ClaudiaCurzi


Utente dal
15/7/2011


Totale commenti
1

  • Tragico incidente stradale
    Muore il primario del Pronto soccorso

    1 - Lug 15, 2011 - 13:36 Vai al commento »
    .............nessuna parola e' riuscita ad uscire dalle mie labbra ieri, quando ho appreso dell'accaduto. Fatico a srotolarle e a strecciarle anche ora, che cerco di lasciare un pensiero che fortemente sento di dover rendere pubblico. Marco.... PERSONA come rarissimamente capita di incontrare e ancor più raramente capita di avere la fortuna di conoscere. Da tempo desideravo iscrivermi all'ARES, associazione socio-sanitaria di cui Marco era Presidente, e per caso una sera capita di trovarmelo di fronte ad una cena.. Non conoscevo il suo volto, non sapevo fosse lui.. Non appena seppe che il mio mestiere era quello di ginecologa, mi chiese se fossi interessata a collaborare con l'ARES. Lo fece con una discrezione e semplicità tali che mi sentii in difficoltà. Io che non avevo avuto il coraggio di contattarlo fino a quel giorno perché la sua "fama" mi era nota da molti anni...e ne ero un po' intimidita. Fin da quando studentessa al sesto anno di medicina mi capito' la fortuna di assistere da vicino al suo operato al P.S. Di Torrette... Non glielo raccontai, ma fu importante il suo Esempio nella mia formazione, una di quelle figure a cui ti ispiri quando nel nostro mestiere devi affrontare un'emergenza...proprio come i bambini fanno, giocando, chiedendosi cosa avrebbe fatto Superman. Ciò che lascia a tutti noi e' un bellissimo esempio che spero di cuore tutti i colleghi che l'hanno conosciuto seguano il più possibile. Sarebbe una Sanità migliore. Addio caro Dottor Marco Esposito. Un abbraccio di vicinanza e cordoglio profondissimo alla famiglia. Dott.ssa Claudia Maria Curzi
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy