BigGiu


Utente dal
1/6/2012


Totale commenti
12

  • Popsophia si trasferisce a Pesaro
    Eventi anche a Tolentino

    1 - Gen 26, 2013 - 10:48 Vai al commento »
    Concordo con il Signor Sbaffoni. Pop Sophia, nelle edizioni Civitanovesi, ha tenuto in ostaggio la città alta per un mese e più. Ed a dirla tutta erano pochi gli eventi di elevato spessore culturale. Molti altri erano di puro intrattenimento se non da fiera paesana. La vecchia amministrazione si è adeguata a tutti i diktat imposti dal direttore artistico e non ha mai provato ad allargare l'evento su tutta la città, coinvolgendo altri quartieri e quindi offrendo possibilità commerciali ad altre attività che non erano dislocate a Civitanova Alta. A mio modestissimo giudizio non abbiamo perso granchè. Ed anche Ercoli probabilmente, posto di fronte ad amministrazioni cittadine sicuramente più auterovoli delle nostre è dovuto scendere a compromessi e ridurre il tutto a 4/5 giorni, che per un evento culturale credo sia la giusta dimensione.
  • Donna Assunta chiama, Corvatta rifiuta

    2 - Gen 24, 2013 - 20:45 Vai al commento »
    PER Roby Sopranzi Eviti per cortesia di fare di tutta l'erba un fascio. Qui si parla di cosa hanno fatto i fascisti in Italia. Il nostro paese ha avuto questo nefasto regime che ci ha portato ad una disastrosa guerra. Il regime fascista ha emanato le leggi razziali; il regime fascista ha stretto un'alleanza con i NAZISTI. Le bastano queste poche righe, caro Roby per capire che qui si parla di Italia e di cosa non deve più accadere al nostro popolo ? La sinistra ITALIANA ha sempre lottato per i diritti degli operai e degli emarginati della società. Ha sicuramente commesso i suoi errori, certo, ma nessuno può essere paragonato MAI ed in OGNI CASO all'olocausto prodotto dal FASCISMO e dal NAZISMO. Ora, a prescindere dalla futilità dell'occasione fornita dallo sfortunato gesto dell'assessore Peroni, le sembra giusto onorare con l'intestazione di una via chi, con il suo operato ha ATTIVAMENTE contribuito alla causa del REGIME MUSSOLINIANO ?  
  • Corvatta: “Riceverò Donna Assunta
    Peroni ha peccato di inesperienza”

    3 - Gen 14, 2013 - 20:30 Vai al commento »
    E' indubbio che il gesto di Peroni sia da biasimare, sopratutto per la platealità esibita con la foto. Resta il problema posto dal sindaco. A ben vedere, tutto nasce dalla provocazione chiara ed evidente della precedente giunta che, forte della sua maggioranza ha imposto questa scelta che ha comunque diviso la cittadinanza. Ora chi non era d'accordo prima cerca di far valere il suo punto di vista, a prescindere dal buon gusto con cui esprime tale opinione. La toponomastica della città è l'ultimo dei problemi da affrontare: ha sbagliato chi ha imposto quel nome, ha sbagliato, nei modi, chi ha creduto di porre rimedio a quell'errore. Resta sempre il solito problema di chi, a prescindere dal problema, approfitta del clamore non per dibattere sullo specifico ma soltanto per gettar fango sull'operato della giunta. Chiedo scusa ma cosa centrano i Rom con il nome di una via e perchè insultare cittadini che, legittimamente, hanno espresso, al pari del commentatore, la loro preferenza politica in libere e legittime elezioni? PENSATE GENTE, PENSATE......
  • Corvatta: “Non voterei mai per Renzi”

    4 - Nov 24, 2012 - 8:09 Vai al commento »
    Succube di cosa? Egregio signor sindaco, ma per favore! Queste cose le esponga all'interno dei Vs "Comintern" per tenere alto il morale della truppa. Ad oggi da quel ragazzaccio di Firenze non ho sentito altro che cose positive. Prima fra tutte la volontà di correre come PD con un suo programma e chi ci sta ci sta. A me piacerebbe capire come Bersani e D'Alema possano gestire, in una coalizione con l'UDC temi quali : unioni gay, fine vita, procreazione assistita e via di questo passo. Avete voglia a spiegare perchè Bersani sì e Renzi no ma per me, le Vs argomentazioni sanno di "io ho aiutato te e tu ora aiuti me". Ad ogni buon conto vinca il migliore ed abituamoci a valutare le argomentazioni, non le polemiche pretestuose. NOTA PER LA REDAZIONE : Anche se avevo il sospetto che le manine a volte fossero pilotate per dare o meno il gradimento ad un commento piuttosto che un altro, sono dispiaciuto di non vederle più. Rendeva la discussione decisamente più "frizzante" e dava l'impressione di invogliare maggiormente alla discussione. A mio avviso dovreste, in un luogo di libero scambio di opinioni, avere il coraggio di ripristinarle. Cordiali Saluti
  • Corvatta: “Chiamerò Gramillano
    per fondare il club dei martiri di Favia”

    5 - Set 21, 2012 - 19:48 Vai al commento »
    Caro sindaco Lei mente sapendo di mentire. Per me, quando parlano i galantuomini, basta la parola, e non c'è firma che tenga. Lei la sua se l'è rimangiata non appena ha appoggiato il suo fondoschiena sulla poltrona di sindaco. Ribadisco un concetto già più volte espresso. Mi spiace ma non ho fiducia in chi non presta fede a quanto dichiara e si impegna a fare.
  • “Lettera aperta a Pinocchio Corvatta”
    David Favia chiede un confronto pubblico

    6 - Set 21, 2012 - 15:54 Vai al commento »
    A tutti quelli che reputano la questione una semplice polemica fra le parti faccio notare quanto segue : mi sembra che guardiate il dito e non la luna. A tutti voi chiedo : Vi avrebbe fatto piacere avere assicurazioni in merito ad una questione a voi cara e poi scoprire che tali assicurazioni sono state gettate alle ortiche? A prescindere dalla questione Silenzi si o Silenzi no, come credete che sia nata la candidatura di Corvatta? Non è nata forse per contrastare proprio quella di Silenzi? Se è vero che il Sindaco stima così tanto l'ex Presidente della Provincia perchè si è candidato alle primarie? E per concludere, voi continuereste a fidarvi di chi promette una cosa, per ottenere vantaggi personali (l'elezione) e, una volta ottenutoli, si dimentica e rinnega quanto promesso ? Personalmente ritengo che al di là di tutto il polverone mosso da queste polemiche resti una indiscutibilè verità: Corvatta non HA mantenuto gli impegni presi con tutti o parte dei suoi sostenitori.
    7 - Set 21, 2012 - 8:33 Vai al commento »
    Attenzione signori a dare addosso a Favia. La sua esposizione dei fatti non sarà sicuramente elegante, il manifesto può essere offensivo ( per me solo per lo scambio dei Centioni ) ma ciò che dice è la sacrosanta verità, almeno per quel che riguarda Silenzi. Dico questo perchè ho partecipato ( come sostenitore di una delle parti ) alle primarie del PD. E nelle riunioni che venivano fatte questa faccenda di Silenzi era nota a tutti. Anzi, dopo la vittoria di Corvatta, agli scettici come me a cui veniva chiesto di sostenerlo, veniva sbandierato il famoso rifiuto del neo sindaco alla richiesta di Silenzi di non avere il simbolo di un partito di sinistra ( non ricordo quale ) sulla lista. In quel periodo antecedente le elezioni i sostenitori di Corvatta erano tutti a dire quanto era stato bravo ad aver tenuto testa al segretario del PD e che MAI, dico MAI, lo avrebbe messo in giunta, perchè avrebbe accentrato su di se troppe "attenzioni". Il resto è storia nota, Corvatta, appena eletto sostiene che lui NON è il nuovo e che personaggi come Silenzi sono utili per la loro esperienza e capacità. Personalmente, posso capire la rabbia di Favia, sui metodi di esternazione si può discutere.... A mio avviso il tornasole di quanto il parlamentare IDV sia nel giusto lo esprime la risposta del Sindaco : un confronto aperto porterebbe ad un chiarimento e rasserenamento degli animi. Ma come può, il sindaco, andare a difendere l'indifendibile in quanto le cose espresse da Favia lui le ha dette o quantomento lascite intendere apertamente ? Da qui l'ovvia risposta, niente!
  • Costamagna: “Sono pulito, Mobili e Carassai lo sanno”

    8 - Set 2, 2012 - 10:07 Vai al commento »
    Letto l'articolo, letti i commenti e constato con amarezza che a destra ( tale suppongo sia la collocazione politica dei commentatori) la solfa non cambia. Costamagna non sarà certo uno stinco di santo, forse si appropria di ruoli che non gli appartengono ma.... i commenti letti nulla dicono sul merito delle contestationi mosse dal personaggio. Come sempre e come giustamente fa notare Costamagna le critiche vanno sempre e solo al personaggio e mai, mai e dico mai si offrono valide contestazioni ai problemi mossi. Cara opposizione, qui e nello specifico perchè non portate argomentazioni e documenti che contestino nel MERITO quanto affermato da questo "DIAVOLO ROSSO" ?
  • Inaugurata la seconda edizione di Popsophia
    con “Il Vangelo secondo Steve Jobs”

    9 - Lug 13, 2012 - 16:12 Vai al commento »
    Nota a margine : cambia il colore della giunta ma non si aboliscono i privilegi. Come per la scorsa edizione, tutta l'area antistante la vecchia ragioneria è stata adibita a parcheggio delle "autorità". Non era meglio che proprio le autorità dessero il buon esempio inaugurando il servizio navetta, dando dimostrazione di umiltà e provando l'efficenza di questo vitale servizio? Siamo solo all'anteprima, vediamo cosa accadrà in seguito.....
  • Corvatta presenta la sua squadra
    “Ecco perchè ho scelto questi assessori”

    10 - Giu 3, 2012 - 9:45 Vai al commento »
    Se lo conosce da così tanto tempo e lo stima tanto da definirlo un grand'uomo mi domando : perchè ha perso tempo con le primarie? Perchè si è posto come paladino di un nuovo modo di far politica e poi smentisce se stesso ? Tanto valeva evitare quella competizione e dare direttamente a Silenzi il mandato di governare la Città. Se lui non è il nuovo poteva dirlo prima, io questa cosa la scopro solo ora. Le scelte le ha fatte per competenza e tempo da dedicare alla cosa pubblica? Perchè lui che intenzioni ha? Di passare ogni tanto per i suoi uffici comunali e chiedere come va? Bò, se il buongiorno si vede dal mattino a me sembra che stia per piovere.
  • Pronte le deleghe per la Giunta Corvatta
    Doriana Mengarelli è il settimo assessore

    11 - Giu 2, 2012 - 9:23 Vai al commento »
    Però, che bellissima ventata di aria nuova...., visto liberi sognanti e grandissimi esperti di politica ? Alla fine i rumours di piazza (XX settembre, Civitanova Marche) si sono rivelati fondati ed esatti. E così il grande e nuovo Sindaco, capace di imporsi su tutto e tutti ha dovuto capitolare di fronte alla legge dei numeri. Risultato ? Dalla brace alla padella! Certo, un piccolissimo passo avanti è stato fatto (centro-sinistra invece che centro-destra) ma per chi, come me, si aspettava di vedere una giunta fatta da uomini e donne nuove... bà! Alla fine i grandi "vecchi" (Micucci,Silenzi e Costamagna) della politica nostrana sono tornati in auge con ruoli tutt'altro che irrilevanti. La cosa buffa è che Silenzi ha pure perso le primarie, ha portato il PD ad uno stallo se non un arretramento nella % dei voti raccolti, ha spaccato il partito ignorando del tutto la minoranza ( ti raccomando anche quella ) ed alla fine, et voilà, eccolo qui bello bello di nuovo in sella, con ruoli forse ancor più appetibili di quelli del sindaco. ( Cultura a Civitanova = PopSophia = CivitanovaDanza =  migliaia di presenze ). Ora non resta che aspettare fiduciosi i colpi d'ala del nostro caro neo Sindaco, che sicuramente sarà in grado di fronteggiare senza problemi i marpioni di cui si è attorniato. Intanto i soliti rumours dicono che Lui ( il Sindaco ) sarà preso in altre faccende e quindi a governare effettivamente la città sarà ..... indovinate voi chi.
  • “Caro Pd, iniziamo facendo autocritica”

    12 - Giu 1, 2012 - 16:06 Vai al commento »
    per Iesari : Scusi se intervengo ma contestare dicendo di non aver capito l'intervento di Ugulinelli rende poco onore alla sua intelligenza. L'intervento è chiarissimo e dice semplicemente questo : E' ORA DI CAMBIARE! A riprova di quanto affermato basta vedere quanto accade con la formazione della nuova giunta civitanovese : si è provato ( con le primarie ) a far uscire i soliti noti dalla finestra ma questi ( leggi vicesindaco) sono tranquillamente rientrati dalla finestra. Ovvio è che di questo passo anche i fedelissimi del PD come me, si sono stancati e cercheranno o di cambiare uomini ( temo che sia impossibile ) o schieramento politico. Cordiali Saluti.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy