CDM

CDM


Utente dal
17/3/2010


Totale commenti
4


Sito web
http://www.carlodemattia.it

  • Il “nuovo” Palazzo del Mutilato
    tra ricordi e aneddoti

    1 - Mag 16, 2014 - 10:48 Vai al commento »
    Desidero condividere, con chi fosse interessato a conoscere la natura e le ragioni dell'opera, il canovaccio del mio intervento alla cerimonia di inaugurazione di ieri in qualità di co-progettista e direttore dei lavori, seguendo questo link: http://sensore.blogspot.it/2014/05/i-perche-di-un-restauro.html
  • Riecco Pierino, dall’altra parte della piazza

    2 - Mar 13, 2013 - 8:14 Vai al commento »
    Tutti coloro che intraprendono un'attività produttiva o commerciale in un momento come questo andrebbero sostenuti e incoraggiati. In bocca al lupo Irene!
  • Riflessioni sugli affarucci nostrani

    3 - Mar 16, 2012 - 15:59 Vai al commento »
    Chapeau!
  • Maulo: “Un centro di ricerche
    per energie rinnovabili alle Casermette”

    4 - Mar 18, 2010 - 8:44 Vai al commento »
    Fa piacere discutere di proposte come questa. Fa altrettanto piacere notare come, una volta tanto, non si parli della città e del suo costruito come puri "serbatoi di metri cubi" per i troppi rapaci del mercato immobiliare. Detto questo ogni valutazione sul merito e sulla fattibilità della proposta in questione sposta l'attenzione su un fatto: le occasioni di crescita sono sotto i nostri occhi, in casa nostra; basta saperle cogliere! L'arch.Massetani pone l'accento sul come ci sia occasione per una positiva operazione di recupero, Marco Ricci rilancia con una visione strategica di ampio raggio ed rpiccia parla di ruolo attivo delle amministrazioni locali. Condivido la sostanza di tutti questi interventi, in particolare trovo interessante notare come, di fronte agli evidenti problemi economici che la crisi internazione ha imposto (ed imporrà), esista una possibilità di azione anche in ambito locale. La città può ospitare nei suoi contenitori capacità che nella qualificazione di nuovi know how (e nella ri-qualificazione dei suoi spazi) trova ragion d'essere per 'servire' un intero bacino produttivo per di più garantendo una buona accessibilità senza necessariamente "scendere a valle". Pur dibattendone qui in modo veloce mi sembra un'ipotesi su cui si possa e si debba discutere più a fondo. TORNARE A PROGETTARE una visione forte e condivisa è l'unico modo che conosco e in cui credo per uscire dall'empasse. In confronto il Piano Casa (o, come mi vien naturale chiamarlo, Piano Cassa...) fa tragicamente sorridere.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy