai tu.Con la differenza , che io ho certamente lavorato ,  fedele alle mie idee,cercando di contribuire al cambiamento e al bene del paese .Tu ,come  TANTI altri , da dietro una tastierina , al calduccio a casa tua , fai piccole polemiche  da piccola persona .
  • Morgoni: “La vittoria di Renzi è una scelta chiara di cambiamento”

    19 - Nov 21, 2013 - 8:42 Vai al commento »
    Gentili(in qualche caso  si fa per dire) amici , ,gentile Obiwan,è proprio vero  concordo in pieno  con la triste analisi dell'uso delle primarie che ,spesso ,si fa nel PD.Biecamente usate per conte interne ,ricompattamenti di alleanze(in vista di compensi e prebende varie),vendette e saldi di vecchi , vecchissimi rancori .Addirittura ,in vista di uno dei macchinosi momenti di voto , ho sentito accusare  nuovissimi arrivati  di  presunte  colpe di minoranze  già abbondantemente eliminate dalle scena politica, come se i neo iscritti dovessero macchiarsi di chissà  quali attacchi a chi ha governato il partito localmente e dunque  , preventivamente , dovessero essere messi " a posto loro".Mi sembra grave  come atteggiamento mentale .Ho la fortissima impressione che chi ha gestito , localmente e a livello nazionale  il PD, non sia minimamente interessato  al bene del partito e del  paese ,  non voglia tornare a crescere , o a provare a crescere, non ammetta  che ci possa essere una interpretazione diversa dalla loro , di cosa sia meglio per il partito e per l'Italia .Quanta protervia .Quale altissimo concetto di se stessi  ,se qualsiasi mutamento di scena e di regia sia considerato ,nocivo ,disgregante,di basso livello politico,inutile .Possibile che così grandi dirigenti e analisti politici , o militanti di sicura fede e di puro sangue  non analizzino il dato  terra terra che negli anni del loro governo il partito ha perso  centinaia di migliaia di iscritti?? Sinceramente  non penso si possa fare di peggio e , comunque , non si può essere d'accordo in pubblico , sull'uso democratico delle primarie e riempircisi la bocca , per poi piangere , nascosti dietro un alias , sui frutti di quelle primarie che stanno spodestando un gruppo abituato al governo assoluto e senza contraddittorio.Io non ho la certezza che chi verrà farà bene , ma ho sotto gli occhi quello che è oggi lo scenario:desolante .Desolante , sentire una militante di un vecchio gruppo dirigente , di un primario circolo, commentare ,durante l'appello fatto dalla nuova segretaria provinciale ieri sera a Macerata,la quale chiedeva a tutti un forte impegno a fare una buona campagna per le primarie dell'8 Dicembre,commentare dicevo, con queste parole:"......eh si, io faccio campagna per portare le persone a votà Renzi!!!........"C' è bisogno di continuare? Tutti a casa:qualsiasi cosa sarà  meglio.
  • Congresso: Matteo Renzi vince nei circoli maceratesi

    20 - Nov 18, 2013 - 8:48 Vai al commento »
    IL DATO DI FATTO INCONTROVERTIBILE E' CHE RENZI HA VINTO ANCHE TRA GLI ISCRITTI:TUTTO IL RESTO E' FUFFA.
  • Congresso Pd: Mirella Franco stravince
    Renziani ridimensionati dal voto

    21 - Nov 6, 2013 - 19:05 Vai al commento »
    Scrivo , molto mal volentieri ,a nome della"corrente minoritaria , che ottiene consensi minoritari" , per alcune doverose precisazioni .La prima è che chiunque , con gli ideali renziani (definiamo così , giusto per capirci , poichè le etichette sono molto riduttive) si fosse cimentato in un confronto basato sulle tessere , era destinato ad essere "MINORITARIO", POICHE' CHI VUOLE CAMBIARE ,  A TUTTO ASPIRA MENO CHE AD ESSERE RINCHIUSO NEL RECINTO DELLE TESSERE , CHE RESPINGE COME LA PESTE!MA, PER AVERE ACCESSO AI FORTINI DELLE SEGRETERIE , LA CLASSE DIRIGENTE CHE ANCORA DETTA LE REGOLE(VECCHIE), NON HA TROVATO ALTRO MODO PER RESPINGERE L'INEVITABILE AVANZATA DEL SINDACO DI FIRENZE.Allora , chi vuole provare , con spirito costruttivo a preparare la strada , in provincia , al nuovo corso   doveva , "senza altra possibilità", sottoporsi  a questa forca caudina.Dunque qualsiasi candidato di sponda renziana non avrebbe potuto avere l'appoggio di coloro che condividono  le nuove idee , perchè un'elezione chiusa con il sistema delle tessere è antitetica all'idea di partito leggero  che professiamo .La convinzione al voto di persone del nostro sentire , è stata lunga e difficile e  molto sofferta .Dunque se il senso di "minoritario " è quello di non avere la tessera dei tanti renziani civitanovesi , allora si, siamo minoritari , perche la maggior parte di noi aspetta il voto libero e aperto dell'8 dicembre , vera misura del peso renziano in città.In questa accezione contesto fortemente il titolo dell'amico giornalista di Cronachemaceratesi: non c'è stato nessun" ridimensionamento  dei renziani civtanovesi " perchè non è quella delle tessere ,  la nostra partita , ma quella del partito che si apre alla società , dove basta essere "democratici e di sinistra  " per votare Pd. Spero di essere stata chiara .Gli amici che leggono potrebbero però domandarsi :"perche' partecipare ad una gara della quale non si condividono le regole??" Perchè se non ci "fossimo stati " ci avrebbero fatto cappotto , non avremmo avuto alcun accesso alla periferia del PD e la vittoria di Matteo , che auspichiamo , sarebbe risultata "zoppa" , monca di una presenza nelle segreterie locali e provinciali .Perchè anche la segreteria provinciale sarebbe stata compromessa:133 voti a Teresa Lambertucci non sono comunque bruscolini.Ultima precisazione, i voti del consigliere Angelini , portati di sua spontanea volonta' e con un percorso  piuttosto indipendente dal gruppo , sono stati circa 29 , non sono brava a fare i conti , ma la  sostanza della nostra percentuale non cambiava molto .Quello sul voto extracomunitario è un altro lungo discorso , credo di essere stata pedante a sufficenza. Un'ultima nota :Roberta Belvederesi ,e stata generosa e coraggiosa , la migliore candidata possibile,lei ci ha messo la faccia , noi l'impegno gravoso di portare tessere assai faticose ,è stata una grande pagina , chi non lo capisce  non sa niente di politica .  
  • Le manovre dei renziani:
    in provincia vince la linea rosa

    22 - Ott 15, 2013 - 9:44 Vai al commento »
    Mi scuso con gli utenti di Cronache Maceratesi  per il tono delle risposte al sedicente Max, noto provocatore civitanovese , che scatena i miei peggiori istinti .Normalmente sono aperta allo scambio , anche fortemente critico, non contesto le opinioni di nessuno , ma cerco di argomentare le mie .Sono di natura portata al dialogo con tutti .Ma non sopporto i faziosi bugiardi  e i detentori di verità assolute.Comunque ,porgo le mie scuse , di nuovo, ha chi a letto i commenti che ho rivolto a Max Cacasenno , non le rinnego , dalla prima, all'ultima riga , ma volevo sottolineare il disagio per l'idea che posso aver dato di me .Inoltre, rappresentando l'Associazione Adesso Civitanova, non ho contribuito certo a dare un'immagine di rinnovamento con la discussione becera nella quale mi sono fatta trascinare .Mea culpa :ci sono tanti problemi su cui confrontarsi .Sono spiacente per lo spettacolo poco consono alla mia storia e ai miei modi.
    23 - Ott 15, 2013 - 9:31 Vai al commento »
    Ricordo  agli utenti di Cronache Maceratesi ,l'importante incontro che L'Associazione Adesso Civitanova E Comprensorio ha organizzato sul tema, SANITA': PROGETTI O TAGLI? Partecipera' il Cons.Reg. Francesco Comi , il Presidente del Consiglio regionale Vittoriano  Solazzi, il Direttore di Cardiologia dell'ospedale di Civitanova Dott.Carlo Massacci,Medici di base, Operatori sanitari, Sindacati ,Sindaci del comprensorio,e ,naturalmente , i cittadini , che ci hanno chiesto insistentemente e con forza di organizzarlo.PARLIAMONE INSIEME.!!!!!!!!!!
    24 - Ott 15, 2013 - 9:16 Vai al commento »
    Per Cacasenno-Max:io ho sostenuto il sindaco Corvatta.Punto.Partecipoalle riunioni di Uniti per Cambiare perchè cerco di aiutare questa amministrazione  della quale fa parte anche il segretario PD, in qualità di vice sindaco , assessore turismo e ambiente più deleghe.Questo non mi impedisce di votare chi mi pare a di iscrivermi dove mi pare .Se sono candidata da qualche parte per qualche ruolo , lei ne sa più di me,ma vedra' che non sarà così.Lei dimostra di non sapere niente della vita politica , non di "Robertina" ma della Signora Belvederesi.Non E' stato informato correttamente sulla candidatura di Yuri, nè su quella della Belvederesi:non potrebbe essere diversamente , lei ,Cacasenno , non è nell'Associazione Adesso e chi le riferisce , non può essere informato ,di tutto .L'unica cosa nella quale concordo , Cacasenno , e' che Yuri sia una bella persona .Con lei uso tutti gli epiteti  adatti ai vigliacchi che si nascondono dietro pseudonimi .Ripeto LEI è LA STESSA PERSONA CHE HO BANNATO NELLE CONVERSAZIONI IN RETE, COSA CHE HANNO FATTO MOLTI ALTRI  sempre per lo stesso motivo : lei è un bugiardo , falso , saccente , rozzo , ignorante e incompetente , che sfrutta la politica ,per miserie e bassezze varie .Sono pronta a sostenere faccia a faccia cio' che dico .Riveli la sua identità .SE è VERO CIO' CHE DICE , PERCHE' NON USA IL SUO NOME  COME FACCIO IO!!! PERCHE' COSI' PUO' SPARGERE MENZOGNE , VELENI , GIUDIZI , SU PERSONE CHE NON  E' DEGNO NEMMENO DI GUARDARE !Essere triviali , con persone come lei è ancora poco, molto poco .Comunque ora , visti i rimproveri che mi sono presa da molti esponenti dei gruppi Adesso della provincia di Macerata , che mi hanno , forse a ragione ,redarguita per aver intrapreso questa conversazione che dà rilievo a lei ,Cacasenno, e sminuisce me, come persona e come donna ,chiuderò ogni intervento di risposta .DUNQUE VADA : DIA LA STURA A TUTTE LE BUGIE CHE VUOLE, HO PROMESSO DI NON SPORCARMI PIU' CON LEI .Non sono contenta , ma obbedisco.RICORDO A TUTTI GLI UTENTI CHE LEGGONO CHE CIO' CHE AFFERMA MAX -CACASENNO, CHE è UN MENTITORE SERIALE , CHE E' Stato BANNATO , PER QUESTO, DA DECINE DI UTENTI , CHE USA UNO PSEUDONIMO PER MENTIRE SENZA PAGARNE LE CONSEGUENZE.MI MERAVIGLIA CHE IL SEGRETARIO DEL SUO PARTITO NON LO ABBIA MAI RICHIAMATO PER LA SUA INESAURIBILE SCORRETTEZZA .Addio Cacasenno ,colui che prende appalti,TI LASCIO ALLE TUE MENZOGNE :VIGLIACCO!  
    25 - Ott 13, 2013 - 20:40 Vai al commento »
    Caro Cacasenno,lei non puo' fare critica politica ,perche' non ha la più vaga idea di ciò che essa sia .Lei è un bugiardo che afferma che io sono candidata e dirigente della lista Uniti per cambiare , non è vero.Lei afferma che io sono candidata a ricoprire ruoli in cda di cui io ignoro perfino l'esistenza .Lei afferma che la signora Belvederesi non è ISCRITTA al pd ,poi, smentito afferma CALUNNIOSAMENTE  che l'iscrizione è FRUTTO DI ACCORDI :QUESTA è diffamazione , ma lei non si espone , nascosto da vigliacco nel suo pseudonimo, a nessuna giusta ritorsione legale  o di altra sorte.Tiro in ballo il consigliere Rosati perchè è anche lui un candidato  renziano, e non è stato costretto a ciò.Ripeto :ai paura a parlare male di lui per tuoi loschi motivi ?Io nei confronti di chi non ci mette la faccia uso i termini che mi pare , quelli che si usano con i vigliacchi bugiardi !Come mai , caro Cacasenno , non rispondi sul fatto che la signora Belvederesi non ha mai percepito compensi come Consigliera Regionale ?Io non tolgo il bando al Signor Gian Berdini perche' , come lei è una persona che non mi sollecita certo alla conversazione .Ora sono solo costretta , a smentire le sue bugie  su di me , non sto confrontandomi , non ci si confronta con il nulla .Lei piuttosto ,se non è la persona a cui facciamo riferimento  io, Ciavattini e Caporaletti ,perche' non ci smentisce rivelandoci la sua identità :non ha il coraggio delle sue menzogne ?
    26 - Ott 13, 2013 - 19:34 Vai al commento »
    Ho bannato Cacasenno sui siti  nei quali faccio conversazione ,qui non posso e non voglio perchè è soggetto borderline per cui può causare danni con la compulsione a mentire che ha. Ci sono momenti in cui vorrei veramente essere un uomo :due pappine di quelle buone sui denti e gli passa la voglia di dire fesserie.
    27 - Ott 13, 2013 - 19:24 Vai al commento »
    Innanzi tutto ,grazie della gentilezza ad Aldo e grazie delle precisazioni su "Cacasenno", nome che si attaglia al prode e coraggioso Max e che se avrò la sfortuna di imbattermi in lui userò con grandissima soddisfazione.Però ,senza arrabiarmi , poichè non vale la pena , è necessario che smentisca le bugie del sopracitato Cacasenno, folgorato sulla via di Damasco, per la mia dignità che non può essere infangata da nessuno poichè è l'unica cosa veramente di valore che abbia .Io non faccio, torto proprio a nessuno , tanto meno al Sen . Morgoni , quando dico che "ha dato copertura politica a Roberta" , come a Yuri(come mai non sputa veleno su di lui :gli fa paura?Potrebbe prima o poi tornargli comodo in caso di enfisema ?O semplicemente pensa che io sia un osso più alla portata della sua marcia dentatura?),semplicemente dico che riconosce la candidatura come appropriata , niente di più ,niente di meno . Io NON SONO MAI STATA CANDIDATA , NELLA LISTA "UNITI PER CAMBIARE ,CORVATTA SINDACO," Nè TANTO MENO NE SONO DIRIGENTE .IO HO SOSTENUTO IL SINDACO CORVATTA NELLA SUA CANDIDATURA E LO SOSTENGO ANCHE OGGI ,SEBBENE NON SEMPRE IN ACCORDO CON TUTTE LE SCELTE .Sa, caro il mio Cacasenno , io penso con la mia testa e la lingua la uso per parlare , mentre lei per fare altro . Mi capita di non essere in accordo anche con persone che stimo e lo dico . Io non ho nulla a che fare con nessun Cda, di nulla ,e mai nessuno mi ha fatto presente alcunchè.Io ho sempre votato Pd, ma se i dirigenti locali fanno cose che non condivido , non li appoggio .Punto .Non ho condiviso la gestione Bersani e ho sostenuto Renzi .Punto .Se è per discutere le dico che mi piace anche Civati , per certi versi ,e Pittella ,per altri , riconosco a Cuperlo , una profonda cultura politica , ma tutti loro non sono adatti a risollevare il partito e il paese.Dunque cosa vuole , che cerca , perchè dice falsità ?  Caro Cacasenno lei è rozzo ,politicamente nullo, bugiardo ,vigliacco , capace solo di spargere veleno protetto dall'anonimato di un falso nome , mentre quando mi incontra a Civitanova fa finta di   nulla.Non citi scrittori e personaggi storici  a sproposito , lei è sconfinatamente e irrimediabilmente ignorante :si rassegni!!
    28 - Ott 13, 2013 - 14:21 Vai al commento »
    non trovo giusto l'uso degli pseudonimi, permettono a molte brutte persone di dire menzogne e non pagarne il fio.
    29 - Ott 13, 2013 - 14:20 Vai al commento »
    Al "coraggioso Max" , che non ha gli attributi di mettere la faccia sulle menzogne che elargisce.Il percorso della signora Belvederesi è coerente con la politica di Renzi , e questo è ciò che conta .Nel suo passato , è stata vicina a Veltroni , che era , se non ricordo male il segretario di tutti .Quando il partito ha cambiato rotta , lo ha fatto anche lei .Si può essere del Pd e non mettersi proni a 90 gradi!Cosa c'è Max , nervoso di non poter fare il salto della quaglia e salire su carri che disprezzi sulla rete , per poi chiedere , in privato , a sostenitori civitanovesi di Renzi, come puoi sostenerlo .Sei imprudente !!!!!!Dopo aver tanto ricevuto !!!!LA SIGNORA BELVEDERESI INVECE , QUANDO  HA DATO IL SUO TEMPO E LA SUA DISPONIBILITA' COME CONSIGLIERA REGIONALE , NON HA MAI PRESO RIMBORSI PER IL SUO OPERARE .Anche su questo si informi con il suo segretario , vedrà che conferma .So di qualcuno , che si nasconde sotto pseudonimi che invece la sua poltrona in provincia l'ha presa con un bell'inganno:domandare lumi a Giorgio Berdini , se si vuol sentire una storia edificante .Debbo continuare caro ,carissimo "Max",o ti basta ???????Pensa al tuo appalto , conquistato con correttezza , sono certa , lavora e vai con Dio ad occuparti dei candidati di "sangue puro"..
    30 - Ott 13, 2013 - 10:26 Vai al commento »
    Gentile Giacomo , provo a spiegare , dal mio punto di vista ,la proposta di candidature di iscritti al PD,per la carica di segretario di circolo, da parte ,ad esempio dell'Associazione Adesso.All'interno dell'associazione ci sono sia iscritti che non iscritti , ma a tutti interessa la possibilità di essere rappresentati all'interno del partito politico comunque di riferimento ,dato che Matteo Renzi fa parte del Pd .Così , l'Associazione "propone "un suo candidato , lo presenta , lo motiva politicamente e lo sostiene .Lo fa con gli iscritti ,all'interno del partito, perche' ,con le REGOLE solo gli iscritti possono votare il segretario di circolo.Lo fa all'esterno con tutte le iniziative possibili , per far si' che sia conosciuto e, possibilmente , apprezzato da tutti.Spero di aver spiegato .Cordialmente .
    31 - Ott 13, 2013 - 12:47 Vai al commento »
    Rispondo al Signor "Maxwalter" ,solo per la parte che mi riguarda .Io non contendo a nessuno la leadership a niente  ,non sono giochini che mi intrigano :coordino il gruppo di Adesso Civitanova ,che riunisce persone che portano avanti la politica di Matteo Renzi, sul territorio , come fanno altri ,moltissimi altri in tutta Italia.Essere o non essere iscritti al PD, è ininfluente per questo discorso e votandolo  da anni , mi sento autorizzata a esprimere pareri ,opinioni ,e quant'altro mi garbi .Se mi voglio iscrivere ,  sono  proprio curiosa vedere chi me lo potrà impedire :lei signor ignoto vendicatore solitario della "purezza razziale del PD,ma non si vergogna neanche un pò??Per ciò che concerne la SIGNORA BELVEDERESI è GIà ISCRITTA AL PD:SI INFORMI PRIMA DI PARLARE , SE NON LE BASTA LA MIA PAROLA CHIEDA AL SUO SEGRETARIO , O ALL'ON. MORGONI ,che ha già dato copertura politica a questa candidatura come a quella di Yuri Rosati ,visto che su questi nomi si sa discutendo all'interno del gruppo .Personalmente ,poi  io , e il gruppo che rappresento,non ci scanniamo proprio con nessuno ,mentre lei è uno che sicuramente si "scanna " per abbagliare in difesa di chi ,credo le assicura una "cuccia calda".Caro Max, si capisce bene la sua identità , mi affronti a viso aperto quando mi incontrerà ,per strada ,o a riunioni varie alle quali spesso ci capita di partecipare .Non si nasconda , da grande vigliacco , dietro uno pseudonimo .Poi pensi per un suo candidato di "sangue puro" e non  apra la bocca per dare fiato .Pensi a lavorare , mi sembra che debba ottemperare ad un bell'appalto ottenuto , in modo specchiato certamente , dunque vada con Dio .
    32 - Ott 12, 2013 - 19:11 Vai al commento »
    Caro Mirco, francamente anch'io sono di Civitanova, sono renziana e, come ben sai, coordino l'Associazione Adesso, ruolo che ricopro con impegno assiduo. Le candidature espresse, comparse in diversi articoli, sono frutto di discussioni interne al gruppo e che, tra parentesi, sono ancora in fase decisionale. Se le persone da te interpellate non ne sapevano nulla è perche' non fanno parte, o non partecipano, alle riunioni dell'associazione. Non si mette in discussione ne' la tua fede renziana ne' la loro, ma i nostri percorsi, all'inizio condivisi, ora si sono interrotti e tu hai preso, insieme ad altri, una strada diversa. Se avrete un candidato farete bene a presentarlo in una lista diversa da quella dall'associazione Adesso. Saranno certamente i voti a parlare, speriamo per il bene di tutti. Naturalmente il nostro candidato è civitanovese ed è deciso dai civitanovesi. La nostra associazione ha l'obiettivo di partire proprio dal basso tant'è che con questo metodo oggi è stato costruito l'importante evento della Leopolda Marche alla quale noi tutti abbiamo aderito e partecipato e non abbiamo visto nessun altro di Civitanova. L'ITALIA CAMBIA VERSO
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy